Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    La ringrazio..

  2. Anonimo

    Con un esame delle urine si può scoprire la causa eventualmente trattasi di un infezione?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra più un’infezione vaginale che delle vie urinarie.

  3. Anonimo

    Salve dottore,ho 32 anni e da 2 mesi che o un gonfiore all’entrata della vagina,dolori durante il rapporto con secchezza vaginale. Sono un po preoccupata perché di liquido ne producevo in quantità. O notato che dopo il ciclo nei giorni fertili non o avuto perdite di ovulazione. Lei cosa ne pensa..? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra esserci una possibile infezione, raccomando senza dubbio una visita medica.

  4. Anonimo

    Ogni volta che devo assumere antibiotici, nonostante prenda fermenti e vitamine, arriva la diarrea e poi la secchezza vaginale. Quest’ultima è il problema piu’ duraturo e difficile da far passare. Cosa posso fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Che fermenti sceglie?

  5. Anonimo

    buongiorno dottore ho 50 anni e da un anno nn ho mestruazione, ho vampate soprattutto la notte e un fastidioso prurito all’esterno della vagina sulle pareti cosa posso usare ho messo ginocanesten interno ed esterno mi passa e poi a distanza di giorni mi viene di nuovo questo prurito, sara’ secchezza che posso usare? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci; da verificare con il medico che non sia una leggera infezione.

  6. Anonimo

    Salve Dottore sono uma ragazza di 23 anni..ho fatto tre pap test ed un tampone vaginale con esiti di flora batterica coccacea che ho sconfitto con varie creme date dalla mia ginecologa. Nel tampone invece mi e’ risultato l e.coli che sto curando con antibiotico. Mi sento all entrata della vagina prurito e anche nella zona vulvare e clitoride..e a volte durante il rapporto all ingresso brucio. E tendo ad asciugare..non mi e’ mai capitato prima. la ginecologa mi dice sia secchezza dovuta ad un fatto fisiologico con ph alterato. lei cosa mi consiglia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho speranza che risolvendo l’infezione da escherichia coli possa risolvere.

    2. Anonimo

      Buongiorno Dottore per l’escherichia coli stò prendendo l’antibiotico ciprofloxacina da prendere per dodici giorni. Secondo lei va bene?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

    4. Anonimo

      La ringrazio 🙂

  7. Anonimo

    Si ci sono tutte queste cose, e il dolore mi é passato la mattina dopo e il rapporto éstato la sera

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Raccomando una visita medica, potrebbe essere un’infezione.

    2. Anonimo

      E saprebbe dirmi che tipo di infiammazione é?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo no.

    4. Anonimo

      Ma utilizzare lo yogurt é sbagliato?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non credo molto a questo approccio, che diventa anche controproducente se lo yogurt contenesse zucchero.

  8. Anonimo

    Dopo l’ultimo rapporto ho avuto l’ingresso della vagina gonfio ma non ho perdite ..uo essere secchezza? Va bene lo yogurt per ristabilire la flora vaginale?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      C’è gonfiore, calore e dolore?

  9. Anonimo

    Salve dottore, ho 19 anni e da circa 9 mesi soffro di bruciore vaginale( solo durante rapporti) dopo essere andata dalla gineocologa mi ha prescritto ovuli e lavanda meclon ma il risultato NIENTE. Cosa mi consiglia di fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Serve una rivalutazione del ginecologo, alla luce dell’assenza di risultati.

  10. Anonimo

    Buonasera Dottore, vorrei avere una sua opinione è da maggio 2013 che soffro di infiammazione e bruciori vaginali spesso associata ad una minzione che avviene più spesso rispetto a prima o a volte la sensazione di minzione è molto più ravvicinata, come se fosse cistite. Ho fatto più volte esame urine e batteriologico vaginale ma risulta tutto a posto. Ho eseguito anche il pap test anche questo esame è a posto. Il ginecologo mi ha quindi prescritto una cura a base di ovuli di acido lattico. Purtroppo non ho avuto esito positivo. Continuo ad avere gli stessi sintomi. Ci sono giorni che sto bene, alcuni che il fastidio inizia verso il pomeriggio e altri che mi durano tutto il giorno. Uso pantaloni non aderenti e slip di cotone bianco, non uso i tamponi. Durante i rapporti con mio marito spesso ho dolori e bruciori anche facendo uso di lubrificante. Non essendoci nulla di batterico abbiamo deciso di cercare ad aver un bambino. Ha qualche consiglio da darmi? C’è qualcosa che posso fare per star meglio, e soprattutto è pericoloso avendo questi sintomi cercare un bambino?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si riconosce in questi sintomi?

      È già stata visitata da un urologo?

  11. Anonimo

    A maggio ho messo la spirale a base di progesterone perché avevo un flusso abbondante e questo l’ ho risolto.Però è da un anno che soffro di prurito.La ginecologa facendo un tampone vaginale solo tre settimane fa ho scoperto di avere una candida albicanas scusa ma non mi ricordo come si scrive con precisione.Ho fatto la cura con Estromineral probiogel gel vaginale insieme a capsule vaginale.Il risultato è che soffro ancora di bruciore e prurito e tanto per concludere due giorni fa non sono riuscita ad avere un rapporto perché avevo la secchezza vaginale.Cosa posso fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Deve tornare dal ginecologo per una nuova cura, può succedere di non risolvere al primo tentativo.

    2. Anonimo

      La ringrazio e se non le da fastidio le farò sapere

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi farebbe piacere.

  12. Anonimo

    Salve, ho 58 anni e otto anni fa ho subito un intervento di isterectomia totale e da allora la mia vita e’ diventata una tragedia, dolori articolari,agli occhi,circolazione,fibromialgia,ho fatto 3anni la tos ora soffro secchezza vaginale bruciori e dolori persistenti alla vagina urgenza di minzione, ho fatto urinocolture mai niente cosa posso fare?*

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con la TOS andava meglio?
      Per la fibromialgia sono stati prescritti antidepressivi?

  13. Anonimo

    Grazie!

  14. Anonimo

    Adesso che ci penso il mio ragazzo aveva un gonfiore sul pene (lui dice un pelo incarnito) che comunque gli formava pus adesso é guarito..può essere stato quello a farmi venire un intenzione?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Possibile, anche se poco probabile; in ogni caso non applichi creme senza una diagnosi precisa (la mia è solo un’ipotesi).

  15. Anonimo

    Andrebbe bene un gyno canesten o un vagisl crema?

  16. Anonimo

    Salve dottore dopo un rapporto con il mio ragazzo ho sentito subito un fastidio..prurito ,arrossamento ,infiammazione e quando mi scappa l’urina mi brucia ma quando esce no..quindi non pensò sia cistite..cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere un’infiammazione vaginale, esterna, forse candida.

  17. Anonimo

    E cosa posso usare quando ho un rapporto..un lubrificante o qualcos’altro? Devo sentire il parere della ginecologa o anche no? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Benissimo un lubrificante, che non ha controindicazioni; senta comunque anche il parere della ginecologa (basta una telefonata).

  18. Anonimo

    Ma l’anello nuvaring può far venire un po di secchezza vaginale?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

  19. Anonimo

    Salve Dottore,
    Ho 25 anni, Sono sposata da un anno, da 5 mesi io e mio marito abbiamo rapporti non protetti perché desideriamo un bambino. Premetto che ho sofferto di secchezza vaginale qualche anno fa quando prendevo la pillola e x questo ho smesso di prenderla. Adesso soffro nuovamente di scarsa lubrificazione, la ginecologa mi ha dato dei campioni di Evìta in cannula e mi ha prescritto Saginil ovuli. Lei ha un consiglio da darmi? Secondo lei il fatto che non rimango incinta è legato alla secchezza e ad un problema ormonale o è solamente stress?
    Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Peso ed altezza?
      Posso chiederle quanti rapporti ha mediamente alla settimana?

    2. Anonimo

      buongiorno dottore
      ho 59 anni,ho un compagno,ma non riesco ad avere rapporti con lui,sento dolore,ho provato con del gel ma non è cambiato niente,cosa posso fare? grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È necessaria una visita ginecologica per capire esattamente la causa.

  20. Anonimo

    Ciao dottore ho 23 anni e 2 figli piccoli, prendo la pillola sibilla da quasi un anno, da qualche mese durante i rapporti ho secchezza vaginale durante il giorno prurito rossore.. Potrebbe essere la pillola?? Perchè io prina di prenderla non avevo questi sintomi anzi.. Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere la pillola; può valutare con il ginecologo di provarne una differente, oppure usare un lubrificante.

  21. Anonimo

    Buongiorno dottore..mai avuto problemi di secchezza, ora sono incinta, è normale averne durante il rapporto? Cosa posso fare od eventualmente quando passa da sola?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può valutare con il ginecologo l’uso di un lubrificante.

  22. Anonimo

    Ho problemi di lubrificazione durante i rapporti sessuali, anche dopo lunghi preliminari, cosa posso fare? ? Ho trovato anche una perdita di sangue.. Ci sono rimedi? Inoltre non riesco a raggiungere l’orgasmo… dipende da questo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Durante qualsiasi periodo del ciclo, o solo in alcuni giorni?

    2. Anonimo

      sempre..

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Le succede da sempre o solo da poco tempo?

    4. Anonimo

      ora ho un compagno…prima non lo avevo…però in passato ricordo che il rapporto sessuale era doloroso, ora invece non lo è. Ho fatto il pap test un anno fa ed era tutto ok. Non uso farmaci nè assorbenti interni.

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con l’uso di un lubrificante dovrebbe risolvere il problema, ma le consiglio di rivolgersi ad un ginecologo per provare ad indagare le cause di questa secchezza (non sempre si individua la causa).

    6. Anonimo

      mi puo’ consigliare un lubrificante nell’attesa della visita? e come funziona?

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Per esempio il Durex (acquistabile in farmacia e compatibile con il preservativo); se vissuto come un “gioco” dalla coppia può essere un’utile variazione, in quanto si può applicare anche internamente e su entrambi i partner, eventualmente anche usandolo come olio per massaggi.
      Se si usa il preservativo serve cautela nell’applicazione sull’organo maschile, perchè potrebbe aumentare il rischio che il dispositivo si sfili durante il rapporto.

    8. Anonimo

      non uso il preservativo, va bene ugualmente? o me ne consiglia un altro? Ho letto vagisil gel va bene uguale mi consigli lei e come si usano? grazie

    9. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non c’è il problema del preservativo meglio ancora; Vagisil va benissimo, attenzione a scegliere il gel lubrificante e non un altro prodotto della linea.

    10. Anonimo

      qual’è il più efficace x il mio problema secondo il suo parere?

    11. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Li provi entrambi, in questi casi la scelta è soggettiva (per esempio Vagisil ha un leggero effetto calore, che può piacere o meno).

    12. Anonimo

      le farò sapere.. grazie

  23. Anonimo

    Salve dottore, ho 28 anni ed è ormai da 5 mesi che ho un rossore vaginale e una sensazione continua di fare la pipi’ ma senza bruciore, ho fatto un tampone vaginale e un’urinocoltura ed è tutto a posto, e mi hanno prescritto aflovag crema per secchezza vaginale ma la mia situazione non è cambiata. Che cosa mi consiglia di fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Beve a sufficienza durante il giorno?
      Usa intimo di cotone? Tanga e/o perizoma?

    2. Anonimo

      si, bevo abbastanza acqua, e uso sempre intimo di cottone e sto attenta a non usare abiti stretti.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il ciclo è regolare e non è cambiato nulla rispetto a prima?
      Stress?

    4. Anonimo

      il ciclo ultimamente dura poco tipo 2 giorni e ha anche saltato un mese quello di Giugno…ma non ho avuto nessun cambiamento significativo a livello di stress.

    5. Anonimo

      Negli ultimi mesi ho avuto problemi di acne.. molto di piu rispetto a prima e secondo il dermatologo può essere a causa di uno squilibrio ormonale.. ma non so se questo centri qualcosa.

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ho anch’io la sensazione di qualcosa del genere; sono stati programmati esami del sangue?

    7. Anonimo

      no, il dermatologo mi ha detto che devo fare una ecografia pelvica.

    8. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho il dubbio dell’ovaio policistico, anche se in realtà di norma non causa secchezza; mi tenga al corrente.

    9. Anonimo

      Va bene, grazie dottore

  24. Anonimo

    dottore sono 20 giorni che mi curo per secchezza vaginale con
    Endotrol eNormogin crema Zantogil senza risultati vorrei
    un suo parere se continuare ho cambiare cura
    grazie

    dottore vorrei un consiglio sono20 iche mi curo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

  25. Anonimo

    Ma in ogni caso si puo fare una cura x prevenire…ho letto che posso avere una menopausa precoce …

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ci sono cure preventive, ma non salterei affatto a conclusioni affrettate, per di più con un unico prelievo.

  26. Anonimo

    Dottore sono preoccupata …ma ce una cura ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se intende per il FSH non deve preoccuparsi, è ancora perfettamente compabile con una gravidanza naturale.

  27. Anonimo

    Dimenticavo io questi lho fatti il terzo giorno del ciclo…il progesterone le sembra buono o un po bassino

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In fase follicolare conta poco il progesterone, sarà più interessante dopo l’ovulazione.

  28. Anonimo

    Quindi devo farr il secondo prelievo dopo 7 giorni dell ovulazione?ma il fsh un po alto cosa potrebbe essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì.
      2. Una riserva ovarica leggermente inferiore alla media della sua età.

  29. Anonimo

    allora io ho 30 anni…ho sempre secchezza e quando ho rapporti si presenta anche bruciore e fastidio.. mi accolgo a metà tra un ciclo e l altro la difficolta di secchezza e un po meno forse xche in fase di ovulazione ma il fastidio durante il rapporto ce e anche bruciore..adesso ho fatto i prelievi ormonali al terzo giorno del ciclo che sono :
    intervallo d rife.
    ormone tsh 1.654 mcUI/ml 0.300- 3.600
    ft3 0.32 ng/dl 0.22-0.42
    ft4 1.03 ng/dl 0.80- 1.70

    estradiolo 38.40 pg7/ml fase follicolare <10 – 122.0Faseovulatoria53.6
    – 367.0Fase luteale30.9
    – 167.0Postmenopausa<
    10-65.7

    fsh 7.15 mUIml 1.87-5.60
    fase follicollicolare3.5-
    9.2 Fase ovulatoria4.7-
    25.9Fase luteinica 1.87-
    5.6Postmenopausa13.9-
    – 103.1

    lh 6.42 mUI/ml 1.30-10.80
    fase follicolare 1.9 -9.2
    fase ovulatoria 6.1-49.1
    fase luteale 1.3 – 10.8
    post menopausa15.4-53.3

    progesterone 0.38 ng/ml 1.10- 21.00
    fase follicolare <
    2.7Fase luteale 2.2-
    16.1 Postmenopausa <0.34

    prolattina 27.22 ng/ml 6.20-23.40
    postmenopausa 4.23- 18.4 ng/ ml
    adesso dopo l ovulazione devo ripetere prolattina, progesterone ,estradiolo …solo che volevo sapere quanti giorni devono passare dell ovulazione x ripeterli? come vanno secondo lei gli esiti?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. In genere si fanno a 7 giorni dall’ovulazione, giorno più, giorno meno.
      2. Mi colpisce il valore di FSH, forse leggermente alto per la sua età e che potrebbe in parte spiegare la secchezza; il ginecologo, soprattutto anche con la seconda tornata di esami, saprà essere più preciso.

      Mi tenga al corrente.

  30. Anonimo

    salve dottore dopo aver avuto un infezione forte vaginite un po trascurata x colpa di una ginecologa non curata bene in seguito curata con un altro ginecologo… ormai da marzo dell anno scorso durante i rapporti ho sempre secchezza e bruciore vaginale io non ho mai avuto nessun problema durante i rapporti e da quando ho avuto quella vaginite..dimenticavo durante quella vaginite l avevo curata con bactrim che mi causò uno sfogo sulla pelle infatti ho dovuto sospendere xche mi aveva provocato un allergia poi non mi ha dato più compresse solo una cremina da applicare in vagina ..sembrava che stesse passando e poi di nuovo da capo ..cosi sono andata da un altro infatti con i tamponi avevo ancora l infezione, curata con lavande e meclon crema…il problema adesso e la secchezza e durante i rapporti il bruciore infatti quando ho fatto i tamponi risultava il ph alterato mi ha dato delle compresse vaginali ma non sono un gran che … ho anche il flusso del ciclo un po scarso sempre dopo quella vaginite e sto facendo i prelievi ormonali vediamo un po che succede.. secondo lei cosa potrebbe essere puo coincidere con il ciclo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      C’è secchezza indipendentemente dalla fase del ciclo in cui si trova?

La sezione commenti è attualmente chiusa.