Tutte le domande e le risposte per Pillola anticoncezionale: quello che serve sapere
  1. Anonimo

    salve spero che lei sia un medico vero e mi possa aiutare ho due domande da farle… La prima: è vero che una pillola ad alto dosaggio non causa gravidanza se presa regolarmente? Secondo: è vero che se si smette di prendere la pillola si rimane incinta? e cosa succede?
    grazie mille!!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che non sono medico, ma farmacista:

      1. Qualsiasi pillola se assunta regolarmente protegge da una gravidanza, che sia ad alto o basso dosaggio; è proprio la sua principale funzione.
      2. Se si smette di prendere la pillola si ritorna fertili, come prima di iniziarla.

  2. Anonimo

    Gentilissimo, secondo lei dopo 5 anni di assunzione pillola esiste ancora rischio di trombosi? La mia ginecologa è sicurissima che dopo così tanto tempo il rischio sia pari a zero perchè la trombosi in genere si presenta entro il primo anno….. io però non sono del tutto convinta e le ultime notizie di denuncia alla Bayer (io prendo yasminelle) mi stanno allarmando parecchio! Non è che mi sto avvelenando da sola? Io tra l’altro soffro di reflusso e ho spesso un pò di leggere crisi respiratorie dovute a quello, quindi ho il timore che non saprei distinguerle dalle difficoltà respiratorie dell’embolia polmonare…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che non sono ginecologo:

      1. Se fosse davvero soggetta al rischio sarebbe sicuramente già successo.
      2. Le ultime notizie hanno dimostrato che il rischio è superiore a quanto si pensava prima, ma di fatto la probabilità che succeda rimane comunque davvero bassissima.
      3. Non si sta avvelenando e con qualche attenzione (no al fumo, stile di vita corretto, alimentazione, …) i vantaggi della pillola sono superiori ai rischi, ovviamente si parla sempre di farmaci che è necessario non sottovalutare.

  3. Anonimo

    salve dottore il 5 febbraio devo farmi un intervento ,io prendo estinetta devo sospenderla o devo finire il blister,si finisce proprio il 5 grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senta l’anestesista, ma mi aspetto che le consigli di portare a termine il blister.

  4. Anonimo

    Salve dottore, prendo la pillola Yasmin ma dopo qualche anno vorrei smetterla perchè mi è calato il desiderio e mi ha spaccato lo stomaco…. senza contare che ho paura degli effetti collaterali più gravi sulla coagulazione! La ginecologa mi ha consigliato Nuvaring sostenendo che è più leggero e dà meno problemi all’umore…. però le testimonianze su internet dicono diversamente, e anche la coagulazione corre lo stesso rischi da quanto ho capito…lei cosa ne pensa? Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Penso che se non ha fattori di rischio non c’è motivo di preoccuparsi del rischio trombosi, ma sopratutto penso che se Yasmin è responsabile di un desiderio ridotto questo è un motivo sufficiente per cambiare.

  5. Anonimo

    salve dottore a novembre ho avuto un rapporto non protetto usando il coito interroto a dicembre ho interrotto la pillola yaz e il ciclo è arrivato due volte..il primo l 8 dicembre e l ultimo il 31/12..ho avuto un rapport protetto il 6 gennaio..ora pero il ciclo non arriva ho avuto per 5gorni solo macchie marroni abbondanti e niente rosse…è normale??posso tranquillizzarmi? Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se il 6 gennaio il rapporto è stato protetto non dovrebbero esserci i presupposti di una gravidanza.

  6. Anonimo

    salve ho 23 anni e prendo da circa 4 anni la pillola Estinette, solo che da un po nel viso inizio ad avere segni di acne può essere dovuto alla pillola e anche il fatto di un aumento di peso? vorrei cambiarla con che pillola potrei cambiarla e come avviene il passaggio da una pillola ad un altra? in attesa di una risposta vi auguro buona giornata

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Questi sintomi sono comparsi recentemente?

    2. Anonimo

      si da un tre mesi circa

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non sono così convinto che sia la pillola, sentirei prima il parere del ginecologo o di un dermatologo.

  7. Anonimo

    salve dottore, ho 19 anni prendo la pillola da un anno e la prossima settimana dovrebbero venire le mestruazione perchè e la settimana in cui la interrompo. volevo chiedere se continuare a prenderla in modo continuato solo x questo mese comportava problemi o si può fare

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si può fare.

  8. Anonimo

    Salve dott. prendo la pillola Klaira da luglio 2012,senza aver fino a ora avuto alcun effetto collaterale. Da qualche giorno ho dei leggerissimi doloretti di stomaco e ho la vista annebbiata. Da cosa possono dipendere questi sintomi? La ringrazio in anticipo per la risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Una diagnosi è ovviamente impossibile, ma potrebbe essere una leggera sindrome parainfluenzale; senta in ogni caso anche il parere del suo medico.

  9. Anonimo

    Buongiorno, chiedo gentilmente un’informazione.
    Assumo regolarmente Milvane e vorrei posticipare di una settimana il ciclo. Oggi ho assunto l’ultima pillola bianca del blister.
    Posso quindi iniziare il nuovo blister prendendone sette e poi interrompendo l’assunzione in modo che mi arrivi il ciclo? Oppure devo prenderne sette dell’ultima fase (visto che è una trifasica)?
    Normalmente mi arriva il ciclo dopo 5 giorni da quando finisco il blister, sarà così anche in questo caso?

    La ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per ritardare una mestruazione la paziente deve continuare ad assumere le compresse prelevandole da un’altra confezione di Milvane senza interruzioni. Il ritardo può essere esteso secondo la volontà della paziente fino alla fine della seconda confezione di compresse. L’assunzione di Milvane deve riprendere regolarmente dopo la consueta pausa di 7 giorni.

      Non importa quindi che sia trifasica, inizia il blister dalla prima pillola.

    2. Anonimo

      la ringrazio, ma non ho ben capito se posso interrompere o no il secondo blister…
      le spiego meglio: il mese prossimo verrò sottoposta ad intervento, nello stesso giorno di inizio ciclo, quindi volevo spostare di una settimana il ciclo, ma non posso semplicemente ridurre la pausa tra i due blister perchè tra un paio di settimane dovrò sospendere definitivamente la pillola… per questo le chiedevo se, iniziando subito il nuovo blister, potevo poi interromperlo circa a metà, per far arrivare il ciclo (in modo che anche il mese prossimo sarà posticipato), tanto non devo poi riassumerne più… e in caso possa farlo, se devo iniziare il blister dall’inizio o dall’ultima fase, e quando mi arriverebbero dal termine dell’assunzione…la ringrazio per la pazienza e attenzione.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Può sospenderlo in qualsiasi momento, ma lo inizi regolarmente dalla prima compressa.
      Inizi a proteggere i rapporti da 7 giorni prima rispetto a quando vuole interrompere.

    4. Anonimo

      Certamente, la ringrazio.

  10. Anonimo

    Salve , sono una donna di 40 anni, per la prima volta, causa acne ho deciso di prendere la pillola, mi è stata prescritta zoely. Praticamente da quando ho cominciato, novembre 2012, ho saltato 3 cicli completi di mestruo.Ora di mia iniziativa, ho sospeso l’assunzione da 5 gg, ma ancora niente, cosa mi consiglia????grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sospendere è stato un errore, dopo il secondo ciclo di anticoncezionale senza mestruazioni avrebbe invece dovuto sentire il ginecologo per valutare un cambio di pillola.
      L’assenza di mestruazione (o, meglio, emorragia da sospensione) è molto frequente con le pillole più recenti e non deve in alcun modo preoccupare.