Tutte le domande e le risposte per Gravidanza: sintomi, test, piccoli e grandi fastidi
  1. Anonimo

    Salve dottore, sono al termine della gravidanza e da un paio di settimane ho un fastidioso prurito su tutto il corpo, pochi giorni fa ho fatto la visita in ospedale e mi hanno assegnato delle analisi del sangue da fare e dopo aver visto i risultati la dott.ssa mi ha detto che dalle analisi non risultava niente quindi poteva essere una manifestazione dovuta dall’allergia che ho ai pollini e ad alcune piante…lei cosa ne pensa? in caso anche dopo aver partorito continuo ad avere questo fastidio cosa mi consiglia di fare? grazie…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Nel caso persistesse il problema dovrà rivolgersi ad un dermatologo e/o ad un allergologo per andare a fondo del problema; sono stati nove mesi stressanti per qualche motivo?

    2. Anonimo

      a dire la verità non ho passato bene questi 9 mesi, e si sono stati molto stressanti…grazie mille!!!

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La mia sensazione è che abbai sfogato in questo modo la tensione accumulata, ma ovviamente è solo un’ipotesi.

  2. Anonimo

    su questo e giusto dottore ma lui non e che nn lo vuole a paura di non fare il padre giusto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ci parli e ci ragioni, non possiamo obbligarlo se non se la sente.

  3. Anonimo

    come dovrei fare dottore lui non vuole un bambino mi dia un consiglio per rimanere incinta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il bambino deve essere voluto dalla coppia, non ritengo giusto prima di tutto nei confronti della Vita far nascere un bambino in una famiglia in cui non ci sia pieno accordo su questo aspetto.

  4. Anonimo

    bunasera dottore li volevo chiedere o fatto il test di ovuolazione con clearblue ieri mattina e uscito bono la sera o fatto rapporti con il mio compagnio pero lui non mi e venuto dentro ce una possibilita di rimanere in cinta anche se lui non mi e venuto dentro .

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilità molto, molto bassa.

  5. Anonimo

    Dottore avevo scritto ieri x dell ritardo del ciclo! Stamattina e arrivato con due macchie rosa poi più nulla siccome vorrei assumere naomi cm pillola cm devo comportarmi ? Da quando la devo iniziare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dovrebbe aspettare il flusso vero e proprio.

  6. Anonimo

    Salve dottore volevo chiederle posso fare il test di gravidanza 3 giorni prima del presunto arrivo delle mesturazioni,sarebbe attendibile? Io ho avuto rapporti il 18,21,23 febbraio e aspetto il ciclo per il 10 marzo, ma ho possibilitá solo domani di fare il test visto ke devo partire e per altri motivi. Grazie in anticipo per una sua risposta!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Può farlo, ma se fosse negativo rimarrebbe il dubbio di averlo fatto troppo presto.

    2. Anonimo

      Grazie dottore, ma sicuramente ne faró un secondo (infatti ne ho comprati due) sia in caso di negativo cn mancanza di ciclo e sia in caso di positivo x conferma. Quindi se dovesse essere positivo la seconda linietta potrebbe essere molto chiara, e dovrei considerarlo positivo?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se la linea di test compare in genere si considera positivo, anche se chiara.

  7. Anonimo

    Nn ho il coraggio,eppure abbiamo usato il preservativo correttamente e l ho controllato alla fine che nn avesse buchi x quanto ho desiderato questo bimbo nn riesco a pensare ad un altra gravidanza

  8. Anonimo

    Ho perso 11chili da quando ho partorito 3in più di quelli che avevo preso in 9 mesi

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In quanto tempo? Ad oggi peso ed altezza?

    2. Anonimo

      In 70 giorni e peso 69 per 168 di altezza

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      11 kg in 70 giorni non sono pochi, potrebbe essere la causa del ritardo; in ogni caso con un test si toglie ogni dubbio.

  9. Anonimo

    Dimenticavo sto bevendo tisana drenante e lassativa può essere il motivi del ritardo?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, non dovrebbe.
      Ha perso/preso peso recentemente?

  10. Anonimo

    Salve dott é possibile rimanere incinta usando correttamente il preservativo? Il ciclo mi e arrivato il 4 febbraio dpo 40 giorni dal parto? oggi e 6 marzo.. Sn troppo in ansia

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Improbabile.

  11. Anonimo

    salve dott. ultimo ciclo 3/2/2013.ancora mi devono venire ho un ritardo di 2 giorni.ho alcuni dolori sotto alla pancia e un seno che mi fa male.e dolori hai fianchi .posso essere incinta grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se ha avuto rapporti non protetti sì.

  12. Anonimo

    Salve dottore volevo chiederle fino a quanti giorni sopravvivono gli spermatozoii nell’utero?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In condizioni ideali 5.

  13. Anonimo

    salve dottore le volevo kiedere una cosa io il 16 febbraio ho avuto il ciclo e giorno 3 marzo ho avuto un rapporto cn il mio raga e presumo sia successo qualcosa…….di solito tra un ciclo e l’altro passano 34 giorni per esempio a gennaio mi e venuto il 14 e febbraio il 16 posso essere a riskio di una gravidanza??grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, rischia; valuterei con il ginecologo di ricorrere alla contraccezione di emergenza se non le sarebbe possibile gestire una gravidanza.

    2. Anonimo

      dottore quanto tempo devo asp per farmi un test?e probabile ke mi facciano male le ovaie dopo un rapporto?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il dolore alle ovaie potrebbe essere l’imminente ovulazione, il test potrà farlo a due settimane dal rapporto.

    4. Anonimo

      ho capito dottore….però il riskio è molto elevato??

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’ovulazione con il suo ciclo cade all’incirca verso il ventesimo giorno, ossia verso l’otto di marzo, quindi il tre è proprio al limite con l’inizio del periodo fertile.

      Rischio forse non elevato, ma non trascurabile.

    6. Anonimo

      buongiorno dottore volevo kiedere ma lo sperma quanto tempo vive in vagina?????

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ho risposto subito sotto.

    8. Anonimo

      dottore volevo kiedervi un altra cosa cm mai quando mi pulisco sulla carta esce della roba bianca????poi e da ieri ke mi fanno male le ovaie e lo stomaco

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere sperma se recentemente ha avuto rapporti sessuali, oppure muco cervicale.

    10. Anonimo

      dottore io il rapporto l’ho avuto domenica 3 marzo…volevo kiedervi ma puo succedere anke se una persona ha le mani sporke di sperma ce si riskia lo stesso?????

    11. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se lo sperma, in qualsiasi modo, viene a contatto con la vagina è possibile una gravidanza.

  14. Anonimo

    Dottore salve.. Giorno 14 ho avuto un rapporto protetto senza eiaculazione.. Il ciclo lo aspetto giorno sei Marzo.. Giorno 20 ho avuto della perdite abbondanti e avevo la temperatura 36.7 dopo due giorni è scesa a 36.4, il giorno successivo è salita a 36.6,il giorno dopo 36.7 ed oggi 36.8.. Ho anche un poco di influenza.. Pensa che questi valori siano dovuti al fatto che potessi essere incinta o per l’influenza?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Influenza.

  15. Anonimo

    Forse qualche dolce in più l’ho mangiato è vero ma non sono mai stata soggetta ad assimilare tutto subito possibile che in gravidanza rallenti un po’ il metabolismo? Secondo lei eliminandoli riesco a dimagrire pur essendo in gravidanza? La ringrazio tanto x la disponibilità!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non deve puntare a dimagrire, ma solo a prendere il giusto peso; dentro di lei cresce una vita, quindi un certo numero di chili è normale e corretto prenderli.

  16. Anonimo

    Buon giorno dottore sono a 21 settimane più 3 alla morfologica una settimana fa mi hanno detto tutto ok. La pancia ha iniziato a vedersi tutto d’un botto adesso se no non sembro neanche incinta vesto ancora con i miei jeans eppure la ginecologa mi ha sgridato perché da 57 KG ora sono a 62 per 172 cm d’altezza io non mi trovo ingrassata e non mangio mai tanto né fuori pasto ho però più seno oltre la pancia secondo lei il mio peso non va bene? Lei dice che è sbagliato perché li ho messi su negli ultimi 2 mesi ma prima non avevo neanche pancia! Grazie !

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      5 kg in 21 settimane sono un pochino troppo, ma c’è tempo e modo di rimediare; attenzione soprattutto ai dolci ed agli zuccheri e non importa tanto la dimensione della pancia, quanto più il peso.

  17. Anonimo

    Buongiorno,la ringrazio per il servizio svolto.
    Ho letto in rete che alcune donne hanno le mestruazioni anche in gravidanza,scoprendo anche dopo il terzo mese di essere incinte.
    E’ davvero possibile? io sapevo che uno dei sintomi appunto l’amenorrea.
    Ho avuto due rapporti protetti (abbiamo usato il preservativo,che alla fine del rapporto stesso non sembrava rotto) nel mese di gennaio rispettivamente il 5 e 11.Le mestruazioni sono tornate giorno 15 gennaio e il 12 febbraio (in questo arco di tempo non ho avuto alcun rapporto).
    Posso stare tranquilla ? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Raro, ma possibile, ma in ogni caso si tratta in genere di flussi più scarsi.
      A mio avviso può stare tranquilla.

  18. Anonimo

    Si correttamente dott la pillola.e naomi…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe valere la pena provare.

  19. Anonimo

    Salve dott avrei una domanda.ho partorito 50 giorni fa giovedì ho fatto il controllo e tt ok.la gine ha detto di stare attenta perché ero in ovulazione. Il mio compagno ha usato il preservativo dall inizio posso stare serena?io cmq ho controllato che alla fine sia rimasto integro. La gine mi ha consigliato la pillola di 21 giorni ma ho il terrore di ingrassare! Lei che pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Se il preservativo è stato usato correttamente non c’è pericolo.
      2. Le ultime pillole raramente fanno ingrassare.

  20. Anonimo

    salve dottore le volevo chiedere una cosa…da un pò di mesi o notato che a volte ho dolori forti come se avessì il ciclo,secondo lei cosa può essere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Impossibile fare ipotesi, sono troppe le cause possibili; raccomando invece una visita ginecologica con una certa urgenza, per questi problemi non si dovrebbe mai aspettare tanto tempo.

    2. Anonimo

      ho le ovai micropolicistiche…potrebbe essere dov.a questo?…. Ieri ho provato ha prendere un antidolorifico i dolori si sono calmati..però sabato ho avuto questi dolori fortissimi come quelli del ciclo .oggi sembra che non ho più dolori….secondo lei mi devo preoccupare?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Improbabile che sia l’ovaio policistico e le rinnovo il mio invito a sottoporsi ad una visita ginecologica, è l’unico modo per capire.

    4. Anonimo

      ok,grazie dottore…speriamo che non sia nulla di grave 🙁 uffy!

  21. Anonimo

    Buongiorno dottore.. In questi giorno ho avuto la tb 36.4/36.6/ e ieri 38 però avevo la febbre.. Stamattina la febbre mi è scesa perchè ho preso una tachipirina e la tb era 37.1.. Il ciclo lo aspetto il 6/03/13.. Cosa puó essere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sindrome parainfluenzale, probabilmente.

    2. Anonimo

      Ho l’influenza e ho la tb 37.2 .. É probabile che sia incinta?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Impossibile fare ipotesi in base a questi dati.

    4. Anonimo

      La mia temperatura basale in un mese è stata dai 36.4/ 36.6/ 37.1..
      Tutto il mese.. Il ciclo lo aspetto il sei marzo.. E ho l’influenza.. è probabile che lo.sia?

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Premesso che della temperatura si valuta sempre l’andamento in tutto il mese, avendo avuto l’influenza questa può aver alterato la temperatura basale, quindi non c’è modo di dare risposta.

  22. Anonimo

    Ma se ho la febbre la temperatura basale alza?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì.

  23. Anonimo

    Dottore volevo chiederle dopo quanto tempo dal rapporto a rischio si cominciano ad avvertire sintomi di una gravidanza?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Possono potenzialmente passare molte settimane, mentre in genere il primo sintomo è l’assenza di flusso mestruale.

  24. Anonimo

    buongiorno dottore ieri ho mangiato una lattuga belga pulendola dalle foglie marce in quanto era da un pò di tempo in frigorifero ed ho lasciato le foglie centrali solo che erano un pò gialline. Ora ho paura di aver contratto dei batteri pericolosi per il feto, sono infatti incinta di 21 settimane

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In linea di massima può stare probabilmente tranquilla, per le prossime settimane raccomando di evitare qualsiasi cibo vecchio od a rischio.

  25. Anonimo

    SALVE,,MIO MARITI HA FATTTO UNA CURA X AUMENTRE GLI SPERMATOZOI E X ESSERE PIU FORTI..QUESTO è IL SECONDO MESE MA NNT ANCORA BEBè…COSA PUò ESSERE SUCCESSO?GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Consideri che:
      1. Non esiste ad oggi una cura sicuramente efficace per questi problemi.
      2. Gli spermatozoi hanno un tempo di maturazione di due mesi, quindi prima di vederne i risultati potrebbe essere necessario aspettare 3-4 mesi.
      3. Anche con un numero perfetto di spermatozoi la gravidanza non è mai scontata.

  26. Anonimo

    Salve dottore,
    Volevo sapere se effittavamente i dolori che ho sono leagti ad una possibile ovulazione.
    Il mio ciclo e’ iniziato il12/05/13 ed e’ terminato il 15/02/13. Stamattina ho dei dolori nella parte bassa dellas chiena e alla pancia, come se avessi dolori metsruali.
    E’ possibile che sia fgai’ in fase di ovulazione?
    Devo anche pero’ specificare che il 30/09/12 ho avuto un raschiamento per una gravidanza interrotta, il primo cilco e’ arrivato il 15/11/12, il secondo 23/12/12e il terzoben dopo 51 giorni cioe’ il 12/02/13.
    La mia ginecologa mia ha ordinato di fare le analisi ormonali, tiroidee, ma non ho ancora i risultati.
    La ringrazio.Slauti.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sembrerebbe un po’ presto, ma ovviamente non posso averne certezza.

  27. Anonimo

    salve dottore ho 26 mio marito 27 stiamo cercando di avere una bambino.un anno fa ho perso il bambino aborto spotaneo dall allora non riesco ad rimanere incinta.sono andata dal gineg.e mi ha trovato la pieghetta e mi ho dato del ovule e del acido folico ma ancora niente.mio marito lavora fuori e torna tra 15 giorni puo essere questa la causa non avendo i rapporti sessuali frequenti.lei cosa mi consiglia.grazie mille.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È sicuramente possibile che se non riesce ad avere rapporti distribuiti su tutto il mese possano non riuscire ad coprire i giorni fertili.

  28. Anonimo

    Buonasera dottore.. Ho avuto un rapporto con il mio ragazzo il 15 Dicembre.. Nell’arco di questi mesi ho avuto il ciclo due volte.. E la tb prima del ciclo era 36.2 adesso invece è 36.7 e il ciclo lo aspetto il 4.. Sono incinta?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se si riferisce al rapporto avuto a metà dicembre no, se invece ha avuto rapporti questo mese non possiamo saperlo.

    2. Anonimo

      Questo mese ho avuto un rapporto protetto.. Il mio ragazzo non se n’è comunque venuto..

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In questo caso direi che può stare tranquilla.

    4. Anonimo

      Oddio grazie mille.. 🙂

    5. Anonimo

      Ho inoltre dei leggeri dolori alle ovaie.. Pensa che sia una mia fissazione?

    6. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non posso averne la certezza, ma probabilmente sì. 😉

    7. Anonimo

      GRAZIE davvero. 😉

  29. Anonimo

    Buonasera dottore!sono la stessa del messaggio precedente,sto allattando,ma adesso ho la febbre a 38,6!cosa posso prendere?ma soprattutto posso allattare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Non posso prescrivere farmaci,
      2. ma nessun dubbio sul fatto possa e debba continuare ad allattare (solo riduca un pochino la frequenza con cui respira addosso al piccolo per evitare di contagiarlo).

  30. Anonimo

    Buonasera dottore!ho partorito dieci giorni fa con parto cesareo!quando è possibile avere di nuovo rapporti?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sentirei il chirurgo alla visita di controllo ma, benchè i tempi siano più ridotti rispetto ad un parto naturale, le verrà comunque consigliata pazienza per qualche settimana.