1. Anonimo

    Dimenticavo DOTTORE di dirle ke ho il seno stragonfio e dolente al tatto…la beta HCG lo fatta il 21.01.2013 esito negativo ….. non ho sintomi premestruali come il solito …. solo il seno che fa male…. grazie ancora….

  2. Anonimo

    SI DOTTORE I VALORI SONO QUESTI:
    GIORNO 7 TB.37.1
    GIORNO 8 TB.36.9
    GIORNO 9 TB.36.9
    GIORNO 10 TB. 36.7
    GIORNO 11 TB.36.8
    GIORNO 12 TB. 36.9
    GIORNO 13 TB. 37
    GIORNO 14 TB. 37
    GIORNO 15 TB 37
    GIORNO 16 TB.36.9 ( SECONDO GINECOLOGA FOLLICOLO PRONTO E FATTA PUNTURA DI GONASI)
    GIORNO 17 TB. 36.9
    GIORNO 18 TB. 36.8 ED AVVENUTA OVULAZIONE SECONDO GINECOLOGA
    MI DICA LEI GRAZIE PER LA DISPONIBILITà

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Proviamo a vedere nei prossimi giorni come e se cambia.

  3. Anonimo

    Grazie x la sua disponibilità Dottore…
    Se il ciclo nn dovrebbe arrivare (( speriamo che nn arrivi)) , tra quanto mi consiglia di fare l’ altra Beta HCG entro venerdi andrebbe bene ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, venerdì andrebbe bene.

  4. Anonimo

    Buongiorno dottore.Volevo fare una domanda ,se noi abbiamo rapporti nei giorni fertili (c’è muco filante) gia da 6 mesi e non rimango incinta è possibile che il problema sia nel mio marito ?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile, perchè il problema della fertilità è sempre della coppia.

  5. Anonimo

    Buon giorno Dottore, non ci sto nella pelle, sta mattina ancora tb 37 seno gonfio dolente al tatto, è niente ciclo… Ho qualche probabilità ho getto la spugna e mi rassegno?Non so che pensare, ho anke paura di un negativo 🙁 cosa mi consiglia? Grazie x la sua risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Fare il test (con la prima urina del mattino) è l’unico modo per avere una risposta certa; mi tenga al corrente.

  6. Anonimo

    dottore sono la ragazza dei monitoraggi che nn coincidevano con la temperatura basale comunque il giorno seguente era ancora a 36.8 poi però la sera ho dovuto prendere prometrium ovuli e il giorno seguente la t.b. era a 37.1 anche se sò che nn è attendibile sotto progesterone…. la mia paura e che inizio a dubitare della mia ginecologa che nn sappia vedere la maturazione dei follicoli inoltre è privata e ogni successione di monitoraggi si prende 100 euro il mio termometro è quello digitale nn è uno specifico può essere anche questo??? nn sò che pensare mi dica lei grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In linea di massima il termometro “di casa” è sempre più che sufficiente, mentre nella valutazione della specialista non posso entrare nel merito; sicuramente serve assoluta fiducia reciproca in questi casi.

  7. Anonimo

    Salve dottore ho 1 giorno di ritardo e fino a ieri la mia tb era 36,8. Stamatt è scesa a 36,5. Non posso più sperare di rimanere incinta? Si può essere incinta anche con la tb bassa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Un unico valore di temperatura non è sufficiente a fare valutazioni, anche se sembrerebbe imminente l’arrivo del flusso mestruale.

  8. Anonimo

    Grazie dottore per la sua risposta ,mi potrebbe anche dire se un esame di liquido seminale bisogna prenotarlo o si fa come un esame di sangue ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Credo che ci siano le stesse modalità dell’esame del sangue, ma ogni ASL può decidere autonomamente come gestirlo.

  9. Anonimo

    Buon giorno Dottore, come ogni mattina misurando la tb 36.8 ( scesa tanto ) ieri a sera ho avuto perdite marroncino da spotting, sta mattina il mio slip pulito, solo quando sono corsa in bagno a fare plin plin ho visto nella tazza (rosso non abbondante) sullo slip sono scarse( mi scusi x la descrizione) ma nn sapevo cm spiegarlo….Devo considerarlo ciclo ? Ho ancora qualche speranza che non sia un ciclo vero è proprio (visto ke la tb è ancora a36.8) ? La ringrazio x la risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Finchè non compare il flusso vero e proprio possiamo sperare, anche se la diminuzione di temperatura non è un bel segno.

  10. Anonimo

    Buon giorno Dottore,avrei una domanda da farle.
    Sono stata operata alla tiroide che mi è stata asportata 2010 dopo l’intervento ho cominciato ad assumere EUTIROX .
    Attualmente soffro d” IPERTIROIDISMO e avendo un problema di (( secchezza prurito e bruciore vaginale in alcuni periodi)) ho effettuato pap-test e tampone vaginale ,da cui esito NEGATIVO x entrambi.
    La mia domanda è :
    L’eccesso ormonale che ho,puo’ influire su questo mio problema?!
    La ringrazio per la cordiale disponibilità.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, non che io sappia.