1. Anonimo

    Mia mamma ha avuto il tumore al seno..è pericoloso ke io usi il cerotto?premetto ke mi è stato Prescritto dalla ginecolog in sostit della pillola ke assumevo da 8anni in quanto quest’ultima mi faceva venire dei dolori al fianco destro.inoltre volevo sapere se l’efficacia del cerotto diminuisce bagnandolo un paio d’ore la settimana dato ke vado in piscina e poi ora col mare pure.grazie se mi volete rispondere.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per non interferire con l’efficacia anticoncezionale è sufficiente che il cerotto non si stacchi, se si bagna non è un problema; per quanto riguarda il rischio di tumore al seno, se alla ginecologa era stato comunicato, a mio avviso può continuare tranquillamente avendo cura magari di sospenderlo periodicamente.
      Dopo una certa età potrebbe poi valere la pena pensare di sottoporsi periodicamente ad una mammografia, ma anche quest’aspetto va valutato con la ginecologa.

  2. Anonimo

    Salve
    La mia domanda è:
    Si può rimanere incinte durante l’uso di Evra e continuare inconsapevolmente ad usare il cerotto?
    Ero la prima a pensare che la cosa sia impossibile ma..
    da circa 3 mesi ho sempre il ventre più “grande” e rigido.. sinceramente ho sempre pensato fosse aria, o colite, o intolleranza a qualcosa..
    ho evitato di mangiare cose che di solito fan male nei casi di uno dei problemi sopra citati (tipo verdure, pomodori, ecc..)
    Ma niente! Continuo ad avere questa pancia gonfia e dura.. premetto che sono una ragazza magra e con fisico molto atletico (h.165 peso 50kg – età 26anni) quindi di grasso proprio zero (oltre che la pancia come ho gia detto non è molle ma dura)
    Ho comunque continuato ad usare il cerotto.. e ad avere il ciclo nelle settimane di pausa.. Può essere che nonostante tutto sia rimasta incinta??
    Il dubbio mi è venuto perchè in fondo prima di usare il cerotto ho spesso avuto “doppi” cicli (doppie ovulazioni).. ma soprattutto mi è venuto questa notte quando ho sentito una nausea improvvisa ed ho vomitato e non capisco la ragione (non ho diarrea o altro)
    Uso il cerotto dal 2006. Ho fatto un anno di pausa ed ho riiniziato a prenderlo da settembre 2010!
    NB:.ho tolto questa mattina il 3°cerotto quindi come di norma domenica mi dovrebbe venire il ciclo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Impossibile non è, perchè come tutti gli anticoncezionali ormonali ha un margine di errore, ma francamente lo ritengo improbabile. Si può toglierei il dubbio con un test di gravidanza.

  3. Anonimo

    Uso da tempo il cerotto e mi trovo benissimo, però due giorni fà dovevo togliere il I° e mettere il II° cerotto, di solito lo faccio al momento stesso però stavolta mi sono dimenticata. Praticamente ho tolto il cerotto verso le 19.00 e l’ho rimesso verso le 23.00, il problema è che nel frattempo ho avuto un rapporto completo, devo preoccuparmi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nessun rischio, continui regolarmente.

  4. Anonimo

    salve se ho un rapporto l’ultimo giorno del terzo cerotto rischio di rimanere incinta nella settimana di pausa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Applicando correttamente il cerotto è protetta sempre, settimana di pausa compresa.

    2. Anonimo

      ho ripreso a mettere il cerotto dopo un periodo di pausa e sono adesso e metà del terzo cerotto e ho notato che ci sono delle perdite.è normale?come mi devo comportare?grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Continui regolarmente, il primo-secondo mese è probabile che si verifichi un po’ di spotting.

  5. Anonimo

    Prima prendendo la pillola mi veniva un forte dolore al fianco sx,smettendo la pillola 5mesi non ho più sofferto di nulla,premetto ke ogni esame x scoprirne la causa è stato ok.riprendendo la pillola già dal primo mese di nuovo ricompare il dolore.cesso la pillola e inizil il cerotto.secondo lei mi darà lo stesso problema?con il cerotto è sicuro quanto la pillola far aver l’eiaculazione all’interno della vagina al proprio patner?non so perché mi da la sensaz ke non sia così sicuro.che mi dice?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se usato correttamente l’efficacia è paragonabile alla pillola; le raccomando a questo proposito di leggere attentamente, almeno 1 volta, il foglietto illustrativo per imparare come comportarsi in caso di distacco o perdita del cerotto.
      Per il dolore non resta che stare a vedere.

  6. Anonimo

    Ancora una cosa,domani tolgo il primo cerotto ke ho messo all’esterno del braccio sx in alto.domani il secondo cerotto lo vorrei mettere stesso posto ma sul braccio dx faccio giusto?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Benissimo.

  7. Anonimo

    Buongiorno a tutti..
    domenica ho terminato la 3^ settimana di applicazione del cerotto, quindi in questa settimana non l’ho applicato e dovrebbe comparirmi il ciclo.. il “problema”, se cosi si può definire, è che non mi è ancora comparso e domenica dovrei applicare il primo cerotto del mese successivo. La mia domanda è: premettendo che ho usato sempre in combinazione al cerotto il preservativo e quest ultimo non si è mai rotto.. se entro domenica non mi compare il ciclo posso applicare il nuovo cerotto senza problemi??!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Inizi comunque regolarmente la nuova scatola.

  8. Anonimo

    una domanda. sto usando il cerotto da due settimane, oggi ho iniziato la terza e questa settimana ho utilizzato il ketodol e l’oki per la sinusite. Nel frattempo ho avuto rapporti regolarmente. Potrebbe interferire con l’efficacia del cerotto? Potrei essere rimasta incinta?
    Grazie !

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nessuno dei 2 antinfiammatori interagisce.

  9. Anonimo

    buona sera mi chiamo roberta ho avuto la prima gravidanza 2 anni fà, dopo il parto ho deciso di usare i cerotti (evra). Dopo 2 anni vorrei un’altro bimbo dovevo levare il cerotto martedì ma senza accorgemene si è levato sabato ed ho avuto rapporto si potrà essere incinte? e se è no nn mettendolo più quando potrò sapere di essere incinta? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che sia già incinta è poco probabile; può iniziare da subito a cercare una gravidanza, ma non è possibile prevedere quando avverrà la fecondazione. Le raccomando di iniziare ad assumere l’acido folico e fare il punto della situazione con il ginecologo, esprimendogli il suo desiderio.

    2. Anonimo

      ok grazie, xrò volevo chiederle un’altro favore volevo sapere xchè ha un 3 giorni che accuso dolori al bassoventre e alla schiena, vomito e mangio tantissimo il triplo di quanto mangio di solito cs potrà essere?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Difficile fare ipotesi concrete, potrebbe essere semplicemente un caso oppure il cambio di stagione; se il ciclo tardasse faccia comunque un test di gravidanza.

  10. Anonimo

    Mi scusi..è normale ke quando netto il cerotto quasi subito noto l’alone della colla intorno ad esso?è compromettente al fine della sua efficacia? Il cerotto comunque è saldo e non si stacca.grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’importante è che non si stacchi e sia bene aderente alla pelle.