Tutte le domande e le risposte per Cocaina: effetti, pericoli, crack
  1. Anonimo

    Io dopo 5 anni di comunita una cosa l ho capita la droga e’ tutta uguale nn c e distinzione Il problema non e’ la droga E’ IL MOTIVO CHE TI SPINGE A FARNE USO quale mancanza quale bisogno….e quando lo capisci e’ fatica lo stesso uscirne ma SI PUO USCIRNE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non fatico a crederle, è la stessa cosa che sento dire dalle ragazze intrappolate nei disturbi dell’alimentazione; il problema non è cosa, ma perchè.

      Grazie di cuore per la sua testimonianza.

    2. Anonimo

      Si è proprio il problema….. Cioè non è possibile che la droga in sé stessa ti provochi dipendenza… Siamo Noi stessi che la desideriamo.. E quindi siamo noi che possiamo togliere definitivamente….

  2. Anonimo

    ciao dr.cimurro io quando dormo mi sbuora da solo cé quallche farmaco

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si tratta di polluzioni notturne:

      e non serve curarsi.

  3. Anonimo

    Salve Dr. Cimurro mi è capitato di farmi qualche serata con gli amici e ci siamo ritrovati a tirar cocaina certo non per caso e naturalmente non è una bella cosa,mi preoccupa il fatto che devo andare dall’otorinolaringoiatria per un controllo principalmente per le tonsille ma il mio problema è, visto che verrà pure uno dei miei genitori quando controllerà anche le vie nasali è possibile che si accorga che io abbia fatto uso di questa sostanza? gradirei una sua risposta grazie e cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quante volte è successo? Quando l’ultima volta?

      Preciso che non sono qui per giudicare, quindi sia pure sincero.

  4. Anonimo

    L’ultima volta una settimana fa, quante volte non so ma un po di volte nell arco
    Di tanto ma non consumo costante da non poterne far a meno certo se si evitasse anche quelle poche volte è ancor meglio comunque saltuariamente c’è il rischio di aver danneggiato qualcosa secondo lei?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quello che potrebbe vedere è al limite una leggera alterazione delle mucose nasali, ma tutto sommato non credo.

  5. Anonimo

    Salve dottore ho visto che risponde a tutti quindi mi permetto di scriverle… Non avevo mai fatto uso di cocaina, circa un mese fa l’ho provata … Solo il venerdì e il sabato al massimo una o due strisce.. Questo week invece l’ho fatto sabato domenica e lunedì… Sabato ne ho fatte quattro e non riuscivo a dormire la notte… Domenica una sola e ieri circa due… Adesso volevo chiederle… E’ un mese che la uso e solo nei week end può aver già causato dei danni al mio naso al palato e al mio cervello ??? Ultimamente tipo in questo fine settimana quando la tiravo mi bruciava tanto la narice fino a armi lacrimare gli occhi non so se perché ne ho usata una diversa presa da un altra persona…in più il giorno dopo ho un forte prurito al naso e. Un po di raffreddore anche se il raffreddore penso sia dovuto al fatto che prima di andare a dormire nelle ultime settimane mi sono pulito il naso tirando un po d acqua e sputandola con la bocca. Grazie mille attendo una risposta .

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente il danno maggiore ad oggi è che è già diventato molto difficile smettere, anche se le sembra di avere perfettamente sotto controllo la situazione.

  6. Anonimo

    salve dottore,
    ho fatto uso limitato di cocaina circa 10 anni per circa sei mesi in maniera occasionale e irregolare…avrò tirato massimo 5 grammi in tutto in questo lasso di tempo,nessuna controindicazione,anzi purtroppo l’effetto era molto piacevole…
    qualche mese fa ho voluto riprovare per gioco con la mia ragazza per avere una serata sessuale trasgressiva(mezzo grammo in due è poco) ed il giorno dopo mi sono ritrovato con il naso totalmente otturato e gocciolante,tutto chiuso tanto da dover stare a casa dal lavoro…cosa mai successo 10 anni fa…
    un paio di giorni fa abbiamo ripetuto la serata e ora mi ritrovo di nuovo con il naso in quetse condizioni(coglione io),la mia ragazza non ha avuto nessuna controindicazione e non abbiamo tirato neanche mezzo grammo in due…
    qualcosa per far migliorare il naso in tempi brevi?
    e questa cosa può essere dovuta a qualche sostanza chimica presente nella cocaina da me tirata che non avevo mai provato o sono solo invecchiato e il mio corpo mi avverte così?
    nel caso ci fosse una sostanza particolare,quale sarebbe?
    grazie mille!!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Mi limiterei a lavaggi con acqua fisiologica, ma se non passasse le raccomando di parlarne con il medico.
      2. Potrebbe essere un effetto rebound dello stupefacente, ma non conosco le sostanze con cui può venire tagliata e non so quindi dirle se ci possano essere cause più probabili.

  7. Anonimo

    Salve dottore, inizialmente ho iniziato a sniffare cocaina nel fine settimana, poi ho smesso per un paio di anni, ultimamente mi e capitato di ritrattarla ( cocaina) ed ogni volta che la sniffo mi si blocca il lato da dove l’ho inalata provocandomi lacrimazione prurito nodo alla gola e gonfiore tutto questo sempre da lato dove ho inalato la sostanza, puo’ essere che sono allergico ad un nuovo taglio che adoperano oggi per tagliarla, grazie anticipatamente della risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, i sintomi sono paragonabili ad una reazione allergica.

  8. Anonimo

    Salve dottore, parto dal presuposto che faccio uso di cocaina da quasi 10 anni,ultimamente dopo fatto l’uso della sostanza mi vengono stati di ansia e paranoie arrivando anche a pensieri suicidi,io vorrei cercare di smettere ma quando ci provo mi trovo sempre nella situazione che ho bisogno di assumerla per stare meglio e ci ricasco,volevo sapere se i pensieri paranoici sono una sorta di down dell’effetto finale della coca e se questi possono continuare anche i mesi successivi che nn ne faccio uso

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo sì, è assolutamente possibile; da solo non è affatto semplice smettere, non abbia paura di chiedere aiuto.

  9. Anonimo

    Un altra cosa dottore , mi capita spesso di usarla e non avere l’effetto che la cocaina dovrebbe dare cioè avere più concentrazione ect. Anzi mi da un effetto quasi contrario cosa può significare??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Assuefazione.

  10. Anonimo

    A chi mi potrei rivolgere per cercare aiuto??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Medico di base o consultorio, per esempio.

    2. Anonimo

      Grazie mille dottore