Tutte le domande e le risposte per Aborto spontaneo e gravidanza: sintomi e cause
  1. Anonimo

    Grazie dottore. Ma come posso fare ad avere la ricetta per le beta se oggi, domani e domenica il mio medico non fa ambulatorio e lunedì
    ( sempre che non decida di fare il ponte) fa ambulatorio solo il pomeriggio?

    Ho delle amiche medico, ma non voglio dire a nessuno che sono incinta perché se poi va male sarebbe un dolore troppo grande dover ritrattare. Posso andare al ps e chiedere li una ricetta?la scorsa settima con il natale di mezzo mi e capitata la stessa cosa e ieri sera la ginecologa del ps mi ha fatto la cortesia si prescrivermi lei le beta.non capisco se si tratta di un metodo ortodosso o di una cortesia non dovuta.Dovrei fregarmene? Oppure posso chiedere di fare questi esami anche senza prescrizione medica?
    Di solito ho sempre la situazione sotto controllo e sono autonoma. Ma per questa cosa mi sento incapace di intendere e di volere e sopratutto non mi sento veramente capita da nessuno. Mio marito dice che andrà tutto bene e che sono troppo ansiosa.secondo me ,le mie paure sono fondate, anche se magari potrei sbagliarmi.
    Grazie davvero per la sua celere risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Può procedere a pagamento, oppure (la cosa migliore, anche se so che è difficile) aspettare che torni la ginecologa per una nuova ecografia.

  2. Anonimo

    Grazie dottore. Purtroppo il natale di mezzo e un bel disagio. Ma mi di un parere su un aspetto che non conosco. Un medico di base può assentarsi per una settimana lasciando lo studio completamente sguarnito, senza menneno uno straccio di segreteria telefonica che dica quando torna
    ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Credo di sì, ma dovrebbe esserci un sostituto o comunque un medico consociato a disposizione.

  3. Anonimo

    Caro dottore vorrei un suo parere sulla mia situazione nel 2008 la mia prima gravidanza nasce il mio piccolino con TC tutto bene quando il 7aprile di quest’anno resto incinta ma tramite le beta la Gine si accorge ke era basso inizia l inferno ripetere le beta ke continuavano a incrementare ma di poco ma poi alla fine a 6 settimane il cuoricino del mio piccolino si è fermato dopo lo shock toccava superare il rascinamento fatto anche questo i medici non hanno ritenuto opportuno Fare indagini perché un aborto può capitare secondo il gine si chidue tristemente la mia seconda gravidanza ha settembre con grande felicità arriva il ritardo e la terza gravidanza finita come la seconda un altro aborto intorno scoperto aalla prima ecografia il mio Gine aveva fissato la prima eco a 9.0 e ha riscontrato ke si era interrotta a 6 settimane dopo il trascinamento il dottore non ha voluto farmi l’esame citogenetico perché i e mio marito abbiamo avuto già un figlio questa è la spiegazione ora ad un mese ho fatto un tampone completo ed è negativo lo chiamato e gli ho chiesto di fare delle indaggini e lui mi ha risposto ke non servono e di cercare un’ altra gravidanza io ho paura vorrei un suo consiglio la ringrazio .

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quanti anni ha?

    2. Anonimo

      Mi scusi dottore ho 29 anni compiuti da un mese e ho una cisti 4mm su ovaio dx .
      Grazie per la sua risposta

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’età è senza dubbio dalla sua parte, ma forse qualche indagine in più l’avrei fatta.

  4. Anonimo

    Dottore la ringrazio per la risposta. Ma lei mi può consigliare qualche esame più specifico da fare perché il Ginevra non è d’accordo ha detto ke secondo lui è stato un caso .
    Io faccio fatica a crederci grazie buonasera

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le confermo che potrebbe essere stato un caso, ma quello a cui va incontro una donna in caso di aborto è troppo duro a mio avviso per non provare a prevenire un terzo episodio.

      Non conosco nel dettaglio gli esami da fare (sarebbe stato interessante farli anche sull’embrione), ma per esempio si verificano eventuali problemi genetici e/o legati alla coagulazione.

  5. Anonimo

    Grazie mille per le sue risposte
    Sono d’accordo con lei per quanto riguarda l’esame sull’ embrione io lo richiesto poi venuto il mio ginecologo ke mi ha detto ke per lui non serviva visto ke avevo avuto già una gravidanza purtroppo il medico era lui e mi sono fidata

  6. Anonimo

    dopo quanto sopra, sono rimasta traumatizzata.
    PER 10 ANNI non avro’ più rapporti . prendero’ i voti.

  7. Anonimo

    caro dottore, ogni tanto torno qui a scrivere. Ho avuto l’ultima mestruaz il 27 dicembre, secondo lei con un ciclo di 28 giorni e rapporti avuti il 6 e l’8 gennaio, questo mese posso ben sperare? Spero che quando il mio angioletto decide di tornare non se ne vada più… Grazie e buon fine settimana 🙂

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, sopratutto il secondo potrebbe essere andato a buon fine, anche se non le nascondo che due soli rapporti al mese rendono difficile la ricerca.

    2. Anonimo

      grazie mille per la risposta… Eventualmente le farò sapere 🙂

  8. Anonimo

    Siamo sole nel nostro dolore e nessuno potrà farci mai tornare al momento in cui abbiamo visto le 2 lineette rosse comparire sul test.. Il momento in cui tutto cambia in un secondo e nel quale si comprende di essere.. Una MAMMA..!
    Attimi magici seguiti da gioia eterna o rifiuto compulsivo.
    Personalmente io ero nell‘Olimpo a ballare con gli Dèi e non vedevo l ora di dirlo a tutti..
    Eppure..
    Eppure quei tutti non l hanno decisamente presa bene ed anzi, hanno istantaneamente consigliato caldamente di abortire, imponendo di rinunciare al problema e di togliermi un peso che avrebbe portato solo che disagi a tutti i membri della famiglia
    Mi hanno invitato, con pressione psicologica costante, a sbarazzarmi dell’ errore e di tornare con i piedi per terra e non farmi prendere dall emozione momentanea del cuore ma pensare con la testa al futuro ed alla realtà.
    Giorni pesanti passati a letto a piangere escogitando possibili vie di fuga, modi alternativi di vita o soluzioni alla mia in occupazione a seguito della laurea. Qualsiasi via scegliessi comunque ci sarebbero state difficoltà ma in alcun secondo ho mai pensato di ucciderlo o rinunciare a lui. Il mio puntino era la fonte della mia serenità totale ed il fulcro dello stress dei parenti. No, io sono una donna di 28 anni e sono libera di scegliere per me e per la vita che avevo in grembo ergo non avrei mai potuto vivere con me stessa se avessi “evitato l errore” come molti suggerivano.
    Non ce l avrei mai fatta perché, proprio io che non ho avuto una famiglia unita, non vedevo l ora di averne una tutta mia, piena di amore e di serenità. Tutto ciò che non ho avuto io lo avrei desiderato per lui/lei. In onestà lo aspettavo da tanto e sognavo spesso di avere anche io una bellissima pancina tondetta…E finalmente ero incinta.!
    Sapete però che il Destino è grande e non si può evitarlo.. Ed alla fine l’ ho perso comunque il mio puntino perchè alla 7’settimana , a seguito di pianti e disperazione, insonnia brividi e dissenteria, se n è andato: così come era entrato a far parte della mia vita, ha lasciato la mia pancia ed è andato giù nel water, in compagnia di crampi uterini e sangue copioso..Ed io ho tirato l’acqua.
    Inutile sprecare parole per l’ipocrisia dimostrata da coloro i quali avrebbero dovuto essere i primi a gioire per me e la mia naturale felicità. Essi hanno letteralmente tirato un sospiro di sollievo appena appresa la notizia e ciò che ancora non riesco a tollerare è la totale mancanza di pensiero per me, il mio disperare ed il mio ex miracolo.
    Nè il mio ragazzo, nè mio padre, mia madre, mia zia o mia nonna hanno mai dimostrato un briciolo di entusiasmo o incoraggiamento per la mia situazione tanto fantasticata.
    Ero così entusiasta e piena di energie che non vedevo l ora di avere un minimo di comprensione dagli altri ma ovviamente non è mai arrivata.
    Purtroppo, come sarebbe potuta andare, non lo sapremmo mai ed io mi ritrovo a simulare una normalità apparente che davvero non avrei mai ipotizzato di vivere.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non aggiungo nulla perchè mi sembrerebbe di svilire quanto ha scritto. La ringrazio per la sua testimonianza e le auguro con tutto il cuore di riavere quello che il destino le ha ingiustamente strappato.

    2. Anonimo

      scusa se mi intrometto ma leggere le tue parole mi ha veramente toccato il cuore.. Non riesco ad immaginare come tu possa stare, sola con un dolore così grande.. Ti auguro il meglio!

  9. Anonimo

    uff uff dottore! Questo mese ci speravo proprio, invece continuo ad andare in bagno perché ho sempre la sensazione di qualcosa che scende e temo che sia arrivato il ciclo.. Che sarebbe in anticipo, dovrebbe arrivare il 24 🙁 e ieri avevo anche dolori alle ovaie 🙁 ormai son passati 5 mesi dall’as, ci speravo! Buon fine settimana dottore!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Finchè non arriva il flusso continuo a sperare.

    2. Anonimo

      ha ragione dottore, mi concedo il lusso di sperarci ancora. Io di solito non soffro prima del flusso, piuttosto un po’ durante l’ovulazione, ma mi rendo anche conto che sarebbe troppo presto per avere dei sintomi, quindi mi sa che questi doloretti alle ovaie e alla schiena non segnano nulla di buono.. Ma vedremo dai 🙂 Le farò sapere, grazie.

  10. Anonimo

    Salve dottore.vorrei una spiegazione se possibile a cio che mi è successo.. Giovedi scorso ho avuto una piccola perdita rosa..cosa potrebbe significare?? Il ciclo mi sarebbe dovuto venire il 15 ma ad oggi ancora nulla..considerando anche che ho preso qualche infezione nn so cosa sia precisamente perche avvertivo prurito internamente nella zona bassa e poi stimolo per urinare..a parte la cistite cosa potrebbe essere..ho preso gyno canesten compresse vaginali da inserire in vagina 2 compresse la sera per tre gg..e ora nn ho nessun sintomo..mi E passato tt..ma ancora il ciclo nn arriva!! Ho inoltre avuto rapporti cn mio marito 3 gg pdima della presunta data del ciclo..ci stiamo provando dall ultima volta che ho avuto una gravidanza extra uterina..nn saprei sn confusa e ho paura che mi capiti la stessa cosa..ma qsg volta la macchia e stata una e rosa chiaro…potrebbe darmi spiegazioni..la ringrazio anticipatamente..