Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Soffro di una cefalea che dai sintomi sembrerebbe la cefalea a grappolo: dolore circoscritto intorno all’occhio, naso che cola, occhio che lacrima, agitazione e abbondante sudorazione sul viso… al momento il mio medico curante mi ha prescritto le compresse di Relpax per ogni attacco, e sembra facciano il loro dovere. Fortunatamente nel mio caso specifico posso dire che questo per me non è un problema invalidante, poiché gli attacchi non sono frequenti e soprattutto sono circoscritti in circa 2 massimo 3 settimane della stagione estiva.
    MI piacerebbe sapere, se effettivamente esistono vari livelli di gravità per la cefalea a grappolo? e mi piacerebbe sapere anche se esiste una qualche connessione con l’arrivo della bella stagione e l’insorgenza di questi attacchi?
    Grazie per l’attenzione,
    Marco

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, sicuramente ci sono diversi livelli di gravità e soprattutto di frequenza.
      2. Se ne soffre di più in estate sicuramente c’è qualche motivo, potrebbe essere per esempio il sole, il caldo od altro.

  2. Anonimo

    Sono viviana, ho 25 anni.. Da circa 15 giorni quasi tutti i giorni mi scoppia il mal di testa su tutta la fronte e tempie..sono preoccupata.perche è la prima volta che mi capita cosi frequentemente. Sto assumendo oki. Cosa mi consiglia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha provato a misurare la pressione?

  3. Anonimo

    Ah, mi scusi, in pratica dalla macchinetta è indicato che ho 88 SYS. mmHg e 50 DIA. mmHg

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ok, molto probabilmente la causa è questa, una pressione molto bassa. Cerchi di bere molto e magari assumere sali minerali, ma oggi o domani valuti anche con il medico se provare così o pensare subito ad un farmaco.

      Passato il caldo, probabilmente, passerà anche il disturbo.

    2. Anonimo

      Va bene, grazie mille.

  4. Anonimo

    Sono più di due settimane che manifesto mal di testa nella zona delle tempie ma anche nella zona vicino gli occhi. Questo mal di testa lo accuso più spesso e in maniera più forte quando leggo o mi concentro su qualcosa. Ma durante la giornata in generale mi capita di avvertire un lieve mal di testa. Il fatto è che se salgo le scale alla fine ho delle forti fitte. Se corro per qualche metro ho lo stesso delle fitte. Fino ad ora ho cercato di fare finta di niente, ma la situazione sta peggiorando; non riesco più a fare normali attività. Io che sono un’amante della lettura mi trovo molto a disagio con questo problema, può aiutarmi a capire di cosa si tratta secondo il suo parere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La pressione è a posto?

    2. Anonimo

      Ora l’ho appena misurata e ho 58 pulsazioni al minuto

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quello è il battito cardiaco, invece chiedevo della pressione arteriosa.

  5. Anonimo

    soffrò di emicrania da sette anni. I sintomi sono i soliti che vengono descritti. Avvolte sono più forte. Ma una emicrania può trasformarsi in un tumore ? Sarebbe gentile di rispondermi al più presto possibile.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No.

  6. Anonimo

    Da circa 6 anni assumo quotidianamente un farmaco a base di ergotamina e caffeina il cui effetto dura esattamente 24 ore.
    Il Flugeral prescrittomi anni addietro è efficace ma con aumento di peso fino a 10 kg e sonnolenza oserei dire invalidante, pertanto dopo un paio di tentativi durati un anno cadauno l’ho sospeso.
    Lexotan e simili non funzionano.
    Posso asserire di avere una cefalea causata – ormai – da dipendenza da farmaci?
    Quale strada devo percorrere per uscire da questo calvario?
    Aggiungo che nessuna struttura pubblica e privata ha mai preso in considerazione la dipendenza da farmaci; ne sono venuta a conoscenza facendo ricerche su internet.
    Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere la cefalea da farmaci è più comune con antinfiammatori ed antidolorifici. Assumendo il farmaco in uso riesce a non avere mal di testa?

  7. Anonimo

    salve dottore vorrei chiederle sono una ragazza di 22 anni
    ultimamente sono molto in tensione per vari motivi e ansiosa
    accuso alcune volte , come oggi, mal di testa e quando capita che mi alzo di colpo mi gira un po la testa( cosa che mi accade raramente).può essere lo stress?
    sto spesso al pc per lavoro e probailmente ho anche la cervicale che mi dà problemi dato che sono spesso chinata col capo a causa dello studio.
    grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Stress, stanchezza e cervicale.

    2. Anonimo

      ho capito grazie

  8. Anonimo

    scusa, ho dimenticata, io ho 41anni. e la paura po essere anche perche abito da sola dottore? grazie di nuovo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Confermo che probabilmente si tratta di ansia e forse di depressione; il suo medico non le ha prescritto nulla per aiutarla?

  9. Anonimo

    Salve, sono tanto preoccupata con i dolori continuo che sento quasi tutti giorno, per gentilezza darmi tuo parere. é da un bello po che sento dolore da per tutto del mio corpo e non trovo pace, sono disoccupata da piu di un anno, ma esco sempre in giro a cercare lavoro. Dr, io stanco con tutto sento le vene del mio cervello stanca da fare male, la parte sinistra e destra del viso che salta e storta un po il labbo, dolore nella gamba,piedi e la testa un male da piangere, devo dire che per qualcuno secondi io perso un po da memoria e sento un brivido nel cervello como un grampo.il cuore batte forte da vedere in specchio saltare il collo. sono andata dal mio medico, ma lei mi dici che é stressi,ansia, cosa simili. tutto quello che vuole,ma non mi sento niente bene a volta penso in morire di tante paura di quello che sento, ho fatto del esame sangue, cuore e tutto apposto, ma cosa é questo dottore? le gamba che fa anche un male bestiale le venne. scusa se scrivo cosi, ma sono straniera e qualcuno parole ho scritto sbagliata mi sà. Dimmi qualcosa per favore per tranquillizzarmi di questa sofferenza io non ce la faccio piu…… scusa e di già la ringrazio tanto per la carissima gentilezza.

  10. Anonimo

    Salve, sono una ragazza di 22 anni e da questa mattina ho mal di testa(nella zona dietro l’orecchio) e dolore nella zona cervicale destra. Ho preso Moment 200 alle 14 circa, ma non ha fatto molto effetto. Quando posso prendere un altra pastiglia? Mi era stato consigliato di prendere la dose doppia, ma pensavo fosse troppo pesante (peso 50kg).
    Per il dolore ho solo Moment 200, Tachipirina e Oki , ma non so bene quale sia più indicato.
    La ringrazio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso prescrivere farmaci, in ogni caso per il suo peso anche la dose doppia (400 mg) è assolutamente adeguata.

  11. Anonimo

    Buon giorno,
    È da 1 settimana circa che dopo 1 ora che mi sveglio mi viene un mal di testa insopportabile, non è molto doloroso solo che pulsa in continuazione, dalla parte centrale della fronte fino a fine sopracciglio sinistro.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È in vacanza? Ha cambiato da poco i ritmi?

    2. Anonimo

      Si, penso sia dovuto al caffè perchè ho provato a berne uno e mi sta passando.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ok, regolarizzando le abitudini dovrebbe risolvere.

  12. Anonimo

    Buongiorno, e’ da diversi giorni che sto soffrendo di un fortissimo mal di testa, non mi posso piegare, correre, leggere, sento un calore forte nella mia testa, e una pesantezza agli occhi, cosa potrebbe essere. grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Cefalea od emicrania, ma data la sua natura così invalidante raccomando al più presto un parere medico; ha provato la pressione in questi giorni?

    2. Anonimo

      Dottore potrebbe dipendere anche dalla vista? Perché ho difficoltà ad aprire gli occhi . Grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Perchè le dà fastidio la luce? Perchè le palpebre si appiccicano?

  13. Anonimo

    salve dottore, il mio mal di testa dura da da circa tre mesi, tutti i giorni sopportabile ma in alcuni momenti tipo quando c’è vento è più forte e per la maggiore si allevia senza prendere nulla, è sul lato sinistro della testa alla tempia. Ho fatto diverse indagini otorino, oculista, radiografia per sinusite, per cervicale, analisi varie e dentista e quasi tutti mi hanno detto che può essere un fattore muscolo tensivo, i denti sono apposto c’è solo un dente del giudizio superiore sinistro che facendo la radiografia si è visto che non può uscire da solo ma non mi da fastidio. A fine mese ho un appuntamento col centro cefalee non so più che fare, è fastidioso e in alcuni giorni, ma pochi, è insopportabile e non va via con nessun antidolorifico. Che evo fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Cerchi di capire cosa più aiutare a prevenirlo (evitare stress, coprire il collo nei giorni di vento, …) in attesa di arrivare alla visita al centro cefalee.

  14. Anonimo

    certo potrebbe siccome l ho notato da qualche gg tant è che avevo messo all inizio delle narici un pò di crema nivea….. stassera pensandoci mi viene da grattare qua e là…. mah cmq non ho altri sintomi come le dicevo…. pensavo ad allergia…. lei non pensa ? grazie Cristina

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sarebbero altri sintomi.

  15. Anonimo

    no nulla nè raffreddore nè altro solo sensazione di prurito e basta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere un po’ di suggestione.

  16. Anonimo

    buonassera dottore, per caso mi può dire un suo parere in merito a cosa può essere provocato il prurito al naso? proprio all inizio dell interno delle narici…da qualche gg ho questo fastidio non proprio costantemente anzi stassera ho anche un pò di fastidio un pò su tutto il corpo… non so se a pensarci può anche provocare il sintomo..preciso che non è un prurito forte ma è come se il mio cervello percepisse un prurito qua e là sul corpo…non mi è mai successo…può essere qualche allergia specie al naso? forse i tigli di cui è doppio filare il viale di fronte a casa? al limite dovrei prendere un antistaminico per vedere? grazie per la cortesia Cristina

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      C’è congestione nasale?

  17. Anonimo

    buongiorno dottore, vorrei chiederle a volta mi viene una specie di mal di testa( dico specie perchè è solo un dolore che dura pochi attimi) al lato della testa, in linea all’orecchio destro.
    premetto che da questo lato ho una leggera malocclusione dei denti.
    questa può essere la causa?
    grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È possibile.

  18. Anonimo

    Puo una scintigrafia ossea alla testa escludere patologie sia neoplastiche che degenerative tipo sclerosi o altro???
    I

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, purtroppo non esiste un esame unico per escludere tutte queste patologie.

    2. Anonimo

      E quali la scintigrafia ossea alla testa esclude? E per le patologoe degenerative puo bastare una risonanza alla colonna vertebrale?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lasciamo che a fare le diagnosi ci pensino i medici, che le suggeriranno gli esami necessari a seguito di una visita.

  19. Anonimo

    mi accorgoo che mentre faccio qualcosa come bere prendere qualcosa di piccolo le mani tremano, e sento anche le gambe deboli e molle …sembrano accentuarsi appena svolgo qualche attività sia lavorativa che sportiva ..faccio tutto con velocità anche quando mangio o faccio altro .il medico mi dice che e ansia e stress…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Confermo.

  20. Anonimo

    salve dottore,volevo ancora un suo parere,la mattina appena alzato ho deifastidi dietrio e fra le caviglie come se mi tirassero e fanno un po male ,come quando dopo un lavoro pesante l indomani fanno male i muscoli,,,il tutto migliora dopo aver camminato…invece delle volte mi prende un dolore appena salgo le scale pero solo da una parte fra la caviglia e il piede e per un pò cammino zoppicando ,qui il dolore e piu intenso e scompare dopo 5 minuti ,nn capita sempre.il mio dottore dice che e cervicale o il materasso troppo duro.lei cosa ne pensa?cordiai saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido l’ipotesi di cervicale (mista all’ansia).

  21. Anonimo

    anni fà presi lo xanax, ma e stato pesante come farmaco .ora prendo le gocce anche se nn ho tanti benefici smbrano acqua.,, nessun effetto,la dose e 20 gocce la sera prima di dormire .

  22. Anonimo

    io prendo xyzal cpresse ,,,il mio medico mi ha consigliato di prenderle la sera dato che il prurito alla gola e al palato si sviluppa la mattina….ho anche spiegato il malessere che accuso il giorno con stanchezza sfosatezza ,delle volte sento il viso e la testa come se cè qualcosa che mi stringe e mi sento come stordito e addormentato pesante ,con tremori interni ..e nn riesco nemmeno a reggermi in piedi,,,lui dice che si tratti di ansia e panico ,e mi ha consgliato di prendere delle gocce la sera ,o xanax cmpresse .saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembra perfetto.

  23. Anonimo

    caspito!!! io soffro di allergia alla polvere e mi capita quasi smpre che ogni mattyina appena sveglio che ho prurito al palato con starnuti ,inoltre soffro anche di asma bronchiale che tengo sotto controllo,,il fatto di russare ci sno periodi si e no..in tal caso cosa potrei fare per migliorare la qualità del sonno?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ok, in questo caso per certi versi la strada è più facile perchè sappiamo le cause del russare; potrebbe valutare con il medico per esempio l’uso di antistaminici alla sera, oppure procedere con periodiche bonifiche ambientali per ridurre la presenza di acari, …

  24. Anonimo

    mi volevo corrggere riguardo il post precedente sul fatto se russavo la notte ,ho chiesto a mia moglie e mi ha detto che russo quasi tutte le notti .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il russare può essere legato a disturbi specifici

      http://etlc.info/malattie/russare-cause-e-rimedi/#cause

      ma anche in assenza di patologie ha come conseguenza un riposo non ottimale; ovviamente non posso darle la certezza, ma partire da questo punto.

  25. Anonimo

    qualche volta russo ,nn sempre,,,,.di solito nn ho orari precisi per dormire sono molto disordinati ,e durante il sonno mi sveglio tante volte e nn riesco a dormire con continuita .saluti

  26. Anonimo

    probabimente,,,,in ogni caso ne riparlerò cn il mio medico . volevo un altro parere ,cme mai la mattina mi sveglio stanchissimo e mi fanno male le articolazioni schiena collo mani ecc…dopo alzato migliora ma rimane la stanchezza sia fisica che mentale ..cordiali saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Russa di notte?
      Quante ore dorme?

  27. Anonimo

    e come mai si scatena dopo uno sforzo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente ormai è così forte la paura che si verifichi che è l’ansia stessa a scatenarlo, in ogni caso ne parli anche con il suo medico per avere un parere più autorevole.

  28. Anonimo

    no,delle volte prendo un paio di gocce…mi capita una cosa strana che durante un rapporto sessuale , dopo unn pò sento come un tonfo al cuore petto che brucia e stringe e la testa confusa e battiti e tremori alle mani e parti del corpo come se sto per morire ,,,tutto dopo sforzo.devo fermarmi e sdraiarmi perche mi sento mancare ,pian piano mi riprendo….una settimana fà ho fatto ecg ed era tutto nella norma dei limiti ho anche effettuatoo analis del sangue e anche quelli sno regolari …soffro di asma bronchiale ma cè da dire che nn ho mai crisi gravi uso regolarmente aliflus 1 volta al giorno e 2 volte in inverno dove ho piu fastidii..come grazie mille ,cord.saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra un attacco di panico.

  29. Anonimo

    il mio mdico dice che si tratti di ansia associata a stress e qualche attacco di panico!ma ormai sono anni che ho questi sintomi di maessere specialmente il giorno ,la sera soto un pò e .delle volte ho dei momenti di benessere ma il tutto dura poco..riguardo le scosse che ho dietro la spalla puo anche essere pobrelema di postura ?la mattinaa mi sveglio rigido e un pò bloccato con fitte alla schiena che si alleviano durante la giornata .in tal caso cosa potrei fare per mgliorare ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Assume farmaci per l’ansia?

  30. Anonimo

    salve dott…volevo un suo parere ,,da mesi ho delle piccole scosse specialmente dietro la spalla destra che aumentano se mi piego in avantii,,e altre volte li avverto un po da per tutto il corpo coscie mani a volte viso ..ho anche tanta fiachezza stanchezza ormai da anni come se nn arrivasse ossigeno alla testa con delle mancanze ..di cosa potrebbe trattarsi?saluti..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere ansia; il medico cosa ne pensa?

La sezione commenti è attualmente chiusa.