1. Anonimo

    Salve dott, nn so se è la sezione giusta x parlare. Mio marito è da 3gg che ha mal di occhi, nel senso che nn li può girare, accompagnato da mal di testa. Ha preso una bustina di oky al gg e va via ma poi ritorna. Cosa può essere? È il caso di fare una risonanza magnetica?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sentirei semplicemente il medico di base, potrebbe essere anche solo un colpo di freddo; raccomando in ogni caso di sentire il medico e non sottovalutare il problema se dura da 3 giorni.

  2. Anonimo

    ciao senta sono un ragazzo di 24 anni dove 7 anni fa gli era stata confermata una forte depressione ecc ecc…. troppi sintomi da elencare purtroppo il mal di testa o miotensivo o a grappolo era spesso ricorrente….. cmq curandomi sia con lo psicologo che con il neurologo questi problemi sono spariti e altri mijorati… cosa succede però, da quando ho smesso tutti i miei antidepressivi di botto… sono stato preso da tutti peggio sintomi da sospensione ma n ero conscio (ho smesso tutte le pasticche perchè ritendomi guarito e pronto per affrontare la vita sensa aiuti) sto passando letteralmente le pene dell inferno da circa due settimane … la cosa che però mi da piu fastidio è la cefalea a grappolo che ormai è diventata fissa da due settimane da quando ho smesso la mia cura….i sintomi principale di questa emicrania sono sempre gli stessi nausea, fastidi alla vista continui,fotosensibilità e dolore fisso alla testa… adesso le chiedo questa emicrania è dovuta dalla crisi di sospensione ?cessera quando supererò la astinenza?oppure sotto il punto di emicrania nn sono mai stato curato e mi hanno sempre tenuto buono con gli psicorfamaci? la prego mi risponda che questo argomento mi sta molto a cuore dato che ho una grande voja di cambiare la mia vita ma qusta cefalea persiste e mi sta facendo vedere letteralmente l inferno…..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Per provare a rispondere posso chiedere che farmaci assumesse? C’era anche Laroxyl?
      Il tipo di mal di testa di cui soffre adesso era lo stesso identico nei sintomi che si verificava prima della cura?

    2. Anonimo

      allora le dico..i farmaci che prendevo erano depakin crono,sertralina e dalmadorm…ovviamente ne ho prese svariate durante questi anni ultimamente era questa la cura…perquanto riguarda il mal di testa praticamente è lo stesso solo alla massima potenza e sopratutto cronico….grazie ancora della prossima risposta……

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente erano i farmaci a prevenire gli attacchi, penso sopratutto a Depakin. Al suo posto valuterei di sentire lo specialista e, riconoscendo l’errore di aver interrotto di colpo i farmaci, valutare con lui come comportarsi ora.

    4. Anonimo

      quindi lei mi coinsiglia di ricontattare lo specialista? l emicrania è dovuta al fatto di aver interrotto il depakin?quindi nn ce possibilita di superare questa situazione spiacevole di emicrania dovrò ritornare per forza a riassumere le medicine?la ringrazio anticipatamente per questa mia ultima domanda….cmq io spero di nn prenderle piu perchè davvero nn ho piu voglia ….

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Sì, sentirei sicuramente lo specialista.
      2. Probabilmente l’interruzione di Depakin è la causa principale della ricomparsa del mal di testa.
      3. È possibile che questo farmaco sia stato dato proprio per il mal di testa, da cui purtroppo è quasi impossibile guarire definitivamente.

  3. Anonimo

    Buongiorno,

    sono una ragazza di 22 anni, e ho sempre sofferto di mal di testa.
    Per mal di testa intendo che mi prendeva l’occhio, l’orecchio e un lato della testa.

    Adesso è da quasi 3 settimane che sento un dolore nella fronte proprio sopra il naso, nella quale mi sforzo pure con gli occhi, alla mattina sono anche un po gonfia proprio sopra il naso come se avessi due cuscinetti.

    è come se avessi un dito che mi opprime quel punto, inoltre si estende anche in tutta la fronte, fino alla parte dietro della testa, sento una pesantezza enorme che non riesco a stare neanche in piedi, è come se ci fosse una fascia.

    Mi sento debole, mi manca anche l’appetito sto bene solamente sdraiata e occhi chiusi.

    Il problema è che incomincia ad essere irritante tutto ciò e mi incomincia a preoccupare.

    Che cosa ne pensa lei?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      C’è anche, o c’è stata, congestione nasale?

    2. Anonimo

      No congestione nasale no, ho molte volte il naso secco.

    3. Anonimo

      Ma non so se c’entra qualcosa il naso secco.

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dai sintomi viene in mente la sinusite, in ogni caso dopo tre settimane ritengo indispensabile una visita medica per chiarire la causa del dolore.

  4. Anonimo

    Dottore come avrà potuto constatare sono un ragazzo ansioso, ma per togliermi il dubbio glielo devo chiedere. Dati i miei sintomi (dolore al collo, il quale mi porta ai dei leggeri giramenti di testa e fitte) io sto cominciando ad aver paura per un tumore al cervello. Dati questi dolori posso stare tranquillo?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non c’è alcuna ragione per temere questa ipotesi.

    2. Anonimo

      La ringrazio! Un’ultima cosa e ho finito. Dalla parte in cui ho male al collo, ha cominciato a farmi male anche l’orecchio. E’ tutto collegabile alla cervicale?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È possibile, ma ovviamente solo una visita può darle la certezza che non sia per esempio un’otite od altro.

  5. Anonimo

    Salve Dottore. Ho 22 anni e da almeno 40 giorni soffro di mal di collo e mal di testa, che seppur lievi, mi danno noia. Il mio medico curante mi ha detto che potrebbero essere dolori posturali (sto molte ore seduto davanti al pc per lavoro). Secondo lei potrebbe essere cervicale? Le regioni dove ho mal di testa sono simili a quelle evidenziate nella foto che rappresenta l’Emicrania.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, l’ipotesi che siano problemi alla cervicale legati alla postura mi sembra assolutamente plausibile; se presenti, lo stress e le preoccupazioni sono purtroppo ulteriore causa di tensione.

    2. Anonimo

      Si purtroppo sono un ragazzo un po’ ansioso, mi preoccupo per qualsiasi dolore. Che consigli mi dà per attenuare i dolori? Quali sono i test medici consigliati?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio parere non c’è bisogno di nessun approfondimento: seduta corretta al PC, frequenti interruzioni ed esercizi per il collo, oltre a non pensarci/preoccuparsi, dovrebbe essere sufficiente.

      Possono aiutare i collari/cerotti che scaldano.

    4. Anonimo

      Per esercizi intende estendere il collo sia a sinistra e a destra, su e giù? Ora per esempio non ho mal di testa ma delle volte dei giramenti di testa

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Sì, perfetto.
      2. Buon segno se adesso non ha male.

    6. Anonimo

      Dottore ormai è quasi due mesi che ho il dolore al collo. Possibile che non mi passi? Facendo una radiografia si potrebbe vedere se ho qualche cosa?

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Farei piuttosto una visita ortopedica.

  6. Anonimo

    Salve da 2 mesi soffro di mal di testa mi sono rivolto a un neurologo dicendo che si tratti di cefalea tensiva ma dopo 2 mesi di cura ( laroxydil) si e solo alleviato il dolore pero ora che ci penso bene io ho un dente del giudizio che mi da sempre fastidio xche non riesce ad uscite si gonfia e a volte esce anche puss secondo lei potrebbe essere la causa del mio mal di testa continuo? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, è sicuramente un’ipotesi da approfondire. L’aveva segnalato al neurologo?

    2. Anonimo

      Purtroppo no lei dice che e possibile?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, lo ritengo assolutamente possibile e compatibile con il fatto che Laroxyl abbia migliorato ma non risolto.

    4. Anonimo

      Comunque visto che il mio neurologo da 5 goccie di laroxydil e passato a 10 mi sento a volte dei grampi e mal di pancia puo essere un problema legato alla cura?o meglio che effetti indesidetati puo avere il laroxidyl? La ringrazio

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Lo ritengo poco probabile.

    6. Anonimo

      Purtroppo da quando ho aumentato la dose da 5 a 10 ho crampi all’addome e stipsi ho letto che comunque il laroxyl puo portare questo problema cosa devo fare secondo lei?

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Valuti con il medico se tornare a 5 e poi salire più gradualmente a 10.

    8. Anonimo

      Quindi potrebbe essere quello la causa?

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Come suppone lei è molto probabile che sia il farmaco, ma in genere sono sintomi che scompaiono con il tempo; si può provare ad insistere oppure, come suggerito, tornare indietro con la dose e provare a salire più gradualmente.

  7. Anonimo

    salve vorrei sapere ultimamente ho fitte al collo verso destra..
    sono molto ansiosa generalemte
    sono le cervicali?
    grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente sì.

    2. Anonimo

      ok grazie dottore..infatti ho anche un po di mal di testa Soprattutto al lato destro..e lievi fitte
      la cervicale porta questi sintomi?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, combaciano tutti; ovviamente solo una visita può darle conferma certa.

    4. Anonimo

      ho 22 anni, ma sono certa anche che essendo molto ansiosa in questo periodo e stando spesso al computer, attribuisco a cio questo mal di testa.
      grazie mille

  8. Anonimo

    salve dotore o la febre 37 e un po di mal di testa a parte destra mi fa male un po anche il ochio no ho altri simptomi la ringrasio

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci.

  9. Anonimo

    salve ho 20 anni e da tempo sono ansiosa per vari motivi…ultimamente ho leggero fastidio al cuoio capelluto e mal di testa..adesso mi sta uscendo un dente del giudizio all’arcata superiore a destra…e oggi sulla testa, al vertice verso destra sento fastidio..se premo , come toccare un livido..pero se sposto i capelli nn ho dolore quindi nn mi sembra tricodinia..il fastidio a volta va verso la tempia e sopra l’orecchio
    è dovuto al dentee?
    oppure solo stress eccessivo?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente solo stress.

    2. Anonimo

      grazie dottore

  10. Anonimo

    Buona sera dottore…ho 35anni e da alcuni anni soffro di mal di testa….dolore pulsante ad una delle tempie,anche in questo momento il dolore è presente. Sono passato dall’uso del moment,al momendol,ora all’oki…ma per farlo passare sono costretto a prendere 2 bustine d’oki l’una distante dall’altra di almeno 4ore…credo che sia lo stress…ma come uscirne?non ce la faccio piu,oltretutto per l’uso di questi farmaci mi è venuta anche l’ulcera 🙁

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ogni quanto le capita?