Tutte le domande e le risposte per Test di gravidanza: quando farlo e altre domande
  1. Anonimo

    Salve, volevo chiedere se un test di gravidanza con sensibilità 25 mlu/ml effettuato oggi, a 40 giorni dal rapporto, con le prime urine del mattino, con esito negativo, è attendibile anche se si fuma? Grazie saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Direi che è praticamente certo.

    2. Anonimo

      Grazie dottore, quindi vuol dire che il fumo non influisce sulla rilevazione dell’ormone e a quasi 6 settimane dal rapporto se qualcosa c’era, il test doveva rilevarlo giusto almeno in minima quantità? Sbaglio o dico bene? Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il fumo non influisce mai sul test di gravidanza (ma le ricordo che fa danni ENORMI al feto), un test in genere si positivizza in caso di gravidanza dopo 15-16 giorni dal rapporto.

    4. Anonimo

      Grazie dottore, so che il fumo fa male al feto, ho fatto il test per avere la sicurezza di non essere incinta, secondo lei quindi posso stare tranquilla o consiglia di fare l’analisi del sangue? Anche su quelle il fumo non interferirebbe vero? Grazie ancora.

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Chiedo scusa, credevo che stesse cercando una gravidanza.
      Può ripeterle sul sangue ed anche queste non sarebbero influenzate dal fumo.

    6. Anonimo

      Dottore, non si deve scusare di nulla, anzi grazie delle risposte, ma sinceramente lei crede che potrei fare a meno del test sul sangue alla luce del test di gravidanza fatto a 40 giorni con risultato negativo? Cioè, potrei già essere sicura così come sono ora? Grazie mille di nuovo.

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se l’ultimo rapporto a rischio è stato 40 giorni fa a mio parere può stare tranquilla, ovviamente se il flusso non arriva bisogna capire il perchè con l’aiuto del ginecologo.

    8. Anonimo

      Grazie dottore, mi scusi, per la fretta mi sono dimenticata di dirle che in realtà le mestruazioni sono comparse ma mi hanno fatto pensare perchè erano durate un pò meno del solito. Comunque nel pomeriggio ho fatto il test immunometrico sul sangue con sensibilità 5 MIU/ML e come risultato ho avuto 1 MIU/ML. (Mi scusi l’ignoranza, ma questa unità di misura è la stessa del test di gravidanza ? cioè MIU/ML….è uguale a mlu/ml ? ) In questo centro… come risultato non incinta danno 0-5 MIU/ML …
      L’ho fatto oggi pomeriggio presto e durante la mattinata avevo fumato, oltre che mi sono anche dimenticata di dirle che assumo la pillola. Non influisce nemmeno quella sulla rilevazione dell’ormone giusto? Mi scusi per le troppe domande ma voglio essere veramente sicura per non dovermi più preoccupare . Grazie.

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il fumo le garantisco che non influisce in alcun modo.

      Ho la sensazione che si stia facendo prendere dall’ansia: ha avuto il flusso, assume la pillola e teme una gravidanza?

      A mio avviso può davvero stare tranquilla, con l’esame di oggi poi ne abbiamo la certezza assoluta.

    10. Anonimo

      Credo anche io dottore si tratti di ansia. Non avevo mai sentito la necessità prima d’ora di fare questi test. Forse ho letto delle cose su internet che mi hanno fatta agitare un pò. La ringrazio molto e scusi se le ho portato via del tempo. E’ stato gentilissimo. Allora sto tranquilla.
      ps: la mia era solo curiosità…MIU/ML è lo stesso di mlu/ml ?
      Tanti auguri per le prossime festività e grazie per il servizio che date alle persone.

    11. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per l’unità di misura credo sia solo un tipo di font diverso, ma in entrambi i casi dovrebbero essere milli-Unità Internazionali (in inglese milli International Unit).

    12. Anonimo

      Grazie mille dottore, avevo sentito dire che il fumo in qualche maniera potesse nascondere l’ormone e quindi potesse dare un falso negativo. Dopo quello che mi ha detto lei, cioè che il fumo non influisce, credo che al massimo potrebbe dare solo dei valori più bassi di ormone, ma non del tutto assenti, giusto?
      Grazie ancora, saluti.

    13. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sinceramente non so più come scriverglielo… 😉

      Fumare non influenza in alcun modo l’esito del test.

    14. Anonimo

      Ha ragione dottore, ma voglio solo essere assolutamente sicura perchè una gravidanza ora non potrei proprio affrontarla perchè comunque non l’ho cercata, lei quindi mi garantisce che è tutto a posto, perchè lunedì ho fatto il test del sangue di getto, non avevo mangiato da 8 ore, ma avevo fumato almeno 5-6 sigarette fino ad un’ora prima di andare a fare le analisi….posso stare veramente tranquilla dottore? Mi scusi ma è una cosa veramente importante al di là dell’ansia o meno. Il mio test del sangue (negativo) non potrebbe essere stato quindi influenzato dalle sigarette fumate fino ad un’ora prima del test?
      Devo chiedere al centro dove ho fatto il test per ulteriore sicurezza?
      Mi perdoni dottore , abbia pazienza.

    15. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sinceramente non so cosa dire di più… in ogni caso se non è tranquilla senta il suo ginecologo, nessuno meglio di lui potrà rassicurarla.

    16. Anonimo

      Mi scusi dottore, ho chiesto al centro dove ho fatto il test e mi hanno confermato quello che dice lei, cioè Che il fumo non interferisce mai e che se il test è negativo è negativo. Le sigarette non lo fanno negativizzare se non lo è davvero. Mi perdoni di nuovo, spero che non si sia fatto una cattiva idea di me, non volevo mettere in dubbio le sue conoscenze, solo essere sicura. Mi perdona?

    17. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non deve scusarsi di nulla, sono io il primo a consigliare sempre di sentire una seconda campana perchè in quanto farmacista non ho competenze specialistiche.

      A patto che non mi chieda più di test e sigarette rimango a disposizione! 😉

    18. Anonimo

      Bè, lei è comunque un dottore e di competenze ne ha, altrimenti non avrebbe insistito a dire quello che mi ha detto relativamente al fumo e a garantirmelo. Mi scuso ancora, ora ho capito che posso stare davvero tranquilla, le chiedo solo una cosa, se dovessero venirmi ancora momenti d’ansia a causa di questo argomento come posso combatterli? E’ una cosa che non mi è mai successa e non è per niente bella…

    19. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo raramente si riesce a controllare l’ansia, ma potrebbe provare a sforzarsi di valutare lucidamente la situazione e trarne le conclusioni.

    20. Anonimo

      Per guardare lucidamente la situazione devo pensare al test del sangue che ho fatto che è negativo. Lei diceva che quello dava una certezza assoluta giusto?

    21. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Certo!

    22. Anonimo

      Quindi se il test sul sangue dà assoluta certezza, allora non c’è nessuna gravidanza e posso mettermi il cuore in pace e stare veramente tranquilla senza fare altri accertamenti. Giusto dottore ? Grazie e buone feste.

    23. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Come già detto.

    24. Anonimo

      Grazie dottore.

  2. Anonimo

    salve,
    il ciclo è arrivato,ho fissato un visita ginecologica fra una settimana,sono peró impaziente di sapere come mai il test precoce mi aveva dato “incinta1-2 settimane”?secondo lei l’ho perso o il test era sbagliato?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per che giorno aspettava il flusso mestruale?

    2. Anonimo

      allora a novembre è arrivato il giorno 16 questo mese ancora il 16!

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Temo di non essermi spiegato; per quando lo aspettava? Oppure, da un diverso punto di vista, in genere quanti giorni passano tra due flussi mestruali?

    4. Anonimo

      scusi…dai 28 ai 29/30 giorni

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ solo un’ipotesi, ma a sensazione probabilmente è stato un errore il test positivo. E’ una situazione rara, ma può succedere.

  3. Anonimo

    grazie di cuore per la disponibilità

  4. Anonimo

    Buongiorno,
    ho un ritardo di 10 giorni (io di solito sono molto puntuale). Sto cercando una gravidanza e l’ultimo rapporto non protetto risale proprio a 11 giorni fa. Oggi ho fatto l’esame del sangue ma è negativo. Mi chiedevo: è attindible visti i tempi?? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ attendibile per quanto riguarda i rapporti avuti fino a 14-15 giorni fa.

  5. Anonimo

    quindi lei consiglia di rifarlo tra qualche giorno???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se non dovesse arrivare il flusso sì.

  6. Anonimo

    Salve dottore, dopo un colloquio con il mio ginecologo al quale ho fatto vedere degli schemi per la rilevazione della temperatura basale, lui mi ha detto che io “semplicemente non ovulo” ecco perchè non riesco a prendere una gravidanza. la mia domanda è : è possibile che una donna possa non ovulare pur avendone tutti i sintomi, quindi doloretti alternanti(a seconda dei mesi) alle ovaie, muco ecc. ecc. grazie e BUON NATALE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo sì, è possibile. Immagino comunque che glielo faccia verificare con esami del sangue.

    2. Anonimo

      Ok grazie, ma secondo lei, la mancata ovulazione puo essere dovuta ad un farmaco che assumo”depakin 200″ anche se sinceramente non penso visto che l’anno scorso la gravidanza c’è stata , anche se andata male . ??? grazie buona giornata

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, non credo.
      Posso chiedere peso ed altezza?

    4. Anonimo

      ci mancherebbe, sono alta 1,69 e peso 87,00

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il sovrappeso è, a meno che non emergano altri dettagli, il principale indiziato per spiegare l’assenza di ovulazione; a causa del sovrappeso si possono infatti instaurare diversi meccanismi che possono arrivare ad inibire l’ovulazione.

    6. Anonimo

      quindi dieta eh????

      grazie. lei è sempre molto gentile e veloce. le faccio sapere come andrà alla visita di sabato e soprattutto a dietaaaa. grazie

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Temo di sì, dieta… 🙁

      Mi faccia sapere della visita.

    8. Anonimo

      salve dottore, visita ok non ci sono problemi , ma vista l’età 39 anni oggi, mi ha proposto di provare con una tecnica di riproduzione ,adesso non ricordo il nome, ma è poco invasiva, non è la fivet, ma si tratta di un sondino con il quale viene inserito il seme nell’ovaio , tentar non nuoce…….quindi faro diverse analisi specifiche e poi speriamooooooo . le faccio sapere e grazie ancora.

      buona anno.

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Credo si tratti dell’inseminazione intrauterina (IUI); mi tenga al corrente.

    10. Anonimo

      si dottore oggi ho letto le carte che mi ha inviato il medico, è proprio quella, lei che dice? cosa ne pensa? cmq le faccio sapere. grazie BUON 2013, .

    11. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi sembra un ottimo compromesso, potrebbe essere la scelta giusta evitando azioni troppo invasive e per questo molto stressanti.

  7. Anonimo

    Salve,
    il mese scorso ho fatto un test di gravidanza precoce (4gg prima del ritardo)positivo.A scadenza test di gravidanza negativo e poi ciclo. La ginecologa mi ha fatto fare l’esame del sangue per escludere che ci sia stato un aborto. il beta hCG risulta <2.
    Significa che c'è stata una gravidanza?! Altrimenti dovrebbe essere a 0 o è possibile che compaia nel sangue anche se non si è mai iniziata una gravidanza?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il risultato va considerato come zero (inferiore a due significa in parole povere “così basso che non è misurabile”); quanti giorni sono passati tra il positivo e le beta?

    2. Anonimo

      16 gg piú o meno

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio parere le beta negative a 16 giorni non escludono che possa essere stato un aborto precoce, purtroppo capitano molto più spesso di quanto non si creda.

    4. Anonimo

      grazie di cuore..io ieri ho visto ke ho cominciato a ovulare..potrei giá riprovare o sarebbe meglio aspettare!

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A meno che la ginecologa non le abbia suggerito prudenza, continuerei fin da subito la ricerca.

  8. Anonimo

    Salve dottore sono una ragazza di 25 anni in cerca di gravidanza cn mio marito,abbiamo acquistato dei test x l’ovulazione a novembre ho avuto il ciclo il 4 e poi ho incominciato cn i test del l’ovulazione mi ha segnato il gg 26 di novembre esito ok e quindi abbiamo fatto i nostri compitini..ho aspettato il ritardo ho fatto il test il 10 dicembre era positivo ho fatto il beta il 10 dicembre dopo il test ed è risultato di 146 poi l’ho ripetuto il 17 dicembre il beta ed era di 1.234 poi il 21 ho fatto la prima visita ginecologaed il gine mi ha detto ke c’era solo la camera gestionale senza embrione quindi mi ha detto di ripetere le beta il 27 dicembre così fatto ed oggi sn di 14.382 cosa significa?? Lui mi disse ke si dovevano alzare a 30.000 se no nn andavano bene!!può essere ke ho ovulato più tardi?? Può essere ke domani se vado a fare leco dato ke ho la visita si vede qual cosa?? Oppure le beta sn basse e nn ci sn speranze?? Grz dottore x il tempo che mi dedicherà mi scusi se mi sn dilungata così tanto ma volevo spiegare meglio la mia situazione così x avere un altro parere!! Grazie ancora!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo temo che l’aumento lasci pochi dubbi, sarebbe stato importante trovare un valore superiore oggi, che dimostrasse un aumento normale; non dico che non sia possibile, ma purtroppo è molto probabile che fosse un ovulo bianco.

  9. Anonimo

    SALVE DOTTORE,PROPRIO OGGI HO SAPUTO DI ESSERE INCINTA DI 5 SETTIMANE.SONO MOLTO FELICE ANCHE SE NON ERA NEI PROGETTI..COMUNQUE IL PROBLEMA é CHE DALL ULTIMA MESTRUAZIONE AL PRIMO GIORNO DI RITARDO HO PRESO LE GOCCE DI “NIFEDICOR”QUINDI ADESSO SONO UN Pò PREOCCUPATA PER IL FETO.MI PUò AIUTARE ?LA RINGRAZIO IN ANTICIPO.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere nelle primissime settimane si ha un effetto tutto o niente (perdita della gravidanza o nessun problema), in ogni caso lo segnali al ginecologo.

      Diventa ancora più importante tenere sotto controllo la pressione adesso che è incinta.

  10. Anonimo

    Salve dottore, sono una gestante di 5mesi, la gravidanza procede bene, non che qualche settimana fa ho avvertito un fastidio alla coscia dx come un’isspessimento cutaneo che ho cercato di togliere con l’unghia della mano, cosa non dimostratasi positiva dal momento che non togliendosi ho notato che era un piccolo nevo di colore chiaro con al centro un piccolo punto piu scuro.
    Da allora non ho dato piu peso alla cosa fino a questa mattina, alzandomi dal letto ho sentito un fastidio quasi doloroso con il solo sfregamento del pantalone del pigiama, e ho potuto notare che quel nevo oggi ha un’alone rossastro tutto attorno si e’ rialzato ma non ha cambiato colore sembra sempre un punto nero della pelle solo che e’ doloroso, ho messo un cerotto con un po di crema cortisonica ma non capisco cos’e! Secondo lei mi devo preoccupare, e’ forse un’irritazione dovuta anche alla gravidanza, mi dovrei far visitare da un dermatologo? So che non e’ una domanda di sua pertinenza ma sicuramente ne sapra’ piu di me! La ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente ha fatto un po’ di infezione: direi che per scrupolo un parere del dermatologo è comunque la scelta migliore.

    2. Anonimo

      la ringrazio e’sempre esaudiente. Arrivederci