Tutte le domande e le risposte per Test di gravidanza: quando farlo e altre domande
  1. Anonimo

    eccomi qui..l’esame beta da valore 1,80 che significa ?mentre il progesterone è di 7,90

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dipende da un laboratorio all’altro (sul referto dovrebbe esserci il valore consideraribile come positivo), ma in genere il valore è 20 quindi dovrebbe essere negativo.
      Del progesterone avrei invece proprio bisogno che mi riportasse gli intervalli di riferimento, in particolare almeno della fase luteale e follicolare.

    2. Anonimo

      c’è scritto che il valore non deve essere<=4 quindi non sono incinta giusto?io non riuscivo a capire se il valore corrisponde esattamente ad 1,80 oppure dovevo leggerlo 180…comunque il progesterone l'ho fatto in fase secretiva.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Esatto, negativo purtroppo; in linea di massima il flusso dovrebbe comparire fra qualche giorno, a meno di non averlo fatto troppo presto.

    4. Anonimo

      f.follicolare o,10-0,54 f.lute 1,50-20,0 p.ovulatorio o,12-6,22 quindi io l’ho fatto in fase secretiva…è basso vero?

    5. Anonimo

      in effetti l’ho fatto oggi ed il ciclo dovrebbe arrivarmi fra l’11\12 quindi ho fatto questo esame troppo presto,mi sa…però penso adesso piu che mai,che non sia incinta,visto che il progesterone mi sembra basso,solitamente chi è nelle primissime settimane di gravidanza,non dovrebbe essere piu alto?

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se aspetta il flusso per l’11-12, ed i suoi calcoli sono esatti, sarebbe troppo presto anche per le beta; per quanto riguarda il valore del progesterone potrebbe non essere così basso, ma francamente non ho l’esperienza per valutarlo correttamente.

    7. Anonimo

      ma con un valore non molto alto di progesterone in fase luteinica,si potrebbe riscontrare una gravidanza?

    8. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che non so valutare il suo valore, quindi non diamo per scontato che sia basso!, in caso di concentrazioni troppo basse non può avvenire un impianto corretto (e quindi la gravidanza) perchè non supportato da dosi adeguate: non è un grosso problema porvi rimedio, semplicemente somministrando in genere progesterone sotto forma di ovuli.

    9. Anonimo

      un ultima domanda ma il valore bhcg 1,80 Ul/l come va letto?perchè non capisco questa virgola…se poi i valori di riferimento sono per esempio 4-5 settimana 1.500-23.ooo mah!

    10. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Va letto all’italiana, ossia virgola come separatore decimale e punto come separatore delle migliaia:
      il suo valore è uno virgola ottanta
      la quarta/quinta settimana è da millecinquecento a ventitremila.

    11. Anonimo

      è proprio sotto i piedi il valore 🙂 non ci sono speranza 😐

    12. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Anche se fosse nulla di grave, ne parli semplicemente con il ginecologo per porvi eventualmente rimedio.

    13. Anonimo

      buongiorno dottore,mi scusi ancora se la disturbo…ma stanotte ho dormito poco e niente…e la cosa mi sta preoccupando!avevo una tensione alle mammelle troppo dolorosa,per non parlare dei capezzoli,soprattutto quello dx che mi bruciava cosi tanto,che non riuscivo a stare a pancia sotto…adesso ho anche dei dolori verso l’inguine sx tipo pizzichi….ho un pò di paura adesso…questi sintomi premestruali non li ho mai avuti…e se sono rimasta incinta?tanti dubbi mi assalgono,perchè avendo constatato ieri il progesterone un pò bassino, potrei essere incinta e rischiare un aborto?non so piu che pensare!

    14. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Secondo me il suo problema è che pensa troppo. 😉
      Capisco le sue preoccupazioni di eventuali aborti, ma purtroppo sopratutto in queste prime fasi la frequenza con cui succede è di molto superiore a quanto uno possa immaginare ed un qualcosa da accettare a priori.
      A proposito del progesterone, mi ricorda come ha individuato il giorno dell’ovulazione?

    15. Anonimo

      dimenticavo…stamani come anche ieri…ed altri giorni,ho misurato la tb ed è 37.3 circa…e non scende…è normale a distanza da 4/5 giorni dal ciclo mestruale?

    16. Anonimo

      per quanto riguarda il progesterone…il ginecologo mi ha detto di effettuarlo ieri,quindi 6 giorni prima dall’arrivo del ciclo mestruale….il mio ultimo ciclo è stato il 14 gennaio arrivato dopo 27 giorni dal penultimo!

    17. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La temperatura rimane “alta” in ogni caso fino al ciclo di gravidanza: una temperatura che non scende per 18 giorni consecutiti è invece segno quasi inequivocabile di gravidanza.
      Mi farebbe poi piacere sapere, se per lei non ci sono problemi, cosa ne pensa il ginecologo del valore rilevato, in modo da accumulare esperienza.

    18. Anonimo

      il ginecologo mi ha detto che il valore è un pò basso…però visto i miei sintomi,mi ha detto di stare a vedere se il ciclo arriva…altrimenti dovrei fare una cura di progesterone,in caso di gravidanza…in modo da trattenere!Ha ragione,penso troppo,però questo dolore al seno,piu che altro ai capezzoli,cosa potrebbe essere?io credo che,se sono rimasta incinta è stato il 23 gennaio…10 giorni dopo la fine del ciclo…stiamo a vedere!

    19. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, mi tenga informato e, per ora, non diamo troppo peso (nemmeno troppe speranze) al fastidio al seno.

    20. Anonimo

      senz’altro!Cercherò di non pensare,anche se sono sicura sarà difficile,questa gravidanza è cosi desiderata!un ultima domanda…per quanto riguarda i tubercoli di montogomery, in prossimità del ciclo mestruale possono aumentare di volume e di numero?

    21. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ possibile, ma sopratutto in genere si vedere un’areola più scura ed “importante”.

    22. Anonimo

      secondo me,il mio ginecologo non mi ha capita ieri bene per telefono…mi sto aggiornando a destra e a manca su internet…con amiche ecc ecc…se il progesterone in fase secretiva è di 7,90 con valori di riferimento che vanno da:1,5o-20.0 non credo che sia poi cosi basso!

    23. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Anche la mia sensazione era quella: benchè sicuramente non sia elevatissimo, potrebbe essere sufficiente.

  2. Anonimo

    capisco…ma secondo lei questo bruciore che ho ai capezzoli cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Difficile fare ipotesi: potrebbe essere o l’arrivo del flusso, una gravidanza, la troppa ansia/aspettativa, …

    2. Anonimo

      addirittura visto che,mi sono ormai convinta che non sono incinta…ho cominciato a pensare ad una mammografia :\

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non si condizioni troppo, mi piace pensare che l’ottimismo aiuti.

  3. Anonimo

    Ciao, ho avuto le mie ultime mestruazioni il24/12/2011, in teoria sarebbero dovute tornarmi il 22 o il 24 gennaio avendo un ciclo di 28/30 giorni, ma ad oggi ancora niente!
    Ho fatto il test di gravidanza il 04/02/2012 ma con esito negativo, premetto che ho una cisti all’ovaio sinistro, potrebbe aver falsato il risultato? O è la cisti stessa che ha provocato questo ritardo? Cosa mi consiglia di fare?Aspetto una votra risposta!Grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Data la presenza della cisti conviene a mio parere sentire il parere del ginecologo, che probabilmemte suggerirà una visita.

  4. Anonimo

    BUONGIORNO HO 30 ANNI…IL MESE DI DICEMBRE ERO INCINTA MA HO AVUTO UN ABORTO SPONTANEO COMPLETO…SENZA RASCHIAMENTO…HO LASCIATO PASSARE UN CICLO NATURALE E QUESTO MESE CI STIAMO RIPROVANDO…. HO USATO I TEST DI OVULAZIONE CLEARLU è COMPARSA LA FACCINA SORRIDENTE IL 27/01 RAPPORTI AVUTI IL: 24/25/26/27/28/29 GENNAIO. OGGI 7/02 FATTO TEST 4 GIORNI PRIMA DEL PRESUNTO CICLO MA NEGATIVO… POSSO SPERARE O SAREBBE GIà STATO POSITIVO? GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha avuto il via libera dal ginecologo (nel senso che è stato verificato l’utero a seguito dell’aborto spontaneo)?
      Venendo ai tempi potrebbe effettivamente essere stato troppo presto.

    2. Anonimo

      si l’utero è stato visto con una visita e ecografia dal ginecologo il quale mi ha confermato che era tutto pulito( ho assunto anche le compresse meterghin. quindi secondo lei anche essendo venuto negativo il test di oggi potrei ancora avere speranza? grazie di tutto

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, non lo considero definitivo.

  5. Anonimo

    Salve,volevo sapere se la secchezza vaginale possa essere causata da una probabile gravidanza. ultimo ciclo il12/01,di solito è di circa 30 giorni e i rapporti sono avvenuti il 17,il 22,il24,25,26,27,29,il3 e l’ultimo ieri dove ho notato questa secchezza vaginale. ci posso sperare? è piu di un anno che ci provo e ancora niente… grazie!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se è di 30 giorni aspettiamo il prossimo flusso per l’11 circa, quindi adesso siamo nella fase luteale dove una certa secchezza è del tutto fisiologica; per ora quindi non darei alcun peso a questo sintomo in ottica gravidanza.

    2. Anonimo

      Ok!! un ultima domanda,ma il dolore al seno è vero che è diverso da quello di una probabile gravidanza?? io è da qualche giorno che ce l’ho ma è lo stesso del preciclo.. La ringrazio e la terro aggiornato..

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Personalmente non do più alcun peso a nessuno dei sintomi da gravidanza, troppo variabili da donna a donna e troppo soggetti all’ansia da ricerca.

  6. Anonimo

    grazie delle immidiate risposte….le faro’ sapere tra qualche giorno…..buonasera

  7. Anonimo

    Salve dottore,in data 23 gennaio ho avuto una visita ginecologica,tramite ecografia il mio ginecologo mi ha detto che avevo un follicolo a dx di 1.3 cm…io ho avuto rapporti proprio quel giorno…poi il 29 ma aimè con coito interrotto ed un rapporto completo il 30…potrei essere rimasta incinta?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è un’evenienza possibile.

  8. Anonimo

    il mio periodo piu fertile era tra 25 e 26 infatti ho letto su internet che, il periodo fertile va da 4 giorni prima dell’ovulazione a 24 ore dopo che questa ha avuto luogo.Potrei essere incinta?

  9. Anonimo

    Vedremo…NON le aspetto per questo fine settimana!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Allungherei a 5 giorni prima il periodo fertile, che il tempo massimo di sopravvivenza degli spermatozoi in condizioni ideali.

    2. Anonimo

      Qualche sintomo adesso lo avverto strano…del tipo (nonostante il freddo di questi giorni)questi ultimi tre giorni mi sono svegliata sudatissima…ma a questo non darei molto peso…ho un senso di pesantezza allo stomaco,parte bassa e stanotte mi faceva male…oggi il seno lo sento meglio,ma 2 giorni fa mi faceva un male atroce…i capezzoli li avevo sensibili sia al tatto,ma solo poggiandomi sul letto a pancia sotto ho avvertito un bruciore fortissimo…poi anche un cerchio alla testa…stamani come ogni giorno ho misurato le tb e mi ha segnato 37.34… questo è una cosa che mi fa pensare…in prossimità del ciclo,non dovrebbe calare?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In teoria sì, dovrebbe diminuire la temperatura con l’avvicinarsi del flusso, ma diventa segno inequivocabile di gravidanza solo se non cala dopo 17-18 giorni. Mi tenga al corrente.

    4. Anonimo

      17/18 giorni,intende di ritardo?

    5. Anonimo

      se oggi effettuassi una bhcg…è forse un pò prestino e mi darebbe un falso negativo?

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, 17-18 giorni dal momento in cui si rileva l’aumento di temperatura (in genere cade da 0-2 giorni dopo l’ovulazione).
      Proverei ad aspettare ancora 1-2 giorni anche per le beta.

    7. Anonimo

      Capisco…sa,non ne parlo con nessuno perchè non vorrei che mi prendano per pazza 🙂 mah,io sento qualcosa di diverso in me…per esempio la scorsa settimana ho avvertito dei rumori all’interno dello stomaco…tipo aria…tutt’oggi sporadicamente mi succede…ma la cosa strana è che faccio dei ruttini :)(scusi la volgarità)anche se,non ho mangiato…poi questo dolore ai capezzoli.e tensione addominale,mi fanno pensare un pò…oppure saranno solo sintomi premestruali…ma conosco il mio corpo…e non ho mai avuto questi sintomi!Cosa sa dirmi in merito?Ho sentito dire,che all’inizio di una gravidanza,si ha muco nasale ed in gola…ma è vero?perchè io ce l’ho!

    8. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Personalmente non ho mai sentito della possibilità che muco in gola sia associato all’inizio di gravidanza e le raccomando davvero di non illudersi fino al momento di un test positivo; personalmente non do più alcun peso ai sintomi precoci di gravidanza, perchè troppo soggetti a numerose variabili e troppo spesso causa di illusione e poi delusione.

    9. Anonimo

      NO si figuri,non mi illuderei…sono sposata da appena 8 mesi,e stiamo provando da solo 2 mesi…quindi sono piu che tranquilla…ho effettuato gli esami torch e ginecologici e tutto è nella norma…quindi questo è quello che mi da serenità :)…. il fatto è che non ho confronto con nessuno…e quindi cercavo di capirne qualcosa…ma ne capisco meno di niente….

    10. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Da come parla e si destreggia tra muco, test e temperatura le garantisco che ha un’ottima conoscenza del campo, sicuramente superiore alla media.

  10. Anonimo

    Dimenticavo…il mio ginecologo mi aveva consigliato di controllare in modo delicato ed accurato la cervice 😐 e cosi ho fatto anche stamattina…ed ho sentito una sorta di pallina verso l’alto…ma che significa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere un buon segno, ma è difficile esprimere un giudizio.

    2. Anonimo

      Oggi ho sentito una pallina,grandezza tipo di una mandorla…dura,ma nn sento alcuna apertura,mi sembra chiusa…boh?!

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Stiamo a vedere, la cervice si riesce ad interpretare dopo qualche mese di apprendistato, percependo più volte i cambiamenti.

    4. Anonimo

      esattamente,ieri era molto piu bassa,l’ho sentita subito…oggi è molto piu alta spostata piu verso sinistra…e non sento apertura,al tatto è liscia e rotonda…una nocciolina….posso sperare?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, possiamo decisamente sperare; mi tenga sempre al corrente.

    6. Anonimo

      Dopodomani,cioè Venerdi devo tornare dal ginecologo,per esaminare gli esami preconcezionali che mi ha prescritto…se ancora per Venerdi,non avrò avuto il ciclo…è il caso che ne parli con lui…magari mi sottoporrà ad una visita per vedere se c’è una gravidanza in corso…

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Perfetto, anche se a quest’epoca non è detto che riesca a vederla tramite ecografia.

    8. Anonimo

      Quindi non si vedrebbe assolutamente nulla?

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Forse la camera gestazionale, ma dipende dai tempi e dall’apparecchiatura usata.