Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    rieccomi qui già avevo scritto qlc su di me son sposata da pokissimo e stiamo provando ad avere un bambino l’ultimo ciclo l’ho avuto il 3 settembre e fino ad oggi niente ,ma verso le 13 ho avuto perdite di sangue molto chiaro e poi un scure…..chissà forse mi stara’ scendendo il ciclo quindi un altro mese volato via ovvio rimanerci malissimo lo desidero così tanto ma forse le cose desiderate nn arrivano mai inaspettate si…bisogna aver tanta pazienza ma nn si può far ameno di dire ok non ci penso xkè è un pensiero fisso…scusate lo sfogo attendo le prossime ore x vedere se è il ciclo oppure nn saprei

    1. Anonimo

      Ti capisco IDEM. Ogni mese spero che sia quello giusto e invece…………..niente.
      Io mi immagino tutti i sintomi che realmente avverto, ma sono di mesturazioni e non di altro….
      UFF. ma come fanno a restare incinte al primo tentativo?

    2. admin
      admin

      Ricordo a tutte che una coppia perfettamente sana può impiegare fino ad 1 anno per concepire ed è davvero molto importante non farsi prendere dall’ansia (lo so… più facile a dirsi che a farsi… :-()

  2. Anonimo

    Salve,
    sto provando ad avere una gravidanza da circa 1 anno e mezzo. Ho fatto vari controlli, mi è stato tolto un polipetto e il mio compagno ha fatto una cura con fertil e spergin. Attualmente io sto facendo un acura con il CLOMID(2 compresse al dì dal 3 al 7 giorno del ciclo). MA COME FACCIO A CAPIRE QUALI SONO I GIORNI PIU’ FERTILI?C’E’ UN NUMERO PRECISO DI GIORNI DA CONTARE DAL 1° GIORNO DEL CICLO? il mio ciclo mi compare ogni 30-31 gg, l’ultima mesturazione è stata il 29 settembre. Attendo una risposta con ansia. Grazie infinite!!!!

    1. admin
      admin

      Con Clomid si individua il giorno fertile (che, le ricordo, è 1 per ogni ciclo, 24 ore al mese) attraverso una o più ecografie fatte attorno al giorno previsto (che inizialmente si assume essere il quattordicesimo, ma può variare).

    2. Anonimo

      Quindi devo essere fortunata a provare in quel giorno? Allora è molto complicata come cosa…. ma il clomid non è un farmaco che aumenta la fertilità? e che aumenta la possibilità di una gravidanza?
      Devo fare una cura per 6 mesi con Clomid, questo già è il terzo mese e … ancora nulla 🙁

    3. admin
      admin

      Clomid è un farmaco che per dare i risultati migliori prevede il sottoporsi ad una o più ecografie per valutare innanzi tutto che non si manifestino effetti collaterali (per esempio cisti), e poi per verificare quando e se avviene l’ovulazione.
      Se per caso lo stesse assumendo di propria iniziativa e non dietro consiglio del ginecologo la invito a porre rimedio al più presto.

  3. Anonimo

    ciao da circa 2 mesi sto cercando una gravidanza, il mio ultimo ciclo è stato il 22 settembre e di solito fra un ciclo e l’altro passano 29-30 giorni. dal 01 ottobre ho rappoti completi, ci sono possibilità positive? grazie per la disponibilità

    1. admin
      admin

      Certo, ogni mese potrebbe essere quello buono, ma serve comunque pazienza.

  4. Anonimo

    salve..il mio ciclo e’ di 21/max 23 giorni sto prendendo il dostinex per iperprolattinemia e l ultima mestruazione lho avuta il 23 settembre. ho fatto il test di ovulazione oggi 2 ottobre e risulta che non ho il picco lh e’ possibile che il farmaco non mi segni l’ovulazione e quindi l’ho gia avuta o la devo ancora avere?? vorrei sapere se avendo un rapporto domani 3 ottobre ce rischio che rimanga incinta ho bisogno urgente di risposte grazie!!!!!

    1. admin
      admin

      Se una gravidanza fosse un problema dovrebbe evitare di avere rapporti a rischio; nel suo caso l’ovulazione avviene attorno al settimo giorno (ammesso che avvenga), quindi potrebbe essere già passata ma non ne abbiamo la certezza. Se dovesse ancora avvenire tenga presente che gli spermatozoi possono sopravvivere fino a 3 giorni, quindi oltre il tempo di “avviso” del test di ovulazione.

  5. Anonimo

    Salve!
    Ho assunto l’ultima compressa di pillola il giorno 10/09/2010 e l’ho cosi’ terminata in quanto siamo in cerca di una gravidanza.
    Ho avuto il ciclo regolare iniziato il giorno 14/09/2010.
    E’ pero’ da qualche giorno che non sto affatto bene: perdite marroni, male alla schiena, male ai reni, pancia gonfia . . . potrebbe essere tutto collegato al fatto che ho smesso la pillola (che prendevo da piu’ di 10 anni senza mai interromperla) o mi devo preoccupare di altre cose? grazie

    1. admin
      admin

      Molto probabilmente è la pillola, ma nel caso non l’avesse ancora fatto le raccomando una visita dal ginecologo (come d’uso prima di iniziare la ricerca di gravidanza, per una verifica, gli esami del sangue, …) che valuterà inoltre se il suo organismo necessiti di un aiuto per riprendere “a fare da solo”; 10 anni ininterrotti sono probabilmente un po’ troppi.

  6. Anonimo

    ciao,il mio ultimo ciclo è avvenuto il 13/09/2010 è di 28 gg ,stiamo cercando un figlio è abbiamo fatto l’amore durante tutti i gg fertlili………è probabile ke possa essere incinta?????quando posso fare il test?grazie

    1. Anonimo

      ho appena fatto il test ma nulla da fare negativo è il ciclo nn arriva magari ho fatto troppo presto il test…..li odio questi test…………..

  7. Anonimo

    Salve avrei bisogno di chiarimenti.
    In data 12.09.2010 ho avuto il ciclo, di solito puo` manifestarsi tra il 28 e il 29 giorno, in data 29.09.2010 (premetto che da circa due giorni prima ho avvertito sintomi di seno gonfio e piccoli doloretti alla pancia) ho avuto un rapporto completo con mio marito. Potrebbe esserci l`ipotesi di una gravidanza?
    Grazie mille

    1. admin
      admin

      Il giorno probabilmente non era esatto, ma è comunque ipotizzabile una gravidanza.

  8. Anonimo

    il mio ultimo ciclo ha data 13.09.2010 durata 5 giorni periodo mestr.24-25 giorni rapporti completi con mio marito tutta la settimana dal 20 al 26-09-2010, presunta mestruazione 06.10.2010 ma ormai dieci giorni prima avverto forti dolori alla pancia,dolori leggeri al seno, e sintomi premestr. acuti dolorosissimi, che durano anche ore,alcuni giorni non avverto dolori, inoltre ho giramenti e sono sempre stanca, puo’ essere gravidanza? grazie

    1. admin
      admin

      Con un ciclo della durata di 25 giorni l’ovulazione avviene attorno all’undicesimo, quindi ora non resta che incrociare le dita.

  9. Anonimo

    Ciao,vorrei sapere se per restare incinta bisogna per forza arrivare all’orgasmo.

    1. admin
      admin

      Per la donna non è assolutamente necessario, anche se può facilitare la fecondazione.

  10. Anonimo

    Buongiorno, sono una donna di 34 anni, e da circa 10 mesi stiamo cercando una gravidanza. A luglio, test di gravidanza positivo, ma aborto precoce.
    Dal mese scorso di nuovo ricerca della cicogna;
    Ieri mattina e ieri sera(12mo giorno Post mestruazioni), lo stik per ovulazione persona ha dato esito negativo, stamane Positivo. Quindi, visto che mio marito era a casa da lavoro abbiamo fatto l’amore.Secondo lei, quante possibilità ho di rimanere incinta?
    Mi consiglia di fare ancora l’amore nella giornata di oggi per aumentare ulteriormente le possib del concepimento?Inoltre avrei un’altra domanda, spero possa rispondermi;
    subito dopo l’avvenuta ovulazione, lo stik per ovulazione non rileva più il picco?cioé diventa subito negativo?
    Spero possa aiutarmi, grazie

    1. admin
      admin

      Oggi non ripeterei, mentre potrebbe essere importante domani sera (a 36 ore se non ho capito male); la positività del test indica che l’ovulazione avverrà nelle prossime 24 ore.
      Per la seconda domanda è esatto, passata l’ovulazione l’ormone non viene più rilevato ed il test torna negativo; nel seguente grafico trova l’ormone cercato disegnato in verde.

      https://etlc.info/wp-content/uploads/2009/07/Grafico-ciclo.png

    2. Anonimo

      Lo stik di questa mattina é stato eseguito con l’urina della sera/notte precedente;
      presumo quindi che il conto alla rovescia sia cominciato questa notte, giusto?
      Quindi comunque mi consiglia e mi conferma di avere un rapporto domani sera?
      oppure é il caso di anticipare?
      se per ipotesi, avessi ovulato oggi, domani mattina o questa sera stessa lo stik sarebbe già negativo? Cioé, si negativizza subito dopo l’ovulazione, oppure ci vogliono parecchie ore o giorni?
      grazie ancora

    3. admin
      admin

      Lo stick rimane positivo per circa 24 ore, se c’è stato un rapporto questa mattina gli spermatozoi saranno attivi per almeno 2-3 giorni, consiglio quindi di avere un secondo rapporto non prima di 36 ore dal precedente. Nel frattempo può essere utile ripetere il test domani, sempre e solo con urina del mattino.

    4. Anonimo

      Quindi se ho capito bene, lo stik rimane positivo dopo l’ovulazione per circa 24 ore perché l’ormone LH é ancora in circolo?Quindi se per ipotesi avessi davvero ovulato stamattina, domattina sarebbe negativo, giusto???Ho provato con la Tb, ma non ci ho capito molto, quindi questo sarebbe il modo per capire il giorno in cui ho ovulato.
      grazie, saluti

  11. Anonimo

    Salve. Il mio ultimo ciclo l’ ho avuto tra il 20 e il 21/09/10 alle ore 24,00 circa, ho avuto rapporti con mio marito il 29 e il 30/09/10. Può andare a buon fine? Avevo già perdite di muco, ma qualè il giorno della mia ovulazione?

    1. admin
      admin

      Quanto dura di norma il suo ciclo (il ciclo, non il flusso, ossia quanto passa tra una comparsa e l’altra del flusso)?

    2. Anonimo

      scusami se rispondo con ritardo, tra una comparsa e l’altra del flusso passano di solito 28 giorni, pero’ alcuni mesi anche 26.

    3. admin
      admin

      In generale lei ovula attorno al quattordicesimo giorno, nei mesi in cui il ciclo dura 26 giorni ovula invece 1-2 giorni prima; i rapporti avuti potrebbero andare a buon fine, ma in caso di ricerca di gravidanza sarebbe stato utile averne anche nei giorni successivi, magari a giorni alterni.

  12. Anonimo

    si infatti è oggi…ieri dp aver lasciato il commento mi sn rimessa a contare…kmq spero di farcela…dp aver studiato in questi poki mesi il mio corpo!!!! <3

  13. Anonimo

    Salve!!!sono in cerca di una gravidanza…l’ultimo ciclo mestruale l’ho avuto gg 16/09/10 oggi dovrebbe essere il gg dell’ovulazione vero??l’ultimo rapporto sessuale nn protetto l’ho avuto gg 25/09/10 ke dice ce la posso fare?!!

  14. Anonimo

    Buon giorno, Le pongo una questione che non vorrei mi preoccupasse quando è troppo tardi.
    Ho assunto Fluconazolo (cp da 200 mg) il primo giorno del ciclo (così ero sicura di non essere incinta). L’ho preso per 2 volte al giorno (quindi 400 mg/die) per un totale di 4 giorni.
    Ora che sono prossima all’ovulazione (ho notato muco filante, a chiara d’uovo) posso avere rapporti completi non protetti per tentare un concepimento o è meglio aspettare il ciclo successivo?

    1. Anonimo

      In riferimento al messaggio precedente, volevo precisare che ho terminato l’assunzione del Fluconazolo il settimo giorno del ciclo.

    2. admin
      admin

      A mio avviso non ci sono problemi, a dosi più bassi è usato anche durante la gravidanza e nel nostro caso sono addirittura passati 7-8 giorni; in questi casi è comunque sempre preferibile il parere del ginecologo.

  15. Anonimo

    Salve, vorrei porle un quesito che forse a molte può interessare…sono alla ricerca del bebè….in alcuni siti è consigliato rimanere a riposo dopo l’ovulazione per facilitare la nidazione…ma non porterebbe solo più ansia non sarebbe meglio continuare la solita vita..anche se a volte pesante ma non stressante?..in questi giorni in base ai calcoli dovrebbe iniziare la”nidazione” avrei dovuto rinunciare alla, sepur faticosa, piacevole camminata in montagna? dovrei rinunciare alle passeggita quotidiane? sarei più stressata rimanere a casa magari pensando solo al bebè?…io son del parere se si deve attaccare si attacca!!! ..ma poi se la nidazione non avviene ma è possibile che l’ovulo sia stato fecondato c’è qualche differenza con le solite mestruazioni?

    1. admin
      admin

      A mio avviso il riposo non è strettamente necessario, mentre chiaramente l’ansia da gravidanza o qualsiasi altra forma di stress sono penalizzanti; personalmente non rinuncerei affatto alla passeggiata, mentre sarebbe diverso il caso se mi parlasse di maratone agonistiche.
      Credo non si possa riconoscere un flusso relativo ad un mancato impianto.

  16. Anonimo

    10 giorni fa o avuto rapporto nn protetto kn il mio ragazzo il mio ultimo ciclo e stato il 30/08/2010 ora dovebbe venire il 30/09/2010 posso rimanere incinta??

  17. Anonimo

    Salve chiedo a lei un consiglio: ho 28 anni e da 6 mesi sto provando a dinventare mamma,ma purtroppo i miei tentativi non sono andati a buon fine.Ho un ciclo irregolare dai 30/35gg in media con un flusso di 5gg. Nei mesi scorsi ho provato a prendere la temperatura basale e osservavo il muco,per essere piu’ sicura di avere i rapporti nei giorni + fertili ma come le ho gia’ detto non hanno portato nessuna gravidanza.Ora voglio chiederle lei pensa che visto la mia irregolarita’ mestruale devo provare con i test di ovulazione? Inoltre questo mese a causa di un dolore ai denti,il dentista mi ha prescritto la cura di AUGUMENTIN pastiglie,che dovrei assumere proprio nei giorni monitorati da me piu’ fertili. Possono ritardare l’ovulazione questi farmaci? E possono recare danno ad un eventuale gravidanza? La ringrazio anticipatamente,e mi scusi per l’essermi dilungata…Salve!!

    1. admin
      admin

      Il test di ovulazione può senza dubbio essere utile, ma una coppia perfettamente sana può impiegare fino ad 1 anno per concepire un figlio; usi l’antibiotico tranquillamente e, se ancora non l’avesse fatto, fissi un appuntamento con il ginecologo per comunicargli la decisione di cercare una gravidanza, in modo che le vengano prescritti gli esami di rito e l’acido folico.

    2. Anonimo

      La ringrazio per il suo consiglio,appena posso mi mettero’ in contatto con il mio ginecologo,ma intanto dovrei gia’ cominciare a prendere l acido folico? Se si devo munirni di ricetta? e in quali dosi va assunto? e in quali giorni del ciclo si inizia?

  18. Anonimo

    salve admin nn so se ricorda di me visto che cmq varie persone la scrivono,mi aveva chiesto di tenerla aggiornata sul mio caso che brevemente le riassumo ho avuto il ciclo il 03/09 /2010 e ho avuto rapporti completi con mio marito il 17-18 e le mi rispose che era il mio periodo giusto, ma da due gg ho dolori sotto la pancia già come se fossero sintomi del prossimo ciclo quindi smetto di sperare?

    1. admin
      admin

      Ritengo che non ci si debba MAI illudere, ma smettere di sperare è secondo me altrettanto sbagliato; nel peggiore dei casi andrà a buon fine il prossimo mese! 😉

  19. Anonimo

    Gentile Admin,
    come da Lei suggeritomi, ho contattato il mio ginecologo il quale mi ha prescritto di fare l’esame per rilevare il Beta HCG. Vuole essere certo che l’ormone sia a zero, supponendo che anche questa volta sia andata male e che la gravidanza sia finita sul nascere.
    Sono in attesa dell’esito ma se i sintomi sono svaniti, non lo è la mia fiducia.
    La ringrazio cordialmente,
    Anna

  20. Anonimo

    salve,
    sto cercando di avere un bambino e non sono più giovanissima (38). le mie mestruazioni erano state il 22/08/10 quindi ho avuto rapporti intorno al 3/5 settembre….gli ultimi mesi, cercando di capire il periodo fertile, ho avuto un ciclo di 26/27 giorni…stavolta ho avuto un ritardo ed ero speranzosa, ma invece, lunedì 20 sono arrivate….conviene prendere degli integratori o fare delle misurazioni tipo temperatura basale?…grazie dei consigli

    1. admin
      admin

      Per ora lascerei perdere gli integratori, mentre tutto ciò che può aiutarla ad individuare il periodo di ovulazione è sicuramente utile (temperatura basale, osservazione del muco, test di ovulazione, …).
      Se non l’avesse ancora fatto le raccomando una visita dal ginecologo che, oltre ad accertare che non ci siano impedimenti particolari, le prescriverà gli esami necessari e l’acido folico.

  21. Anonimo

    salve volevo sapere se c’è possibilita’ che aspetti un bimbo ho avuto rapporti il 20 settembre l ultimo ciclo è stato all inizio del mese e mi è durato 4 giorni all incirca il rapporto è avvenuto senza protezioni e con eiaculazione interna ovviamente grazie

    1. Anonimo

      mi fa piacere la sua positività speriamo bene ma lei precisamente è un medico xkè solo oggi ho scoperto questo sito

    2. admin
      admin

      No, come indicato in calce ai commenti sono farmacista; trova qualche dettaglio in più nella pagina “Chi Siamo”.

  22. Anonimo

    desidero una gravidanza,l’ultimo ciclo l’ho avuto il 03/09/2010 e ho avuto rapporti con mio marito il 17 e 18 li avevo già delle perdite ma stamane mi son ricomparse nuovamente,chissà se c’è speranze che sia rimasta incinta

    1. admin
      admin

      Se compare sempre il 3 significa che il ciclo dura 30-31 giorni (mentre è il flusso che dura 5 giorni!), quindi significa che ovula attorno al 16 giorno e i rapporti avuti potrebbero andare a buon fine.

    2. Anonimo

      si x ora x due mesi consegutivi sempre il 3 , il flusso non è lunghissimo al quarto quinto giorno già inizia ad andar tutto via,chiedevo xkè quel giorno ho avuto le perdite ma stamane ne ho visto un’altra e quindi pensavo fosse oggi la mia ovulazione,speriamo bene sarebbe il massimo xkè mio marito lavora fuori quindi e più difficile centrare il giorno preciso

  23. Anonimo

    Gentile Admin,
    i segnali erano inequivocabili e ho avuto la conferma con un test acquistato in farmacia risultato visibilmente positivo.
    Cosa sia mai potuto succedere non lo so…. ma due giorni dopo mi sono arrivate le mestruazioni e i sintomi sono spariti.
    Sono triste e confusa.
    Anna

    1. admin
      admin

      Non comprendo a fondo la situazione; mi sembrava di ricordare che stesse cercando una gravidanza, il fatto che sia comparso il flusso non necessariamente significa che il test è sbagliato, ma dati i precedenti consiglio di contattare al più presto il ginecologo.

  24. Anonimo

    Ciao, volevo un chiarimento.
    mi è arrivato l’ultimo ciclo il 06/09/10, il 12/09/10 ho avuto un rapporto completo.Il mio ciclo di solito è di 26/27gg.
    Volevo sapere se c’è la possibilità di una gravidanza.
    Grazie.

    1. admin
      admin

      Con rapporti a rischio c’è SEMPRE la possibilità di gravidanza; nel suo caso le probabilità sono basse, ma a mio avviso non vale la pena rischiare.

  25. Anonimo

    salve a tutti! ho bisogno di chiarimenti, l’ultimo ciclo il 02/08/10, il 08/09/10 faccio la Beta HcG e risulta 5391, il 10/09 una eco transvaginale, dove la ginecologa dice que la camera gestazionale è privo di polo embrionale. alla sett.5+4 è possibile confermare l’assenza dell’embrione? ho bisogno di una risposta, grazie.

    1. admin
      admin

      Vorrei riuscire a darle una risposta ma, non occupandomi di questo campo, non dispongo delle competenze necessarie.

  26. Anonimo

    Buon giorno,
    vorrei sapere se in caso di presunta gravidanza è possibile prendere il Fluconazolo (cp da 200 mg) per 2 volte al giorno e per 3 giorni.
    Grazie per l’eventuale risposta.

    1. admin
      admin

      Senza un espresso parere positivo del ginecologo consiglierei di astenersi dalla cura, in letteratura sono presenti casi che inducono alla cautela, anche se essendo nei primi giorni probabilmente non ci sarebbero problemi.

  27. Anonimo

    salve…ho un dubbio!
    da circa 4 anni ho sempre assunto la pillola anticoncezionale yasmin senza alcuna pausa. l’ultima pillola del blister non ricordo con precisione quando l’ho assunta ma tra il 23 e il 25 luglio e il ciclo mi è arrivato il giorno 27 luglio! ad agosto il ciclo mi è arrivato il 33° gg e cioè il 28 agosto, ma ero tranquilla perchè non avevo avuto rapporti sessuali. ieri sera ho avuto diversi rapporti non protetti (coito interrotto) anche ravvicinati (è questo che mi preoccupa di più); non avendo la possibilità di effettuare il conteggio dell’ovulazione visto che non so se il mio ciclo tornerà regolare è il caso che io prenda la “pillola del giorno dopo” per evitare gradivanze indesiderate? grazie

    1. admin
      admin

      La pillola del giorno dopo richiede ricetta medica non ripetibile per essere acquistata, quindi ritengo da un punto di vista deontologico che sia il suo medico/ginecologo a dover valutare la situazione; per quanto riguarda il rischio di gravidanza, per quanto molto molto basso, esiste.

La sezione commenti è attualmente chiusa.