Tutte le domande e le risposte per Test di gravidanza: quando farlo e altre domande
  1. Anonimo

    Mi spiego meglio..il gonfiore durante il ciclo cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ormoni.

    2. Anonimo

      Ormoni di che genere?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sono reazioni ai cambiamenti ormonali.

  2. Anonimo

    Ho capito e poi ho un’altra domanda…perchè durante il ciclo si gonfia la pancia?

  3. Anonimo

    Durano meno quindi?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, ma questo non significa che se un flusso mestruale dura meno sia sicuramente perchè è incinta.

  4. Anonimo

    E intensitá?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In genere limitata per entrambe.

  5. Anonimo

    Ma sono perdite di stessa durata?

  6. Anonimo

    Dottore ma è vero che alcune donne hanno il ciclo durante la gravidanza? Questa cosa me l’hanno detta…ma io non ci credo….

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Si tratta di un’eventualità rara, ma possibile.

  7. Anonimo

    Buongiorno dott. Le spiego brevemente, mi doveva venire il ciclo il 3 di marzo, stamattina ho fatto il test. Con la 3 pipi, il risultato è negativo, se nel caso nn mi dovrebbe arrivare il ciclo, per avere una maggiore possibilità affidabilità quando lo dovrei ripetere ? Oppure quello che ho fatto stamattina lo posso ritenere certo? Grazie attendo una sua risp.buona giornata e buon lavoro.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Preferisco sempre vederlo fatto con la prima urina del mattino.

    2. Anonimo

      Grazie cosa ne pensa dott. Meglio farlo sabato o domattina con la prima urina va bene?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Facciamo una via di mezzo, venerdì mattina.

    4. Anonimo

      Grazie la terrò informato a venerdì allora.

  8. Anonimo

    buonasera dottore .con un ciclo di 26/27gg e rapporti avuti al nono e al quattordicesimo giorno posso sperare in un gravidanza?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, anche se in realtà le possibilità non sono elevatissime.

  9. Anonimo

    La mia preoccupazione è il seno perché mi fa malissimo da 2 giorni ormai…venerdì dovrebbero arrivarmi…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se il dolore è forte lo segnali al ginecologo.

  10. Anonimo

    Dottore è normale avere i sintomi del ciclo 10 giorni prima della data prevista???

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Può succedere.

  11. Anonimo

    Salve dottore um 1 febbraio, con cicli regolari di 28g.Ieri ho fatto le beta ed il risultato e’ stato 485 mUI/ml. Consapevole di doverle ripetere tra un paio di giorni per valutarne la crescita,secondo lei come valore iniziale di gravidanza puo’ andare bene per la settimana in cui mi trovo? Ieri sarei stata a 4+2 giusto?
    grazie mille!!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ottimo, congratulazioni!

  12. Anonimo

    Dottore il mal di testa c’è ancora e anche tanto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Lo segnali al medico.

  13. Anonimo

    buongiorno dottore.ho un ciclo di 26gg ..l ultimo è stato il 15 febbraio.ad oggi 13esimo giorno ancora nn ho avvertito la sensazione di bagnato tipica da ovulazione.ho avuto un rapporto al nono giorno.cosa ne pensa?crede che sia possibile che ancora non abbia oculato?e del rapporto avuto al nono giorno..mi lascia qualche speranza ?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Possibile che non abbia ancora ovulato, ma è ovviamente difficile dirlo.
      Sul rapporto avuto, per lo stesso motivo, è difficile esprimere giudizi.

  14. Anonimo

    buong…volevo sapere…io e mio marito abbaimo 3 bambini di 9, 7 e 4 anni e mezzo…..tutti avuti con il cesareo….cerchiamo il quarto…la mia domanda è…. i 3 parti sono stati con cesareo a distanza di 2 anni ciascuno circa….se dovesse arrivare il quarto, dal presunto concepimento al parto trascorrerebbero piu’ di 5 anni dall ultimo cesareo, ci sarebbero rischi per me o per il bambino? da premettero che ancora non sono in attesa…grazie

  15. Anonimo

    salve dottore , ho fatto le beta lunedi con esito 24, questa mattina esito 11, le volevo chiedere se dovessero risalire c’e’ rischio di una gravidanza extrauterina? Non ho perdite e nessun dolore quando pensa che mi potra’ ritornare il ciclo? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo temo che non possano risalire.

    2. Anonimo

      fra quanto dovrebbe arrivare il ciclo ? se per domenica non mi e’ arrivato devo consultare la mia ginecologa?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe passare anche più tempo, ma dipende da un caso all’altro; senta la ginecologa per sapere come comportarsi.

  16. Anonimo

    Il test è stato eseguito dopo 14 giorni dall ultimo rapporto e con le urine della mattina ed è uscito negativo , questo il 16 , per il rapporto avvenuto il 2 quindi 14 giorni senza fare niente

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Diciamo allora che è poco probabile che sia incinta di quel rapporto, ma non sappiamo ancora nulla su quello di oggi.

  17. Anonimo

    Oggi alle 4

  18. Anonimo

    Presumendo che mi sono arrivate sempre , il mese scorso con una settimana di ritardo e questo mese regolari , e con un test negativo lei dice che io potrei esserlo (incinta)?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

  19. Anonimo

    Dottore , è normale che dopo un rapporto io abbia un forte mal di testa ? E mi fa un Po male anche la vagina

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Può essere un caso di cefalea da orgasmo, mentre il bruciore alla vagina va indagato con il ginecologo perchè potrebbe essere segno di infiammazione/infezione.

  20. Anonimo

    Dottore buon giorno avrei bisogno di un informazione lunedi 24 febbraio (1 giorno di ritardo) ho fatto le beta hcg ed erano 328, 6 oggi mercoledi 26 febbraio sono 802, 6…come le sembra? Grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Molto buono.

  21. Anonimo

    buongiorno dottore.vorrei chiederle una informazione.se si ha un rapporto poco prima della ovulazione (e di conseguenza che porta al concepimento)il muco fertile tipo albume e la sensazione di bagnato compariranno lo stesso oppure se il rapporto è andato a buon fine..non compaiono ?spero di essermi spiegata al meglio.grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non cambia nulla.

  22. Anonimo

    Buon pomeriggio dottore.Rimango nel tema perché le chiedo un consiglio sui test di gravidanza.Ho 23 anni e Uso la pillola anticoncezionale da più di tre anni sempre con regolarità,senza mai nessun errore ne vomito ne diarrea.Ciclo il 9 gennaio.Ma questo ė il primo mese che ho avuto effetti collaterali:dolori all addome come quelli mestruali,mal di schiena,nausea,a volte mal di testa,perdite bianche,e sono iniziati dopo circa 5 giorni da una rapporto(rapporto avuto il 18 gennaio,all ‘8 pillola della confezione).Così mi sono allarmata credendo che non fossero effetti collaterali ma credendo di essere incinta(in quanto non avevo mai avuto quei dolori già dalla 12 pillola della confezione,quindi troppo presto per avere qualche sintomo di mestruazione).Ho aspettato il ciclo ed ė arrivato puntuale alla 27 pillola della confezione(uso KLAIRA).il primo giorno scarsissimo e marrone ,poi altri tre giorni rosso,quindi un flusso normale(anche se mi ė durato un giorno in meno del solito).Ho effettuato comunque un test delle urine il secondo giorno di questo presunto ciclo con esito negativo,e dopo 3 giorni (avevo ancora questo ciclo)ho effettuato anche un test beta hcg in laboratorio,negativo(erano passati quindi 19 giorni dal rapporto a rischio nel caso del test casalingo e 22 nel test in laboratorio.Spero che questo ciclo in realtà non erano perdite da impianto e che quindi il risultato ė stato negativo solo perché non si era ancora concluso l impianto.Secondo lei ho fatto troppo presto gli esami e dovevo aspettare che terminasse il ciclo e quindi aspettare il 23 giorno dal concepimento?Ad oggi i dolori continuano e ho continue perdite bianche e trasparenti!infatti spesso mi sento bagnata!Sono come l’acqua.Il ciclo deve arrivare il 6 marzo.Non mi resta che pensare che forse tutti questi dolori sono solo effetti collaterali della pillola??Oppure occorre ripetere gli esami dato che ora sono passate 6 settimane dal presunto concepimento?So che lei ė un farmacista e non un ginecologo,ma conosce sicuramente questo campo e apprezzerei un suo consiglio…La ringrazio tantissimo in attesa della sua risposta e mi dispiace di essermi prolungata…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Escludiamo con certezza una gravidanza, ma segnali i dolori al ginecologo per capire se siano effetti collaterali da pillola od altro da indagare (nulla di allarmante, ma magari piccole infezioni o simili).

    2. Anonimo

      Grazie1000.avevo pensato di fare un test casalingo domattina ma da quanto ha detto,non ce n’è bisogno.lei crede che per scrupolo ė meglio farlo per togliere ogni dubbio e stare così finalmente tranquilla.dopo sei settimane il test delle urine potrebbe non funzionare in quanto le beta sono troppo alte???per prenotare una visita dal mio ginecologo ci vogliono almeno 15 giorni anche per questo mi sono rivolta a lei.grazie 1000

    3. Anonimo

      Ho dimenticato il punto di domanda,per scrupolo lo faccio un altro test?oppure ė davvero impossibile che io sia incinta?

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      I test fatti sono più che sufficienti.

    5. Anonimo

      Grazie 1000.buonanottee

  23. Anonimo

    SALVE DOTTORE VORREI CHIEDERE UN CONSIGLIO, IL MIO ULTIMO CICLO E’ STATO IL 28/01/2014 E DI SOLITO MI RITORNA DOPO 27/28 GIORNI, AD OGGI HO AVUTO PERDITE ROSA POI MARRONCINE POI SONO SPARITE, HO FATTO IL TEST ED E’ POSITIVO E LE BETA FATTE QUESTA MATTINA ERANO 24, CHE MI DICE POSSO SPERARE IN UNA GRAVIDANZA.GRAZIE.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il test in casa l’ha fatto questa mattina?

    2. Anonimo

      si questa mattina alle 10:30

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente è proprio incinta, se lo desidera può ripetere le beta tra un paio di giorni.

    4. Anonimo

      grazie le faro’ sapere

  24. Anonimo

    buonasera dottore.vorrei sapere in un ciclo lungo 26gg ..in quali giorni avviene l ovulazione?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Attorno al 12esimo.

  25. Anonimo

    Grazie dottore allora adesso devo stare più tranquilla.

  26. Anonimo

    Dottore buona sera.Vorrei chiederle a quanti giorni di ritardo si può effettuare l’esame per la ricerca del’HCG? io ho un ritardo di 6 giorni.Non vorrei fare il test di gravidanza casalingo,preferisco aspettare e avere un risultato affidabile. grazie e buona notte.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Può già farlo.

  27. Anonimo

    In che senso? Mi devo preoccupare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, semplicemente può capitare e non c’è nulla di cui preoccuparsi.

  28. Anonimo

    Non se se è stato davvero ciclo quello che ho avuto…secondo lei?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È probabile che sia come ha detto la ginecologa, ma la certezza non è possibile averla.

  29. Anonimo

    Volevo una conferma più che altro se davvero è stato il ciclo.

  30. Anonimo

    Ho avuto perdite prima marroncine e perdite rosse il giorno dopo dal rapporto…ero al 22 giorno ed sono durate sei giorni come un ciclo normale. Il mio ciclo è di solito di 35 giorni circa. La ginecologa mi ha detto che molto probabilmente era il ciclo in anticipo…ma è vero che il rapporto può anticipare il ciclo? Poi davvero è stato il ciclo?