Tutte le domande e le risposte per Pillola: Yasminelle o Yasmin? Yaz!
  1. Anonimo

    ciao prendo yasminelle da un mese.quandomi deve arrivare il ciclo mi viene un forte mal di testa.è normale.grazie ciao

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se prima di assumere la pillola non le capitava mai è un effetto collaterale, se non dovesse passare nei prossimi mesi ne parli con la ginecologa.

  2. Anonimo

    Ciao admin, scusa se ti disturbo nuovamente. Mi hai detto che se assumo la pillola in modo corretto non rischio assolutamente una gravidanza. Mi chiedo, e scusa per l’ignoranza in materia, ma se il ciclo non dovesse comparire ( perchè il mese scorso è arrivato credo alla 3° pillola bianca) proprio ora che ho avuto un rapporto completo, devo preoccuparmi? Perchè, credimi ho una fifa tremenda e non vedo l’ora che mi arrivi. Cofido in una tua risposta.
    Biricchina.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se parliamo di Yaz purtroppo può capitare che il ciclo non compaia od arrivi in ritardo, anche se NON c’è gravidanza; bisogna quindi abituarsi all’idea e, se proprio non riesce a ritrovare la serenità, un test di gravidanza la tranquillizzerà.

  3. Anonimo

    salve! Nei mesi passati per paura di non aver assunto correttamente la pillola yaz (che prendo da gennaio) o a causa di fwci molle successive alle 6 ore dall’assunzione, mi è capitato di prendere, per sicurezza, due pillole di yaz (ho un blister di riserva) in un giorno a distanza di poche ore. Negli ultimi mesi è successo tante volte, con un massimo forse di 6 volte nell’ultimo mese. Io non ho finora avuto effetti collaterali per questo sovra dosaggio. Il fatto è che ho preferito esagerare piuttosto che rischiare una gravidanza. La mia domanda è la seguente: cosa comporta il fatto di aver assunto 2 pillole di yaz in un giorno più volte in un mese. Avendo preso le pillole in più da un blister di riserva ho continuato tranquillamente, come se ne avessi assunta una in quei giorni. L’assunzione di più pillole in un giorno riduce l’efficacia contraccettiva? Come mi devo comportare? ti prego di aiutarmi, grazie tantissimo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’assunzione di più pillole non riduce l’efficacia, ma se capita così spesso si perdono i vantaggi della scelta di una pillola a basso dosaggio; non dimentichiamo che la necessità di una seconda pillola nasce solo per vomito/dissenteria gravi entro 4 ore. Feci molli non equivale a diarrea.

  4. Anonimo

    Volevo che mi chiarissi un’ulteriore cosa. Ho visto che l’assunzione di due pillole yaz in un giorno dura da due mesi. Cioè è da marzo che, per paura di un’assunzione non corretta, ho preso in certi giorni due pillole ( una dal blister di riserva). Complessivamente in questi 2 mesi ho preso 6 pillole al mese in più, per un totale in due mesi di 12 pillole yaz in più. Adesso cercherò di stare più attenta, ma ritieni che questo sovra dosaggio possa aver compromesso qualcosa nel mio organismo o nel mio apparato riproduttivo? i miei due dubbi sono che un’assunzione eccessiva di yaz possa togliere efficacia contraccettiva alla pillola e che, come conseguenza di questo sovra dosaggio, io possa addirittura subire conseguenze a livello del mio apparato riproduttivo. Sono solo mie paranoie? Per favore, rispondimi chiaramente a questi interrogativi perchè ho paura. Infine, ora che ho commesso questi errori (assunzione in molti gorni di 2 pillole al giorno di cui 1 da un blister di riserva) devo procedere con l’assunzione regolarmente? cioè come se avessi assunto una sola pillola di yaz al giorno? Spero di essere stata chiara. grazie tantissimo, davvero.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nessun problema per quanto fatto finora, può proseguire regolarmente come se nulla fosse successo.

  5. Anonimo

    salve admin, ieri come le ho comunicato ho preso la pillola yaz intorno alle 15.30 e la compressa di bilirel alle 17.30, però secondo me l’assunzione così ravvicinata mi ha dato un pò fastidio, (non so se sia stata solo una mia sensazione), allora preferivo tornare alla consueta assunzione, cioè le compresse di bilirel mattina e pomeriggio e la pillola dopo cena, però così facendo significherebbe prendere la 3° pillola del blister in ritardo di circa 6 ore, le successive pillole, cioè dalla 4° alla 28° significherebbe sempre prenderle in ritardo visto che le prime 2 le ho assunte alle 16.00, o si ristabilizzerebbe tutto? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le sposti gradatamente, 45-60 minuti al giorno, fino a raggiungere l’ora desiderata.

  6. Anonimo

    Ho assunto 2 compresse al giorno di Yaz più volte ( almeno 10) negli ultimi 2 mesi…Assumerò dunque come se nulla fosse successo le 24 compresse + le 4 placebo per riprendere regolarmente il 29 ° giornocon la nuova confezione di Yaz? Visto che mi sento bene, non è necessario controllare le mie transaminasi o la coagulazione del sangue?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non sono necessari controlli, continui regolarmente.

  7. Anonimo

    salve, io assumo Yaz quasi da un mese, volevo delucidarmi su alcuni miei dubbi e per farmi capire meglio le faccio delle ipotesi: premettendo che assumo Yaz alle ore 11:30
    1) se il giorno “x” ho un rapporto completo ( dopo le 11:30), lo stesso, è coperto dalla pillola presa lo stesso giorno (alle 11:30) oppure da quella che prenderò alle 11:30 del giorno dopo? cioè, il rapporto è coperto dalla pillola che lo precede o lo segue? ( non so se mi sono spiegata)
    2) con dissenteria grave/vomito entro 3/4 ore: se ho avuto un rapporto devo prenderla assolutamente oppurei se il rapporto è lontano di qualche giorno posso evitare di prendere quella di riserva e poi utilizzare per i prossimi 7 giorni il preservativo ad esempio?
    La ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Ogni rapporto è protetto dall’assunzione regolare di tutte le pillole; parliamo di una pillola anticoncezionale e non della pillola del giorno dopo, in questo caso impediamo l’ovulazione somministrando regolarmente degli ormoni all’organismo. Ne è prova del fatto che, come da foglietto illustrativo, ci sono situazioni in cui la dimenticanza di una pillola può esporre a rischio di gravidanza per rapporti avuti da/fino 7 giorni prima/dopo.
      2. Per gli stessi motivi espressi nel punto precedente è importante assumerla, perchè in alcuni giorni del mese non prenderla equivale a possibili gravidanze per rapporti precedenti alla dimenticanza.

      Oltre a quanto esposto è poi importante capire che la regolarità di assunzione, e quindi l’eventuale somministrazione di compresse di riserva, è importante per evitare di confondere l’organismo con dosi irregolari, che possono portare ad effetti collaterali blandi ma sgradevoli (perdite, …).

  8. Anonimo

    Salve admin
    dovrei iniziare a prendere x la prima volta la pillola yaz lunedi dopo una interruzionde di 5 mesi.
    Vorrei sapere cosa può accadere nel caso in cui non incominciassi il blister a partire dal primo giorno di ciclo da subito dopo.(tipo 2 o 3 giorno di ciclo)
    Potrebbe accadere che la capacità protettiva della pillola venga meno o sia affievolita?
    Vorrei sapere da lei se mi consiglierebbe maggiormente la pillola yaz oppure fedra.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per quanto riguarda la scelta tra Yaz e Fedra non me la sento di esprimermi non conoscendo i motivi della prescrizione, quindi consiglio di seguire il parere del ginecologo.

      Iniziare da un giorno diverso dal primo di ciclo implica una somministrazione meno naturale per l’organismo e sopratutto che la protezione contraccettiva non è attiva fin da subito, quindi suggerisco, nel caso, prudenza per tutto il mese (anche se in teoria sarebbero sufficienti 7 giorni).

  9. Anonimo

    Assumo la pillola Yaz alle 15:00 ogni giorno (al massimo ieri l’ho presa 15 minuti dopo). Ieri alle 22:00, ho avuto una scarica molto forte di diarrea. Esistono rischi che la pillola non sia stata assorbita e che quindi non abbia efficacia contraccettiva?. La ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, il tempo è stato ampiamente sufficiente per poter avere la certezza di un corretto e completo assorbimento.

  10. Anonimo

    salve,
    è la prima volta che scrivo. mi è venuto un terribile dubbio. stamattina sono passata per la prima volta da yasminelle a yaz, ma senza l’intervallo di sette giorni. mi spiego meglio: ieri ho finito il blister yasminelle e questa matina ho iniziato direttamente con il blister yaz, senza quindi rispettare ll’intervallo di 7 giorni. volevo sapere che rischi corro? se sarebbe stato meglio aspettare i 7 giorni? e quando mi verrano le prossime mestruazioni?
    la ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non corre nessun rischio, è una pratica adottata da molti ginecologi; il flusso comparirà probabilmente tra 26-27 giorni, anche se con Yaz non è raro che salti, specialmente il primo mese. Sono inoltre possibili piccole perdite nei prossimi giorni.