Tutte le domande e le risposte per Gestosi (preeclampsia) e gravidanza: sintomi e cause
  1. Anonimo

    Ho pressione 140\70…e sono alla fine della 20settimana! Mi hanno detto di tenere sotto controllo la pressione! Devo preoccuparmi per un futuro parto prematuro? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      140 è in effetti un po’ alta; il ginecologo lo sa?

  2. Anonimo

    nelle ultime analisi(8 settembre) assolutamente nulla,tutto perfetto.
    Sono in attesa di ripeterle questo mese.
    Mi consiglia di farle il prima possibile?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Si attenga pure alle indicazioni del ginecologo anche in merito ai tempi, ma con quelle ci faremo probabilmente un’idea più chiara; sarò onesto, la mia sensazione è che il ginecologo abbia voluto spaventarla adesso che la situazione è al limite, ma ancora gestibile. È davvero importante grande attenzione allo stile di vita ed alle analisi che verranno suggerite.

    2. Anonimo

      Buona sera Dr,
      Stamattina sono stata in ospedale,il cardiologo mi ha fatto ECG ,perfetto,misurato la pressione 130.80.
      Mi ha detto che andava bene,ma sono sempre molto spaventata..
      Secondo Lei e’ alta?
      Grazie mille.

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Va benissimo, a maggior ragione considerando l’ansia.

  3. Anonimo

    grazie per la risposta.
    Con la dieta che sto seguendo rigorosamente e i miei attuali valori della glicemia(mi hanno detto di misurarla solo a digiuno e a 2 h dai pasti),secondo Lei posso stare tranquilla?
    Riguardo la gestosi,terro’ sotto controllo la pressione,ma allo stato attuale,secondo un Suo parere gia’ e’ gestosi vera e propria?
    e’ il mio primo bimbo e questi problemi al termine della gravidanza aumentano la mia,gia’ presente, ansia..
    grazie ancora,
    roberta.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Sì, per il diabete tranquilla al 100% finchè i valori rimarranno così.
      2. Sono state riscontrate proteine nelle urine?

  4. Anonimo

    buona sera,
    sono alla 35 settimana di gravidanza.
    da un mese seguo un dieta perche’ la curva glicemica ha rilevato ,a detta del mio ginecologo,una tendenza al diabete(glicemia basale 80,60 nmin dopo carico 191,120 min dopo carico 162).
    emoglobina glicosilata 5.4.
    sto monitorando costantemente la glicemia a digiuno e a 2h dai pasti ed e’ sempre nella norma(digiuno sempre 80-81-82 e dopo i pasti in media 107-110-119).
    Seguendo scrupolosamente questa dieta sono dimagrita anche 3 kg(in gravidanza ne ho presi poco piu’ di 10,e partivo leggermente sovvrapeso).
    Ieri visita dal ginecologo,bimbo cresce nella norma,placenta perfetta non presenta segni di invecchiamento,liquido nella norma.
    Unico problema riscontrato la pressione,ieri era 135.85.
    IL medico mi ha spaventato non poco,parlando di gestosi e di parto prima del termine.
    Non presento ne’ mani ne’ piedi gonfi e l’esame delle urine e generiche del mese scorso(8 sett)erano perfette.
    Davvero c’e’ rischio gestosi?
    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non è una tendenza al diabete, ma diabete gestazionale vero e proprio (ma non sto dicendo che sia grave, infatti i valori sono perfetti); purtroppo le confermo che il rischio gestosi, non va sottovalutato, ma tenga conto che ormai il bimbo può nascere in qualsiasi momento senza particolari rischi (anche se ovviamente l’ideale è arrivare al termine).

  5. Anonimo

    Mi scusi dottore ho dimenticato di inserire il nome sono sempre Marzia

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi tenga al corrente.

  6. Anonimo

    Gent.mo Dottore, sono alla 31 settimana di gravidanza, stamattina mi sono accorta che nelle urine c’era una piccola presenza di bollicine,potrebbe essere sintomo di proteine nelle urine? La pressione la mantengo sempre all’incirca 105/65.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente no, ma rimanga vigile ed al limite valuti con il medico di verificare con stick per la rilevazione dell’albumina.

    2. Anonimo

      Grazie dottore, domani andro’ a fare le analisi alle urine, comunque nnon ho piu’ notato bollicin enelle urine in questo pomeriggio.

  7. Anonimo

    Gent.mo dott. Cimurro, io ho 40 anni e sono alla prima gravidanza.
    Anticipo che sono molto sportiva, anzi ero perchè da quando sono incinta non ho fatto nulla. Ero in peso forma prima, ma durante la gravidanza a partire dalla 16a settimana ho totalizzato in 2 mesi 9 chili. Ho fatto presente la cosa al mio ginecologo che mi ha risposto che ero sottopeso prima e ora va bene così. Ora sono alla 32a settimana e ho raggiunto + 16,5 chili. A questo punto il ginecologo mi ha messo a dieta stretta e proibito di mangiare qualunque carboidrato e insistere con carne e legumi. Ma in questo ultimo trimestre il peso è cresciuto in maniera regolare (secondo quello che ho letto) il problema sono stati i 9 chili iniziali. Mi ha spaventato parlando di gestosi ed eventuale cesario per evitare danni….. preciso che essendo sportiva avevo la pressione bassa (98/60 mediamente) e adesso controllandola spazia da 115/80 a 100/68. Mi sa dire qualcosa, io sono molto preoccupata!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La pressione è ancora assolutamente perfetta, continui con la dieta prescritta e vedrà che non ci saranno problemi.

    2. Anonimo

      La ringrazio molto!

  8. Anonimo

    Quindi non è possibile saperlo prima del 25

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Esatto.

  9. Anonimo

    Buonasera dottore io ho avuto l ultimo ciclo il 28 luglio sono regolare ogni 28 giorni e mi dura 4 gg e dal 31 luglio al 10 agosto abbiamo avuto rapporti completi. Quando posso fare il test io ho 23 anni e il mio ragazzo 40.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Al primo giorno di ritardo.

  10. Anonimo

    In ospedale mi hanno detto di misurarla spesso se continua devono prendermi la pillola … xo la mia paura è se avrò complicazioni nel partotire che non c’è la farò xke sarò più grossa .. già mi affatic ora sono sempre stanka anke quando cammino normale non so Ke fare vorrei dei consigli. . Qualcuno si trova ho si è trovato in quest stato?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non si preoccupi del parto, nella peggiore delle ipotesi si procederà al cesareo per la sicurezza di entrambi.

    2. Anonimo

      Stamattina ci sono andata di nuovo l avevo 182 mi hanno dato la pillola e ora lo 130 dovrò prendere la pillola x sempre e fare la dieta questa gravidanza lo presa con la pressione alta .. anke xke io sono nervosa di mio … spero che andrà tutto ok! Xke sono sovrapeso

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Superata la gravidanza è possibile che debba continuare con la terapia, ma riavvicinandosi al peso forma possiamo sperare di riuscire a toglierla.

    4. Anonimo

      Grazie mille x i consigli ho un terribile mal di testa

  11. Anonimo

    Salve sono stata in ospedale xke ho la pressione alta 155 su 90 e i battiti 107 lo sempre alta … sono soprapeso.. peso 138 kili e sono di 11 settimane ho paura se avrò complicazioni

  12. Anonimo

    buongiorno dottore sono incinta di 26 settimane stanotte mentre volevo dormire mi svegliavo continuatamente era come se mi mancava il respiro ho misurato la pressione ed e ottima solo ke ho i battiti abbastanza accellerati tipo 90/100/ ma stamattina i battiti erano75 adesso ho gli addominali ke mi fanno male e dietro a girare dagli addominali …mi devo preoccpare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha mai sofferto di ansia e/o attacchi di panico?

  13. Anonimo

    Buona sera dottore,
    Mi scusi se la disturbo. Sono alla 37 esima settimana di gravidanza e nel ritirare i risultati degli esami ho trovato quanto segue:
    Mucopus Presente
    Albumina Tracce abbondanti
    Cellule epiteliali Molte
    Eritrociti alcuni
    Leucociti Diversi
    Flora batterica Presente
    Cristalli Ossalato di calcio
    Nitriti Presenti

    Mi sto preoccupando. Potrei essere in gestosi? In genere ho valori di pressione 60-110 oppure 60-120 (massima).
    Esiste qualche rimedio?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Francamente non credo, sembra più una leggerissima infezione delle vie urinarie.

    2. Anonimo

      Grazie mille per tutto!

  14. Anonimo

    Ho partorito con parto cesareo alla 30ma settimana ed ero in gestosi. La bambina pesava soltanto 980 gr. ed è stata messa in incubatrice. Oggi, a distanza di 24 giorni ha preso 400 gr. e sembra stare bene. La gestosi può averle causato qualche danno? La ringrazio per la risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente no, i rischi maggiori derivano dal parto prematuro; in ogni caso a questa pagina

      http://www.medicinamaternofetale.it/medicina-materna/gestosi

      trova la descrizione anche dei rischi legati al bambino. Le ricordo che sono complicazioni possibili e non è detto che si verifichino.

    2. Anonimo

      Carissimo dottore, La ringrazio tantissimo per la risposta e le informazioni che mi ha dato. Ho letto attentamente le pagine che mi ha segnalato e spero proprio che tutto prosegue bene. Comunque ho dimenticato di dirLe che mia figlia è di colore ed è stata concepita co un uomo del Senegal, questo può aver favorito la gestosi? Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non che io sappia.

  15. Anonimo

    Dottore volevo chiederli informazione riguardo la gestosi ho avuto proteine a 30mg/dl lo scorso mese e tre giorni fa ho rifatto gli esami e sono a 50mg/dl sono alla 36 settimana di gravidanza non ho ne gonfiori n’è pressione alta anzi la pressione mi si aggira intorno a 85 su 57 secondo lei posso rischiare!?ps ho sempre sofferto di coliche renali e fino ad ora sono a 7 kg

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Valori di riferimento del suo laboratorio?

    2. Anonimo

      0-5 mg le mie sono 50mg

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il fatto che non ci siano altri sintomi è incoraggiante; il medico le ha consigliato di effettuare quotidianamente gli stick sull’urina?

    4. Anonimo

      No il medico mi ha detto di fare l esami d urina delle 24 h

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      OK, segua con scrupolo le indicazioni che le verranno via via date, ma rimango ragionevolmente tranquillo.

    6. Anonimo

      dott ho fatto la raccolta delle urine delle 24h e il valore normale e fino a 0,150 le mie proteine sono 0,225

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Scrivendo da anonimo non capisco se è la stessa signora dei messaggi precedenti.

    8. Anonimo

      mi scusi sonosempre io!

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Chieda ovviamente conferma al ginecologo, ma probabilmente al momento nulla di grave, ma è una situazione da monitorare.

    10. Anonimo

      Grazie mille per il consiglio avevo già parlato per quanto riguardo questo con il mio ginecologo e mi ha detto che è normale ieri ho avuto la pressione 131 ed io non l ho mai avuta così alta volevo chiederle se il caso di sentire un altro medico?

    11. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      130 gliel’ha misurata il suo ginecologo?

    12. Anonimo

      La tengo sotto controllo da sola a casa ma subito dopo si è abbassata,il mio ginecologo dice che per le proteine per lui non c’è da preoccuparsi però mi sembrano abbastanza alte per essere da stare tranquilli

    13. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      130 siamo un po’ al limite, domani la segnali al ginecologo.

    14. Anonimo

      Le l ho gia detto lui pero mi ha detto che non e alta! La prende un po alla leggera, che faccio?

    15. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In questo caso stia serena e lo avvisi se salisse ancora.

  16. Anonimo

    Salve dottore,sono Anna e ho 29 anni. Ho partorito nel settembre 2012 a 33+1 un bambino di 1580 kg a causa gestosi severa ma già dalla settimana 28 i sintomi avevano cominciato ad affacciarsi e sono stati forse inizialmente sottovalutati. Rimasi incinta tramite monitoraggi dell’ovulazione perché ho anche una grave forma di pcos (avrei il ciclo forse una volta all’anno). Iniziai la gravidanza però in sovrappeso (78 kg e 1.66 di altezza). Vengo inoltra da una famiglia di ipertesi. Oggi però peso 60 chili. Posso sperare di portare a termine una gravidanza? A chi mi posso affidare a Roma? Posso fare altro oltre la dieta? Grazie!!!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe volendo perdere ancora un paio di chili, ma prima di cercare una nuova gravidanza si rivolga all’ospedale di riferimento di Roma per le gravidanze a rischio (purtroppo nella Capitale non so quale sia).

    2. Anonimo

      Se perdere chili Lei pensa sia di primaria importanza, posso anche aspettare qualche altro mese ed arrivare a 55 chili,che di fatto era il mio obiettivo. Mi consiglia qualche altra cosa? Tipo acido folico fin da ora (l’ho sentito dire) o qualche integratore? Sono pronta a tutto per una gravidanza a lieto fine! Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il più è fatto (bravissima, tra l’altro, per i chili persi), ma ritengo indispensabile parlarne con ginecologi che abbiano esperienza di questi casi (parlarne con un ginecologo privato, seppur bravo, potrebbe farle ottenere una risposta positiva precauzionale) da cui il consiglio sul centro ospedaliero; purtroppo io non ho l’esperienza necessaria, mi dispiace.

    4. Anonimo

      Ok,la ringrazio! Il problema è che mi hanno indicato due centri a Roma che seguono le gravidanze a rischio ma poi non sono punti nascita,mi sembra una follia! Ma continuerò a cercare,tanto ho ancora 5 chili da perdere! Magari però per far partire la gravidanza va bene anche un privato e poi mi rivolgo subito a un centro ospedaliero? O ritiene sia meglio fare anche i monitoraggi e eventualmente le stimolazioni in ospedale?

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Quello che ritengo importante è valutare il rischio di andare nuovamente incontro a gestosi, quindi PRIMA di rimanere incinta.

    6. Anonimo

      Ok,messaggio ricevuto. So che il rischio c’è ma pensavo che essendo ora in perfetto normopeso e non fumando più da molti mesi potessi in qualche modo evitare il ripresentarsi della gestosi. Desideravo così tanto una famiglia numerosa ma la natura mi sta remando contro!

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La passata gestosi è un fattore di rischio, ma sono comunque fiducioso. Mi tenga al corrente.

    8. Anonimo

      Ho appuntamento con uno specialista dell’ospedale Gemelli tra poco meno di un mese! La terrò aggiornato sicuramente!

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ottimo, aspetto notizie.

    10. Anonimo

      La gestosi e trasmessa al bimbo dopo il parto cesareo?

    11. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No.

  17. Anonimo

    Salve DR. Cimurro voglio chiedere un consiglio mi chiamo Sonia o 15 anni e sono incinita da due messi però io voglio abbortire vorrei usare la pillola , però ce un ma io soffro di crisi epiletica ,ce qualche pillola che posso prendere che nn mi porta effetti collaterali. Grazie aspetto una vostra risposta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Deve rivolgersi in ogni caso in ospedale, dove verrà valutato e proposto se possibile l’aborto farmacologico.

  18. Anonimo

    Salve,ho scoperto da qualche mese di avere l’omocisteina alta 14,8 (purtroppo anche mia figlia di 14 anni ha lo stesso problema),premetto che 15 anni fa ebbi un aborto all’11°ma settimana,per poi avere una gravidanza portata a termine e senza problemi.
    Ho preso anche la pillola per quasi 2 anni, perche’ il mio ginecologo non mi ha mai fatto fare delle analisi specifiche!!!!!!! Ho 40 anni e vorrei cercare di avere un altro figlio,con questa situazione e’ impossibile?? il mio medico curante dice di NO e mi ha detto di prendere l’acido folico,mentre la ginecologa mi ha detto che e’ meglio non provarci.Lei Dott.cosa mi consiglia di fare???
    GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Al suo posto proverei a sentire un secondo parere da un altro ginecologo.

  19. Anonimo

    Buongiorno scusi se non ho risposto prima ma mi sono messa a riposo
    Altezza 1.71
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il rischio esiste; se non l’avesse ancora fatto segnali al ginecologo tutti i sintomi e le dirà come, quando e che parametri tenere controllati.

  20. Anonimo

    Sono alla 34 si da 71 a 85 kg e 2 presi in 15 giorni.
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Altezza?

  21. Anonimo

    Buonasera le scrivo per capire cosa posso o devo fare , sono 2/3 giorni che la mattina ho la pressione 118/72 e un po’ le mani gonfie e a sera la pressione si alza su 125/86 e piedi e mani gonfie. Emoglobina GLICATA esame del 10/03 valori 38 urine niente proteine solo leuciti devo pensare ad un inizio gestosi ?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Settimana?
      Ha preso più chili del previsto (o comunque è in sovrappeso)?

  22. Anonimo

    E credo mi dara una cura compatibile…anke se ora non ho fiducia in lui visto x come mi ha parlato

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok!

  23. Anonimo

    Salve ho appena scoperto di essere incinta…..io prendo coumadin xk due anni fa mi venne la trombosi…..oggi sn stata dal ginecologo il quale mi ha detto ke va sostituito il coumadin….son andata dal mio ematologo e mi ha dett di fare l interruzione….sinceramente mi son informata da vari dottori e su internet e tutti mi hanno detto ke basta sostituire il coumadin e nn ci sono problemi…..lei cosa dice? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Certamente! Le hanno prescritto eparina?

    2. Anonimo

      Per il momento il mio ematologo mi ha sospeso coumafin da ieri fino a giovedi poi dovro andare e dirgli se ho deciso di continuare o no la gravidanza…ma io vedo k nn c sono problemi x la gravidanza e quindi voglio continuarla

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ottimo!

  24. Anonimo

    Io sto alla 36+3 ho la gestose a 0,4 poi liquido amniotico 35 è ho delle vampate di calore esagerate mi devo preoccupare? ??

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Viene seguita da un ospedale?

  25. Anonimo

    Dottore io ho avuto un problema di HELLP alla 19 settimana, ho fatto esami per la trombofilia e hanno riscontrato mutazioni genetiche mthfr. mi hanno consigliato la seleparina 0,4 ma posso fare queste punture ogni qual volta tento una gravidanza, o durante la gravidanza, perché la cardioaspirina mi crea problemi
    grz

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Che problemi le crea Cardioaspirin?

  26. Anonimo

    Gent.mo Dottore, ho quasi 40 anni e ho 2 bimbi di 10 e 7 anni entrambi partoriti con la gestosi. La prima a 8 mesi e il secondo a 6 mesi con displasia polmonare e tracheostomizzato fino ai 4 anni. Premetto che non soffro di pressione né alta e ne’ bassa ma purtroppo im gravidanza nonostante tutti gli accorgimenti e medicine indicate la pressione mi sale alle stelle. Ultimamente sto pensando (forse sbagliando) di avere un terzo figlio. Mi sono messa a dieta (sono in sovrappeso di almeno 15 kg) e una volta raggiunto il peso ideale è probabile che ci provi. Lei cosa mi consiglia? Pensa che è probabile che possa avere comunque la gestosi? È meglio che lasci perdere? Mi dia per favore un consiglio. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      All’epoca delle due gravidanze precedenti era sovrappeso?

    2. Anonimo

      No della prima non lo ero ma ho preso 30 kg. Della seconda ho preso circa 14 kg non partendo in sovrappeso e assumendo fin da subito medicinali per evitare la gestosi ma purtroppo non è servito a nulla. Una volta partorito in entrambi i casi la mia pressione è tornata normale. Vorrei davvero avere un terzo bimbo ma la paura è tanta. Mi dia un consiglio per favore. Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In tutta onestà credo che il rischio sia elevato e l’età non aiuta.

  27. Anonimo

    Gentile dottore
    Sono alla 38esima
    Settimana di gestazione.

    Volevo chiedere se è normale un leggero rialzo della pressione arteriosa a fine gravidanza.
    Ho sempre avuto la pressione
    Molto bassa…in estate ho sforato i 50/85 e di solito si manteneva sui 55/90…nell’ultimo
    Mese invece ce l’ho intorno ai 65/110-70/120 (la misuro spesso con la
    Macchinetta
    A casa)…potrebbe essere sintomo di gestosi?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, siamo ancora ampiamente nei limiti; in ogni caso senta anche il parere del ginecologo.

    2. Anonimo

      Dottore mi perdoni ma se.insieme a questo sintomo ( quello della pressione sempre un po bassa poi salita intorno ai65\110 ci aggiungiamo piedi e gambe molto gonfie epilessia nota e un ritardo di qualche giorno del piccolo)potrebbe essere gestosi?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non capisco; è incinta?

  28. Anonimo

    i piedi gonfi nella gravidanza a cosa si puo’ pensare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A che settimana si trova?
      Pressione arteriosa?

  29. Anonimo

    Gentile dott
    È normale che nelle ultime settimane la pressione si alzi un po?
    ho sempre avuto la pressione un po bassa tipo 95 su 55 ma da un paio di settimane (sono alla 36) la pressione arriva anche a 115 su 70
    devo preoccuparmi?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, ma la tenga monitorata senza farlo diventare un’ossessione; senta in ogni caso anche il parere del medico.

  30. Anonimo

    oggi anno anche visto che ho collo dell utero chiuso e ce battito.. mi hanno trattata con freddezza e spaventata .. mi hanno parlato di gestosi e che la gravidanza con il mio quadro clinico potrebbe interrompersi anche pia avanti e che ci sono rischi anche per la mia vita. sarebbe magari meglio fare una visita privata?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Io anche mi batto per una maggior consapevolezza dei rischi del sovrappeso in gravidanza, che sono reali, ma non per questo a mio avviso dovrebbe pensare ad un interruzione della stessa; con scrupolo, attenzione ed anche un pizzico di fortuna potrebbe andare tutto benissimo.

      Ha un ginecologo di fiducia?

    2. Anonimo

      no mi ero affidata all ospedale li ti danno un diario per la gravidanza ma ora sto cercando un ginecologo perche e da poco che vivo qua e nn conoscevo nessuno..lei ha ragione sul peso esicuraente se avessi deciso di avere un figlio prima avrei pensato al peso solo che e capitato ed ora sono all ottava sett sola e con tanta paura e nn so bene cosa fare. la ringrazio per la sua gentilezza.

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Per ora stia attenta all’alimentazione ed allo stile di vita, magari passi a pane/pasta integrale per ridurre da subito il rischio di diabete gestazionale; se fosse di Torino o dintorni valuterei di appoggiarmi al S. Anna, dove sono specializzati in gravidanze a rischio e quindi in grado di intervenire prontamente in caso di problemi (se, e sottolineo se, ce ne saranno).

      La viva con ottimismo, è giusto che sia consapevole che i rischi sono superiori ad una donna normopeso, ma la gravidanza rimane pur sempre una bella notizia.