Tutte le domande e le risposte per Esami ed analisi diagnostiche
  1. Anonimo

    Dottore Buongiorno, a breve dovrebbero farmi un esame pare di nuova tecnologia sul liquor “chemokina 13” poiche’ nel 2009 o contratto la malaria, ora sto relativamente bene ma mi dice l infettivologo che questo esame serve a verificare se e’ tutto ok poiche’ non e’ detto che se nel sangue il test e’ negativo lo sia anche il liquor . Di che cosa si tratta ? ne ha gia sentito parlare ? Mi fa un po’ paura il prelievo spinale………….

    saluti enzo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non lo conosco; posso immaginare che serva a verificare che il parassita non si sia “nascosto” in forma silente pronto a riemergere in futuro.

  2. Anonimo

    Buongiorno Dottore,
    ho fatto le analisi del sangue e mi risultano sballati i seguenti valori: colesterolo hdl 93 (45-90) e 1.9 (2.00-5.00), bilirubina totale 1.28 (0.10-1.00), bilirubina diretta 0.41 (0.01-0.25), bilirubina indiretta 0.87 (0.01-0.80), proteine totali 80,4 (60.0-80.0), globuli rossi 4.06 (4.20-5.40). Ho 26 anni, sono latto-ovo-vegetariana da 3 anni, fumo, non faccio abuso eccessivo di alcool (bevo ogni tanto un bicchiere di vino rosso durante il pasto serale e un cocktail alcolico il fine settimana). Non ho mai avuto così tanti valori fuori posto, l’unico che sballava ogni tanto erano i globuli rossi ma da prima ancora di diventare vegetariana.
    Mi può dare il suo parere?Sono un pò preoccupata…
    Ps. ho fatto dei tatuaggi la settimana prima di fare le analisi, dovrebbe essere irrilevante ma per sicurezza glielo cito.
    Grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sinceramente non mi sembra che ci sia nulla di davvero preoccupante, al limite potrebbe valere la pena pensare con il suo medico di valutare eventualmente l’epatite.
      In ogni caso li valuti anche con il suo medico e se è d’accordo, mi faccia sapere come la pensa anche lui.

    2. Anonimo

      La ringrazio moltissimo per la risposta tempestiva, in settimana andrò dal mio medico curante e provvederò ad aggiornarla.

      Saluti Elena

    3. Anonimo

      Salve dott.r Cimurro ho ritirato l’esito degli esami e toxo test è risulato :
      toxoplasma anticorpi igg 0,00
      (metodo elfa)

      toxoplasma anticorpi igm 0,1
      (metodo elfa)

      lo scorso mese le igm erano 0,09 è normale che siano salite?
      sono negative o positive?grazie distinti saluti gentilissimo dottore

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dovrebbe essere tutto negativo, ma per confermarglielo avrei bisogno che mi leggesse l’intervallo di riferimento riportato sul referto relativo agli IgM.

    5. Anonimo

      Negativo: inferiore a 0,55
      dubbio:maggiore o uguale 0,55 inferiore 0,65
      positivo:maggiore o uguale 0,65
      grazie dottore

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, è negativo e non importa se leggermente più alto rispetto alla volta. L’importante è che sia negativo.

    7. Anonimo

      Grazie dottor Cimurro le auguro una buona serata. Come sempre gentilissimo.

  3. Anonimo

    Sono un uomo di 38 avanti ed ho i seguenti valori di colesterolo, sono altro 1,77 e peso 73 kg., faccio un po’ di attività fisica alimento 1/2 volte a settimana e sto abbastanza attento alla dieta:
    Colesterolemia 197
    LDL 132
    HDL 47
    Trigliceridi 92

    Mi devo preoccupare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, mi sembrano ottimi.

  4. Anonimo

    Buongiorno Dottore, sono la ragazza che le aveva scritto il 23/4/12 (come da messaggi sopra), il mio medico mi ha detto che ho la sindrome di Gilbert ma che non è assolutamente nulla di preoccupante.

    Cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Grazie del riscontro, sono sopratutto contento che non sia nulla di preoccupante od invalidante.

  5. Anonimo

    salve dottore,
    mia madre a inizio marzo si è sottoposta ad analisi del sangue sul posto di lavoro. I risultati le sono arrivati all’incirca un mese e mezzo dopo.Dagli esami emocromocitometrici sono risultati globuli bianchi piuttosto alti, per l’esattezza 19410. Altri valori anomali le sono stati riscontrati nella formula leucocitaria in particolare per quanto riguarda i neutrofili 74.4%, M.C.H.C. 38, e piastrine 409580. Tra gli altri,le sono stati effettuati anche gli esami delle urine da cui sono emersi ALCUNI leucociti nell’esame microscopico del sedimento.Lei, come al suo solito, non ha dato molto peso alla cosa…Da premettere che in quel periodo è stata soggetta a cicli mestruali abbondanti e prolungati. Ora l’ho convinta a ripetere gli esami, ma nel frattempo vorrei chiederle se valori simili potrebbero essere indice di malattie gravi quali ad esempio le leucemie…In attesa dei prossimi esami spero di ricevere da lei risposte confortanti in merito…
    cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Valori simili possono indicare anche solo un po’ di mal di gola o qualsiasi altra infezione, in ogni caso condivido la necessità di ripeterli per scrupolo.

  6. Anonimo

    A casa ho un misuratore di pressione.. Mi è uscito 130 sys 86 dia e 96 Battiti al min (che è l’unica che ho capito). Che vuol dire? Ed i valori sono normali? io ho 45 anni.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Rispettivamente massima (sistolica), minima (diastolica) e battiti al minuto; i valori sono buoni, solo i battiti un po’ accelerati.

  7. Anonimo

    salve dott…mia mamma ha 65 anni pesa circa 55 kg e alta 1,50 negli esiti di alcuni esami del sangue c è LDL a 210 ….è molto alto????come si deve comportare per migliorarlo????grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In effetti è davvero molto alto; mi dice anche colesterolo totale, HLD e trigliceridi?

    2. Anonimo

      non ho con me gli esiti….appena li ho le farò sapere grazie per la sua disponibilità!!!

  8. Anonimo

    salve dottore
    In attesa di andare dal medico,le leggo i valori delle analisi di mio marito
    Aspartato aminotransferasi GOT 50 u/l
    Alanina aminotransferasi GPT 140
    IgG 10.7
    Igm 1.1
    Globuli bianchi 16.200 k/ul
    Granulociti neutrofolisi 25.1 %
    Linfociti 69.4%
    il resto nella norma
    Ha da 20 giorni fabbre 37.5-38 e dal posto di lavoro ha iniziato a respirate fumo derivante da bruciature di materiale plastico e sacchi di cpmcime e veleni oer uso agricolo…da allora ha iniziato ad accccusare difficoltá respiratorie( da qui ho fatto rx ai polmoni, tutto ok),febbre e debolezza.
    Secondo lei cosa potrebbe essere? Puó essere qualcosa tosdico respirato?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi riporta i valori di riferimento di IgG, IgM e sopratutto a cosa si riferiscono (Ig sta per immunoglobulina, ma appena sopra o di fianco dovrebbe esserci scritto a che malattia fanno riferimento).

    2. Anonimo

      Virus epstein barr( ebv) a vca

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, si tratta di verificare la mononucleosi; gli intervalli di riferimento del suo laboratorio quali sono?

  9. Anonimo

    Igg10.7 U/ml (fino a 5)
    Igm 1.1 U/ml (fino a 10)
    Ma se é questa come la presa? A casa ho tre figli di 14,7 e l’ultimo di 4 mesi e se ci contagia.. Mi aiuti!!!
    Sono strasicura che la gente ed i posti che frequentiamo sono,da questo punto di vista,sicura…è possibile che l’abbia presa in un bar?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, non l’ha presa ed anzi ne è immune perchè già fatta in passato (IgG positive).

      Ha voglia di riportarmi gli intervalli di GOS GPT e globuli bianchi?

  10. Anonimo

    Dott grazie per la sua disponibilità
    I valori sono:
    Got:50 U/l (0-40)
    GPT:140 U/l (0-40)
    Globuli bianchib16.200 K/ul (4.000-6.000)
    Granulociti neutrofili 25,1%(50-80)
    linfociti 60,4% (2-10)

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che non ho purtroppo competenze sufficienti per un’analisi dettagliata, quello che emerge è che il sistema immunitario sta combattendo contro forse una qualche infezione (globuli bianchi alti) ed era facile prevederlo data la febbre.
      Mentre le transaminasi GOT non sono particolarmente alte, le GPT sono un pochino troppo elevate, segno di una qualche sofferenza epatica (fegato).
      Mi dispiace, ma purtroppo non sono in grado di direi di più, magari mi faccia sapere cosa ne pensa il suo medico, ma suppongo che suggerirà ulteriori approfondimenti.

    2. Anonimo

      Grazie mille le faró sapere
      Ma se é quello che penso io cioè avvelenamento da fumo tossico è possibile che abbia intaccato il fefato? E con deglivesami approfonditi si puó arrivare a capire l’origine della sostanza velenosa?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Da 20 giorni ha questi sintomi, mentre da quanti giorni ha iniziato a respirare questi fumi?