Tutte le domande e le risposte per Ovulazione e muco cervicale fertile
  1. Anonimo

    Buona sera dottore…è da sabato sera ke ho notato del muco sulla carta igienica…ho avuto un rapporto non protetto quel giorno,ad oggi lo vedo ancora,e sempre sulla carta è filante…se ho rapporti domani e altri giorni (mio marito non c’è) ho la possibilità di rimanere incinta?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, certamente, finchè vede muco in generale significa che sono gioni buoni.

    2. Anonimo

      Dottore un’altra domanda,io sono alta 1.63 e peso 78kg…so ke dovrei dimagrire,ma il mio sovrappeso puo’ essere un ostacolo alla gravidanza?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sicuramente sì, in alcuni casi è addiritura l’unica causa di infertilità nella coppia.

    4. Anonimo

      Comunque ci sono casi in cui donne in sovrappeso rimangono incinta…io stessa ho amiche e conoscenti ke ci sono riuscite..

  2. Anonimo

    Chiedo scusa dottore,davvero questa è l’ultima domanda…ma essendo “ignorante in materia” e avendo ora a disposizione un medico ne approfitto…
    Vorrei sapere gli spermatozooi quanti giorni vivono all’interno della vagina e l’ovulo in quanto tempo puo’ essere fecondato? Le sarei davvero grata se potesse rispondere appena puo…dopo questo le do la buona notte…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non si preoccupi, finchè sono in grado di rispondere è un piacere, ma si ricordi sempre che sono farmacista e non medico.

      Le confermo che moltissime donne in sovrappeso ed anche obese sono rimaste incinta, diciamo che la situazione va vista da un diverso punto di vista: quando ci sono delle difficoltà a rimanere incinta e la donna è in sovrappeso, una delle prime cause che vegnono prese in considerazione è questa.

      1. Gli spermatozoi in condizioni ideali possono sopravvivere fino a 5 giorni.
      2. L’ovulo è disponibile per la fecondazione per circa 24 ore ogni ciclo.

    2. Anonimo

      Anche se è un farmacista è sempre un medico…di sicuro piu di me ne sa.. 🙂 la ringrazio infinitamente xavermi dedicato del tempo…cerkero’ di mettermi d’impegno xiniziare a perdere qualke kg…è da poco che proviamo ad avere un bambino,(xme questo è il 3tentativo) ma diciamo ke abbiamo avuto rapporti poche volte (causa stanchezza xlavoro e sinceramente da quando abbiamo deciso di avere un figlio ho visto mio marito un po’ piu intimorito e di conseguenza un po piu restio) quindi sapevo che non erano andati a buon fine…se dovessi avere qualche altra domanda posso sempre scriverle qui?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Rimango a disposizione.

  3. Anonimo

    ciao, volevo sapere una curiosità io ho avuto le mestruz. il 15 di settembre ed ho avuti rapporti non protetti nei giorni 22- 26 -28. dopo il 30 settembre sempre ho avuto un dolore nell’ovaia destra e in questi giorni avverto del muco filamentoso come quello dell’ovulazione secondo lei cosa può significare ?posso essere incinta???? le mie mestr .durano 5 gg scarse , e ho un ciclo di 30-31 gg. aspetto una sua risp

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ difficile fare ipotesi, ma se proprio dovessi scommettere ritengo che probabilmente il muco di questi giorni sia dovuto al calo di progesterone che precede l’arrivo del flusso mestruale.
      Immagino che stia cercando una gravidanza, quindi spero di sbagliarmi e sottolineo che è proprio solo un’ipotesi (tendo in questi casi ad essere sempre pessimista anche e sopratutto per non illudere).

    2. Anonimo

      ok grazie mille per la sua risp

  4. Anonimo

    Buongiorno Dottore, ho una domanda da porle. Ci sono mesi in cui vedo il muco cervicale ( un solo giorno) e mesi in cui non lo vedo per nulla. Ho 35 anni e mi e´ stato diagnosticato l ovaio policistico. Sto cercando una gravidanza e il mio ginecologo mi ha cosigliato il dufaston per regolarizzae il ciclo. Ci possono essere dei problemi o crede che sia normale? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il flusso compare regolarmente oppure la durata varia molto da un mese all’altro?

    2. Anonimo

      Il ciclo e´sempre stato irregolare. Ho fatto una cura per diversi anni con ovuli di Progeffik e ora con con dufaston. Il ciclo arriva dopo circa 30 giorni e dura 3, 4 giorni. Solo da 2 mesi ho notato che il flusso e´ molto scarso.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il problema dell’ovaio policistico è che molto spesso non avviene ovulazione, e quindi anche l’osservazione del muco cervicale potrebbe rilevare situazioni anomale (vari picchi nel mese o, come nel suo caso, assenza di muco cervicale).

    4. Anonimo

      Misuro da mesi la TB e la segno sempre in un grafico. Oramai da 6 mesi noto sempre un grafico bi-fasico. Crede che questo basti per pensare di avere un ovulazione regolare?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Direi di sì, a patto che non siano mesi di assunzione di Progeffik (che causa un aumento della temperatura indipendentemente dall’ovulazione).
      Dufaston, al contrario, non influisce e permette una corretta valutazione.

    6. Anonimo

      Certo! Altra domanda: Posso prendere l acido follico con il duphaston? O ci sono controindicazioni?

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’acido folico non interagisce con nessuna medicina tra quelle comunemente usate.

    8. Anonimo

      Grazie!

  5. Anonimo

    dottore cosa è l ovaio policistico e l endometriosi? Come si manifesta?quali sono i sintomi e cosa comporta! Grazie:)

  6. Anonimo

    Buongiorno Dr.
    é il primo mese che cerchiamo di avere un bambino.
    Non avendo mai avuto sintomi da ovulazione ho comprato gli stick Clearblu e al giorno 14 pm (ovvero il 16.10) ho stikkato: faccina sorridente. La sera abbiamo fatto i ns compiti e ieri (17.10) ho provato ad usare un altro stick e con sorpresa ho notato che il cerchiolino era vuoto. Cosa significa?
    QUesto mese allora non abbiamo più possibilità di concepire?
    Premetto che il giorno in cui abbiamo avuto il rapporto non protetto ho notato un muco filamentoso che si allungava..ma ora mi sento più asciutta.
    Ho un ciclo regolare di 29 giorni…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ un po’ più complicato di così, ma le premetto che sono dell’idea che i primi mesi la ricerca dovrebbe essere molto più spontanea.

      Si ovula solo una volta al mese.
      La faccina sorridente dice che l’ovulazione avverrà entro 24-48 ore, ma rispetto al giorno in cui viene visualizzata sarebbe opportuno avere rapporti anche nei 4-5 giorni prima e nei 2-3 giorni dopo.
      Limitare i rapporti al solo giorno positivo è limitante.

      Sarebbe un discorso molto lungo, ma se qualcosa non le è chiaro me lo faccia sapere.

    2. Anonimo

      Non é che abbiamo limitato volontariamente i rapporti a quel giorno e ora mi aspetto chissàche…
      Era una curiosità sapere quando sarebbe comparsa la faccina…e pensavo sarebbe rimasta qualche giorno…invece non vedendola più, mi sono chiesta se, forse, sarebbe stato il caso di fare il test qualche giorno prima…
      Va bene avere rapporti 4-5 giorni prima…ma avevo appena terminato il ciclo..

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non era assolutamente una critica la mia e le chiedo scusa se le ho dato quest’impressione; le confermo in ogni caso che la faccina appare 24-36 ore al massimo ogni mese.

    4. Anonimo

      io volevo solo sapere se era normale che il giorno dopo non ci fosse più la faccina…
      In realtà non mi aspettavo di ovulare così presto…
      Grazie per le risposte…é sempre utile avere un parere da chi ne sa sicuramente di più!

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Confermo, è normalissimo.

  7. Anonimo

    Buongiorno dottore…anche io e mio marito cerchiamo un bebè da qualche mese ma non arriva….premetto che ho avuto un aborto spontaneo 2 anni fa alla ottava settimana…carenza di ferro …ma ora i valori sono normali….non le nascondo però che da quell’esperienza ho molta paura l’ho presa male….il mio ciclo è regolare come lo era prima dell’aborto e credo che questa è una buona cosa…il muco cervicale lo vedo tutti i mesi nelle varie fasi…i rapporti sono piu o meno mirati ma mi prende molta ansia ogni volta…il desiderio è forte di diventare mamma e la non riuscita mi fa star male ogni volta….dottore che mi consiglia?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Età, peso ed altezza?

    2. Anonimo

      Ho 30 anni sono alta 1.53 peso 48 kg….

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Consiglio assoluta tranquillità, non c’è davvero motivo di temere nulla (della terribile precedente esperienza sappiamo che la coppia è fertile) ed è solo questione di tempo.
      Bravissima per l’osservazione del muco cervicale.

    4. Anonimo

      Grazie dottore per l’incoraggiamento. Cercherò nel modo più assoluto di stare serena. Le indico le date di questo mese….11 mestru…..23 inizio muco ma leggero….poi abbondante il 25 ….tentativi… 17,21,23 25….speriamo bene ma cmq tutto si è svolto con ansia e tensione

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Lasci da parte la tensione, anche se capisco che non sia semplice; non dimentichiamo che la Vita nasce dall’amore di una coppia, se c’è ansia durante il rapporto il suo corpo non è libero di fondersi davvero con quello del partner.

      L’ho scritto in modo metaforico, ma le garantisco che ci sono fondamenti biologici dietro a questo mio pensiero; per esempio una maggior eccitazione provoca maggior produzione di muco e quindi aumenta la sopravvivenza degli spermatozoi.

    6. Anonimo

      Grazie ancora dottore…ha beccato in pieno il mio problema, l’amore cè e tanto pure…ho un marito molto paziente che mi sta aiutando a trovare la mia tranquillità e mi auguro di trovarla al piu presto…infatti staiamo pensando ad un week end lontani dalla vita quotidiana…a presto dottore…ah dimenticavo …complimenti per la pagina …un conforto dall’altra parte del pc aiuta ad essere piu esplici e parlare liberamente senza provare imbarazzo !

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le faccio un grosso in bocca al lupo e trovo che l’idea del week-end sia meravigliosa.

    8. Anonimo

      Buongiorno Dottore…volevo chiederle un’altra informazione….dopo il gg 25(muco +abbondante)il 26 e 27 ho avuto muco meno liquido tipo cremoso…ieri invece gg28 ho avuto dinuovo sensazione di bagnato e muco non abbondante ma liquido e filante ..ovviamente altro tentativo mirato e credo sia andato meglio sono stata piu tranquilla…cosa significa questo muco in giorni alterni? le ricordo che c’è stato il 23..25 e 28…grazie ancora…

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ obiettivamente difficile spiegare il perchè di quest’alternanza, ma nel dubbio ha fatto bene ad avere sempre rapporti.

  8. Anonimo

    Buonasera dottore.
    Io e mio marito desideriamo tanto un bimbo.
    Ci proviamo solo da 2 mesi, so che è pochissimo
    Ho 29 anni, sono alta 1,70 cm e peso 64 kg.
    Mio marito ha 37 anni, fisico sportivo e asciutto.
    Non credo abbiamo nulla di cui preoccuparci, certamente è solo questione di tempo.
    Ho un ciclo regolarissimo, ogni 28 giorni viene a farmi visita! inotra anche la settimana della finestra fertile è sempre presente con quei 6-8 giorni in cui il muco mi fa compagnia nelle varie fasi di “+ o – densità”
    Ora la mia domanda specifica è questa: nei giorni fertili, per chi come me è in cerca della cicogna, occorre avere rapporti più volte al giorno tutti i giorni? oppure è più utile una volta al giorno, magari a giorni alterni per consentire al partner di produrre più spermatozoi?
    ho letto varie cose in internet, ci sono diverse scuole di pensiero, volevo conoscere il suo parere
    la ringrazio infinitamente!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le lascio il collegamento ad una risposta simile che ho dato qualche giorno fa: per qualsiasi ulteriore dubbio rimango a disposizione.

  9. Anonimo

    Buongiorno Dottore,
    se si hanno avuto rapporti mirati durante l’ovulazione, si hanno immediati sintomi per capire se si è rimaste incinta, oppure bisogna per forza attendendere fino al ritardo del ciclo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Bisogna per forza attendere, gli eventuali sintomi che compaiono prima possono anche essere dovuti alla sindrome premestruale.

  10. Anonimo

    buongiorno dottore allora io ho forte nausea dolori al basso ventre(ovaie) e seno dolorante .. il ciclo doveva arrivarmi il 24 invece niente ho fatto il test ma è risultato negativo poi ho visto il 27 .. pensavo che mi fossero arrivate invece ho visto solo filamenti scure poi più niente . stò da schifo cosa devo fare ? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il test l’ha fatto con la prima urina del mattino?