Tutti i commenti e le FAQ per Emorroidi: sintomi, gravidanza, rimedi e cura

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    salve dottore ,oggi ho fatto la visita dal mio medico di famiglia ,ho spiegato un pò la situazione e ho chiesto di farmi un controllo .guardandomi esternamente e sul bordo anale ha riscontrato tutta la parte infiammata e con qualche nodulo ingrossato con sopra segnii di cicatrizzazione..cmq per farla breve mi ha detto che lui nn vede nessuna ragade ma solo infiammazione molto sicuramente causata dalle emorroidi e dalla stitichezza ..alla fine nn sto piu a capirci nulla tante visite e tante diagnosi una diversa dall altra .come cura mi ha detto di nn usare piu la gentalyn beta perche peggiora e indebolisce la pelle già delicata..mi ha prescritto —Pentacol 500 gel …da applicare la sera .saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Grazie mille per l’aggiornamento, mi faccia sapere nei prossimi giorni come va.

  2. Anonimo

    grazie…poco fà ho notato con uno specchio che la parte inferiore sx dell ano e u n pò gonfia e al centro una ferita a forma di goccia che sta cicatrizzandosi ,mi porta solo un po di dolore e bruciore …ma in questi giorni il sangue io nn l ho vedevo uscire da li , ma sulla parte alta laterale dx ,.infatti il dolore e bruciore lo sento da questa parte e nn da li,cme mai?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente è una situazione complessa e multifattoriale, ossia dove sono presenti diverse cause che insieme concorrono alla generazione dei diversi sintomi.

  3. Anonimo

    proverò con una cura lunga ,oggi ne parlerò anche cn il mio medico per sentire anche un suo parere…inoltre un po sopra ho una marisca da un bel pò di anni senza causarmi fastidi ,da cosa e causata?

  4. Anonimo

    no,volevo dire cme mai secondo lei il probabile intervento potra anche nn servire a risolvere il problema?cmq stamattina sono andato in bagno molle e il fastidio e stato molto meno e senza sague ,,,solo che le feci erano frastagliate nn formate e compatte .saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La speranza di una guarigione spontanea c’è sempre, ma se le è stato detto il contrario purtroppo sarà così.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se le è stato paventato è possibile che si sia in presenza di una situazione in cui la guarigione spontanea è considerata non probabile.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ma non so dirle se saranno sufficienti stile di vita e farmaci od anche l’intervento.

  5. Anonimo

    certo capisco..io in passato anche se soffrivo e soffro di stitichezza nn avevo problemi di sangue o bruciore mentre dedecevo ,nn so come fà a dire il dottore che si tratta di una ragade di vecchia data!

  6. Anonimo

    io negli anni ho sofferto ma di pruriti lesioni da grattameno ecc..ma nn ho mai avuto sangue tranne le volte che andavo stitico proprio da fare sforzi enormi.secondo lei ci si puo guarire con dieta ed esercizio fisico e tanrìa acqua?devo operarmi lo stesso?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo stile di vita è indispensabile a prescindere, mentre non ho modo di valutare se servirà o meno l’intervento.

  7. Anonimo

    mi ha anche detto che si tratta di una ragade di vecchia data..e che nn va piu via ,pure se guarisce poi ritorna…..,

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo può essere sicuramente come le è stato detto, che debba cioè imparare a conviverci; al suo posto farei il possibile per evitare qualsiasi sforzo per evacuare, quindi consumo di fibre, bere molto, esercizio fisico, …

      Il fastidio all’addome è probabilmente legato alla stitichezza stessa, ma ovviamente senta anche il medico di base.

  8. Anonimo

    si…cmq ho effettuato la visita al pronto soccorso,dopo un ispezione con la luce mi ha fatto anche spingere cme se andassi in bagno…alla fine ha riscontrato una ragade anale ed emorroidi di 2 grado…il problema dice che nn sono le emorroidi ma la ragade.mi ha detto di passere la gentalyn beta e sevoglio che il problema sparisca di fare l intervento perche cosi nn sparisce mai e ogni volta che andrò in bagno avrò sangue.lei che ne pensa?posso guarire senza intervento?c ordiali,,saluti

  9. Anonimo

    NE H FANTE TANTE VISITE ,,,C è chi mi diceva emorroidi ki ragati ,ki lesioni da grattamento..nn si e mai capita..cmq ora vedo saNGIE ALL ANO CHE ESCE DA UNA VENUZZA VERDASTRA….VOLEVO SAPEREcome mai o ta molto molto tempo questo fastidio all addome dx come una leggera colica?

  10. Anonimo

    buon pomeriggio dottore.il mio problema sta in un sanguinamento anale specialmente dopo evacuato con sintomi di senzazione di graffiamento bruciore e sangue sia nelle feci che sulla carta igienica.vado avanti cosi da oltre un mese nn ho fastidi tranne quelle 1 2 orette dopo evacuato ,poi durante la giornata qualche piccolo episodio di bruciore o pizzicori e dele volte come un dolorino.pomeriggi.oltre questi sintomi avverto come un peso e leggero fastidio all addome precisamente sopra l appendica come se avessi una leggera colica .per fortuna va e viene e anch e ssa nn crea dolori forti.pomeriggio faccio una visita al pronto soccorso per fARMI VIUSITARE e le farò sapere .secondo lei i miei disturbi da cosa possono venire? grazie mille ..cordiali saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente ragadi od emorroidi; suggerirei tuttavia di rivolgersi ad un proctologo, il Pronto Soccorso nasce con obiettivi diversi e rischierebbe di aspettare delle ore per poi essere visitata in modo molto superficiale.

  11. Anonimo

    scusi dottore,,, al mattino capita spesso che prenda latte e caffè,con cosa potrei canbiare la mia colazione?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In effetti non è semplice sostituirlo, magari provare con un succo di frutta; tenga conto che sono tutte prove, se poi non vede miglioramenti non c’è motivo di fare rinunce.

  12. Anonimo

    ok grazie per il suo consiglio ,,provero a migliorare la dieta e anche lo stile di vita…tutto puo essere anche aria ?

  13. Anonimo

    la sera mangio la qualunque tranne frittura…a volte mangio tropo e veloce ,in questi ultimi giorni sto mangiando di meno epiano ma il fastidio persiste se nbra di avere un peso fisso allo stomaco e pancia gonfia,mi succede di averlo anche quando nn mangio per 8 9 ore solo bevendo acqua.come mai ? do cosa potrebbe trattarsi? circa 10 mesi fà ho effettuato un gastro per pobrelimi simili l esito era normale tranne una lieve infiammazione eramitosa se ricordo bene.cordiali saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Provi alimenti digeribili, per esempio pasta o riso conditi con un filo d’olio, verdura non a foglia verde, eventualmente 1-2 volte alla settimana carne bianca, pesce, …

  14. Anonimo

    cosa e consigliabile mangiare la sera? a volte la mATTINA FACCIO COLAZIONE LATTE E CAFFE ,DOPO UN Pò sento il latte come se sale e mi viene da ruttare,il tutto dura per un po durante la mattinata.saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Di solito cosa mangia la sera?
      Al mattino attenzione a latte e caffè, entrambi potrebbero dare fastidio.

  15. Anonimo

    la mattina appena sv
    eglio ho come dei leggeri dolori e gonfiore alla pancia come se cè dell aria bloccata ,appena mi alzo un po diminuisce ma se mangio rigonfio..da premettere che sono in un periodo molto stressato .il mio dottore circa 2 settimane fà mi diete .. peridon ..ma il miglioramento e stato minimo quasi nullo.grazie cord..saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo stress è la causa più probabile; attenzione a quello che mangia la sera, cerchi di evitare alimenti pesanti od in grado di creare gonfiore.

  16. Anonimo

    si lo dice anche il mio dottore che e pobrela di colon irritato.,ormai sono anni che vado avanti cosi ,la mattina a volte ho mal di pancia ,e stomaco gonfio dopo pasti anche solo se bevo acqua .altre volte invece ho come un peso un po sotto allo stomaco dopo aver mangiato ,e quando devo mandare aria sembra bloccata devo cambiare posizione per poterla mandare e faccio anche fatica …il altre occasioni avverto cme un bruciore e peso a destra dell addome sopra l appendice che va e viene.cordiali saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, tutto potrebbe coincidere in caso di colon irritabile.

  17. Anonimo

    VOLEVO SAPERE COME MAI PER DEFECARE HO SEMPRE PROBLEMI ANCHE QUANDO NN HO ALCUN FASTIDIO DI EMORROIDI BRUCIORI ECC,,E COME SE SI BLICCANO IN U SCITA,, LE FECI SONO HO PASTOSE A VOLTE L INIZIO SONO DURE ,POI DEVO ANDARE ANCHE SE NN SEMPRE IN PIU RIPRESE E MOLTE VOLTE RESTA LO STIMOLO,,,COME QUANTITà NOTO CHE PIU DELLE VOLTE SONO POCHE, E DI CIRCONFERENZA MOLTO PIU PICCOLE. POTREBBE TRATTARSI DI UN PROLLASSO RETTALE?!OPPURE E UN FATTORE NORMALE ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non penserei ad un prolasso, mentre magari c’è un problema di colon irritabile.

  18. Anonimo

    nn ho notato sangue ,solo quando mi lavo ho bruciore che sembra dall interno.di cosa potrebbe trATTARSI?

  19. Anonimo

    save dottore ,da circa 3 giorni quando vado in bagno avverto come qualcosa che mi graffia e dopo brucia destra dell ano …io di solito anche se vado molle ho sempre difficolta ad evacuare e soffro di emorroidi che si evidenziano solose ho stitichezza…cosa mi consiglia.?posso mettere una crema <ANTROLIN<<PRESCRITTA CIRCA UN ANNO Fà DOPO UNA VISITA .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non c’è sangue sì, può provare per qualche giorno, se non passasse senta poi il medico.

  20. Anonimo

    io sono da 6 giorni in malattia perche’ come alzo gli ammalati e faccio sforzi cosi escono fuori queste emorroidi domani mi finisce la malattia il medico curante mi puo’ dare altri giorni?

  21. Anonimo

    dott: buonasera io vorei una risposta da lei si come ho queste emorroidi prolassate con snguinamento e sto in mallattia come faccio sforzi cosi escono il medico curante puo ottenere di mandarmi a lavoro grazie.

  22. Anonimo

    dott: le chiedo solo una cortesia ho bisogno ancora di lei a che ora posso distubarla stasera grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel limite delle mie competenze, se posso aiutare, sono di nuovo disponibile.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso rispondere sempre in tempo reale, anzi, sto per scollegarmi e fino a questa sera non potrò collegarmi nuovamente.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non ha diarrea è improbabile che il dimagrimento sia associato a quello.

La sezione commenti è attualmente chiusa.