1. Anonimo

    dott.volevo chiederle una cosa. questo mese il ciclo mi è venuto 7 giorni più tardi,cioè invece del 8 novembre, il 15. di solito il ciclo non è stato quasi mai perfetto,varia sempre di qualche giorno. quando potrebbero essere i miei giorni fertili?fino a maggio ho fatto due trattamenti di rapporti mirati assumendo il meropur intramuscolo eper far scoppiare il follicolo, pregnyl,ma non ci sono mai riuscita.mio marito sta bene,ha 90milioni di spermatozoi,io ho solo l’ovaio micropolicistico e niente più. Come mai non ci riusciamo?grazie ancora

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per rispondere in modo esauriente a tutte le sue legittime domande non basterebbe un libro, in ogni caso:
      1. Negli ultimi 6 mesi quanto sono durati il ciclo più lungo e quello più breve (ciclo inteso come giorni da una mestruazione alla successiva)?
      2. A parte quando assume farmaci, ha mai avuto conferma (per esempio con ecografia) di avere cicli ovulatori?
      3. Da quanto tempo sta provando?

    2. Anonimo

      a giugno il ciclo mi è venuto con tre giorni di anticipo,gli altri mesi è stato quasi puntule,tipo due giorni dopo (8agosto-10 settembre-8 ottobre-15 novembre).riguardo all’ovulazione,non ho mai visto il muco per rendermene conto,era sempre il dottore che con l’eco mi diceva che c’era l’ovulazione. attualmente,in questi giorni ho un alto desiderio sessuale e ne sto approfittando per avere rapporti tutti i giorni,dato che non avendo ilciclo regolare,non so quali siano i miei giorni migliori. Sono 3 anni e mezzo che ci proviamo, riuscirò mai a rimanere incinta anche senza l’ausilio di ormoni?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’elevato desiderio può essere segno di imminente ovulazione.
      Se per ciclo puntuale intende di 28 giorni, sottolineo che anche se avesse sempre un ciclo di, per esempio, 32 giorni, sarebbe considerato puntuale e regolare; in ogni caso consideri che l’ovulazione avviene sempre 14 giorni prima della comparsa del flusso mestruale.

      Dopo 3 anni e mezzo di ricerche mirate il sospetto che ci sia qualche problema di fondo è forte, il suo partner ha già fatto l’esame dello sperma?

  2. Anonimo

    salve dott volevo sapere una cosa se come sn stata del mio ginecologo venerdi,mi ha detto che questo mese l’ovai attivo e il sinistro,e si come da due mese che ho un ciclo di 29 gg invece di 28 mi ha consigliato di avere un rapporto il 2/12 e uno il 4/12 cosi mio marito sta in astinenza da 6 giorni,secondo lei è giusto?avevo letto su internet che lo sperma nn è piu fertile dopo 3 gg di astinenza?la ringrazio

  3. Anonimo

    come l’ho gia detto l’ultimo ciclo l’ho avuto il 18/11,

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ci sono teorie diverse in proposito, ma a me quello che suona un po’ strano è il rapporto il 4, perchè l’ovulazione dovrebbe cadere il 3; personalmente avrei forse consigliato 6 giorni di astinenza, poi un rapporto il 1° ed uno il 3, ma si attenga a quanto suggerito dal ginecologo, che ha sicuramente competenze maggiori delle mie.

  4. Anonimo

    ah secondo lei l’ovulazione sara per il 3/12? quindi il giorno 16 del ciclo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Scusi, sbagliato io i conti nel farli di fretta, è naturalmente il 15esimo giorno, quindi il 2 dicembre.

  5. Anonimo

    capita 🙂 allora devo avere un rapporto il 2 e il 4?adesso sto misurando la temperatura,perchè nn sempre ho il muco cervicale

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Io punterei più sul 30 e sul 2, se il ciclo è così regolare da permetterci di fare questo tipo di ragionamenti, perchè il 4 i giochi sarebbero ormai fatti.

  6. Anonimo

    e secondo lei admin meglio avere il rapporto la mattina,pm o la sera?scusi le domande stupide ma puo immaginare quanto una donna desidera un bambino

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nessuna differenza, quando c’è modo di avere il rapporto con più tranquillità.

  7. Anonimo

    va bene seguiro il suo consiglio..grazie mille dott

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le ricordo che io NON sono ginecologo, quindi potrebbe sfuggirmi qualcosa.

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E si ricordi che la temperatura è utilissima, ma a differenza del muco cervicale indica l’avvenuta ovulazione, non l’imminente ovulazione.

  8. Anonimo

    Salve dott. Il mal di schiena continua anche se è diminuito,sono pure bloccata da una spalla.Oggi ho notato delle xdite nelle mutandine bianche,dense e filanti,cosa possono essere?Il ciclo dovrebbe arrivarmi intorno al 3-4 di settembre.Può essere normale prima del ciclo?Anche una settimana prima?nn ho ne pruriti e ne bruciori.

  9. Anonimo

    di dicembre mi scusi

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ricordo se abbiamo idea del giorno in cui è caduta l’ovulazione, in caso affermativo non darei troppa importanza a queste perdite.

  10. Anonimo

    ok grazie mille admin,che Dio la benedica …buona serata