1. Anonimo

    buongiorno ho 28 anni ovaio policistico e vorrei rimanere incinta di gemelli aumentano le probabilità assumendo il clomid, progefik e gonasi?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non facciamo pasticci e non cerchiamoci problemi…

    2. Anonimo

      Okay Grazie Dott. Cimurro.

  2. Anonimo

    Buon giorno ho 27 assumo lestronette da sette anni perché mi hanno detto vari medici che il mio problema è la menopausa precoce il 5 novembre ho provato il test di ovulazione clearblue dove mi ha segnalato la faccina sorridente e volevo sapere se usando il clomid altera il risultato dandomi un falso positivo

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, Clomid non altera il risultato.

      In questo momento però la pillola è stata sospesa, giusto?

    2. Anonimo

      Si ho sospeso la pillola ma il mio dubbio siccome sono in cerca di una gravidanza e con il mio probema è attendibile il risultato ho usato lestonette dal 3 ottobre. Al 23 arrivato il ciclo il26 test ovulazione risultato positivo il 5 novembre ho provato il test di ravidanza 11 con esito negativo cosa devo fare grazie del consiglio

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      …il 23 era il primo giorno del ciclo? della mestruazione cioè? e il 26 ha segnato ovulazione positiva? sembra un pò strano, sembrerebbe troppo presto per un’ovulazione, lo segnali al ginecologo. Comunque il test di gravidanza si fa sempre ad almeno 20 giorni dai rapporti, perché prima c’è il rischio di un falso negativo.

    4. Anonimo

      Il primo giorno di mestruazione e il 26ottobre il 5 novembre ho provato il test di ovulazione con esito positivo il problema e attendibile il risultato con la menopausa

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In menopausa il valore dell’LH aumenta sensibilmente, quindi non è escluso di poter rilevare un falso positivo.

    6. Anonimo

      Grazie dottore

  3. Anonimo

    Salve dott. Io sono alla ricerca di una gravidanza da quasi un anno so di avere l ovaio policististico anche se molte persone che hanno l ovaio policististico mi hanno detto di essere rimaste incinte tranquillamente . Ora ho interrotto con la pillola e dal 23 settembre l ultimo ciclo mi son resa conto di aver ovulato verso il 28 ottobre ma non ho avuto tempo per avere rapporti mirati . Ora sto aspettando l arrivo del ciclo perché dovrei iniziare la cura sia con Clomind e le punture di pregnyl date dal mio ginecologo ma Clomind serve per far avvenire l ovulazione con un ciclo regolare e quindi un ovulazione il 14 giorno dopo l ovulazione. …grazie aspetto la sua risposta

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Clomid serve per stimolare l’ovulazione, che in un ciclo di 28 giorni avviene circa 14 giorni prima della mestruazione successiva, per cui non possiamo prevederla, soprattutto in un periodo come il suo dove ha sospeso da poco la pillola e quindi deve ristabilirsi un equilibrio; le consiglio di seguire le indicazioni del ginecologo in merito comunque.

    2. Anonimo

      Grazie molto gentile per avermi risposto . Cmq ho preso la pillola per circa 5 mesi ho interrotto è il 23 settembre ho avuto il ciclo . Premetto che ho un ciclo irregolare quindi le chiedo ancora se Clomind viene dato anche per regolare il ciclo visto che il mio è molto irregolare. ..ora son da settembre che aspetto proprio per iniziare la cura di Clomind e poi le punture. Volevo chiederle ancora ma è vero che bere tanti caffè fa male per chi è alla ricerca di una gravidanza. ..grazie aspetto le vostre risposte

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. È molto raro vedere prescritto Clomid per regolare il ciclo senza l’obiettivo di una gravidanza.
      2. Fino a 2-3 caffè al giorno non viene considerato un problema, un consumo più elevato non ha le necessarie garanzie di sicurezza.

    4. Anonimo

      Appunto dott. Le chiedevo questo che dato che io ho un ciclo irregolare dovuto sicuramente da l ovaio policististico le sto chiedendo se iniziando la cura con il Clomind mi si regolarizza anche il ciclo ….ma Clomind mi è stata prescritto dal mio ginecologo per l ovulazione …è una mia curiosità se con l assunzione di Clomind si regolarizza anche il ciclo? Grazie mille per le sue risposte

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Di norma sì, ma solo finchè viene assunto.
      2. Posso chiedere peso e altezza?

    6. Anonimo

      Certo….Peso 50 kg altezza 1,64 e ho 34 anni.

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ottimo, temevo che si trovasse in sovrappeso e sarebbe stato di ostacolo.

    8. Anonimo

      No …per fortuna non son in sovrappeso ora sto aspettando solo che arrivi il ciclo per iniziare la cura con Clomind. Grazie per le sue risposte molto gentile

  4. Anonimo

    buonasera. ho 29 anni e ciclo irregolare senza ovulazione. dal secondo giorno di mestruazione sto usando estrema gel. domani devo iniziare il clomid ma devo comunque continuerò con l esreva??grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, è preferibile chiederlo al ginecologo che la sta seguendo. saluti

  5. Anonimo

    SINCERAMENTE E’ UNA MIA IDEA,COMUNQUE,IN TUTTA SINCERITA’,LEI ,IN BASE ALLE ANALISI ,PUO’ DIRMI SE HO QUALCHE SPERANZA E QUALE PERCORSO DEVO SEGUIRE ? SEMPRE SE E’ POSSIBILE UNA GRAVIDANZA NORMALE.GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Come le ho scritto sopra non perderei ulteriori mesi e mi rivolgerei a un centro per la PMA, il valore dell’AMH ci dice che i tempi potrebbero essere davvero stretti.

  6. Anonimo

    mi perdoni dottore,non volevo sollecitare,ho solo inviato due volte lo stesso messaggio, cosa intende per inseminazione artificiale? o meglio,mi spieghi in parole povere,in base alle analisi,io non posso avere figli in nessun caso??? grazie per la sua paziente disponibilita’.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Clomid è stato consigliato dal ginecologo o è una sua idea?

  7. Anonimo

    Salve ho 33 anni il mio compagno 34 dopo una gravidanza naturale 2 anni fa finita con aborto/parto naturale a 5 mesi ( dovevo farlo xke la bambina aveva dei problemi e io nn avevo più liquido amniotico) nn sono più riuscita ad avere una gravidanza.allora ci siamo affidati in un centro x inseminazione in vitro provando x 3 mesi kn scarsi risultati di ovociti..di cui uno solo prelevati in qsti mesi ma vuoto…ora mi sto affidando x fare un’ovodonazione kosa ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Onestamente non mi sento di esprimere giudizi, mi dispiace.

    2. Anonimo

      Come mai non sente di dare giudizi? In base a cosa?

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, è una scelta del tutto personale, a cui ovviamente si è portati nel caso non ci siano effettivamente possibilità di concepire coi propri ovuli, e suppongo questo sia il suo caso per arrivare a pensare a questa scelta.

    4. Anonimo

      Eh purtroppo si dp vari tentativi visto la scarsa produzione di ovociti..e ql prodotti nn buoni..qsto clomid qnto può influire ?

    5. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, serve a stimolare la maturazione degli ovociti per cui forse un minimo di aiuto può darglielo, ma occorre sentire il parere del ginecologo. saluti

    6. Anonimo

      Ok grazie

  8. Anonimo

    MI SPIEGA COSA S’INTENDE PER PMA? GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Procreazione medicalmente assistita, ossia un percorso di inseminazione artificiale (ce ne sono diversi, più o meno invasivi, a seconda della situazione).

  9. Anonimo

    COME MAI NON MI RISPONDE???

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Rispondo appena mi è possibile, ma sollecitare non serve.

  10. Anonimo

    ho dimenticato dirle che ho 42 anni…..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Provi Clomid solo se consigliato dal ginecologo, altrimenti dato il valore di AMH (l’unico vero collo di bottiglia) potrebbe eventualmente valutare di rivolgersi ad un centro per la PMA.

  11. Anonimo

    buongiorno dottore,il mio ,credo sia un caso disperato per cui mi appello a ogni tipo di speranza.prima di tutto le invio i risultati dei miei esami e poi mi dira’ lei se posso provare clomid come ultima spiaggia.S-FSH 11.81mu/ml S-TSH 2.1137 mcu/ml S-FT4 1.26 ng/dl S-FT3 pg/ml AMH 0,01.Non avevo piu’ mestruazioni da parecchio tempo su consiglio del ginecologo ho fatto terapia con pillola anticoncezionale e per tre mesi ho avuto un ciclo regolare di 28 giorni nei giorni che sarebbero dovuti essere fertili ho avuto i classici dolori alle ovaie.gli esami sono stati eseguiti al terzo giorno di mestruazione. la ringrazio a prescindere dalla risposta..

  12. Anonimo

    Buongiorno dottore oggi ho ritirato esame beta risultato 2312,0* cosa sinifica

    1. Anonimo

      Hcg 2312,0 mul/ml [fino a 5,3]

    2. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, dal risultato riportato sembra che sia incinta. auguri

    3. Anonimo

      Grazie dottore pero’ c’e’ questo sterisco * dopo il I calories 2312,0* e normal?

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’asterisco indica che è un valore diverso dalla normalità e per normalità in questo caso si intende semplicemente una donna NON incinta. Quindi sì, è normale e non preoccupante che ci sia l’asterisco.

    5. Anonimo

      Pero’ sono incinta vedendo risultati come sono ora?

    6. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Assolutamente sì.

    7. Anonimo

      grazie mille dottore per avermi aiutata mi ero spaventata vedendo sterisco

  13. Anonimo

    Buonasera da oggi inizio la.terapia con clomid (3 pastiglie per fivet) nel.protocollo erano segnate 2 pastiglie la mattina e 1 la.sera. come una scema mi sono dimenticata quelle della mattina, possp prendere 3 pastiglie tutte in una volta e domani passare al ciclo 2 ,mattina 1 la sera?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio parere no, non sarebbe la stessa cosa.

  14. Anonimo

    buongiorno dottore
    ho fatto la terapia con clomid per 4 mesi l’ultimo ciclo 20 agosto poi mese di settembre senza ciclo
    faccio il test ma negativo
    da una settimana che prendo la tb sempre alta al mattino 37
    ieri e oggi faccio test ed POSITIVO mi chiedo e` normale avere questo risultato del test anche senza ciclo
    il test una linea scura ma altra meno scura ma visibile

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, evidentemente ha ovulato e così il ciclo non si è più presentato. Congratulazioni!

    2. Anonimo

      grazie dottore
      pero ora come faccio sapere in quante settimane sono di gravidanza
      ultimo ciclo 20 agosto
      test gravidanza 26 settembre negativo
      31 ottobre 1 novembre test positivo

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, verrà calcolato più precisamente coi dosaggi seriati che farà in seguito, sotto controllo ginecologico.

    4. Anonimo

      Buongiorno dr.ssa grazie per avermi risposto

  15. Anonimo

    Salve, vorrei un parare nel frattempo che la mia ginecologa rientri dalle ferie. Soffro di ovaio policistico, ho assunto per due mesi clomid ovulando correttamente al quattordicesimo giorno e avendo il ciclo al trentunesimo. Questo mese L’assunzione di questo farmaco ha coinciso con una brutta influenza in cui ho dovuto prendere bentelan per via di un problema respiratorio, nurofen e fare aereosol con fluibron. L’ovulazione monitorata dal test clearblu non è avvenuta al quattordicesimo giorno e così neanche ad oggi al sedicesimo. Mi chiedo se è possibile che i l’influenza e i farmaci presi abbiano annullato l’effetto clomid e per far fronte a questo dovrò prendere il proggefik per avere il ritorno del ciclo.
    Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non escludo che possa ancora avvenire.
      Non assuma Nurofen quando cerca una gravidanza.

  16. Anonimo

    Buon giorno,
    ho un problema, 44 anni, ultima mestruazione 25/9, fatto clomid dal 5 al 10 giorno pm, poi dufaston dal 16 al 26. Ho cicli sempre regolari di 28 giorni, ad oggi 34 pm ancora nulla. Ho fatto le beta ieri in 33 pm ma negative. Come mai non mi arriva il ciclo? non capisco più nulla. PS: ho già 2 figli, ma avremmo voluto un altro bimbo….

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      C’è stato monitoraggio dell’ovulazione?

    2. Anonimo

      Questo mese purtroppo no, ma il mese precedente sì ed avevo 3 follicoli pronti, avevo fatto la puntura di gonadi e poi dufaston ma nulla di fatto, ciclo arrivato dopo 28 giorni

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, è possibile che ci siano delle alterazioni che non hanno permesso alla terapia di fare effetto, ha controllato i dosaggi ormonali?

  17. Anonimo

    DOTTORESSA BUONGIORNO, SONO ALLA RICERCA DI UNA GRAVIDANZA E DA OGGI HO INIZIATO AD ASSUMERE IL CLOMID DAL QUINTO GIORNO DELLA MESTRUAZIONE E PER 8 GIORNI, DOPODICHE’ AL TREDICESIMO GIORNO DALL’INIZIO DEL CICLO DEVO FARE UNA PUNTURA DI GONASI. VORREI PERO’ CAPIRE BENE QUALI SONO I GIORNI IN CUI DOVREI AVERE RAPPORTI MIRATI. GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ne parli con il suo ginecologo perchè in merito ci sono visioni differenti, personalmente consiglierei 3-4 rapporti alla settimana già da ora (o comunque dalla fine delle mestruazioni).

  18. Anonimo

    Salve, ho 34 anni e non precedenti gravidanze o aborti, da sempre cicli irregolari, ma per lo meno 6 cicli in un anno, esami ormonali nella norma. Sono al secondo ciclo di clomid, in preparazione forse per un terzo (il primo ciclo da ecografia aveva portato allo sviluppo di un follicolo dominante di 14 mm al 11° pm) e da controllo ecografico é risultato un follicolo di 11 mm al 14° pm. Questa notizia mi ha mandato in confusione, aspettandomi invece uno sviluppo diverso del follicolo e ad oggi al 25 pm non credo di aver ovulato (almeno dalla tb). La radiologa mi ha detto inoltre che anche l’endometrio risultava piuttosto fine (4,5 mm) per trovarsi al 14 pm. Cosa mi consiglia di fare? Continuare eventualmente con il terzo ciclo di clomid senza altri aiuti ad es. di progesterone? Temo possa non avere i risultati sperati. Riuscirò a incontrare la mia ginecologa solo tra un mese.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se non ovula il progesterone temo che sia inutile.
      Qual è la causa dell’assenza di ovulazione? Ovaio policistico?

    2. Anonimo

      Grazie mille dottore per la sua risposta. In realtà la causa vera non la conosco, sembrerebbe che le ovaie siano un po’ pigre, ma secondo la ginecologa non si non tratta di ovaio policistico.

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, segua le indicazioni della ginecologa, probabilmente le farà fare altre indagini, se non le ha già fatte, il dosaggio dell’AMH per esempio.

    4. Anonimo

      Ok, grazie mille per la sua risposta Dottoressa!

  19. Anonimo

    Salve dott., sono alla ricerca di una gravidanza da ormai più di 2 anni, nonostante non ci sia niente che non va dagli esami fatti finora (esami ormonali, isterosalpingografia, pap test, spermiogramma e spermiocoltura, tutto nella norma). Questo mese inizierò clomid+gonasi, ho iniziato il chirofert e il ginecologo mi ha anche consigliato di usare xyminal ovuli. Sono molto scettica perchè alla fine non ho problemi di irregolarità mestruale ed ovulo normalmente (uso gli stick e prendo la TB). Lei pensa che bisogna comunque tentare anche se è tutto nella norma. O è meglio rivolgermi ad un centro ed approfondire la questione? E poi quali altri esami è utile ancora fare? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Età?

    2. Anonimo

      Io 29 anni, mio marito 33

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Vale la pena tentare ancora come suggerito dal ginecologo.

    4. Anonimo

      Grazie

  20. Anonimo

    sì i rapporti erano non protetti.ora la mia speranza è che nonostante ho avuto solo spotting riesco ad ovulare lo stesso grazie al clomid.

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, il tentativo con clomid credo possa farlo. saluti

  21. Anonimo

    PS aggiungo che che sono normopeso 64 kg per 1,72 cm, ho 34 anni e una bambina di 6 anni.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. In queste settimane ha avuto rapporti non protetti?
      2. I test di ovulazione potrebbero presentare falsi positivi in caso di PCOS.

  22. Anonimo

    Salve,ho iniziato a metà agosto con progeffik 200 per indurre il ciclo dopo amenorrea di 4 mesi causata da pcos. Dopo il primo ciclo di progeffik ho avuto spotting solo per due giorni. Ho telefonato al ginecologo che mi ha detto di aspettare due settimane e poi provare di nuovo con il progeffik. Ho finito anche il secondo ciclo di progeffik e di nuovo si è presentato solo un piccolo spotting di 3 giorni. A questo punto ho richiamato il ginecologo che mi ha detto di provare lo stesso ad assumere clomid. Ma a questo punto è possibile avere lo stesso ovulazione o è una speranza inutile? Se io usassi test di ovulazione tipo Clearblue che oltre Lh rilevano anche l’altro estrogeno potrebbero essere attendibili anche con pcos?

  23. Anonimo

    Buona sera finalmente questo mese proviamo con rapporti mirati.. Lunedì 3 ottobre mi sono arrivati le mestruazioni dopo 5 giorni venerdì ho cominciato prendere clomid …lo preso venerdì sabato e domenica …ieri ho fatto prima ecografia per vedere la ovulazione e la mia ginecologa e rimasta sorpresa che ho già ovulato e non sa quando e perche. mi ha detto di sospendere clomid e di avere rapporti…martedì prossimo un altra ecografia per vedere cosa succede. … Ho paura che non succeda niente 🙁 non so cosa pensare aspetto questo momento da più di 3 anni …

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha avuto rapporti nei giorni scorsi?

    2. Anonimo

      No abbiamo cominciato i rapporti lunedì

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo potremmo aver perso i giorni giusti.

    4. Anonimo

      Buon giorno dottore sono ancora io se mi sono arrivati le mestruazioni il 3 e lunedì 10 ottobre la dottoressa mi ha detto che ho ovulato quando devono arrivarmi le mestruazioni? Oggi siamo il 28 e ancora niente ho fatto il test di gravidanza questa mattina e negativo …e possibile con la ovulazione avvenuta il 8 o il 9 ottobre avere il ciclo in ritardo senza essere incinta?

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Decisamente improbabile, a meno che non si sia formata una cisti. Normalmente quanti giorni passano tra un ciclo e il successivo?

    6. Anonimo

      Di solito ho ciclo irregolare anche mesi …. Questi mesi ho avuto 8maggio e dopo 19 agosto e ultimo arrivato 3 ottobre ho PCOS … Ma questo mese dottoressa mi ha confermato che ho ovulato per questo non capisco perche sono in ritardo…

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Aveva preso Clomid?

    8. Anonimo

      Come ho scritto giorni fa il 3 ottobre sono arrivate le mestruazioni il 7 ho cominciato clomid per 3 giorni perche lunedì 10 ottobre ho fatto monitoraggio e la dottoressa mi ha detto che ho già ovulato e di sospendere clomid e di avere rapporti… Il 18 ottobre un altra ecografia mi ha detto se non arrivano le mestruazioni di fare un test …ho fatto ma e negativo …

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Lo segnali alla ginecologa, potrebbe essersi formata una cisti (sotto Clomid è probabile e prima non lo ricordavo).

    10. Anonimo

      OK grazie mille

  24. Anonimo

    Buonasera dottore L’Ultimo ciclo 21agosto e volevo chiedere si puo rimanere incinta senza ASSENZA ciclo cmq ho una visita tra 10 giorni per controllo visto che dopo 4 mesi di terapia con clomid e dufaston sono senza ciclo

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi perdoni, ma non mi è chiarissima la situazione.

    2. Anonimo

      Visto che non ho ciclo da quasi due mesi uno se prova avere rapporti senza ciclo si puo rimanere incinta

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Probabilmente non c’è ovulazione quindi la gravidanza non è possibile, ma spetta sempre al ginecologo stabilire la situazione.

    4. Anonimo

      Salve vorrei sapere come posso rimane più veloce incinta ?

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Età?
      Da quanto lo cerca?
      Ciclo regolare?
      Quanti rapporti mediamente alla settimana?

  25. Anonimo

    Buongiorno dottore volevo chiedere un informazione io ho fatto la terapia per 4 mesi con clomid e dufaston per cercare la gravidanza e in questi 4 mesi il ciclo è stato sempre di 26 giorni in questo mese 36 giorni ma ancora niente ciclo
    Fatto test di gravidanza negativo è normale questo ritardo??

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Prima della terapia con Clomid quanti giorni passavano tra un ciclo e l’altro?

    2. Anonimo

      Due o tre mesi tra un ciclo o altro

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo allora era prevedibile che terminata la terapia il ciclo potesse nuovamente tornare irregolare.

    4. Anonimo

      Quindi cosa mi dice che dovrei sentire di nuovo mio ginecologo o aspettare

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Condivido la necessità di fare il punto con lo specialista.

  26. Anonimo

    Buongiorno, ho finito il 3 ciclo di clomid il 17.08 (iniziato il 12.08)
    Ho da più di una settimana di forti dolori mestruali come se dovessere arrivarmi, ma poi scompaiono.Dolore al seno continuo.
    Ho paura che mi sia insorta una ciste, possibile?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Nessun rapporto non protetto, ricordo bene il caso?

    2. Anonimo

      In realtà nessun rapporto protetto. Dall eco trans è risultato stasera : diagnosi sterilità piccolo mioma fundico . Il dott mi ha tranquillizzata ed ecco il motivo dei miei dolori. Però vorrei saperne di più. Andrà via? Ostacola il concepimento? Nessuna cura e nessun esame successivo. Sono molto triste perché sembra che tutto remi contro al mio desiderio di maternità. Sarà questo la causa del ritardo nel ciclo? Grazie per l’ascolto

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, i fibromi sono molto comuni, possono dare qualche problema di concepimento e di impianto, ma non così spesso, specie se ce n’è uno solo e non è molto grande. Il ginecologo avrà valutato la situazione, se non le ha detto di fare nient’altro mi fiderei. In bocca al lupo!

    4. Anonimo

      Grazie Dottoressa.
      Chiedo gentilmente se fosse possibile avere anche il parere del Dott Cimurro.
      Senza nulla togliere a Lei ma è lui che da qualche tempo contatto sempre.

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La ringrazio di cuore per la fiducia, ma condivido al 100% quanto espresso dalla Dr.ssa Fabiani.

    6. Anonimo

      1.Ho letto che questi fibromi si presentano dopo i 35 anni. Io ne ho 29. Quindi il mio corpo è di una 35enne?
      2.Come mai se causa difficoltà nel concepimento il dottore, essendo a conoscenza del mio desiderio di maternità, non mi ha prescritto farmaci o intervento per rimuoverlo? Sapendo anche il dolore che spesso mi causa.
      3. Andrà mai via da solo?
      4. Può causare ritardo nel ciclo o squilibrio?
      5.Mi ha scritto “sterilità”, significa che non potrò mai avere figli?
      Mi dispiace assalirla con tutte queste domande. Ma a questo punto ho molta più fiducia di Lei che nemmeno del ginecologo. Affronta tutto in maniera superficiale e questo non lo accetto. Mi aspetterei un pò più di attenzioni dal momento che le visite sono private. Sono molto demoralizzata. Non ha spiegato minimamente la causa della comparsa e dove è localizzato esattamente e la dimensione. Non capisco..

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Assolutamente no, il fatto che siano più comuni in donne oltre i 35 non significa che non si possano occasionalmente rilevare anche in età più giovane.
      2. Probabilmente per dimensione e localizzazione ha ritenuto che al momento non rappresenti un problema.
      3-4. https://www.farmacoecura.it/tumore/fibroma-uterino-sintomi-gravidanza-utero-cure/
      5. Dovrei vedere il referto, ma è possibile che sia semplicemente il motivo che ha spinto lei a fissare la visita e NON la diagnosi.

    8. Anonimo

      “è inusuale che diano sintomi prima dei 30 anni”

      Ho letto inoltre che se sono di piccole dimensioni non creano sintomi. Il mio , per quanto piccolo, mi crea dolore pelvico.

      Nel referto mi ha esplicitamente scritto:
      DIAGNOSI
      Sterilità
      nell’utero presenza di piccolo mioma fundico
      Suona come responso.
      Ma perchè tutti sottovalutano la cosa mentre io sono molto preoccupata? Ho perso le speranze. Il desiderio di maternità è svanito in un attimo.
      Comunque da nessuna parte ho letto che causa ritardo nel ciclo, come mai?
      Non appena mi arriverà il ciclo farò un sonoistero. Questo a prescindere dal mioma. Ed il mio dottore è d’accordo.

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Cerchiamo di fare il punto della situazione.

      Il ginecologo che ha effettuato l’ecografia è il suo ginecologo?
      Cosa ha suggerito esattamente?

    10. Anonimo

      Io sono andata dal ginecologo dopo 3 cicli di clomid per valutare la situazione. Ultimamente soffro di dolori pelvici (mai avuti) e seno (altrettanto).
      Parlando poi di un IVG risalente a 9 anni fa abbiamo pensato di fare un sonoistero.

      Successivamente dall’ecotrans è risultato un mioma fundico.
      Nessuna dimensione e localizzazzione precisa.
      Cercando in rete sembra che si trovi in fondo all’utero, ma non posso averne la certezza, ma anche in quel caso ci sono vari tipi.
      Ora aspetto che mi arrivi il ciclo (sono a 37gg) e poi dovrò chiamarlo per programmare la sonoistero.
      Il mio spavento (forse esagerato) deriva dal fatto che non so nulla più di questo mioma, ho paura che possa crescere fino a creare serie complicazioni (ammesso che non siano già presenti) per una gravidanza.
      E’ stata una doccia fredda.

      Inoltre gli ho chiesto se dall’ecotrans risultava l’ovulazione. Mi è stato risposto che era troppo tardi ma si nota che sono nella fase successiva. Anche questo non so cosa possa significare.

    11. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Le confermo che la localizzazione è sul fondo dell’utero (fundico), mentre è strano che non abbia riportato la dimensione sul referto ecografico.
      2. Mi sembra strano che non le abbia confermato l’ovulazione che, se avviene, dovrebbe essere confermata dalla presenza del corpo luteo (ma magari in questo caso mi sfugge qualcosa).

      Durante i tre mesi di Clomid è stata verificata l’ovulazione?
      L’esame dello sperma è stato fatto?

    12. Anonimo

      Ha scritto solamente “piccolo”.
      Però ho letto che ci sono delle “categorie” che, nel mio caso, non sono state riportate, ma che fanno una grande differenza.

      Mi auguro che con il termine “fase successiva” intendesse dire corpo luteo.

      Esito spermiogramma:
      Colore Biancastro
      Viscosità Fluido (Fluido)
      Volume 5.0 (>1,5ml)
      Ph 8 (7.2-8.0)
      Numero Sperma/ml 35.0 (>15milioni/ml)
      Numero spermatozoi Tot 175.0 (>39milioni)
      Motilità Tot 40 (>40%)
      Motilità progressiva 25.0 (>32%)
      Vitalità a 2 ore 60 (>58%)
      Forme tipiche 6 (>4%)
      Cellule spermatogenesi 2.0 (<10%)

      Moderata astenozoospermia.
      Calcolando che l'esame è stato consegnato e esaminato in un tempo superiore ai 20min. Ha assunto Fertylor per 3 mesi ed ora ripeterà l'esame.

      Nessun monitoraggio con Clomid.

    13. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Peccato l’assenza di monitoraggi, sarebbe stato probabilmente utile capire se l’ovulazione avvenisse o meno.

      In ogni caso non si lasci prendere dallo sconforto e prosegua un passo alla volta, importante sarà il prossimo esame.

      Mi tenga al corrente.

    14. Anonimo

      E’ stato davvero un peccato.

      Come lo ritiene lo spermiogramma?
      Pensa che il prossimo mese sarà diverso? In cosa?

      Io ringrazio lei di cuore per l’ascolto e la pazienza. Certamente la terrò al corrente.

    15. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’esame dello sperma, seppure non perfetto, sembra compatibile con una gravidanza naturale, vediamo in ogni caso cosa emerge dalla verifica delle tube (e tenga conto che i primi 2-3 mesi a seguito di questo esame sono sempre particolarmente fertili).

    16. Anonimo

      Ho capito. Allora speriamo che mi arrivi questo benedetto ciclo.

      Secondo lei questo mioma mi può creare seri problemi?

      In cosa lo speriogramma non è perfetto.
      Giuro che poi non le rubo altro tempo prezioso.

    17. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Probabilmente no, non dovrebbe essere causa di grossi problemi (in casi come questo in genere vedo intervenire solo per scrupolo se proprio la gravidanza non dovesse arrivare nonostante tutto).
      2. La motilità non è eccezionale.

    18. Anonimo

      Dottor Cimurro SONO INCINTA!

    19. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Congratulazioni!

      La ringrazio per la splendida notizia!

    20. Anonimo

      Ho effettuato il test Clearblue e la linea è + emersa quasi subito.
      41 GG di ciclo.
      Chiedo, ci possono essere dei fattori che incidono su un risultato errato?
      Il clomid l’ho interrotto un mese fa. Il mioma uterino influisce sul risultato?
      Sono incredula ma felice. Spero di non sbagliarmi.

    21. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, solitamente il risultato di questi test è molto affidabile, è indipendente da farmaci o miomi. Auguri. saluti

    22. Anonimo

      La ringrazio.
      Per scrupolo stamattina ho fatto le beta. Nel pom avrò i risultati.

    23. Anonimo

      Dr Cimurro scusi ancora. Le beta sono 8727. Ma mercoledì scorso il Dr dall eco transvag non ha visto nulla. Sembra che io sia tra 5/6 e 6/7. Non può essere che abbia confuso il fibroma? Curiosità. Cerco di stare tranquilla e godermi il momento

    24. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non credo che si sia potuto confondere.

  27. Anonimo

    Ho una bassa riserva ovarica 0,49 conta follicolare 4a DX e 3 a SX età 40. Monitorando l ovulazione questo mese non è avvenuta. La mia gine non m ha dato nulla nessun farmaco. M parla solo di fecondazione . posso provare secondo lei con il clomid? Può funziunare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente non vuole perdere nemmeno un mese.

  28. Anonimo

    Salve, vorrei sapere se dopo 3 cicli di terapia con clomid l’efficacia del farmaco sparisce oppure può protrarsi anche per i mesi successivi?
    In più ho notato che il mio corpo, nello specifico capezzoli doloranti, si verificano sempre almeno 15gg prima del ciclo (non hanno nulla a che vedere con l’ovulazione). Questo mese li ho avvertiti ancora, per cui immagino che non ci sia stato concepimento, o sbaglio? Può essere un sintomo premonitore (del ciclo)?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Gli effetti sono gli stessi, ma nella maggior parte dei casi se non è arrivata la gravidanza si opta per metodi diversi in caso di insuccesso.
      2. Ai sintomi di questo tipo non do mai peso.

  29. Anonimo

    Salve,ho 34 anni e oggi ho scoperto di soffrire di ovaio micropolicistico. Mi é stato prescritta terapia con kiro complex ,progeffik 200 per 12 GG e solo se compare ciclo entro 7/10 GG assumere clomid dal 3° al 9° GG. Dopo mi é stato consigliato di avere rapporti mirati. Non ho ben capito se nei tre giorni subito successivi al clomid o se dopo 3 GG di pausa dal clomid. Secondo lei?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sono dell’idea che si dovrebbero avere rapporti regolarmente per tutto il mese, soprattutto se non ci sono monitoraggi frequenti.

  30. Anonimo

    Buonasera, ho effettuato una isterosalpingografia il 5 agosto , l’esame è risultato molto fastidioso ma fortunatamente le tube sono ok. Avverto da qualche giorno un forte ed evidente gonfiore alla pancia, potrebbe essere legato all’esame?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Improbabile.