1. Anonimo

    Lei ha qualche riscontro di qualche caso che non ha fatto lo stesso effetto?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, anche perchè in realtà sono reazioni soggettive.

  2. Anonimo

    Salve volevo sapere se io usavo estinette e mi dava problemi di ciclo continuato me lo da anche il cerotto evra?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non è detto.

  3. Anonimo

    salve dottore alcuni mesi fà ho interrotto il cerotto, adesso ho deciso di rimetterlo solamente che invece di metterlo il primo giorno l’ho messo il 3 giorno di ciclo quindi mi chiedevo da quando sarà efficace il cerotto. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sette giorni di uso continuativo.

  4. Anonimo

    salve dottore ho messo il secondo cerotto ma ogni tanto mi porta prurito sui bordi è normale?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No.
      A che settimana si trova?

    2. Anonimo

      sono alla seconda settimana

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha ragione, me l’aveva anche già scritto; sembra una leggera reazione allergica. Ha cambiato posizione del cerotto rispetto alla prima settimana? È rossa la zona attorno al cerotto?

    4. Anonimo

      salve si ho cambiato posto e la zona non è arrossata ma ogni tanto mi porta prurito.

    5. Anonimo

      scusi ma volevo togliermi un dubbio, questo fastidio potrebbe avere reazioni sull’efficacia del cerotto?

    6. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In linea di massima solo in caso di reazioni allergiche importanti, ma se persistesse il prurito lo segnali al ginecologo.

  5. Anonimo

    Tornata dala val badia senza perdite ma con lo strascico dell’intervento sempre avendo su cerotto evra e mai tolto se si ricorda torno da ieri a milano e iniziano le perditine scure stasera dopo cena colore leggero rosso con un coaugulo piccolo ero a san vigilio di marebbe in alta val badia.
    posso immaginare che togliendo il cerotto gia subito mestrui ma sara l’incubo di giugno e luglio oppure il mio corpo deve adattarsi ai contraccettivi a ormoni combinati cioe far tornare il ciclo alla vita normale?
    giuro che a san vigilio altezza 1300 non avevo nulla e sono ingrassata di 4 chili dall’intervento ne avevo persi 3 che mi dice?
    silvia

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non mi è chiarissimo il dubbio; il cerotto quando dovrà toglierlo?

    2. Anonimo

      l’ho tolto dopo sei mesi l’altra mattina su accordo con il chirurgo (dopo intervento al polipo e dopo la vacanza in alto tirolo 1400 mt) e subito perdite e coaguli, per non parlare dei dolori forti………posso chiedere se col sangue che perdo senza ferro rischio anemia?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. In teoria le perdire (tecnicamente emorragia da sospensione) dovrebbe durare qualche giorno.
      2. Se si arresteranno come previsto no, non ci sono particolari rischi di carenza di ferro a meno che non parta già con scorte basse.

    4. Anonimo

      3 mesi di ferro adesso sospenderlo con le perdite rischio qualcosa?

      e se avessi una cisti ovarica?

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Lo sospenda secondo le indicazioni del medico.
      2. Improbabile venendo da mesi di uso continuato del cerotto.

  6. Anonimo

    Buonasera dottore. Avrei un informazione da chiederle. Due anni fa ho provato 2 tipi di pillole mi sembra fossero state la jasminell e la nuvragin ma non ne sono sicura. Comunque mi provocavano un ciclo prolungato di tutta la durata di assunzione della pillola poi quando smettevo di prenderla mi si bloccava il ciclo così ho smesso perché il ginecologo mi ha detto che avevo problemi con l’assimilazione della pillola nel fegato. Adesso ho provato il cerotto evra l’ho messo su per la prima volta sabato 17 agosto con l’arrivo del ciclo. L’ho cambiato sabato 24 agosto ma il ciclo continua non abbondante ma con ho bisogno di tenere l’assorbente se no mi sporco..è normale? È perché il mio corpo deve ancora abituarsi al dosaggio ormonale? Devo continuare a prenderlo? Non c’è un modo per far smettere il ciclo? Spero mi possa aiutare al più presto grazie mille.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      I primi mesi è normale, ma alla luce dei precedenti problemi se persistesse senta anche il parere del ginecologo; non c’è modo di bloccare le perdite.

    2. Anonimo

      Grazie mille spero che il cerotto funzioni e non mi dia problemi ne esistono di altre marche?

    3. Anonimo

      C’è a chi ha fatto come sta facendo a me e poi non ha avuto più problemi?scusi l’insistenza.

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Non esistono altre marche.
      2. A moltissime donne, è uno degli effetti collaterali più comuni.

    5. Anonimo

      Grazie un ultima domanda quanto può durare questa ”
      mestruazione”

    6. Anonimo

      Grazie per la pazienza

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In genere con l’inizio del secondo mese passa, se persistesse si aspetta ancora 1-2 mesi, se non passasse significa che il cerotto è troppo leggero e viene sospeso.

    8. Anonimo

      Grazie mille le faró sapere allora…é stato molto utile la ringrazio.

    9. Anonimo

      Buongiorno dottore. Mi scuso se la disturbo ancora ma volevo chiederle se è il caso di prendere q
      I alche integratore
      Qualcosa che non mi faccia indebolire grazie mille

    10. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non è indispensabile, ma se lo desidera non ci sono controindicazioni.

  7. Anonimo

    salve volevo un consiglio mi è venuto il ciclo di lunedi io ho messo il cerotto il mercoledi dopo quanto tempo si può avere un rapporto completo senza rischio di una eventuale gravidanza. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Quando attaccherà il secondo cerotto.

    2. Anonimo

      io lo devo cambiare lo stesso giorno che ho messo il primo quindi sarò protetta da quel giorno o dall’indomani?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dal momento in cui attacca il secondo.

  8. Anonimo

    Buonasera dottore e scusi se la disturbo a quest’ora… Questi mesi ho applicato Evra sul pube per poterlo mettere al mare, ora vorrei riapplicarlo sul braccio ma sono abbronzata… Lei pensa che con Evra io mi possa spellare più facilmente? Nel caso in cui mi spellassi nella zona attorno o sotto Evra, devo cambiare il cerotto? Cosa potrei fare? Grazie per l’aiuto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La zona in cui attaccherà il cerotto difficilmente si brucerà, perchè coperta dal cerotto stesso.

  9. Anonimo

    salve dottore, ho una domanda da porle.. Ieri ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo ma ho notato che il cerotto é un po’ sollevato da un lato c’è da preoccuparsi? Poi volevo chiederle un ‘altra cosa mi conviene cambiarlo oggi o aspettare domani che è il mio giorno di sostituzione? Influirebbe?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Da foglietto illustrativo sarebbe indispensabile che sia perfettamente adeso per essere sicuri dell’efficacia.
      2. In teoria andrebbe cambiato subito e poi tenuto comunque per al massimo sette giorni.

  10. Anonimo

    Salve dottore, avevo scritto che ho messo il cerotto sul pube depilandomi e cambiando cerotto se si staccava (post del 28 luglio), ero preoccupata ma alla fine il ciclo nella settimana di pausa é arrivato in maniera regolare.. questo mese ho dovuto comportarmi, mio malgrado, nel medesimo modo, depilandomi e cambiando cerotto quando si staccava, quindi forse ho avuto una maggiore botta di ormoni in questi due mesi.. ora sono alla terza settimana di cerotto e mi sembra che il seno si sia un po’ ingrossato e stasera mi sono comparsi due brufoli, uno sul viso e uno sulla schiena.. staccherò il cerotto venerdì e aspetterò martedì ma ho paura e vedo sintomi di gravidanza dappertutto, lei cosa ne pensa? Ingrossamento del seno e brufoli sono normali con Evra (mai avute queste cose in 6/7 mesi di utilizzo)? Grazie per la pazienza..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sono sintomi che possono essere spiegati anche dall’ansia.

    2. Anonimo

      Grazie mille; ma comunque sono normali sintomi che possono apparire con il cerotto? Anche i brufoli? Dice che posso stare tranquilla o mi sono comportata in modo sbagliato in questi ultimi due mesi?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Come le avevo detto quella zona non è prevista fra quelle possibili, per la presenza dei peli.

    4. Anonimo

      Lo so ma la mia ginecologa mi aveva detto che potevo farlo ugualmente.. mi dispiace.. Ma comunque, a parte questo, ciò che le ho detto le sembra anormale per un cerotto anticoncezionale? Scusi ma sono molto ansiosa e lo so che molto spesso mi faccio prendere dall’ansia e tutto mi sembra ingigantito e sbagliato..

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A parte quello non vedo altri possibili problemi.

    6. Anonimo

      Le sue parole mi preoccupano molto..

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo a distanza non posso che attenermi alla scheda tecnica, quindi tenga conto che potrei essere eccessivamente scrupoloso.

    8. Anonimo

      Sembrerebbe che anche questo mese sia andato tutto bene

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ottimo.

  11. Anonimo

    La ringrazio !

  12. Anonimo

    Me lo ha dato mia madre perché avevo un forte mal di testa. Ho controllato sul foglietto illustrativo e c’è scritto che non va preso se si ha febbre, ma io la ho a 37.7, pensa che possa essere grave il fatto che l’ho assunto ?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In futuro non lo assuma più per il mal di testa, ci sono farmaci molto più sicuri, per questa volta non si preoccupi.

  13. Anonimo

    Gentile dottore, vorrei sapere se il medicinale nimesulide ha interazioni con il cerotto, la ringrazio in anticipo!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, nessuna interazione, ma lo usi solo se prescritto perchè è un farmaco che può dare effetti collaterali anche gravi.

  14. Anonimo

    ho 44 anni non ho mai usato metodi anticoncezionali ( solo naturali) e ho 3 figli. Godo di ottima salute e non vorrei più bambini. Mi interessa il cerotto evra ma una ginecologa me l” ha sconsigliato per l’età. Che ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La scheda tecnica riporta effettivamente: “La sua efficacia e sicurezza sono state stabilite in donne di età compresa tra 18 e 45 anni.”

    2. Anonimo

      e quindi non posso pensare neanche alla pillola ? oppure ci sono studi che confermano l’uso della pillola dopo i 45 anni? La ringrazio per la tempestività della sua risposta

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ci sono pillole adatte.

    4. Anonimo

      la ringrazio infinitamente m’informerò e buon lavoro , vedo che la passione non le manca.

  15. Anonimo

    Gentile dottore,
    Le scrivo per avere un chiarimento in merito alle interazioni con alcuni prodotti omeopatici e non che ho preso ultimamente, assumendo contemporaneamente il cerotto evra. Per un breve periodo, a causa di forti attacchi panico, ho assunto poche gocce di lexotan (5 per due giorni consecutivi consigliatomi al mio medico di base, che però non ha saputo risolvere o meno il mio quesito vista la quantità assunta) e poi ho iniziato ad assumere secondo il bisogno un estratto di valeriana e the verde (ansioten) oppure il remedy rescue dei fiori di bach (questo in dosi maggiori ovvero 16 gocce totali giornaliere). Però, inconsciamente non mi sono presa briga di chiedere al mio farmacista se interagisse o meno con evra… Ce ne pensa?
    Cari saluti francy

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Nessuna interazione (Ansioten non mi risulta che contenga Tè Verde, ma teanina).

    2. Anonimo

      Ha perfettamente ragione! Mi scuso per l’ignoranza! E la ringrazio per la risposta!

  16. Anonimo

    dottore salve cambio del cerotto e ho ancora perdite e dolori alle ovaie ce chi dice che è la ferita e chi dice che è il cerotto sospetto qualcosa alle ovaie o una ricrescita di nuovo polipo dottore non è che ho un tumore alle ovaie? sto piangendo da matti. domani con mia mamma ho la visita dal chirurgo.
    sivia

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non perda la lucidità, con i recenti esami e soprattutto l’intervento in caso di problemi più gravi sarebbero emersi.
      Mi faccia sapere domani cosa le dirà il chirurgo.

      P.S.: Quindi non sono il solo a ritenere che possa essere il cerotto?

    2. Anonimo

      esatto 🙁 🙁 mi sono rovinata le vacanze……….

    3. Anonimo

      fatto la visita col chirurgo ovaie bene in sede e utero pure perdite ematiche perl l’incisione profonda del polipo continuare con evra fino al 27 agosto e poi levarlo e vedere che succede senza cerotto. le auguro buone vacanze e metto a riposo lei con le mie paure e manie augurandole buone vacanze.
      ritornoil 27 agosto a milano e le sapro dire
      silvia..

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ottimo, soprattutto sono felice di sentirla almeno in parte sollevata.

  17. Anonimo

    Buongiorno dottore, volevo sapere se l’efficacia di Evra può essere compromessa dall’uso di Formistin 10 mg, grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No.

  18. Anonimo

    Ciao, io sono in vacanza in Italia. ho dimenticato a casa Evra nella Repubblica ceca.. Può essere acquistato senza prescrizione medica qui. grazie Laura

    Siamo spiacenti, non possiamo all’italiano

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo serve ricetta medica, ma può fargliela anche la guardia medica che trova in ogni città.

  19. Anonimo

    Buongiorno dottore, sono un po’ in ansia.. uso Evra da 6 mesi e mi trovo bene ma quest’ultimo mese sono preoccupata.. Sono stata al mare ed ho messo il cerotto sul pube, vicino alla gamba, come mi ha indicato la ginecologa (ha detto che si può) mi sono depilata e l’ho messo sul pube (sotto il bordo delle mutandine).. Quando vedevo che si staccava leggermente a causa dei bagni in mare (oppure un angolo si era sollevato perché vicino alla piega della gamba) l’ho cambiato (ho messo praticamente un cerotto per 3 giorni e uno per gli altri 4) però dopo 3/4 giorni i peli ricrescevano leggermente.. In questi giorni dovrebbe arrivare il ciclo (ho staccato il cerotto venerdì e domani o martedì dovrebbe arrivare il ciclo) ma come ho detto sono in ansia.. Mi aiuti, la prego!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In linea di massima dovrebbe poter stare tranquilla, anche se non condivido troppo la zona su cui è stato attaccato.

  20. Anonimo

    ma io nn uso anelli. mai usati. percio le perdite mi accompagneranno per tutto il mese di agosto? sono passati 15 giorni dall’ intervento e spesso ho dolori come se stessi mestruando quindi ad oggi la causa è il cerotto e l’intervento? può essere che l’aria della montagna possa far sparire sta cosa o è proprio una cicatrice dell’ endomentrio che si deve riformare?
    ho sempre in testa quella frase NON MI SOPRENDONO QUELLE PERDITE detta dal chirurgo e prima dell’intervento la ginecologa NON E’ IL CEROTTO. che bella sanità! 🙁
    e’ sufficiente il ferrograd?

    1. Anonimo

      io sono virgo!

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Scusi, intendevo il cerotto.
      Tengo a sottolineare che la mia opinione è la meno accreditata, quindi può senza dubbio essere che abbia ragione la ginecologa.

  21. Anonimo

    secondo lei se non è il cerotto è stato l’intervento di asportazione del polipo? mi aiuti e scusi gli errori

    1. Anonimo

      …..oppure ho perdite x la cacetrizzazione?

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’intervento SICURAMENTE è causa di perdite, come confermato dal chirurgo, la mia impressione (magari sbagliata) è che possa c’entrare anche l’anello.

  22. Anonimo

    si..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Come credo di averle già detto in passato a me rimane il dubbio che possano essere causate dal cerotto, che potrebbe essere troppo leggero per lei.

  23. Anonimo

    evra senza levarlo da marzo inclusa durante esportazione del polipo, vanno avanti le perdite. poi questo mese avrò la settimana di sospensione comunque sono a milano fino al 8 e se non disturbo la scrivo ( mi perdoni per gli errori ).
    il chiurgo ieri ha detto non mi spaventa la cosa, cosa vuol dire che andrò a mesi a perdite?
    silvia

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non mi disturba mai, si ricordi solo che sono farmacista e non ginecologo.
      Le perdite sono iniziata da quando ha cominciato Evra?

  24. Anonimo

    scusi gli errori

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, ma mi aspetto che nei prossimi giorni inizino a diminuire; mi ricorda a che mese si trova di Evra?

  25. Anonimo

    salve dottore pensavo che dopo venerdi avessi smesso con le perditine ma pur essendo scure scendono a pezzettini o coaguli non sempre accompagnati dal dolore del basso ventre, bevo molto acqua e camomilla, secondo lei è la cicatrice del taglio (polipo di 1 cm e io pensavo fosse solo 13 mm) vedendo le foto sembra una pallina quindi può essere che il chirurgo abbia stimolato qualcosa, che ne dice?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1 cm è meno di 13 mm.

      Le perdite le sembra che stiano diminuendo?

    2. Anonimo

      questa mattina ho urinato rosso sosso ma non forte, io sono disperata perche perdendo sangue perdo forze, x quanto ne andrò avanti?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente ancora un po’, ma mi aspetto che le perdite inizino quantomeno a diminuire entro qualche giorno.

    4. Anonimo

      ormai 7 giorni nn tutti ma quasi

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non ho capito.

    6. Anonimo

      le perdite da quando sono stata dimessa non smettono di sanguinare piu precisamente qualche giorno non coagulo in altri giorni o perdete sempre con castidio al basso ventre.

  26. Anonimo

    Buonasera dottore, volevo sapere due cose 1) va bene posizionare il cerotto sul monte di Venere ben depilato o é meglio evitare? Potrebbero esserci problemi con le ovaie o problemi di assorbimento? 2) la pomata Sintotrat può interagire col funzionamento di Evra? Grazie per la disponibilità!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Eviterei.
      2. Nessuna interazione.

    2. Anonimo

      Come mai eviterebbe? Quindi dice che non sarebbe sicuro e che c’é bisogno di un altro contraccettivo? Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi atterrei alle indicazioni del foglietto illustrativo, che specifica “EVRA deve essere applicato sulla cute pulita, asciutta, priva di peli, intatta e sana, sulla natica, l’addome, la parte alta esterna del braccio o la parte superiore del tronco, in una posizione dove non verrà sfregato da abbigliamento stretto. EVRA non deve essere applicato sul seno o su pelle arrossata, irritata o con tagli.”

      Anche ammettendo di aver depilato correttamente, la zona potrebbe essere irritata dalla depilazione e la successiva ricrescita dei peli potrebbe essere causa di distacco del cerotto e di minor assorbimento dei principi attivi.

  27. Anonimo

    salve dottore sono al 70% di riprese fisiche e psicologiche. questa mattina avverto quei fastidiosi doloretti lermente di meno alle ovaie e ventre e non ho perso sangue per ora. questa mattina ho fatto un giretto per il quartiere ma mi sento ancora debole, lei pensa che sia stato lo stress dell ‘intervento?
    grazie mille silvia

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Molto probabilmente sì, stress sia fisico che psicologico.

    2. Anonimo

      ci può stare anche quello ma quando si rilsoverà tutto? togliendo il cerotto per la settimana di riposo? il chirurgo ha detto che avrò perdite ma non cosi come le ho avute adesso e solo per qulache giorno……….poi vanno a giorni a volte nn perdo sangue a volte ho coaguli, mio dio non ne posso piu sono anche depressa perche perdendo sangue mi sento fiacca,,,
      che triste che sono

  28. Anonimo

    Salve. Prendo evra come anticoncezionale già da due anni però ultimamente è successo 3 volte a mesi alterni che gli ultimi due giorni della seconda settimana avessi delle leggerissime perdite marroncine e queste poi terminavano completamente un giorno dopo circa dell’applicazione del terzo cerotto. Ho quindi chiamato la ginecologa e lei dopo essersi assicurata che mi fossero venute sempre regolarmente le mestruazioni nella settimana di riposo mi ha detto che ciò è dovuto al basso dosaggio del farmaco, io quindi le ho chiesto se fossi comunque coperta da gravidanze indesiderate e lei mi ha detto di stare tranquilla. io sono sempre puntuale nel cambiare i cerotti (sto attenta anche agli orari). Lei cosa ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A patto che il cerotto sia sempre perfettamente adeso condivido pienamente.

    2. Anonimo

      Ok grazie per l’informazione. Volevo solo sapere se mi potesse spiegare come mai pur essendo a basso dosaggio sono comunque coperta perchè vorrei capire bene il motivo di queste perdite che si verificano sempre proprio in quei giorni..

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Quando si prescrive una pillola anticoncezionale si cerca sempre di dare il dosaggio più basso possibile, in quanto l’effetto anticoncezionale è garantito in ogni caso.
      In questi casi può capitare che si verifichino perdite durante il mese, che tuttavia non pregiudicano l’efficacia.

    4. Anonimo

      Grazie mille per la sua attenzione. Mi è stato di grande aiuto, arrivederla.

  29. Anonimo

    Salve dottore, ho deciso di interrompere Evra e pensare ad una gravidanza, è consigliabile aspettare qualche mese dall’interruzione o no ?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non è necessario, ma si ricordi di iniziare subito l’acido folico e fare gli esami preconcezionali.

  30. Anonimo

    a settembre, ma intanto avrò perdite continue?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Credo di no (ma non conosco esattamente i tempi post-intervento), ma in caso di dubbi sempre meglio una telefonata alla sua ginecologa ed una eventuale visita prima di settembre.

    2. Anonimo

      mia madre ha telefonato alla ginecologa e ha detto che per il taglio del polipo che ho perdite, prima di settembre non ci sarà nessuno neppure io perche sarò in val badia…..attendo e spero?
      grazie di cuore
      silvia castellazzi – milano –

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A questo punto, avendo avuto ulteriore conferma, direi che può davvero stare tranquilla.