1. Anonimo

    Due compresse da 500 sono come una da mille?
    E mezza da mille è come una da 500?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, esatto.

  2. Anonimo

    Si può usare in allattamento?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È considerata assolutamente sicura, per quanto riguarda le dosi le valuti con il suo ginecologo o con il pediatra.

  3. Anonimo

    Va bene come antinfiammatorio?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Tachipirina (e ovviamente equivalenti a base di paracetamolo) non hanno azione antinfiammatoria.

  4. Anonimo

    Ho visto che l’Efferalgan è uguale alla Tachipirina, ma anche il CoEfferalgan è la stessa cosa? Posso usarlo per la febbre?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Assolutamente no, CoEfferalgan va usato solo quando espressamente prescritto dal medico; contiene (anche) codeina, un forte antidolorifico legato a qualche rischio in più rispetto al solo paracetamolo.

  5. Anonimo

    Un adulto quante compresse può assumere al giorno al massimo?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In teoria 6 da 500 o 3 da 1000, ma per raggiungere i livelli massimi raccomando di fare sempre riferimento al medico (per esempio una donna di 40 kg con problemi epatici è da questo punto di vista molto diversa da un uomo giovane e in forma di 90 kg).