Tutti i commenti e le FAQ per Pillola: Yasminelle o Yasmin? Yaz!

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    ah dimenticavo, la finesteride è un farmaco per la prostata che, indirettamente, agisce sui capelli…Ti prego, ti prego: aiutami tu!

  2. Anonimo

    Ormai admitt sei un punto di riferimento…! Ore 2 di notte, ho sete e bevo nella stessa bottiglia in cui mio fratello aveva bevuto appena 2 minuti prima per ingoiare metà finestid, ovvero finesteride (tipo propecia) prescrittagli dal medico per la cura della sua calvizie. La pillola era spezzat da lui che ne assume metà…! Subito dopo aver bevuto dalla stessa bottiglia mi sono chiesta, forse paranoicamente, se potessero sussistere rischi conseguenti da quell’atto banale. Comunque, la yaz pillola anticoncezionale l’ho assunta all 14,:00 e invece ho bevuto ,come detto, alle 2 di notte. Grazie, non seccarti…ormai sei fondamentale contro le mie paranoiei rassicuri. Grazie!!!!

  3. Anonimo

    GRAZIE LA VOGLIO BENE

  4. Anonimo

    Posso stare serena riguardo all’efficacia contraccetiva in questo secondo mese con yaz??? La sola pecca è stata il ritardo dalle 14 alle 17:30 di martedì 3 febbraio. Ero alla 3 terza pillola del secondo blister quando è accaduto.
    Rispondimi, grazie di cuore!!!!

    1. Anonimo

      Confermo nessun problema per un ritardo occasionale di 3 ore.
      Se ha assunto correttamente tutto il primo blister ed ora ha iniziato il secondo (con il ritardo di 3 ore il 3 di febbraio) può avere rapporti completi senza timore.

  5. Anonimo

    Giorno 2 febbraio ti ho scritto della mia dimenticanza nell’assunzione della terza pillola di yaz. Dalle 14:00 alle 17:30. Ho dimenticato di chiarire che mi trovavo solo all’inizio del secondo blister. Questo comporta una qualche influenza riguardo alla su efficacia contraccettiva?
    Un’altra domanda. Fino a dicembre assumevo yasminelle…solo che, essendo un pò disordinata e sbadata, finivo con il dimenticare quale fosse l’ottavo giorno di ripresa dell’assunzione della pillola…insomma, tra infiniti problemi e impegni, mi confondevo su quando finivo e quando dovevo iniziare. Mi sono rivolta ad u’amica farmacista che mi ha consigliato yaz. Non sapevo come dovesse avvenire il passaggio, nel senso che, non ricordando precisamente quale dovesse essere l’ ottavo giorno di ripresa di assunzione, mi sentivo molto insicura. Lei mi ha consigliato di iniziare, anche con un probabile anticipo, quella stessa domenica 3 gennaio in cui mi sono rivolta a lei. Dicendomi che, visto che non ricordavo quale fosse l’ottavo giorno di ripresa della pillola, era meglio ridurre il tempo di sospensione, e iniziare con il nuovo blister di yaz: meglio anticipare che ritardare. Giorno 31 gennaio (primo giorno del secondo blister!) sono comparse macchie rosse. Nulla di paragonabile alle vecchie mestruazioni, ma mi hanno dato la certezza che per questo mese tutto era ok! In realtà, avevo avuto solo 2 rapporti completi il primo gennaio (ero, mi pare, durante la sospensione di yasminelle) e intorno al 16 gennaio. per il resto, ho usato metodi di barriera. Le macchioline (seguite alla sospensione del primo blister) erano visibili soprattutto quando mi asciugavo e, anche se sono comparse solo il primo giorno del nuovo blister di yaz, mi hanno rasserenato. Ti chiedo g. 31 gennaio ho iniziato yaz, giorno 2 febbraio assumo la pillola con un ritardo dalle 14 alle 17:30 (si trattava del terzo gorno del secondo nuovo blister di yaz), visto che le mestruazioni di gennaio sono comparse, ora che sono al secondo blister posso stare serena nell’avere rapporti completi? ho paura di aver iniziato ad assumere yaz il 3 gennaio, ovvero prima dell’ottavo giorno richiesto per la ripresa dell’assunzione del contraccettivo.
    Insomma, non ricordandomi più quale sarebbe stato l’ottavo giorno dall’interuzione di yasminelle, la farmacista ha preferito anticipare l’assunzione di yaz, riducendo, (forse, io non lo ricordo!) il periodo di pausa.Ora che le mestruazioni sono arrivate per il mese passato e io ho ritardato di assumere yaz solo di 3 ore e mezza giorno 2 febbraio, sono tranquilla? Ho gia avuto giorno 1 febbraio rapporti non protetti e giorno 3 fenbbraio pure. Ti ringrazio tantissimo!!!!Davvero, sei fondamentale.SE non sono stata chiara…basta dirlo. Aiutami, ti pregp!!!!!!

  6. Anonimo

    BuonaSera,
    sono al primo mese di assunzione di Yaz.. son passata da un’altra pillola (estinette) a questa, facendo la solita pausa di 7 giorni. Fin’ora non ho mai avuto rapporti completi, ma solo con il coito interrotto. In particolare al 3° giorno di assunzione ho avuto un rapporto usando il coito interrotto (l’unico nei primi 7 giorni di assunzione della pillola). Non credo sia possibile una gravidanza, ma volevo rassicurarmi un pò chiedendole gentilmente.
    La ringrazio anticipatamente.

    1. Anonimo

      E’ assolutamente protetta e, se vuole, può già avere rapporti completi.

    2. Anonimo

      La ringrazio molto!
      Mi è sorto questo dubbio leggendo poi sul “bugiardino”:
      “Passaggio da un sistema a base di solo progestinico (pillola a base di solo progestinico, iniezione, impianto):
      La donna può iniziare ad assumere YAZ in qualsiasi momento se utilizza la pillola a base di solo progestinico (se cambia da un impianto o da un IUS: dal giorno della sua rimozione; da un prodotto per uso iniettabile: dal momento in cui sarebbe stata prevista l’iniezione successiva), tuttavia in tutti questi casi la donna deve adottare un metodo contraccettivo supplementare di barriera per i primi 7 giorni.”

      Oltretutto non ho iniziato l’assunzione di YAZ il primo giorno del ciclo, ma rispettando la solita pausa di 7 giorni come la precedente pillola.
      Allora è davvero un BUGIARDINO il foglio illustrativo..? O è solo per il fatto che il rapporto è avvenuto tramite coito interrotto, e in un periodo molto probabilmente poco fertile? (lo chiedo per interesse e anche per informazione per tutti)
      La ringrazio ancora per la disponibilità.

    3. Anonimo

      Estinette fa parte della categoria definita “metodo contraccettivo combinato”, quindi è corretto iniziare Yaz dopo i 7 giorni di pausa. In questo modo l’efficacia contraccettiva viene mantenuta e non si verificano giorni scoperti.

    4. Anonimo

      Grazie mille di nuovo! Mi ha illuminato 🙂
      (Mi scuso anche che la domanda è stata duplicata ma mi aveva dato errore durante il caricamento)

  7. Anonimo

    buonasera, ho una domanda. da 8 mesi assumo yaz sia come anticoncezionale sia per ‘metter in pausa’ l’ovaio in quanto durante la mestruazione avevo dei crampi fortissimi e sia per combattere la sindrome disforica premestruale. ora, mi è stata prescritta una cura farmacologica con le compresse di citalopram 20 mg per disturbi mentali che si protraggono da alcuni mesi. mi è stato detto di assumere una compressa al dì alle h.19 e io prendo yaz dalle 20.00. le chiedo innanzitutto se ci può essere interferenza tra i due pricipi, se possono insorgere dei problemi legati all’assunzione ravvicinata e se c’è interferenza circa la copertura di yaz.

    Grazie

    1. Anonimo

      Nessuna interazione nota, ma sarebbe comunque opportuno distanziare la somministrazione di un ulteriore 30-60 minuti.

  8. Anonimo

    un ‘ultima domanda, sono ammesse tachipirina e aspirina? ti prego, rispondimi a tutte perché non so a chi rivolgermi.

    1. Anonimo

      Sull’anestesia, come dicevo, non ritengo ci siano problemi: non essendo farmaci di uso comune è il dentista il professionista sanitario a cui fare riferimento, quindi se ha confermato la non interazione può stare tranquilla. Aspirina e Tachipirina non creano nessun problema, in ogni caso quando ci sono dei dubbi è sufficiente attendere 7 giorni dalla fine di ogni terapia.

  9. Anonimo

    La dentista stasera mi ha detto che non ci sono problemi riguardo all’ anestesia. L’unico problema di interferenza con la pillola riguarderebbe l’amoxicillina, antibiotico che dice eviterà di prescrivermi nel caso (certo) di estrazione di mola. In realtà, i miei dubbi sono rimasti perchè questa dentista è molto bigotta e cattolica e non vorrei che non fosse sufficientemente informata delle probabili interazioni tra la pillola (prendo yaz) e l’anestesia ad uso dentistico e yaz e gli antibiotici. Siamo sicuri che solo l’amoxicillina crea problemi di interazione? Purtroppo io non so con chi altro informarmi. Il mio medico di famiglia è amico dei miei oltre ad essere anche lui chiuso e bigotto. Per favore, puoi approfondire tu questi miei dubbi? un grazie anticipato e riconoscente.

  10. Anonimo

    ho iniziato ad assumere yaz il primo giorno di mestruazioni, subito dopo aver avuto le prime maccchie di colore scuro. dopo 24ore di macchie(sempre scure) non c’è stata più alcuna perdita. ho anche fatto un test di gravidanza al 5°giorno di assunzione della pillola ed è risultato negativo, posso stare davvero tranquilla????

    1. Anonimo

      Può stare tranquilla, ma per scrupolo aspetterei magari il secondo blister prima di avere rapporti non protetti (anche se probabilmente sarebbero sufficienti i canonici 7 giorni).

  11. Anonimo

    Ho assunto la terza pillola di yaz alle 17: 30, avrei dovuto assumerla alle 14:00. L’efficacia contraccettiva è garantita? inoltre, l’8 febbraio devo andare dalla dentista per la cura di una carie, l’anestesia può interferire con l’efficacia contraccettiva della pillola? grazie infinite…

    1. Anonimo

      Nessun problema per 3-4 ore di ritardo occasionale; per quanto riguarda l’anestesia non sono a conoscenza di interazioni, ma per scrupolo chieda anche al dentista.

  12. Anonimo

    dopo aver preso la prima scatola di yaz sono protetta?…cioè il mio ragazzo potrebbe venirmi dentro?

    1. Anonimo

      Ha terminato la prima scatola? In questo caso l’efficacia contraccettiva è attiva.

  13. Anonimo

    Ciao,ti vorrei chiedere assumo yaz da settembre, prima non prendevo niente, ho già un bimbo, mi sono accorta stamattina guardando il blister di essere indietro di una pillola e stamattina ho assunto anche l’altra,pero’ andando in bagno mi sono accorta che ho delle perdite,oltre al mal di testa,e venerdì sera ho avuto un rapporto non protetto cosa devo fare gentilmente??grazie

    1. Anonimo

      Senza sapere quando è stata la dimenticanza ed a che pillola siamo adesso posso solo consigliare di continuare regolarmente, prendendo ulteriori precauzioni fino all’ottava pillola del nuovo blister.

  14. Anonimo

    Avevo dimanticato di dire che 2 giorni prima della comparsa del ciclo alla 13 a pillola della 2 scatoal di klaira avevo terminato uan cura di bactrim per 6 gg per infezione da klebsiella che cmq credo di nn aver risolto del tutto perchè ho ancora bruciori… questo può aver comportato qualcosa?

    1. Anonimo

      Bactrim in genere non interferisce; Yaz di norma è molto ben tollerata, raccomando tuttavia prima di eventuali interruzioni di dare tempo 2-3 mesi all’organismo per assestarsi sulla nuova pillola.

  15. Anonimo

    Gentile admin grazie mille per la tua risposta… la mia ginecologa mi ha consigliato di cambiare solo per una questione di fascia d’età ritenendo che klaira sia per donne mature e yaz più adatta alla mia età… in realtà nn mi ha nemmeno detto che si trattava di passare da uan trifasica ad uan monofasica e spero ceh questo passaggio nn provochi ulteriori scompensi… io sto avendo il ciclo a metà della seconda scatoal di klaira sinceramente nn oso immaginare cosa accadrà al cambio… Comunque ho notato dei notevoli sbalzi umorali con Klaira mi sento spesso triste e irritabile e prima nn ero così… questa cosa condiziona molto anche i miei rapporti con gli altri e specialmente con il mio ragazzo che mi sta chiedendo di interrompere la pillola… spero di trovare in yaz uan soluzione migliore anche se una mia amica prendendola si è gonfiata moltissimo… ho paura anche di questo…sono molto confusa…

  16. Anonimo

    Salve, ho iniziato ad assumere Yaz 2 settimane fa: dopo il ciclo ho avuto un po’ di spotting, all’inizio più intenso ma poi leggero e ora è quasi del tutto scomparso, però a volte sento una specie di bruciore nel basso ventre, inoltre durante il rapporto provo ugualmente bruciore tanto che non riesco a completarlo, e ho anche secchezza vaginale, nonostante non abbia mai avuto problemi del genere. Ritiene che potrebbero trattarsi di fastidi legati soltanto al primo mese, oppure se si verificano di solito tendono a protrarsi per più tempo?

    1. Anonimo

      E’ assolutamente possibile che passi nel giro di 2-3 mesi; può eventualmente risolvere temporaneamente con l’uso di gel lubrificanti che può acquistare in farmacia, per evitare irritazioni più fastidiose.

  17. Anonimo

    ciao admin sono ancora stellina 75 e segnalavo che chiedevo info sulla pillola yaz.grazie

  18. Anonimo

    ciao admin, volevo una informazione visto che nn ho mai assunto pillole contraccettive. iniziando a prenderle il primo gg del ciclo, da quale gg sono protetta dal rischio di gravidanza?

    1. Anonimo

      Ottavo giorno.

  19. Anonimo

    ma lei cosa ne pensa di Klaira e Yaz?

    1. Anonimo

      Premesso che non sono ginecologo, ritengo che entrambe abbiano senso di esistere perchè pur essendo entrambe anticoncezionali, hanno sfumature diverse che permettono una personalizzazione della terapia a seconda delle esigenze della paziente.

  20. Anonimo

    Salve il 19 dicembre 2009 ho cominciato ad assumere la mai prima pillolal Klaira durante il periodo di ovulazione ho avuto dello spotting ma sapevo che sarebbe potuto accadere… verso l’assunzioen della seconda pillola bianca (Klaira ne ha 2 di placebo) penso di aver avuto lo pseudo ciclo che si dovrebbe avere quando si assume la pillola era molto scarso e sangue scuro… Ho cominciato la seconda scatola e al 13 giorno di nuovo macchie pensavo fosse spotting ma credo invece che sia proprio ciclo sia per il colore del sangue che nn è propriamente scuro come in precedenza e anche per la quantità inoltre ho un pò di fastidi alle ovaie coem se avessi leggerissimi dolori mestruali ( premetto che soffrivo di dismenorrea molto forte causa principale che mi ha spinto a prendere la pillola) …. Ieri ho fatto uan visita in consultorio e la ginecologa mi ha sconsigliato klaira per la mia età (ho 27 anni) e mi ha detto di cambiare con Yaz appena termino il blister di klaira anzi lei mi ha consigliato di cominciare yaz subito dopo l’ultima pillola colorata di klaira saltando le due di placebo…Volevo… nn è meglio terminarla tutta….Non so che fare…

    1. Anonimo

      Dato la particolare composizione delle compresse di Klaira, a dosaggio differenziato a seconda del periodo del ciclo, condivido il parere della ginecologa.

    2. Anonimo

      ma quindi le differenze in cosa consistono?

    3. Anonimo

      In ordine sparso:
      Klaira è definita come pillola bio, perchè come estrogeno contiene lo stesso prodotto nell’organismo femminile, ossia l’estradiolo, mentre Yaz contiene il più conosciuto etinilestradiolo.
      Come progestinico Yaz usa il drospirenone, in comune con Yasmin e Yasminelle, sostanza che oltre a produrre gli effetti ormonali utili all’effetto anticoncezionali facilità l’eliminazione dei liquidi diminuendo la ritenzione tipica di ogni pillola.
      Yaz contiene 24 pillole attive e 4 placebo, mentre Klaira solo 2 placebo e 26 attive ma con combinazione variabili delle quantità ormonali.

      Nella pratica è sicuramente il ginecologo la figura più indicata a consigliare una piuttosto che l’altra.

  21. Anonimo

    sì ho detto al nuovo ginecologo che non ho mai fatto pause e in tutta risposta mi ha dato la yaz premettendomi che il primo mese probabilmente non mi sarebbe venuto il ciclo. Però il primo mese ho visto alcune gocce per un giorno…ma nel secondo per ora nulla e sono alla seconda pillola rosa del terzo blister..Secondo lei devo continuare con il terzo blister e aspettare la fine (telefonando comunque al ginecologo) o sospendere subito? può essere che il mancato ciclo sia legato al diverso dosaggio e che l’organismo si debba abituare? Premetto che ho malessere addosso come se avessi il ciclo..pancia dura…dolori in prossimità delle ovaie…dolori alla schiena dietro..un pò di mal di testa già da tre giorni…ma non si vede nulla…

    1. Anonimo

      Premesso che è una situazione che, non essendo io ginecologo, esula dalle mie conoscenze: continui regolarmente l’assunzione, ma se alla 7a-8a pillola rosa il flusso non fosse comparso contatterei il medico.

  22. Anonimo

    Salve e grazie per l’immediata risposta ai miei quesiti.
    Yaz mi è stata prescritta da un ginecologo e in otto anni di Diane non ho mai fatto un’interruzione perchè il ginecologo non le riteneva indispensabili, anzi a suo avviso l’organismo si stressava di più con le pause…e considerando che comunque Diane non mi ha mai dato fastidio perchè andare a disturbare ciò che và bene… Cambiato ginecologo cambiata subito pillola..

    1. Anonimo

      Questo secondo ginecologo sa che per 8 anni non ha fatto pause? Le chiedo questo perchè il senso di fare la pausa è di non far perdere la capacità all’organismo di regolarsi in modo autonomo e, il mio dubbio, è che i dosaggi enormemente più bassi di Yaz non siano in questo momento sufficienti.

    2. Anonimo

      Salve, ad accompagnare la non comparsa del ciclo, con assunzione regolare di pillola Yaz da due mesi dopo 8 anni di Diane senza pause, è da 2 giorni che i sintomi simil pre-mestruali si sono accentuati e particolarmente nella zona del basso ventre (che a momenti mi sembra essere particolarmente dura) e in corrispondenza anche dietro alla schiena. L’attività intestinale è piuttosto regolare fatta ad eccezione per una presenza molto consistente di gas (premetto che quando evacuo o rilascio gas questa tensione addominale sembra diminuire dandomi quasi una sensazione di sollievo) Le due cose (assenza di ciclo e questo dolore addominale) possono essere correlate tra di lor oppure no? In farmacia mi hanno dato Buscopan e leggermente sto un pochino meglio ma non del tutto…
      La ringrazio ancora e La saluto

    3. Anonimo

      Sicuramente c’è una componente intestinale non legata alla pillola, che non ritengo possa causare problemi di meteorismo.

    4. Anonimo

      Salve, sono alla seconda settimana del terzo blister di Yaz (dopo un’infinità di anni di Diane) e del ciclo ancora nessuna traccia. Il ginecologo mi ha detto che è normale dato il basso dosaggio di questa pillola (ho 38 anni) e che probabilmente non mi verrà mai il ciclo…a parere suo, se per me non è un problema psicologico non avere il ciclo, potrei anche continuare tranquillamente così…ma è possibile che non mi faccia male per nulla?
      Mah..sono un pò perplessa.
      Mi può tranquillizzare anche lei o dirmi cosa ne pensa.
      La ringrazio.
      Saluti.

    5. Anonimo

      E’ assolutamente possibile che questo mese il ciclo non arrivi, senza per questo creare problemi od essere segno di qualcosa che non va. Se neanche il prossimo dovesse comparire, in quel caso ricontatti il ginecologo.

  23. Anonimo

    Salve, ho 38 anni e dopo più di 8 anni di pillola Diane ininterrotta sono passata alla pillola Yaz che ho cominciato appena finita l’ultima pillola Diane.
    Alla fine del primo blister ho avuto solo per un giorno qualche goccia scura e nulla più (accompagnata da malessere generale un paio di giorni prima). Ho cominciato il secondo blister normalmente ma arrivata alla fine, nonostante i soliti dolorini simil pre-ciclo, come il mese passato, non ho visto nulla; oggi ho cominicato il terzo blister.. Premetto che durante il periodo di somministrazione non ci sono stati errori nel prendere le pillole ne fenomeni di diarrea o vomito nè ho preso medicinali che possano aver dato noia, da cosa può dipendere questa mancanza di ciclo? ho sbagliato a cominciare anche il terzo blister? Ringrazio per il momento e saluto cordialmente

    1. Anonimo

      Yaz in quanto a dosaggio è decisamente diversa da Diane e, a mio avviso, questa può essere la causa. Yaz è stata prescritta da un ginecologo? In 8 anni non ha mai fatto un periodo di sospensione?

  24. Anonimo

    Salve, sono al primo mese di assunzione di yaz, ho preso la prima pillola anche se ho avuto una miniperdita. Ho fatto bene o avrei dovuto aspettare?Devo prendere ulteriori precauzioni?il ciclo sta durando più del solito so che il primo mese può capitare,perciò ha fatto efferro? vorrei anche sapere se sono protetta sin dalla prima pillola del primo mese. Grazie

    1. Anonimo

      Non ho capito se la prima pillola l’ha assunta il primo giorno del ciclo; in caso affermativo consideri attiva l’efficacia contraccettiva a partire dall’ottavo giorno di assunzione.
      Le perdite effettivamente possono essere normali.

  25. Anonimo

    Un’ultima domanda…..il ciclo salterà del tutto o mi arriverà semplicemente in ritardo?
    Almeno so se devo aspettarlo o meno….
    Grazie ancora!

    1. Anonimo

      Come le ha detto la ginecologa è possibile che il ciclo salti, quindi in linea di massima dovrebbe arrivare regolarmente, ma anche se saltasse non sarebbe un problema.

  26. Anonimo

    gentile admin…
    prendo yaz da 4 mesi ma ho preso per 1 sett 1 antibiotico per curare una fastidiosa cistite…ieri sera ho preso l’ultima compressa e mi chiedevo quanto altro tempo devo stare”attenta” e usare un metodo barriera per evitare spiacevoli inconvenienti…
    grazie mille

    1. Anonimo

      7 giorni da oggi, anche se andrebbe valutato quale antibiotico fosse perchè diversi non hanno interazioni.

  27. Anonimo

    Salve,
    ho finito ieri il ciclo di doppio antibiotico (klacid e amoxicillina contemporaneamente), avendo preso precauzioni per tutta la settimana, e avendo iniziato la cura dopo i consueti 5 giorni dall’ l’ultimo rapporto completo.
    Oggi dovrei iniziare il nuovo blister, tra un ora, e ancora non ho ciclo.
    La mia ginecologa dice che con Yaz puo succedere che il ciclo salti…..e che posso comunque iniziare il blister tranquillamente.A me non è mai successo.
    Io so di aver usato tutte le precauzioni, forse l’unico dubbio che posso avere e che per pochi secondi del rapporto c’è stata una penetrazione non protetta, ma non certo nel momento dell’eiaculazione.
    Può essere una cosa tanto preoccupante o posso stare tranquilla?

    Grazie mille.

    1. Anonimo

      Può stare tranquillissima ed iniziare regolarmente il nuovo blister.

  28. Anonimo

    salve.. mi è venuta la candida.. e dovrei prendere una compressa di DIFLUCAN (150 mg). la posso prendere senza annullare l’effetto della pillola yaz? (l’ultima l’ho presa ieri alle 21 ed era la quinta del blister). Grazie…

    1. Anonimo

      Riporto dal foglietto illustrativo di Diflucan:

      “L’impiego di dosi multiple di Diflucan (fluconazolo) a questi dosaggi non modifica l’efficacia di una terapia combinata a base di contraccettivi orali.”

  29. Anonimo

    prendo la pillola yaz da circa 7 mesi. non ho avuto problemi di emicrania con questa pillola rispetto ad altre che avevo usato in passato inoltre io ho da sempre problemi di acne e il mio ginecologo mi aveva consigliato yaz prorpio per questo motivo. adesso la pelle è decisamente migliorata.

    1. Anonimo

      Grazie mille per la testimonianza.

  30. Anonimo

    Grazie mille per la risposta. Io però purtroppo sotto consiglio del farmacista visto che la cistite era molto forte ho preso la bustina di Monuril non prima di andare e letto ma 4 ore prima dell assunzione della pillola. Questo può cambiare qualcosa? E’ sufficiente il tempo di distanza tra un assunzione o l’altra o ciò può provocare interazioni? Grazie mille

    1. Anonimo

      Dal punto di vista della pillola non c’è nessun problema; il modo di assunzione che le ha consigliato si adotta nei casi di cistite particolarmente ostica e fastidiosa.

La sezione commenti è attualmente chiusa.