Tutte le domande e le risposte per Emorroidi: sintomi, gravidanza, rimedi e cura
  1. Anonimo

    Buonasera dottore .soffro di emorroidi che ogni certo periodo per stichezza provocano lievi sanguinamenti e bruciori al passaggio delle feci.volevo chiederle l altra sera durante un applicazione di una crema ho provato ad inserirla digitalmente inserendo un dito nell ano ,inizialmente ho avuto un pò di bruciore poi ruotando cn il dito ho sentito nelle pareti come dei gonfiori sotto pelle , cosa potrebbero essere? la saluto.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Emorroidi infiammate.

  2. Anonimo

    bevo circa un litro di acqua,fibbre giorni si e giorni no.ho fatto delle visite al pronto soccorso ma il dottore mi ha detto che erea una ragade ,poi il giorno dsopo mi sono fatto visitare dal mio medico e mi ha detto che erano solo emorroidi ,ho fatto una cura con pentacol se ricordo bene ..cmq il problema sta nella stitichezza che ho avuto sempre e nn riesco a migliorare..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Condivido il suo obiettivo, migliorare e possibilmente risolvere il problema stitichezza le permetterà di prevenire il disturbo; partirei aumentando il consumo di acqua e, se possibile, l’esercizio fisico.

  3. Anonimo

    salve dottore. mentre evacuavo ho sentito come graffiare ,in seguito mentre mi lavavo ho sentito bruciore e ho notato una piccola piaghetta al bordo anale dove ho delle picole vene scure che a volte si gonfiano leggermente..ho anche notato un pò di sangue dalla piaghetta ,circa 2 mesi fà ho avuto questo fastidio con un entita piu grave perche per circa 3 4 giorni avevo forti bruciori e sangue durante.il mio medico dice che sono emorroidi infiammate ,sto prendendo veneruton bustine da il gonfiore e diminuito ma ho sempre un po di problema ad espellere le feci solo la parte iniziale di esse ,sembrano leggermente bloccate.lei cosa pensa di questa mia situazione?grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Riesce a consumare abbondante fibra e bere molto?

  4. Anonimo

    La cosa strana e’che nn ho dolore ne fastidio ho visto questa sporgenti con lo specchio..è’ strano vero?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non necessariamente, può succedere.

  5. Anonimo

    Nn ho mai sofferto di questo disturbo neanche con la prima e seconda gravidanza l ultima avvenuta 18 mesi fa nonostante fossi sempre stata stitica negli anni precedenti e nella penultima gravidanza nn ne parliamo…con questa invece regolarissima e ho le emorroidi nn melo spiego..ormai è tardi x far qualunque cosa presumo..la mia paura visto che farò anche questa volta se tutto andrà bene e lo spero il parto naturale che dopo il parto bisognerà intervenire chirurgicamente..mi scuso se insisto ma sono preoccupata..sempre molto gentile mille grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente no, ma sarà possibile che periodicamente si infiammeranno in futuro; in ogni caso domani lo segnali al ginecologo, anche se è tardi possiamo comunque provare a dare sollievo.

  6. Anonimo

    Salve dott giorni fa ho avuto dissenteria premetto che sono alla 40+2 di gravidanza e avevo bruciore in seguito al retto..poi sembrava tutto passato quando nel lavarmi ho sentito una sporgenza e credo siano emorroidi nn ho dolore ma paura x l avvicinarsi del parto e se ci possono essere complicazioni..mi può dare un consiglio grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Nessuna complicazione, salvo purtroppo che con il parto si infiammeranno ulteriormente.

  7. Anonimo

    credo che lei abbia davvero ragione,,,nn so come sia potuto accadere ad essere sempre cosi ansioso ogni cosa che accade nel mio corpo,,,alcuni di questi sintomi li ho sempre avuti ,e solo che prima nn davo molta importanza e sono sempre in tensione che possa accadermi qualcosa se non sto attento e mi curo…ho sofferto sempre di questi sintomi ed altri ,forse perche la mia vita e stata sempre vissuta con ansia e depressione…dovrei per prima cosa essere piu sereno e fare una vita piu regolata quello che nn ho fatto mai nella mia vita se cosi posso chiamarla.scusi il mio sfogo ,so che le mie sono stupidaggini a confronto a problemi piu seri e gravi…cmq ,colgo l occasione per ringraziarla per la sua bontà e disponibilità .la Saluto con stima e affetto,,, anche se nn la conosco di presenza.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non deve scusarsi, non si preoccupi; nel mio piccolo rimango a disposizione, ma condivido parola per parola di quanto ha scritto.

  8. Anonimo

    grazie dottore,inoltre dopo defecato anche dopo lavato lo sporco delle feci nn passa devo rilavarmi piu volte come mai? ,inoltre a volte applico una crema e infilandola con il dito sento in una parete dell ano come un piccolo rigonfiamento e una piccola puntina come una testa di spillo ,cosa puo essere?GRAZIE MILLE PER LA SUA DISPONIBILITà.CORD.SALUTI

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In tutta onestà a mio avviso dà davvero troppa importanza ad aspetti non significativi, con il solo risultato di accrescere l’ansia; stia sereno, è già sufficiente a diminuire i sintomi.

  9. Anonimo

    buonasera dott,scusi ancora il dist.oggi ho avuto problemi ad evuacuare nnostante le feci nn erano tanto dure ma atratti si e tratti no sempre di circonferenza piccola ma nnostante difficili da espellere e in piu riprese,,,durante ho sentito come graffiare ma nn ho avuto sangue solo lieve bruciore e le emorroidi si sono gonfiate molto per poi rientrare anche se nn del tutto.volevo chiederle come mai nn riesco nnostante le feci sono piou piccole di circonferenza e quantità?e posso applicare proctosedyl crema ?se si, per quanto?inoltre ho un dolore accanto all ombellico a dx che scende come colica e nn va via .grazie ..cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso avvallare terapie.
      Il fastidio lo sente perchè le emorroidi sono infiammate, anche se le feci sono più piccole.
      Il dolore è probabilmente dovuto al colon irritato.

  10. Anonimo

    ok.c.saluti