Tutte le domande e le risposte per Aborto spontaneo e gravidanza: sintomi e cause
  1. Anonimo

    4 giorni fa ho avuto un aborto spontaneo ero alla 9 settimana.ho un fibroma nell utero puo essere la causa?che devo fare?desidero un bambino.grazie

    1. Anonimo

      ho ancora dolori nella parte bassa della pancia forti mal di testa e non sanguino per niente.e normale dopo il raschiamento?che devo fare?grazie mille

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dovrebbe essere tutto normale, a causa sia dell’intervento che dello stress subito, ma in ogni caso senta anche il parere del ginecologo.

  2. Anonimo

    ultimo ciclo giorno 13 settembre, ciclo di 28 giorni regolare, aspetto il ciclo oggi ho dolori ma ho la temperatura da un paio di giorni 37-37.2, ho un forte desiderio di essere incinta posso sperare??? ah dimenticavo rapporto completo giorno 23 e 24 settembre grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se ha avuto rapporti solo nei giorni indicati una gravidanza è possibile, ma non molto probabile.

  3. Anonimo

    Buonasera,scrivo per avere un chiarimento: ultimo ciclo iniziato il 2 settembre, ciclo di 28 gg che non è tornato… fatto le beta h.c.g. presenti ma basse… rifatte dopo 7 gg… aumentate ma ancora basse rispetto ei valori dell’epoca getsazionale… rifatte dopo 7gg… aumentate ma ancora troppo basse… devo fare un’ecografia per accertare la presenza dell’ovulo ben impiantato… Cosa potrebbe essere? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dice i 3 valori rilevati?

    2. Anonimo

      Il primo 63 il secondo 213 il terzo 513

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo temo che l’impianto non sia andato a buon fine; ha già fissato l’ecografia con il suo ginecologo?

    4. Anonimo

      si… domani pomeriggio… se dovesse essere così dovrò andare incontro aun raschiamento?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, probabilmente no, ma va verificata la situazione per capire esattamente cosa stia succedendo.

    6. Anonimo

      Grazie dottore… ho già un’altra bimba con una gravidanza eccellente e se questa volta andrà male vorrà dire che ci riproveremo…un’ultima cosa… ma è normalecomunque che io abbia tutti i sintomi della gravidanza ( dolore al seno, minzione frequente, sonnolenza…) ? e quindi potrei avere un aborto spontaneo nelgirodi qualche settimana? Grazie ancora

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I sintomi sono normali, perchè di fatto se c’è produzione di betaHCG per il cervello lei è incinta a tutti gli effetti.
      Possibile aborto spontaneo, ma il ginecologo dopo l’ecografia sarà più preciso.

  4. Anonimo

    salve dottore, volevo sapere se l’aborto interno si manifesta con perdite ematiche o posso sapere solo se c’è stato un aborto interno tramite ecografia? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’unico modo certo è l’ecografia, le perdite sono spesso presenti ma non sempre da subito.

    2. Anonimo

      la ringrazio molto!

  5. Anonimo

    Buongiorno dottore senta io sn alla sesta settimana di gravidanza le beta sn 1599 ma in utero e neppure extrauterina non si vede niente cn l’eco dicono i dottori che cn le beta così alte dovrebbe vedersi e sospettano un aborto lei cosa mi dice posso ancora sperare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il suo ciclo è sempre regolare? Oppure accusava spesso ritardi anche importanti?

    2. Anonimo

      Il mio ciclo e di 30 gg

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo tutto fa pensare che qualcosa non sia andato per il verso giusto; per come sono fatto ritengo che si possa sperare fin quando non avremo la prova del contrario, ma è necessario entrare nell’ordine di idee che i presupposti non sono buoni.

      Probabilmente le verrà consigliato di ripetere le beta per valutare l’aumento, la speranza è legata ad una possibile ovulazione molto ritardata.

    4. Anonimo

      È la speranza si è trasformata in realtà nn ci credo ancora…… Nel eco la dottoressa ha visto la sacca e le beta sn raddoppiate…… Quindi penso che sia proprio l’ovulazione ritardata…… 🙂

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non sa quanto mi ha reso felice leggerlo, sono davvero contentissimo per lei!

    6. Anonimo

      Grazie mille e molte grazie x la sua disponibilita……

    7. Anonimo

      Ecco dopo che una dottoressa mi ha detto che era tt ok ora e arrivata un altra che mi ha detto che visto chele mie beta sn 2500 ela sacca e piccola e un aborto pure se le mie beta sn raddoppiate in 2 giorni…… Ora a chi devo credere?

    8. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le è stato suggerito di ripetere la visita tra qualche giorno?

    9. Anonimo

      Nn so perché sn ricoverata in ospedale e stata solo fredda e decisa

    10. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace davvero per quello che sta passando; spero di cuore che tutto acquisti un senso con un sospiro di sollievo finale.
      Purtroppo non so cos’altro aggiungere, ma se mi tiene informato mi fa senza dubbio piacere.

    11. Anonimo

      La ringrazio quando saprò di più le faro sapere

    12. Anonimo

      Dott. Buongiorno qui le cose procedono ora devo solo attendere e sperare che vada avanti x ora si è formata solo la camera ma avevo una domanda….. È possibile che avendo un ciclo lungo e abbondante la mia ovulazione sia ritardata ? Il mio ultimo ciclo prima del concepimento e durato sugli 8/9 giorni

    13. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quello che importa non è tanto il numero di giorni del flusso mestruale, ma i giorni che passano tra l’inizio di un flusso ed il successivo.

    14. Anonimo

      Grazie x la risposta comunque oggi eco di controllo e la camera gestazionale da 5 e arrivata a 7 mm in 3 giorni ma cn delle beta di circa3500 mi deprimo sempre di più e ci credo sempre di meno…..

    15. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo le beta sembrano effettivamente un pochino basse…
      Tenga duro, per quanto possa contare le sono vicino.

    16. Anonimo

      Grazie mille….

    17. Anonimo

      Buonasera dottore ieri pomeriggio sn andata in ospedale perché aveva delle perdite (giusto una goccia) ma mi sn spaventata molto perché pensavo fosse tt finito…… È invece mi è stata fatta l’eco e finalmente e apparso qualcosa, si e visto l’embrione…..ed è tt ok mi è stato detto solo che alla prossime eco che avevo già prenotata x mercoledì sicuramente mi riadatteranno a 1 sett in meno….per le perdite mi hanno fatto il progesterone ma dalla eco nn c’erano problemi era tt attaccato bene….. Nn Sto arrivando! Come sn contenta ormai nn ci credevo più…..

    18. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ha idea di quanto mi faccia piacere sapere che va tutto bene!

    19. Anonimo

      Buonasera dottore dopo una buona notizia una cattiva….. Dopo avermi detto che andava tt quasi bene ora mi hanno detto dopo l’eco che si vede la camera il sacco vitellino ma non l’embrionee le beta sn a 33000 ora mi hanno detto di aspettare fino a lunedì e poi se nn si vede nulla penso debbano farmi il raschiamento lei che dice sn davvero troppe le mie beta ?

    20. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Accidenti… Effettivamente credo che sarebbe quasi ora di vederlo, purtroppo…

    21. Anonimo

      Buonasera dottore sn ancora più confusa dei giorni scorsi come le ho accennato la mia gine mi ha detto che se lunedì nn vede la comparsa del embrione vuole farmi un raschiamento io preoccupata ho contattato un altro ginece mi ha detto che fino che la camera gestazionale nn arriva a 20 mm non si può parlare di aborto e che secondo lui è solo tt in dietro di una settimana abbondante e di tornare da lui tra 10 giorni…. Io ora nn so più a chi credere e cosa fare visto che lunedì e vicino…..

    22. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sempre ricordandole che NON sono ginecologo, prima di procedere a qualsiasi intervento che non ha ritorno, le proverei tutte; se il secondo ginecologo ha ancora speranze non c’è davvero alcuna controindicazione ad aspettare e continuare a sperare.

      L’aspetto peggiore di attendere è il dolore di non sapere se tutti questi sacrifici saranno ripagati, ma sono dell’idea che si debba comunque provare tutto il possibile piuttosto che rimanere con il dubbio “e se avessi aspettato qualche giorno in più”?

      Ho purtroppo vissuto un percorso simile, ovviamente da papà, e per quanto non possa che averne un ricordo doloroso per come si è concluso, so che non avremmo potuto fare nulla di più e questo mi tranquillizza.

    23. Anonimo

      Sn le stesse parole che sn uscite ieri dalla mia bocca ….” E se poi passerò tt la vita a pensare se ho sbagliato” …. Comunque ho deciso di aspettare ancora 10 giorni…. È mi dispiace molto x quello che ha passato adesso ho capito perché è così disponibile e comprensibile…..

    24. Anonimo

      Dottore buongiorno, oggi sn stata ancora al pronto soccorso per piccole perdite però pure oggi mi hanno detto che l’utero e ben chiuso ed è tt bene attaccato quindi nn e preoccupante e mi hanno detto che secondo loro sn 2 sett indietro e basta .La dottoressa però ha parlato di echi embrionali e cercava un battito che secondo lei nn si vedeva perché sarebbe dovuto passare ancora una settimana…… Lei mi sa spiegare cosa sono gli echi x favore?

    25. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non so precisamente spiegarle cosa siano, ma è una rilevazione che viene fatta tramite ecografia e che permette di escludere che si tratti di ovulo bianco (ossia di assenza dell’embrione).

    26. Anonimo

      La ringrazio per la risposta speriamo che alla prossimi a si veda il battito

    27. Anonimo

      Salve dottore le scrivo perché mi sembrava brutto nn raccontare come e andata….. Sfortunatamente dopo 3 lunghe settimane di si no e forse ieri mi hanno dovuto fare un raschiamento x aborto interno e stato brutto ma sn sicura che era l’unica cosa che potevo fare perché prima di decidere ho voluto avere vari pareri…… Comunque volevo ringraziarla molto x il sostegno che mi ha dato in questo periodo…… Grazie mille di tt ……

    28. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Grazie a lei, anche di questo ultimo triste aggiornamento; a noi il primo consiglio che ci è stato dato dopo quanto passato è stato di cercarlo subito nuovamente, quindi se se la sente di riprendere subtio la ricerca le auguro di cuore che la prossima gravidanza arrivi prestissimo e sia solo di emozioni positive.

    29. Anonimo

      Buonasera dottore senta ho una domanda x lei……. Dopo il raschiamento 4 giorni fa mi hanno dato le pastiglie di methergin x 5 giorni oggi sn cominciati dei dolori abbastanza forti alle pancia…. Volevo sapere se x lei è normale averli solo a distanza di 4 giorni e se è normale che nn mi è stata data una cura antibiotica da fare a casa

    30. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Normale che non sia stata data una copertura antibiotica, ma se domani persistessero i dolori in modo severo sentirei almeno telefonicamente il ginecologo.

    31. Anonimo

      Ok la ringrazio

  6. Anonimo

    Salve, ho 43 anni e a fine Agosto sono rimasta incinta. Premetto che una gravidanza non era per niente nei nostri programmi! Se non altro perche’ io e mio marito eravamo a conoscenza dell’improbalilita’ di concepire naturalmente dopo i 40 anni e intraprendere una terapia medica poteva essere stressante e deludente. E invece e’ successo con un solo rapporto nn interrotto, anzi un solo rapporto sessuale in tutto il mese. E tutto andava bene, fino alla prima ecografia, venerdi scorso che ha rilevato che all’ottava settimana, non c’era battito cardiaco. L’esame Beta ha confermato l’interruzione essendo scesi dai 18044 di venerdi, ai 13400 di oggi.Nei prossimi giorni faro’ il raschiamento..prima e’ meglio e’. La domanda e’..se ci volessi riprovare..c’e una terapia farmatologica, medica che potrei intraprendere per prepararmi al meglio? Non avevo idea di quanto volessi un altro figlio fino ad ora! Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Scrivendo “per prepararsi” intende per evitare che succeda di nuovo oppure per facilitare una nuova gravidanza?

    2. Anonimo

      Per facilitare una nuova gravidanza e ottimizzare le possibilita’ che vada a buon fine. Confesso che normalmente non conduco una vita molto regolata, dieta casuale, fumo, l’occasionale bicchiere di vino..e non avendo assolutamente contemplato la possibilita’ che la mancanza del ciclo fosse dovuta ad una gravidanza piuttosto che ad una menopausa, ho continuato con la solita vita fino alla 5 settimana e qualche giorno..quando ho fatto il primo test a casa…

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono praticamente certo che lo stile di vita non abbia influito su quanto successo, a meno che ovviamente non sia portato all’eccesso ma mi sembra di capire che non sia il suo caso.

      In ottica fertilità è invece sicuramente utile smettere di fumare (che comunque è davvero importante in gravidanza), il singolo bicchiere di vino o simile non è un problema (preferibile evitare in gravidanza), la dieta può influire sensibilmente sulle possibilità di concepimento, così come un moderato esercizio fisico.

      Come, niente di particolarmente strano, solo uno stile di vita corretto.

      Le ricordo solo di assumere fin da ora, se decide di cercare da subito una nuova gravidanza, l’acido folico.

    4. Anonimo

      L’acido Folico nella quantita’ contenuta nelle Prenatal Vitamins? Ho anche letto che la morte fetale nel primo trimestre in donne in eta’ avanzata e’ spesso causata dalla scarsa qualita’ dell’ovulo fertilizzato o a possibili scompensi immunitari..Etc..etc..Insomma, Pensa che sia il caso che mi rimetta nelle mani di uno specialista dell’infertilita’? Grazie ancora

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non conosco l’integratore nominato, ma se è per la gravidanza dovrebbe contenere almeno 400 mcg di acido folico, che sarebbe sufficiente.

      Non serve uno specialista particolare, il suo ginecologo è assolutamente all’altezza (anche perché, se è vero che oltre una certa età ci sono rischi maggiori, purtroppo non si può fare granché per prevenirli).

  7. Anonimo

    Salve dottore il giorno 15 ottobre ho scoperto di essere incinta il 17 ottobre ho fatto il betahcg e il risultato e di 6873. lultima mestruazione l ho avuta il 1 settembre…secondo lei e buono cm risultato

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il singolo valore dice poco, sopratutto a questa distanza dal flusso mestruale; se ci sono dei dubbi sull’andamento della gravidanza in genere si procede a due prelievi e si valuta l’aumento, più che il valore assoluto in sè.

  8. Anonimo

    salve dottore si ricorda di me? Ormai sono passati quasi tre mesi ed io spero di farmi un bel regalo di Natale.. 🙂

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ed io glielo auguro con tutto il cuore!

  9. Anonimo

    buonasera dottore ho quasi 40 anni , nel 2006 ho partorito una bimba meravigliosa con una gravidanza bellissima nel 2008 rimango in cinta ma nn va a buon fine nel 2009 altra gravidanza cercata ma anche questa finisce male sono 2 anni che vago in cerca di risposte e tentativi di gravidanza ma nulla piu’. Ora mi hanno indirizzato in centri per aborti ripetuti ma nn riesco a trovarne lei mi sabrebbe indicare?grazie faccio presente che abito a Novara (no)

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A Novara il reparto è ottimo, in zona di migliore c’è solo il S. Anna di Torino (probabilmente il migliore a livello italiano).

  10. Anonimo

    Salve, eseguito beta hcg il giorno 2 di novembre con valore 233. Eseguite il giorno 5 novembre con valore 1249. Sospesi prelievi delle beta.
    Mi hanno programmato l’ecografia per battito il giorno 21 novembre.
    Io continuo ad avere crampi addominali ma senza nessuna perdita.
    Il concepimento è avvenuto presumibilmente dal 19 di ottobre.
    Secondo Lei va tutto bene o è il caso che mi faccia vedere dal mio ginecologo?
    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I crampi sono dolorosi o fastidiosi?

    2. Anonimo

      sono fastidiosi – tipo mestruazioni, a volte un po’ dolorosi ma sopportabili. MI avevano consigliato del buscopan nel caso di non sopportazione.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nelle prime settimane dei piccoli fastidi sono normali, quindi probabilmente può aspettare la prima visita; ovviamente nessuno meglio di lei può valutare quello che sente e, nel dubbio, la fissi prima.

      Vale infine la pena di sentire telefonicamente il ginecologo per chiedere anche e sopratutto il suo parere.