1. Anonimo

    grazie per le cortesi e sollecite risposte… speriamo che passino in fretta qst sensazione di instabilità perchè le assicuro che non sono molto gradevoli…tuttaltro….cordiali saluti NADIA

  2. Anonimo

    è utile secondo Lei mettere una boule di acqua calda dietro al collo? può dare beneficio? grazie tante Nadia

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì.

  3. Anonimo

    buonassera da qualche giorni alternati ho la sensazione di avere dei leggeri sbandamenti ma che pare partano dagli occhi fissando qualcosa ma non sempre….faccio presente che ho male al collo inclinandolo all indietro da appunto qualche giorno, sensazione di movimento delle cose di fronte …. come dicevo non tutto il giorno ma alternate….. essendo ansiosa anche molto mi sto preoccupando anche se il medico mi ha parlato di cervicale visto anche il male al collo…..pensavo alla pressione sanguigna ma lui l ha escluso proprio….. mi ha detto il prendere il levopradem 2 cprs prima dei pasti x almeno 15 gg…. Lei può pensare ad un attacco di infiammazione cervicale….. a volte sento come se qualcuno mi stringesse la nuca e sulla fronte, dandomi appunto la sensazione che, con alcuni movimenti degli occhi provochino questo leggero senso di movimento che dura qualche secondo….la mia ansia cmq sta crescendo….Grazie dr Cimurro per la sua disponibilità, Nadia spero di leggerla stassera in modo di tranquillizzarmi un pò! grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Confermo che tutti i sintomi possono essere ricondotti a cervicale ed ansia.

  4. Anonimo

    lo dice anche il mio dottore ,ma questi sintomi prima li avevo la maggior parte quando uscivo ,ora anche se sto a casa ..ni rendono la vita davvero difficile …durante il giorno vanno e vengono e col caldo sembrano accentuarsi .grazie ,,,saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Però quando è impegnata in qualcosa non li sente, ho capito bene?

  5. Anonimo

    Buonasera.
    Vorrei sottoporle la mia situazione partendo da circa febbraio, quando purtroppo ho perso il lavoro e ancora oggi sono a casa disoccupata. (ho 24 anni).
    Premetto che ho sempre fatto palestra fino ad aprile quindi ho avuto comunque delle giornate attive. Ora passo le mie giornate alla ricerca di un lavoro e comunque la mia vita è poco attiva e movimentata. Ma da circa due mesetti, sto facendo caso che mi vengono delle piccole e momentanee fitte (o pulsazioni) nella parte sinistra della testa, a volte tempie a volte poco più sopra. Mi sono rivolta così al mio medico che mi ha fatto domande del tipo se le avevo più la mattina o la sera oppure dopo che stavo al pc, o sotto ciclo mestruale. A me vengono durante il giorno qualsiasi cosa stia facendo. Lui mi ha fatto fare gli esami del sangue e vanno tutti bene, e secondo lui potrebbe trattarsi di una pressione locale.
    Però mi rendo conto che quando finisco di fare qualcosa e quindi non ci faccio caso a queste fitte, noto che non le ho sentite in quei momenti.
    Vorrei chiedere a Lei se sono io che mi preoccupo troppo oppure mi dica lei cosa pensa. Io sono sempre una che pensa al peggio.
    La ringrazio e le auguro buona serata.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente sono dovute all’ansia ed allo stress di questo periodo, ma ovviamente se persistessero non abbia timore di parlarne nuovamente con il medico.

    2. Anonimo

      Grazie.. Un’ultima cosa.. Queste pulsazioni potrebbero dipendere anche dalla vista?
      Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente no.

    4. Anonimo

      Grazie.. Scusi ancora ma se gli esami del sangue vanno bene non c’è nulla di grave e di brutto giusto?
      E secondo lei potrebbe essere solo causa dello stress del periodo?
      Grazie

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere lo stress.
      L’esame del sangue non rivela tutto, ma è comunque positivo che non sia emerso nulla.

  6. Anonimo

    inoltre mi capita che durante la giornata ho come una senzazione strana che parte da dietro la testa come un fastidio senza dolore, come un solleticoo continuo e rigidità , con confusione e malessere ad esempi debolezza stanchezza difficolta a concentrarmi e dei momenti come se sto per impazzire,,,delle volte la mano sinistra sembra secchissima e la pelle si raggrinzisce da sola senza aver contatto cn acqua o altro…la mattina mi sveglio stanchissima con gambe e braccia strane come intorpidite con un pò dimamcanza di forze ,lieva scossettine in tutto il corpo formicolii lievi al volto che vanno e vengono,mentre nel centro della schiena ho un dolore che si allevia solo se cambio posizione e lo avverto anche mentre respiro e sembra che si espande …grazie mille ,saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente è ansia.

  7. Anonimo

    salve dottore ,volevo un altro suo parere mi capita di avvertire come un solletico e fastidio dietro la nuca che mi rende nervosa e mi fa stare un pò male con confusione lievi sbandamenti pesantezza alla testa e malessere generale ….delle volte mi sento le braccia e mani strane nn so come descriverle i sintomi ,da cosa potrebbe dipendere?sono molto preoccupata ,,grazie cordialisaluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere cervicale, ma in ogni caso senta anche il parere del medico.

  8. Anonimo

    salve dottore da circa 3 settimane la mattina e un pò durante la giornata ho come il polpaccio sinistro che tira come se sta per venire un crampo e c e qualcosa che mi penetra… ,e delle volte ho anche delle fascicolazioni ,fastidi alla gamba come un lieve dolore.di cosa potrebbe trattarsi?sono anche molto ansiosa e forse il tutto si amplifica….aspetto una sua risposta ,grazie ,, ,tanti saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere carenza di sali minerali mistra a stress/ansia, ma senta anche un parere del suo medico.

  9. Anonimo

    vabbè,,grazie lo stesso!! ,ne parlero cn il mio dottore martedi..cordiali saluti

  10. Anonimo

    di solito dopo evacuazione mi prende dentro la coscia come un fastidio oltre quel bruciore allo scroto ,mi capita di fare feci molli e piu sottili ,ma nn credo che il fastidio possa riguardare questo?!cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma una diagnosi è davvero impossibile.

  11. Anonimo

    nn so come e stata diagnosticata , l urologo mi ha fatto solo un ecografia ai testicoli e la visita …dopo ho spiegato il sintomo che avvertivo e mi ha detto cosi dandomi anche levraprost una cosa del genere per la prostatite ,questo circa 5 mesi fà …a anche detto che forse c era una lieve infiamazzione epididimo,..saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Questa è una causa probabile dei suoi disturbi.

  12. Anonimo

    Buongiorno Dottore,

    ho 25 premetto che non ho mai sofferto di mal di testa.
    Sono in Corea del Sud e esattamente dalla scorsa settimana è iniziato un mal di testa molto insolito. Prima solo sulla parte frontale, poi scendendo sugli occhi e ora addirittura anche all’altezza di entrambe le tempie. durante il pomeriggio il doloro è diciamo sopportabile, ma la notte, esattamente dalle 4.30 mi sveglio di colpo con la testa che mi scoppia, a volte sensi di nausea (se bevo anche acqua la rimetto), e poi non riesco ne a stare sveglio ne a dormire. Se chiudo gli occhi mi sveglio dopo pochi minuti e viceversa se cerco di restare sveglio ho voglia di chiudere gli occhi.
    Venerdì (dopo essere stato in un paio di cliniche) mi sono rivolta al pronto soccorso dell’ospedale univesitario della città, visto che i farmaci non facevano effetto.

    Mi hanno controllato urine, sangue, raggi X del petto e non hanno trovato nulla di strano. Mi hanno fatto anche CT-MRI la risonanza della testa e non hanno trovato nulla di strano.

    Questa settimana ho l’appuntamento con il neurologo, ma avrei davvero bisogno di dei cosigli su come baypassare questi attacchi di dolore, che mi danno la senzsazione di non farcele.

    Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Senza una diagnosi precisa è purtroppo difficile dare consigli specifici, se non quello di cercare di evitare quello che sembra darle fastidio (per esempio luce, suoni forti, alimentazione pesante, …).

  13. Anonimo

    il gonfiore e solo quando lo scroto e verso l alto ,praticamente sulla parte alta si forma un gonfiore deforme ,anche il medico dice che e tutto normale anche se nn si vede quando i testicoli o scroto sono molli…cmq a parte questo,,,il fastidio di bruciore e nella zona alta dello scroto sulla parte sx ancora nn si sa la causa precisa del fastidio ,i 2 dottori in precedenza che mi hanno visitato dicono che il varicocele nn puo essere anche se e presente,mi hanno detto che puo essere la schiena hop qualche prostatite ho infiammazzione ,,ma quando ho fatto ecocolodopler era tutto normale tranne la presenza del varicocele!come faccio a sapere di cosa si tratta per togliere questo fastidio?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La prostatite come è stata diagnosticata?

  14. Anonimo

    e il fatto che lo scroto si gonfia da cosa puo dipendere ?si nota anche quando vado in bagno a defecare ,praticamente quando i testicoli salgono,subito dopo scompare ….grazie cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il movimento dello scroto è del tutto normale, serve principalmente per mantenere i testicoli alla corretta temperatura (diversa dal resto del corpo, leggermente più fredda). Non è quindi un gonfiore, ma un movimento dei muscoli che si traduce anche in una diversa dimensione e posizione.

  15. Anonimo

    io nn noto nessunn rigonfamento all inguine,,,solo qualche volta al testicolo quando i testicoli sono verso l alto noto un rigonfiamento molle dello scroto a sx sulla parte alta ,ma questoo ce l ho da quasii sempre ,,alcuni dottori che mi hanno visitato nn riscontrano nulla di anomalo ,ho fatto tante visite ed ecografie ed e uscito solo un varicocele….se era un ernia si capiva subito no?!il mio medico temnpo fa mi controllò addome e nn riscontrò nulla di anomalo…potrebbe trattarsi che il tutto sia provocato da un ansia che aggrava il fastidio?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sicuramente sì.

  16. Anonimo

    il fastidio nn e proprio sul pene ma afra scroto e iinguine ,va e viene ,a volte da fastidio anche alla gamba e coscia anche se li nn e proprio un bruciore ….cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Le cause possono essere numerose (ernia, infezione, …), ma per una diagnosi è proprio necessario rivolgersi al medico che ha la possibilità di visitarla.

  17. Anonimo

    ha volte sento come se la testa sia addormentara ,la mattina ho il mal di testa appena sveglio e i polpaccio sinistro sembra dolente ,puo essere tutto dipèenda dalla cervicale? inoltre ho un fastidio che negli utimi mesi si e fatto piu insistente ,praticamente ho un come un bruciore fra il pene e lo scroto a sx che si accentua se vado a defecare ho faccio qualche sforzo , e delle volte anche a riposo…ho u n varicocele di quasi terzo grado ma da un paio di visite effettuate i dottori mi hanno detto che nn dipende dal varicocele perche di solito e asintomatico ,si puo attribbuire anche questa causa al fatto che soffra di cervicale? grazie mille….

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      I sintomi alla testa sono probabilmente causati dalla cervicale, mentre è più improbabile il fastidio sul pene.

  18. Anonimo

    salve dottore da un paio di giorno avverto come del solletico alla nuca e brividi accompagnato da qualche dolore .sembra che ci sia qualcosa che mi stringe la testa e delle volte e accompagnato da senzazione di vomito e qualche lieve sbandamento specialmente la sera dopo cenato…prendo qualche ok dopo cena se ho dolore ma dopo ritorna ,,c,saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sembra cervicale.

  19. Anonimo

    salve dottore sono una ragazza di 26 anni è da circa 10 giorni che mi sento comprimere nella parte bassa della testa ed ho pure rigidità della nuca.. mi fa male il lato destro del collo e mi prende pure la tempia dx e l’occhio.. poi a volte sento pure delle fitte in testa come spilli …anche se mi tocco i capelli ci sono punti della testa che mi fanno male… dottore c’ho una paura tremenda… penso sempre ad un’aneurisma o tumore… il mio medico dice che è solo ansia e stress….

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sembra cefalea tensiva, probabilmente causata come dice il suo medico dall’ansia che le fa contrarre i muscoli.

    2. Anonimo

      grazie mille dottore per la risposta immediata

  20. Anonimo

    buongiorno dottore,grazie per le risposte precedenti.volevo chiederle delle cose se e possibile;la mattina appena sveglia avverto delle pulsazioni in utto il corpo collo ,testa ,nuca orecchio,gambe che mi fanno davvero svegliare malissimo ,,inoltre ho un malore generale come se il cuore sia accelerato ,basta anche solo che mi stiracchio um pò e il tutto aumenta e inoltre avverto una pressione al petto come se nn riesca a respirare bene.mi sento strana oltre che male come se il sangue scorresse veloce dentro ,nn so come spiegarlo.per il mio medico son odiventata un ossessione ,mi dice semopre che si tratta di stress e ansia che mi fanno stare cosi male.,cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Le confermo che l’ipotesi più probabile è proprio quella formulata dal medico.

  21. Anonimo

    Salve volevo chiedere una cosa. Ieri ho avuto un mal di testa molto forte, che si estendeva a capo e nuca, con grosso aumento di temperatura. Dopo qualche ora ho preso delle medicine e mi è passato ma oggi mi sento come una sensazione di pesantezza nelle parti colpite, soprattutto sulla nuca. Dovrei preoccuparmi?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Cosa intende esattamente per aumento della temperatura?
      Che farmaci ha preso?

    2. Anonimo

      Non so esattamente… Mi sono sentito bollire sul momento….. Poi mi sono raffreddato di nuovo poco dopo. Poi comunque ho preso un Moment ma siccome non ha avuto effetto( cosa strana visto che con me ha sempre dato ottimi risultati) ho preso l’oki qualche ora dopo

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere semplice cefalea, ma se si è manifestata con sintomi che non aveva mai provato lo segnali al medico.

    4. Anonimo

      Grazie dottore. Comunque riguardo ai sintomi non ne ho avuti questa volta. Solitamente il mal di testa arrivava in maniera crescente diciamo, pian piano. Ma ieri proprio all improvviso. Ridevo e scherzavo e il momento dopo è successo ciò che le io detto.

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, anche se probabilmente non è nulla di preoccupante, è sicuramente da segnalare al medico.

    6. Anonimo

      Grazie dottore.

  22. Anonimo

    grazie mi sento piu serena,,,anche se ormai la mia vita se di malessere continuo ….cordiai saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il suo medico non riesce ad aiutarla? Il fatto che sia “solo” cervicale non significa che debba vivere male.

  23. Anonimo

    soffro sicuramente di ansia ..anche se ormai nn so piu nemmeno riconoscerla !a volte specialmente nei periodi piu caldi ho come una senzazione di svenire accompagnata a confusione bruciore improvviso che sale dallo stomaco e sembra arrivare al cuore ,dele volte mi dò dei colpetitini alla testa drante questi episodi mi viene istintivo e nn so perchè! ,, devo fermarmi con l auto scendre e muovermi ,oppure abassare il sedile per stendermi ..solo dopo un pò riesco a riprendermi ,e rimane solo una debolezza fisica e anche mentale ….il tutto ormai e da un bel pò di anni e sembrano nn scomparire mai, a volte pensavo che fosse la cervicale ,ma il mio medico dice che sono atacchi di panico… cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Confermo che sono attacchi di panico, quindi non c’è motivo di pensare che siano problemi più gravi della cervicale.

  24. Anonimo

    salve dottore ..io soffro da anni di emicrania il dolore parte da dietro la nuca e delle volte e cosi forte che nn posso muovermi e devo ricorrere a qualche bustina che mi faccia calmare il dolore …volevo sapere se il tutto puo provocare anche tachicardia rigidita in quasi tutto il corpo , che poi si calma dopo un paio di minuti essermi alzata dal letto ,,ho improvvisii vampate con punture di spillo alle spalle caldo alle braccia e alla testa ,sono molto irrequieta nn riesco a concentrarmi ,nervosismo ,tachicardia ,fiachezza,, e delle volte co ome dei lievi crampi ai polpacci,difficolta la mattina a stringer qualcosa con le mani e mi sveglio già col il dolore dietro a nuca che si espande delle volte anche verso la tempia o adirittura l oocchio..possono essere tutti sintomo collegati alla cervicale ?il mio medico dice di si , che sono artrosi cervicali ,,,,un saluto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente sì, a patto però di ipotizzare anche un problema di ansia (che per esempio spiegherebbe la tachicardia).

  25. Anonimo

    salve dottore io ho 26 anni e sono in gravidanza da 17settimane e ho sempre mal di testa però è un mal di testa che prende le tempie e mi arriva la mattina appena mi sveglio è normale? si soffrivo anche prima ma una volta ogni tanto grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, purtroppo la gravidanza è spesso causa di peggioramento temporaneo del mal di testa; il ginecologo lo sa già?

  26. Anonimo

    buona sera prima di tutto
    ho una domanda ma in caso di tumore al cervello il dollore non va e viene?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Di norma è persistente, ma probabilmente possono esserci eccezioni.

  27. Anonimo

    grazie dottore speriamo che anche il mal d orecchio sia l ansia e nn tutte ste storie che si sentono su disfunzioni mandibolari e nn ..non ne posso piu sempre di sentir dire che e sempre per quella causa….grazie comunque

  28. Anonimo

    be innanzitutto saluto il dottore..premesso che mi considero un caso patologico..nel senso che nn conosco un giorno che sia di star bene…..delle voltevpenso di essere la donna piu cqgionevole del mondo…sono in cura da molti anni da una psicologa e psichiatra per colpa di un acufene che mi aveva talmentec terrorizzatq che se nn fossi stqta aiutata da psicofarmaci forse mi sarei u…..insomma a parte laku e subentrato poi la sindrome della bocca urente grqzie a loro sono poi riuscita a controplare anche questo..ora per colpw di un estrazione di un premolare dopo un mese soffro di dolore orecchio e mal di testa.mmquesto mal di testa continuo sento che e dovuto per la paura di questo nuovo sintomo lei cosq ne pensw????

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, è molto probabile che l’ansia sia la causa.

  29. Anonimo

    Salve dottore, volevo chiedere se secondo lei è normale che io abbia a volte delle fitte in testa. Sono una ragazza di 24 anni e da una settimana, se non di più, soffro sempre di mal di testa fortissimi, soprattutto la sera! Non so se devo preoccuparmi. Ho il terrore della meningite. Mi parte dal nervo in mezzo al naso, mi prende gli occhi e mi va fino al collo. Ho anche il nervo sx del collo che mi fa male da una settimana. Non si se sia perché faccio corsi di sport alla sera ed esco sudata, magari prendendo aria.. E non mi asciugo bene i capelli… Oggi mi è venuto dalle due e ho dovuto ora predere un moment perché avevo la testa che scoppiava e pulsava. È da due mesi poi che assumo la pillola.. Ma vorrei sperare non fosse questa. Lei cosa ne pensa?grazie molte

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Una diagnosi è impossibile, ma effettivamente il freddo e l’ansia sono forse i due indiziati principali; raccomando una visita medica e maggior attenzione a non prendere rischi con il clima.

  30. Anonimo

    Salve dottore
    io ho mal di testa e solo mal di testa al parte sinistra mi fa male la testa solo quando tocco il punto in qui mi fa male. E come vi ho scritto mi fa solo male quando tocco la parte sinistra dove mi fa mal. Cosa potrebbe essere secondo lei ?? Ha comunque non mi sono fatta male o cose così. Ha un altra domanda a chi dovreì rivolgermi per questo fortissimo dolore al parte sinstra.. Grazie e buona giornata…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In prima battuta sentirei il medico di base.