1. Anonimo

    salve
    io utilizzo io cerotto evra da 3 mesi e mi trovo abbastanza bene pero in questo periodo avendo un forte male al dente del giudizio il dentistia mi ha prescritto un antibiotico e se il dolore persiste qualche bustina di oki..
    la mia domanda era.. assumendo questi farmaci la funzione del cerotto è ancora valida o devo usare anche il preservativo per avere una certezza in piu??
    se uso il cerotto in condizioni normali( senza uso di farmaci , con il cerotto ben attaccato alla pelle..) posso avere rapporti non protetti con il mio moroso( senza preservativo)??
    grazie tante in anticipo..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In condizioni normali non sono necessarie ulteriori precauzioni, con alcuni antibiotici è effettivamente preferibile qualche cautela in più.

  2. Anonimo

    ciao a tutte! io uso Evra da ormai 2 anni, l’ho interrotto una volta ed é sempre andato tutto bene. Ora sono alla terza settimana e ho delle perdite…non mi era mai capitato prima! Sapreste darmi una spiegazione?grazie!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere normale se di breve durata, nel caso persistessero contatti il ginecologo.

  3. Anonimo

    salve o appena cominciato a usare EVRA mi lo messo di sera e al matino quando mi sono svegliata il mutandino era attacato di cerotto ma il cerotto non era distacato questa cosa puo impedire il funzionamento coretto del cerotto??grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se il cerotto non si stacca dalla pelle non c’è problema.

  4. Anonimo

    Salve, uso Evra da 2 mesi e, aparte le prime settimane con nausea, il cambiamento maggiore che ho riscontrato è la perenne sonnolenza. Sono stanca già dal mattino e spesso, durante la giornata, avrei bisogno proprio di dormire. E’ normale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere è più facile che il problema sia opposto (ansia, sonnolenza, agitazione, …), ma non escludo la possibilità che il suo caso sia anomalo.

  5. Anonimo

    Ciao uso evra da circa 2 anni senza aver mai avuto problemi.
    L’ultimo ciclo non mi è arrivato e a dieci giorni da quello successivo ho iniziato ad avere perdite ematiche scarse ma continue ad oggi da cinque giorni, io ho comunque ancora al cerotto cosa devo fare ? è normale? grazie Sheila

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per ora tenga il cerotto applicato, ma contatti il ginecologo.

    2. Anonimo

      grazie mille
      sheila

  6. Anonimo

    Salve desideravo sapere se: l’evra come contro indicazioni poteva portare rasch cutaneo, o ponfi sparsi per il corpo che compaiono in giorni o ore non stabilite,e quasi un’anno che a mia moglie succede tutto questo,prendendo delle goccie di tinsent o una fiala intramuscolo di bentlan da 4/ml passa poi per giorni niente e poi riappare con prurito. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ comparso dopo l’inizio della terapia con Evra? Migliora nella settimana di sospensione?

  7. Anonimo

    salve volevo sapere un informazione uso evra da un pò di mesi e se dovessi avere rapporti non protetti posso stare tranquilla che il cerotto fa il suo normale funzionamento?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se correttamente usato il suo scopo principale e proprio evitare gravidanze indesiderate.

  8. Anonimo

    Lunedì avrei dovuto togliere il cerotto, ma ho tenuto male i conti e trovando nella scatola ancora un cerotto (che mi era avanzato questa estate perché per questioni di vacanza avevo voluto anticipare di una settimana il ciclo mestruale e quindi avevo sospeso Evra con una settimana di anticipo) ho pensato erroneamente di doverlo sostituire, quindi alla quarta settimana invece di rimuovere il cerotto ne ho messo un altro. Adesso che faccio? Lo tolgo? Lo tengo? Lo tolgo lunedì in modo da non dover cambiare il giorno di sostituzione del cerotto? Proseguo per un nuovo ciclo saltando per questo mese il ciclo mestruale? In caso lo dovessi togliere subito, quando devo cominciare il nuovo ciclo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per mantenere il giorno di sostituzione può continuare a mantenerlo in sede fino a lunedì e quindi rimuoverlo osservando i 7 giorni di pausa; in questo modo non ci sarà riduzione dell’efficacia, che invece è avvenuta questa estate saltando l’ultimo cerotto.

  9. Anonimo

    ciao sono sonia…con il mio ragazzo abbiamo dei rapporti da qualche mese (sempre protetti) e adesso volevo cominciare a usare il cerotto…io sono minorenne..devo avere la prescrizione medica o posso direttamente andare in farmacia?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Serve la prescrizione medica, anche nel caso fosse maggiorenne.

  10. Anonimo

    Buonasera, spero che la mia richiesta non sia troppo specifica: vorrei iniziare ad utilizzare un integratore alimentare per il benessere intestinale (psyllogel megafermenti) e vorrei sapere se questo può interferire con l’assimilazione di Evra cerotto. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, nessuna controindicazione.