1. Anonimo

    buona sera ho ritirato oggi l’esito della curva g e non ci capisco molto… GLUCOSIO BASALE 84
    bevuto il botticino di glucosio
    GLUCOSIO DOPO 1 ORA 166
    GLUCOSIO DOPO 2 ORE 154
    che significa? sono alla 25 esima settimana di gravidanza … grazieeeee

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’unico valore ad essere fuori scala è il terzo, ma per 1 solo mg/dl; nulla di cui preoccuparsi, ma un campanello da non trascurare.
      Il suo ginecologo sarà più preciso, per ora si limiti ad eliminare tutti i dolci.

    2. Anonimo

      grazie per avermi risposto subito… ok niente dolci !!!

  2. Anonimo

    Buongiorno,
    io ho scoperto ora che mi hanno fatto una minicurva sbagliata: 75 glucosio, ma un solo prelievo dopo un’ora.risulta fuori dai parametri, ma qual è l’importanza del secondo prelievo che io non ho?mi hanno detto che è inutile ripeterla perchè a 32 settimane è tardi.in che senso?verrebbero fuori valori diversi?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Temo ci sia stata un’incomprensione: essendo il valore rilevato fuori dai parametri, alcuni laboratori non continuano con il prelievo successivo perchè non cambierebbe nulla ai fini della diagnosi. Si tratta di diabete gestazionale e, l’eventualità che un ulteriore prelievo fosse nell’intervallo di normalità, non cambierebbe la situazione.

  3. Anonimo

    grazie per la risposta, non ho raccontato bene la vicenda perchè è un po’ lunga.
    In realtà anche nel referto hanno erroneamente scritto che me ne hanno dato 50. è proprio che hanno sbagliato a fare l’esame!l’hanno fatto come se fosse stato 50, ma io ne ho bevuti 75. ma come mai non serve il secondo prelievo? ci sarà un motivo se va fatto anche dopo 2 ore. comunque è vero che ora non servirebbe rifarla?
    grazie ancora

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se ne ha bevuti 75, ed il valore rilevato è stato confrontato con la tabella dei 75, ricadiamo probabilmente in quanto spiegato sopra: il valore è già fuori scala e si parla di diabete gestazionale, indipendentemente da quanto si sarebbe rilevato con l’ultimo prelievo.

  4. Anonimo

    certo, chiedevo se fosse utile rifarla perchè vatti a fidare di un laboratorio che ha fatto tutta questa confusione!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, su questo non posso che darle ragione; anch’io al suo posto probabilmente la rifarei in un laboratorio/ospedale diverso.

  5. Anonimo

    Buona sera,
    Sono alla 27 settimana, ho 39 anni e fino adesso tutti gli analisi del sangue, ecografie e prove sono stati ottimi. L’ultimo valore glicemico nel sangue è stato di 79 e zero glucosio nell’urina. In famiglia (genitori e 9 fratelli) non ce diabete tipo 2. Soltanto mia sorella ha avuto diabete in gravidanza ( che è stata controllata) ma tutto è andato bene. La mia tensione è piuttosto basa(tra 59 e 62 la diastolica e 110 la sistolica). Pesavo all’inizio della gravidanza 55kg(166 cm) e adesso sono a 59.50kg.
    Il mio ginecologo non mi ha mai accennato niente a proposito della prova della glicemia e l’ho saputo attraverso una amica che in Spagna (da dove io sono) la fanno a tutte le donne gravide.
    Secondo lei, è una prova che deve essere fatta in tutti i casi? Dovrei farla anch’io?
    Sono un po confusa e persa visto che il mio ginecologo non mi ha mai parlato di ciò.
    Grazie della risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ sicuramente da fare, ma probabilmente il ginecologo gliela prescriverà fra qualche settimana.

  6. Anonimo

    buonasera sono alla 33 settimana di gravidanza oggi nel pomeriggio ho mangiato una mela dopo 2 ore ho misurato la glicemia e il risultato era di 122 premetto che ho il diabete gestazionale come e possibile ? che rischi ci sono per il bimbo grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non mi sembra un valore che possa far pensare a danni, quindi continui a seguire le indicazioni che le hanno dato e vedrà che andrà tutto benissimo.

  7. Anonimo

    buona sera sono alla 25 settimana ed ho il diabete gestazionale ho la macchinetta per misurare la glicemia a digiuno sono sempre sotto 85 invece dopo 1 ora a pranzo 114 a volte 116 va bene ? invece l’altro giorno 1 ora dopo pranzo avevo 125 mi devo allarmare ? la prego mi rispondi sono anziosa

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In linea di massima vanno bene entrambi i valori; chieda conferma anche al diabetologo, ma in genere si considera qualcosa del tipo la mattina indicativamente sotto i 92, dopo 1 ora dal pasto sotto i 130-140 e dopo 2 ore sotto i 120 o 130 al massimo.

    2. Anonimo

      a me il diabetolgo aveva detto che la mattina a digiuno deve essere sotto 85 e invece dopo i pasti sotto 120 sarà normale ? e fin ora non ho mai superato 85 e 120 sono sempre sotto ma va bene o è pericoloso per me e la mia bambina ?????

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono limiti ancora più restrittivi, nell’ottica di una maggior sicurezza; restando al di sotto non rischia davvero nulla.

    4. Anonimo

      ciao volevo chiedere un informazione se invece nel pomeriggio mangio un pezzetino di dolce succede qualcosa ???

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sarebbe preferibile evitare, specialmente a stomaco vuoto.

    6. Anonimo

      salve scusa se disturbo le volevo chiedere una cosa 1 ora dopo pranzo ho misurato la glicemia ed era 121 va bene ? visto che io devo stare sotto 120 ma poi dopo qualche secondo me la misuro era 119 come mai dopo qualche secondo puo cambiare valore ? e’ normale ????

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La glicemia cambia in continuazione e l’apparecchio ha una tolleranza elevata; direi comunque che va benissimo.

  8. Anonimo

    salve, sono alla 24° settimana e ho fatto l’esame della curva da carico, riscontrando i seguenti valori:

    Base: 87
    Dopo la prima ora: 93,7
    Dopo la seconda ora: 94,2
    Dopo la terza ora: 38,8

    Il terzo valore sembra alterato e molto basso…cosa potrebbe significare? Da premettere che peso 65kg e sono alta 162cm, non mangio mai dolci e roba simile e ho pressione molto bassa. Grazie per una vostra eventuale risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si è sentita male al momento del terzo prelievo? Aveva sintomi anomali?

    2. Anonimo

      non stavo benissimo, avevo un po la vista annebbiata e avevo un forte senso di nausea….è troppo basso il valore del terzo prelievo? Cosa potrebbe significare? Ho comunque visto che dopo la seconda ora la curva tende a scendere, vorrei solo capire se quel valore è sceso troppo….

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Io ho la sensazione che non possa essere giusto, ma che sia frutto di un errore strumentale; è un valore davvero troppo basso.

    4. Anonimo

      …il problema che il centro di analisi mi ha riferito di aver ripetuto per 3 volte l’analisi, proprio perchè il valore era troppo basso…ma dove posso vedere eventuali valori di riferimento?

  9. Anonimo

    il diabete gestazionale dopo il parto va via o rimane ? e al neonato rimane il diabete ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dipende tutto dalla gravità del problema, da quanto precomente viene scoperto e da come si riesce a porvi rimedio. In genere ad oggi non è più un grosso pericolo se si diagnostica e tratta correttamente

  10. Anonimo

    LE RISCRIVO HO DIMENTICATO UN VALORE… SCUSI …buon giorno sto facendo il controllo della glicemia con un apparecchio che mi hanno dato all’ospedale a casa…. volevo capire come sono i valori … glieli trascrivo
    DIGIUNO 81
    1h dopo colazione 126
    prima di pranzo 91
    1h dopo pranzo 89
    prima di cena 72
    1h dopo cena 93
    notte ore 3 107
    come sono questi valori ? la ringrazio già in anticipo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Assolutamente buoni, un po’ anomalo quello della notte, ma probabilmente nulla di preccupante; senta in ogni caso anche il parere del diabetologo, perchè per valutare si usano anche altri fattori soggettivi (peso, storia clinica, valori prima della terapia, …) che non posso conoscere.