1. Anonimo

    IERI LA PRESIONE ERA 160 95 PERO E UN FASTIDIO CHE SENTO EN LA PARTE SINISTRA DE LA TESTA

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sospenderei i prodotti in uso e senta il medico per la pressione già oggi.

    2. Anonimo

      PIU CHE SOSPENDERE I PRODOTTI DIREI DI FARTI LE ANALISI E FARTI FARE UN PROGRAMMA PERSONALIZZATO IN BASE A CIO CHE HAI BISOGNO COL TUO DISTRIBUTORE, NON VEDO PERCHE UN FARMACISTA SI PERMETTE DI DARE OPINIONI SU UN CAMPO DI NON PERTINENZA!

  2. Anonimo

    Salve dottore
    Ho avuto una febbre molto pesante lunedi e martedi con picchi a 39.1 e placche enormi alla gola con male alle orecchie…. grazie agli antibiotici mi è passata la febbre e piano piano anche la placche se ne stanno andando anche se per ora non sono sparite del tutto. Il mal di orecchie resta un pochetto ma la cosa che mi fa più paura è uno strano mal di testa che mi prende quando mi alzo dal divano o dalla poltrona o quando scuoto la testa. Mi fa addirittura male sulla parte sinistra se mi tocco i capelli… come se avessi un livido o una cosa del genere… mi aiuta per favore ??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È stata esclusa dal medico un po’ di sinusite?

    2. Anonimo

      Non ne ha mai parlato … il medico ha solo detto influenza… lei che ne pensa ??

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ho questo dubbio, ma la prenda solo come ipotesi, anche perchè giustamente l’influenza stagionale può causare mal di testa come quello descritto.

  3. Anonimo

    Salve. , io soffro di emicrania sin da quando ero piccola…ho fatto tac e visite mediche ma sono sanissima. Il problema è che queste emicranie diventano sempre più frequenti e più forti e il dolore mi dura x circa 5 giorni a settimana.in pratica in un mese 20giorni ho forti emicranie. .non so più cosa fare. Diciamo che il mio medico sembra aver preso un po alla leggera questo mio problema. Mi ha prescritto delle pillole contro queste forti emicranie ma non ho risolto nulla. Sarei grata di ascoltare un altro parere.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi rivolgerei senza dubbio ad un centro per le cefalee.

    2. Anonimo

      La ringrazio per la risposta. ..provvederò ad un controllo più approfondito.

  4. Anonimo

    Soffrivo di forti cwfalee e emicranie da circa 40 anni (!!) quando dopo degli esami del sangue mi somministrarono una cura contro colesterolo molto forte con avviso di non prendere te o caffe: io prendevo circa 5-6 caffe’ al giorno più una caffettiera al mattino pensando di trarre giovameneto contro le mie emicranie e incredibilmente dopo alcuni giorni i miei mal di testa scoparirono e non sono piu’ tornati!! Per me e’ come rivivere ,prendevo una scatola di moment alla settimana..il caffe’ era la causa di tutto questo e l’ho scoperto per cas dopo 40 anni, mi sento un miracolato.
    Saluti GL

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Grazie di cuore per la sua testimonianza.

  5. Anonimo

    buonasera, la mattina quando apro gli occhi vedo sul soffitto della camera delle righine luminose colore giallo e anche se tengo gli occhi chiusi le vedo ancora.
    ho sentito il medico il quale mi ha confermato di non preoccuparmi dal momento che non sono sintomi allarmanti. dice che è il ripristino dell occhio la mattina dopo il buio della notte e cmq dopo un 15/20 minuti vanno via e durante il giorno più nulla, solo appunto la mattina appena apro gli occhi mentre magari il mio cervello è ancora addormentato visto che ancora il sogno non era finito. anche una notte mi svegliai improvvisamente e aprendo subito gli occhi ho visto le stesse righette luminose …poi mi riaddormentai. questo mi succede in qst gg precisamente sabato e stamattina. preciso che sono stata dall oculista per un controllo delle lenti e anche fondo dell occhio non più di un mese fa. Devo preoccuparmi? sono agitata cmq aspetto con ansia un suo parere grazie dr Cimurro grazie mille per la sua risposta sin d ora. CLAUDA

  6. Anonimo

    Mi sono scordata di dirle che non ho mal di testa grazie mille Claudia

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Tutto normale, condito da un po’ di ansia…

    2. Anonimo

      grazie mille dottore….adesso sono più serena…anche in vista della notte!! cordiali saluti e grazie per essere con noi sempre così solerte e attento ai ns problemi !! grazie mille per questo CLAUDIA

  7. Anonimo

    buonasera dott.
    Volevo chiederli un parere su mia madre e da più di 15 anni che soffre d mal di testa solo su un lato della testa, ci sismo rivolti più di una volta ad ospedali o specializzati nel settore solo che ad oggi giorno non siamo riusciti a risolvere nulla almeno 3 volte al mese soffre di un forte mal di testa, più che altro quando mia madre va fuori e (quasi sempre a casa), molti medicinali non li fanno nulla e nonostante riposasse non li serve a nulla, la prego dottore mi faccia sapere cosa posso fare o magari mi dia lei dei dott. più specializzati dove noi ci possiamo andare per trovare una soluzione al suo continuo soffrire grazie mille…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono state prescritte terapie preventive o solo da assumere in caso di mal di testa?

  8. Anonimo

    Buongiorno dottore, è circa un mese che ho dolori cervicali che non ho potuto curare molto visto che allatto e non posso prendere medicinali, tutto questo mi ha portato ad avere diversi episodi di mal di testa, l’ultimo successo 4 giorni fa accompagnato da febbre a 38.5 è stato davvero forte che sono andata al ps, ma non ho risolto nonostante una flebo di paracetamolo e una di antistaminico, ad oggi ho iniziato l’antibiotico perché il mal di testa e le orecchie non passavano, il mal d’orecchie non ce l’ho più, ma la testa mi fa sempre male soprattutto quando mi alzo e cammino o mi abbasso…ed ho il collo rigido con dolore che s’irradia fino all’inizio della schiena, secondo lei devo preoccuparmi? O crede che la cervicale mi abbia portato a questo peggioramento? Sinceramente inizio ad avere paura di qualcosa di più serio… Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso non c’è motivo di preoccuparsi, anche se ovviamente la gravidanza ci impone un’attenzione maggiore (quindi rimanga in contatto con il medico); la mia sensazione è che si sia sovrapposta una forma influenzale al dolore cervicale che aveva (per cui potrebbe valere la pena di provare con la terapia del caldo).

    2. Anonimo

      Grazie dottore! Sono un po’ più tranquilla…

  9. Anonimo

    Salve dottore le volevo chiedere una cosa molto specifica. Dopo quando un tumore cerebrale fa venire crisi epilettiche all’incirca ?? Nel senso quanto possono persistere i sintomi ??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Impossibile dirlo, perchè dipende dalla localizzazione, dall’aggressività e da altri fattori.

  10. Anonimo

    Buongionro … è un pò di tempo che avverto un fastidio all’occhio destro, e poi, ho lieve dolore sempre nella parte destra della testa. sono molto preoccupato … 🙁
    può essere qualcosa di grave?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sembra emicrania, forse da ansia/stress, in ogni caso senta anche il suo medico.