1. Anonimo

    Sono una donna di 69 anni non ho nessun compagno da anni , ogni tanto soffro di prurito e bruciore nella vagina proprio come dici tu e anche un pò di secchezza ….. il medico ginecologo mi ha prescritto una pomata ma non è che faccia molto , per questo vorrei avere un consiglio di cosa prendere come medicinale. tutto questo non è una cosa continuativa ma ogni tanto mi esce questo prurito . ringrazio anticipatamente e saluto sperando di avere una risposta .

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che crema ha prescritto il ginecologo?
      Ogni quanto le succede?
      Quando si verifica prurito ci sono perdite bianche?
      Che detergente intimo usa?

    2. Anonimo

      rsto diventando matta per il bruciore e secchezza non so piu cosa fare mi aiuti

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Deve darmi qualche dettaglio in più, così è proprio un po’ troppo vago:
      Età?
      Ci sono altri sintomi (dolore, prurito, cattivo odore)?
      Usa la pillola anticoncezionale od altri farmaci?
      Da quanto capita?
      Ha rapporti occasionali?
      Ha già provato ad usare qualcosa per questo disturbo?

  2. Anonimo

    salve,
    anch’io sofro di secchezza vaginale , ho 59 anni
    per limitare il dolore durante i rapporti sessuali (ormai rari) con mio marito
    uso la vasellina ….la mia ginecologa mi ha prescritto la crema vea lipogel da applicare esternamente…vorrei sapere se è possibile usarla anche internamente al posto della vasellina durante i rapporti dato che contiene vitamina e
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Userei lubrificanti specifici, in farmacia ne trova diversi; le caratteristiche chimico-fisiche sono più adatte nell’agevolare il rapporto.

    2. Anonimo

      Buon giorno, ho 57 anni e sono in menopausa anche io soffro di secchezza vaginale e ciò compromette il rapporto con mio marito, uso da un pò di temoi la crema Colpogin, ma con scarsi risultati…cosa posso fare???

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Può provare con gli stessi suggerimenti dati alla risposta precedente.

  3. Anonimo

    Buon giorno soffro di secchezza vaginale e i rapporti con mio marito sono dolorosi la farmacista mi ha dato idrocrema saugella ma non sono molto convinta sulla sua efficacia una amica xanagel vaginale mi puo’ consigliare qualche cosa di meno complicato tipo ovuli omeopatici .la ringrazio e le auguro buona giornata

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non serve un rimedio omeopatico, serve un gel che fisicamente lubrifichi l’ambiente vaginale durante i rapporti, come i due nominati che può usare in assoluta tranquillità (verifichi solo la compatibilità se usa il preservativo).

    2. Anonimo

      Buonasera dott. Scusi la mia ignoranza la crema la devo usare tutti i giorni e per sempre? Ho deciso di usare idrocrema saugella grazie e buona serata

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La userei solo al momento del rapporto.

  4. Anonimo

    ho 42 anni e soffro di seccheza vaginale da quando mi sono operata di cisti ovariche anche se non cerano per errore medico

  5. Anonimo

    Salve ho 21 anni e soffro di secchezza e prurito sono andata dal ginecologo e mi ha prescritto dei antibiotici un detergente intimo e una crema ho finito tutto ma la secchezza mi è rimasta. Cosa posso fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Assume la pillola anticoncezionale od altri farmaci (per esempio antistaminici)?

    2. Anonimo

      si uso la pillola

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il problema esisteva anche prima di iniziarla?

    4. Anonimo

      no è circa un mese

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, e da quanto usa la pillola?

    6. Anonimo

      2 anni circa

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Alla luce di questo ritengo poco probabile che la causa sia questa, ma se il ginecologo non suggerisse altro potrebbe valutare con lui di sospendere un paio di mesi per vedere se sia comunque la causa.

    8. Anonimo

      grazie seguirò il suo consiglio.

  6. Anonimo

    Ho dolori durante il rapporto .questo da quando sono in menopausa .Ho usato una crema inserendola con la siringa ma non è serbita cosa posso fare ? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che crema ha usato?

  7. Anonimo

    Buongiorno ho 43 anni e ormai da almeno 5 anni soffro di bruciori durante i rapporti. Nei giorni a seguire mi si scatena un prurito e bruciori impossibili da sopportare. Ció accade anche dopo il ciclo mestruale. In farmacia mi ha no dato un lubrificante che consigliano in menopausa che dovrebbe durare 3 giorni ma a me dopo i primi due poi ritorna il prurito.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Durante il rapporto c’è secchezza vaginale?

    2. Anonimo

      Io non avvertivo secchezza, certo è che però qualcosa accadeva. Ora, dopo giorni che uso i lubrificanti, anche senza avere rapporti il bruciore/prurito è diminuito. Ora sono in fase di ciclo e ho il terrore di ritrovarmi punto e a capo.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sentirei il medico, per verificare che non ci sia (anche?) un problema di infezione.

  8. Anonimo

    HO PROVATO TUTTI I LUBRIFICANTI POSSIBILI E ORMAI SONO L’INCUBO DELLA MIA FARMACIA. MA E’ POSSIBILE CHE NON CI SIA NULLA PER OVVIARE QUESTO DISTURBO CHE PARE AL DIRE DEI MEDICI E’ NATURALE?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il problema è durante il rapporto?
      E’ in menopausa?

  9. Anonimo

    Buonasera,

    ho 24 anni, sono all’inizio del quinto mese di gravidanza e da circa un mese e mezzo soffro di secchezza vaginale. Che tipo di rimedi naturali mi consiglia di utilizzare?

    Grazie

    Martina

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ mia abitudine consigliare di sentire sempre il ginecologo durante la gravidanza, per qualsiasi problema, perchè il fatto che un rimedio possa essere naturale non esclude che possa dare problemi.

      Le consiglierà un lubrificante adatto, sia per composizione che per pH.

    2. Anonimo

      Salve,ho 47 anni e nei rapporti sessuali ho sempre avuto un’abbondante lubrificazione ma ora non più’,il mio desiderio è alato a causa di questa secchezza vaginale

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono probabilmente modificazioni ormonali dovute all’approssimarsi della gravidanza; ne parli con il ginecologo, ma probabilmente l’uso di un lubrificante è la soluzione migliore.

  10. Anonimo

    carissimo farmacista volevo un parere da Lei……….mi è capitato l’altra notte con una persona che corteggio da anni di avere rapporti ma mentre che la penetro incomincia ad avere bruciori subito dopo ho avuto un calo e questa sua sofferenza non ho prolungato……..Lei è in menopausa da poco,cosa mi consiglia di fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’uso di un lubrificante potrebbe aiutare se è esclusivamente un problema di secchezza, ma una diagnosi precisa può farla solo un ginecologo.