1. Anonimo

    Buongiorno, ho assunto EllaOne il quinto giorno di pillola Mercilon (sono passata da Nuvaring a Mercilon e anziché saltare la pausa ho aspettato la canonica settimana di sospensione prima di prendere Mercilon e quindi mi è stato consigliato di prendere EllaOne). Ora, dopo l’assunzione di ulteriori 12 pillole Mercilon (per un totale di 17 su 21 perché non ho mai interrotto la pillola) ho avuto un rapporto non protetto. Devo considerarmi a rischio? Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso non era a rischio nemmeno il precedente.

  2. Anonimo

    Buongiorno Dottore, già in passato mi sono rivolta a lei per la sua gentilezze e preparazione. Spero in un suo chiarimento.
    Le spiego. Al 19/20 giorno del ciclo rapporto potenzialmente a rischio, ovvero più rapporti consecutivi con preservativo ma all’inizio del secondo rapporto vi è stata penetrazione, breve, senza. Dato che non mi sentivo tranquilla avendo interrotto la pillola qualche mese addietro, per prudenza dopo 48 ma entro le 72 ore ho assunto ellaone. Dopo due giorni (al 25 del ciclo) ho avuto perdite uguali in tutto e per tutto al ciclo, con flusso più abbondante durate tre giorni, per me normale.
    Dopo qualche giorno, cioè ieri che sarebbe il 30 giorno dal mio ciclo precedente sono ricominciate delle perdite questa volta poco abbondanti e di colore marrone rosso, che ad oggi proseguono con crampi tipici del ciclo e un pò di nausea.
    Quello che le chiedo è se questo doppio flusso conferma l’efficacia della pdg. E’ poi normale che questo secondo flusso sia un pò più doloroso dei soliti e diverso per abbondanza? Ed infine questa è la “vera” mestruazione?
    Scusi per le mille domande, ma non trovo nessuno che abbia la pazienza di spiegarmi e forse tranquillizzarmi 🙂

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente il vero ciclo è stato il precedente, più abbondante, e già per questo buona conferma del fatto che non sia incinta.
      Queste perdite potrebbero essere un effetto collaterale legato alla pillola.

    2. Anonimo

      Grazie dottore!
      Direi che a questo punto posso stare tranquilla, avevo pensato anch’io ad un effetto collaterale del progesterone ma il bugiardino parla in modo generico di ciclo in anticipo/ritardo e comunque in caso di anomalie rimanda al medico….
      Ultima cosa, è necessario eseguire un test di gravidanza o posso evitare?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se il ciclo è stato molto abbondante probabilmente non è necessario.

    4. Anonimo

      Le confermo che il flusso avuto due giorni dopo ellaone è stato molto abbondante. Quello attuale scarso e doloroso!
      Il dubbio m’era venuto perchè il farmacista mi disse che il flusso dopo la pdg non era da considerarsi mestruazione ma effetto collaterale della pillola. Il mio primo e forse ignorante pensiero è stato che con un flusso così abbondante fosse difficile l’instaurarsi di una gravidanza, ma non sono nè medico nè farmacista …

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Condivido il suo pensiero, in ogni caso se lo desidera si toglie il dubbio con un test a 18-20 giorni dal rapporto.

    6. Anonimo

      Buongiorno dottore, per scrupolo e per un pò d’ansia ho fatto il test questa mattina con la prima urina, a 14 giorni esatti dal rapporto ed è risultato negativo. Leggo che lei ieri consigliava un tempo maggiore, il test è di quelli sensibili Analisys. Può essere attendibile?

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Attendibile sì, definitivo no.

    8. Anonimo

      Grazie per la risposta. Ne rifarò un altro tra un paio di giorni, pensavo domenica sempre con la prima urina. A 16 giorni dal rapporto.
      Che stress l’attesa …
      Grazie ancora

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Aspetti 6 giorni, sarà definitivo.

    10. Anonimo

      Mi metto l’anima in pace e attendo.
      Credevo che dopo 15/16 giorni si potesse considerare definitivo 🙁
      Grazie mille

    11. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      99%. 😉

    12. Anonimo

      Malefico 1% 😉 😉
      Ridiamoci un pò su và che fa sempre bene!

    13. Anonimo

      Caro dottore la aggiorno. Dopo il precedente test a 14 giorni oggi altro Test fatto dopo 18 giorni dal rapporto a rischio. Di sera ma avendo trattenuto la pipi per tre ore abbondanti ….
      Negativo.
      Si può dire definitivo?
      Grazie per la sua pazienza

    14. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso sì.

    15. Anonimo

      Grazie mille dottore!
      Le auguro una buona giornata

  3. Anonimo

    Salve dottore il primo ciclo lp avuto il 20/05 e mi e finito il 25/05 poi dopp 3 giorni mi e rivenuto e mi e finito dp 2 giorni ciow il 30/05 giorno 8/06 o avuto un rapporto non protetto e dp 1 ora o preso la pillola ellaon a da lunedi che o bruciore delle macchie sintomi cm se mi vorrebbe venire il ciclo ma nn mi e venuto pipi arancione e tanto alteo lei pensa che ce il rischi di gravidanza

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il rischio esiste, ma è molto basso.

    2. Anonimo

      Allora lei dice che posso stare tranquilla dato che lo presa dopo 40 minuti la pillola

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non abbiamo certezze, ma la probabilità è dalla nostra parte.

    4. Anonimo

      Dato che il ciclo lo avuto il 20/05 e mi e finito il 25/05 e poi mi e rivenuto il 28/05 e mi e durato 2 giorni quando mi dovrebbe venire ip nuovo ciclo grazie sempre attento una risposta

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Difficile prevedere con l’assunzione della pdgd; normalmente ogni quanto compare?

    6. Anonimo

      20/23 la siamo dottore siccome ancora non mi e venuto pero o un sacco di dolori e delle macchie sono preoccupata

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Calcoli 23 giorni dall’ultimo ciclo avuto.

  4. Anonimo

    Buongiorno. Terminato il ciclo a fine aprile, durante Maggio ho assunto due Ellaone. Siamo a metà giugno e il ciclo non mi è ancora arrivato. Rischio una gravidanza o sono gli effetti delle due pillole?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il rischio di gravidanza c’è sempre, ma se sono passati 18-20 giorni dall’ultimo rapporto non protetto può già fare il test.
      Mi permetto di ricordare che EllaOne nasce per essere usata in modo occasionale.

    2. Anonimo

      Può aver causato dei problemi l’uso delle due pillole?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente no, ma non ci sono studi approfonditi in merito.

  5. Anonimo

    E per avere la sicurezza o per tranquillizarmi un po che posso fare ?? Aspetto sue risposte e grazie sempre

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Test a 15-16 giorni dal rapporto.

  6. Anonimo

    Salve dottore, vorrei chiedere se in seguito a rapporti non protetti in periodo post ovulatorio c’è un rischio alto e se è meglio assumere la norlevo o la ellaone.Nel caso della ellaone,da quanto leggo,ci sarebbe un ciclo anticipato e quindi si andrebbe ad alterare anche il ciclo successivo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il periodo post-ovulatorio è per definizione non a rischio, il problema è che lei non ha la certezza dell’avvenuta ovulazione (ma solo una previsione in base al calendario); entrambe le forme di contraccezione possono essere causa di perdite, anticipi o ritardi del ciclo.

  7. Anonimo

    Buonasera …. Ho avuto il ciclo il 2 giugno ed il 14 mattina dopo rapporto completo ho preso ellaone (dopo circa 3ore)….Mi può dire quanto ellaone ha fatto effetto?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Test a 15-16 giorni dal rapporto.

  8. Anonimo

    Quindi nn c è certezza dell efficacia di ellaone

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’efficacia è molto elevata (98% circa), ma non assoluta.

    2. Anonimo

      Ma i tempi in cui l ho presa sono giusti???

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Giustissimi.

    4. Anonimo

      Grazie mille

  9. Anonimo

    Scusatemi ho un dubbio ho avuto un aborto, ora a distanza di 40 giorni circa avuto ciclo, il secondo giorno ho avuto un rapporto a rischio . mi chiedo se posso prendere la pillola del giorno dopo visto l’aborto ,dimenticavo il ciclo continua normalmente .

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Serve il parere del medico, ma non dovrebbero esserci problemi se decidesse di assumerla.

  10. Anonimo

    Salve Dott. Volevo chiederle un consulto. Il mio ciclo è iniziato in data 13 giugno e stranamente mi è durato 8 giorni, anche se in realtà gli ultimi 3 giorni erano solo delle perdite. In genere ho un ciclo regolare con un flusso di max 5 giorni. In data 21 giugno ho avuto un rapporto a rischio in quanto il preservativo si è rotto. Il 22 ho preso ellaone e il 23 ho iniziato ad avere delle perdite simili al ciclo con gli stessi dolori addominali del ciclo. Tuttavia mi sembra strano che sia un anticipo del ciclo perche il mio è finito 3 giorni fa, quindi è come se fosse un anticipo di 25 giorni. Possono essere delle perdite connesse al fatto di aver preso ellaone? Mi sono preoccupata perchè il foglietto illustrativo dice che avere perdite è un effetto non comune.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è probabile.