Tutte le domande e le risposte per Fattore Rh negativo o positivo in gravidanza?
  1. Anonimo

    Salve ,
    Mi chiamo kate sono 0 negativo e il mio fidanzato é 0 Positivo. Dieci anni fa ho avuto primo aborto e non so se mi hanno dato il farmaco ora sono rimasta incinta fino 7settimana tutto bene e poi si è fermato cuore. La mia domande e poteva morire perché miei globuli rossi (PROTEINA) ha distrutto suoi globuli rossi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In linea di massima non credo, troppo presto, ma è comunque un aspetto sui cui il ginecologo deve essere messo al corrente.

  2. Anonimo

    buongiorno sonp risultata 0 positivo e anti-CDE positivi. La mia ginecologa è un pò perplessa. Il mio compagno e sua sorella hanno anemia mediterranea. Che quadro si prospetta per una possibile gravidanza?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non me la sento di esprimere giudizi.

    2. Anonimo

      immagino non sia una situazione favorevole?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In realtà non me la sento di formulare una risposta perchè non sento di avere le competenze per farlo con una certa sicurezza.

  3. Anonimo

    Buona sera,io sono una futura mamma, rh-,con un aborto precedente.Abbiamo fatto sempre gli test coombs,che per fortuna sono sempre stati negativi ed alla 28-essima settimana mi hanno fatto la famosa puntura dell emoglobina.Ecco…quello che vorrei sapere adesso è se la mia bambina rischia ancora qualcosa? esiste ancora il rischio che si formino gli anticorpi? Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, con l’iniezione dovrebbe poter stare tranquilla.

  4. Anonimo

    sono alla 28°settimana e dovrei fare la puntura perche’ rh negativo,mi e’ sorto un dubbio,forse sono rimasta incinta un mese prima senza accorgermene e quindi non sarei piu’ alla 28° ma un mese avanti.posso fare lo stesso la puntura o superata la 28° settimana e’ grave farla.
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’ecografia avrebbe rilevato la discrepanza con la datazione, quindi lo escludo.

    2. Anonimo

      infatti il ginecologo mi ha sempre detto che sono 2 – 3 settimane avanti cosa devo fare

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Lo faccia presente al momento dell’iniezione al ginecologo, ma se lo stesso ginecologo ne era al corrente non dovrebbe rappresentare un problema.

  5. Anonimo

    Salve dott.,
    Ho avuto un aborto alla 6 settimana, adesso sto aspettando l’evoluzione spontanea, essendo la seconda gravidanza, avendo già fatto l’anti- D alla prima, devo rifarla adesso??? Entro quanto tempo?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non glielo so dire, mi dispiace.

  6. Anonimo

    Buona sera dottore, mia sorella ha perso un bimbo al 6.mese per anemia, dopo varie trascusioni di sangue i valori sono crollati e il bimbo purtroppo non ce l’ha fatte, era la 2.gravidanza, lei è – e suo marito +. Dopo la 1.gravidanza le hanno fatto la puntura ma molto probabilmente non ha avuto effetto dato che il suo corpo ha creato gli anticorpi. Ora Le chiedo se volesse ritentare ad avere un bimbo, lo sappiamo che il bimbo correrebbe dei rischi, ma ci sono cure specifiche o che esami potrebbe fare?
    La ringrazio tantissimo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Suggerirei semplicemente di affidarsi ad un centro specialistico come il S. Anna di Torino, non mi è chiarissima la situazione, ma non dovrebbero esserci problemi a proteggere la gravidanza adesso che siamo a conoscenza del problema.

    2. Anonimo

      Grazie mille c’è un centro specialistico anche zona Verona ?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sicuramente sì, ma non conosco la zona.

  7. Anonimo

    SALVE DOTTORE,
    PREMETTO CHE IO SONO RH NEGATIVO E MIO MARITO RH POSITIVO, HO AVUTO UN ABORTO OVULARE ALLA 4 SETTIMANA E NON MI HANNO FATTO L’ IMMUNOGLOBULINA, POI HO AVUTO UN BIMBO RH POSITIVO CHE ALLA NASCITA AVEVA IL TEST DI COMBS POSITIVO Xò X FORTUNA NULLA DI GRAVE, LA SITUAZIONE SI è MESSA A POSTO DA SOLA NEI PRIMI TRE MESI DI VITA, X QUESTA GRAVIDANZA L’IMMUNOGLOBULINA ME L’HANNO FATTA SOLO DOPO IL PARTO. A DISTANZA DI UN ANNO E MEZZO STIAMO PENSANDO DI DARE UN FRATELLINO AL NOSTRO PICCOLO COME MI DEVO COMPORTARE X NON CORRERE RISCHI?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Va segnalata la situazione al ginecologo quando deciderà di iniziare la ricerca.

    2. Anonimo

      sicuramente farò presente la situazione, ma chiedevo se secondo lei data la situazione c’è molto rischio per una futura gravidanza?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A patto di gestirlo no, non vedo problemi.

  8. Anonimo

    Salve,sono rh -.,ho avuto una figlia con la papa che era pure lui rh-.poi ho avuto un aborto ..la papa era rh-.Adesso sono con un uomo chi a il sangue rh +…e voremo un figlio.ci sono rischi alti?aspetto la vostra risposta.grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Al momento no, ma in caso di gravidanza sarà necessaria un’iniezione per proteggere le eventuali future gravidanze; raccomando in ogni caso di segnalare il tutto al medico.

  9. Anonimo

    Buongiorno, sono mamma di 3 splendide bimbe, la prima rh neg come me, la seconda positiva come il papa`,quindi mi hanno fatto l`iniezione due giorni dopo il parto, e durante l` ultima gravidanza il test di coombs e` risultato positivo dopo il 4` mese. Ho sviluppato sempre piu` anticorpi finche` mi hanno ricoverata e fatto plasmaferesi come terapia e quando hanno visto la bimba soffrire hanno deciso di effettuare un cesareo d` urgenza. Nata a 7 mesi e mezzo, con anemia e` stata ricoverata per un mese e ha dovuto fare 2 trasfusioni e tantissime lampade per abbassare il valore della bilirubina. Non mi hanno fatto ovviamente l`iniezione. Come spiegazione mi hanno detto che e` stato un raro caso, tipo una sfortuna ! Mi hanno consigliato di legare le tube,ma mi sono rifiutata. E` davvero impossibile che possa diventare ancora mamma?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ho purtroppo le competenze per risponderle, ma sentirei un centro specializzato come il S. Anna di Torino.

  10. Anonimo

    Salve, io sono RH+ mentre mio marito è RH-, il nostro bambino corre qualche rischio?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No.

    2. Anonimo

      Buonasera dottore ho fatto diverse inseminazioni artificiali ottenendo una sospetta gravidanza e due accertate grazie alle beta ma che non sono proseguite oltre la quarta settimana,io ho gruppo sanguigno 0 negativo mentre mio marito ha lo 0 positivo. Questi aborti possono aver influito sulle successive gravidanze ? Premetto che nonostante questi aborti non mi è mai stata fatta l’immunoglobulina.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Data la precoce interruzione non credo, ma onestamente non mi sento di garantirglielo.

    4. Anonimo

      Grazie per la sua sincera risposta