Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Buongiorno dottore sono ancora quella di ieri, mi continua a scendere un po’ di sangue non abbondanti come l’altra volta, ma comunque sono visibili cosa puo’ essere secondo leí?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se domani avesse ancora perdite senta il ginecologo, potrebbe essere una leggera infezione.

  2. Anonimo

    Buongiorno dottore, le volevo chiedere una informazione: settimana scorsa di mercoledi’ mi e’ arrivato il ciclo e mi sonó durate 6 giorni ma la settimana seguente di domenica dopo un rapporto sessuale mi e’ sceso del sangue chiaro..io pensavo che mi fosse arrivato ancora il ciclo ma il giorno seguente non le avevo piu’ cosa puo’ essere? Poi non e’ finita perché apparte il dolore alla pancia oggi di martedì mi è sceso sangue di colore marrone ma di meno rispetto a prima..cosa può essere? Alcune persone mi hanno detto che può essere possibilità di gravidanza.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dice esattamente data di arrivo dell’ultimo ciclo e data prevista del prossimo?

    2. Anonimo

      La data di arrivo è stata mercoledì 11 fino lunedì.. E di questo flusso è stato domenica 22

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Forse l’ovulazione, forse un capillare rotto durante il rapporto.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non dovessero più comparire ed in assenza di altri sintomi non darei troppo peso.

  3. Anonimo

    buongiorno dottore sono 2-3 giorni che ho il ciclo pero non è come il solito ho 23 anni e è di un rosso che va sul marrone e rosa e è poco di solito ne ho abbondante .. inoltre ho dolori all’altezza del colon della milza sopra al lato e centrale del petto … l’unica spiegazione che mi sono data è che forse è per via dello xanax che assumo e del topomax non avendo avuto rapporti lei cosa ne pensa ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Un ciclo anomalo può capitare, non si preoccupi.

  4. Anonimo

    Buongiorno vorrei chiederle un parere ho avuto il questo mese più rapporti non protetti con mio marito poi il giorno 17 è arrivato il ciclo puntuale solo che è durato 2/3 giorni (di solito 5) e di un rosso diverso solo che ho continuamente nausea solo al mattino e dolori alla pancia come se dovesse ancora arrivare il ciclo,è il caso che faccia un test? Grazie .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senza illudersi, ma un test lo farei per scrupolo.

  5. Anonimo

    Buonasera dottore volerlo chiedere un parere, a me dovrebbe venire il ciclo il 19 marzo e oggi pomeriggio ho notato negli slip un po di piccole macchie rosa, possono essere queste perdite da impianto che ora non ho più, mi è capitato in passato di avere macchie rosa prima del ciclo ma non così. L’ultimo rapporto risale al 28 febbraio e abbiamo usato il preservativo e abbiamo controllato che non era rotto. L’ultimo ciclo è del 19 febbraio. Possono essere perdite da impianto o sono normali macchie premestruali? Grazie in anticipo.

  6. Anonimo

    Comunque ho 22 anni..Leggendo su internet trovo le peggiori cose.. tumori, problemi alla tiroide…
    Io comunque non assumo la pillola (mi è pure stata sconsigliata), gli ultimi esami ginecologici erano nella norma (ormoni compresi). Anche i valori della tiroide che avevo fatto erano nella norma.
    Io non capisco, sono preoccupata, per un appuntamento dal ginecologo ci vogliono mesi e io nel frattempo mi faccio paranoie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A me sembra tutto OK, quindi niente panico! Chieda comunque anche al medico di base.

    2. Anonimo

      grazie, purtroppo c’e da dire che è un periodo stressante. Molti esami, poco tempo per studiare e da dedicare al tempo libero, uno stage che si avvicina… diciamo che non è proprio una passeggiata questo mese!
      Spero non sia nulla di grave.

    3. Anonimo

      Salve, come durata ho notato che i primi due giorni sono stati normali/abbondanti, mentre già verso il terzo giorno verso sera meno abbondanti (qualche macchietta ogni tanto). È normale?

    4. Anonimo

      perchè anche il mese scorso ha fatto come fatica a partire..ricordo che il primo giorno era scarso, poi il secondo normale e molto meno gli altri.
      quando è il caso di considerarlo anormale?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quando è molto diverso da come è abituata a vederlo, oppure quando è obiettivamente molto scarso/abbondante.

    6. Anonimo

      ok grazie perchè comunque solitamente ho perdite normali i primi 3 giorni, poi qualche perdita e finivano verso i 6-7 giorni.
      Anche il mese scorso, primo giorno scarso, secondo normale/abbondante, terzo normale e poi via via calando.

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta anche il ginecologo, ma non credo che sarà considerato un problema.

    8. Anonimo

      salve dottore, le avevo chiesto consiglio anche il mese scorso. Comunque anche questo mese, solito problema. Il ciclo mi è arrivato oggi (22° giorno).
      Io non so cosa pensare, giovedì ho preso appuntamento dal medico di base.
      Ho notato che lunedì 30 ho avuto perdite come se stessi ovulando. ma allore perchè ho già il ciclo?

    9. Anonimo

      sono anche preoccupata perchè mi faccio paranoie sull’endometriosi.
      Durante i rapporti, ho dei dolori ma solo quando il mio compagno va più a fondo (e non si protraggono e appena lui si accorge e si toglie, il male va via).

    10. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Fa bene ad approfondire, anche se temo che servirà una visita ginecologica.

    11. Anonimo

      Buongiorno dottore. Si per ora devo rivolgermi al medico perché il ginecologo è quello di un consultorio e spesso non hanno spazio subito! Comunque il ciclo si presenta un po strano, ieri avevo perdite marronine solo quando andavo al bagno tanto che l’assorb ciòche avevo messo non l’ho nemmeno sporcato. Questo mattina sembra già che stiamo., mi passI il termine, scendendo. Ho queste perdite marroncino., questo mese ho avuto un solo rapporto (sabato 4 protetto) quindi escluderei il possible rischio. Il mese prima il ciclo era normale (a parte i giorni di anticipo che le dicevo, come intensità e flusso mi sembrava buono).
      Io spero solo che non mi ordinino la pillola perché per un problema genetico non posso prenderla (la mia ginecologa dice di si, ma la genetista dice che è assolutamente sconsigliato)! Sono veramente preoccupa.

    12. Anonimo

      In pratica si. soffro di NF1. Gli ormoni potrebbero agire e provocare neurofibromi e aumentare il rischio di trombosi.

    13. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ultima parola spetterebbe ad un angiologo od un ematologo, ma onestamente anch’io non rischierei.

    14. Anonimo

      Sì ma il solo fatto di crescita di neurofib cutanei mi farebbe parecchio fastidio. (La migliore delle ipotesi)

    15. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Vero anche questo, ma basterebbe un unico trombo a porla a rischio della vita.

    16. Anonimo

      Difatti è per quello che la genetista mi ha detto di evitare ormoni “farmacologici” perchè questi ultimi come possono favorire la crescita dei neurofibromi, possono favorire la formazione di trombi nonostante io abbia fatto analisi per il tempo di tromboplastina e siano perfetti (tanto che quando ho fatto le analisi per la tromboplastina ero fumatore, 6-7 sigarette al giorno e da metà febbraio sto diminuendo con ottimi risultati e senza bruschi cali).
      Io comunque penso che tutto lo stress che sto affrontando per lo stage sia una possibile causa, magari mi sbaglio.
      Comunque, per ora il ciclo non è ancora propriamente partito, ovvero, ho delle perdite marroncine sono quando vado al bagno. Quindi, è veramente ciclo e posso considerare le perdite di ieri come primo giorno del ciclo ? Non capisco più cosa succede al mio corpo!

    17. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, lo stress incide sicuramente.
      2. Il primo giorno di ciclo è quando iniziano le perdite abbondanti.

    18. Anonimo

      Ok grazie. Cercherò di monitorare queste perdite e farò presente col medico, ma già telefonicamente mi accennava a fare delle analisi per i dosaggi ormonali, tiroide e conta globuli rossi (per escludere eventuale anemia a causa del ciclo ravvicinato). grazie mille per i consigli.

    19. Anonimo

      salve dottore, il medico mi ha detto che visto lo stress che mi trascino da febbraio, per il momento aspetto altri due o tre mesetti. Comunque, ho avuto qualche perdita fino a venerdì.
      Sabato sera ho avuto delle perdite più intense, ma mai come un ciclo normale.
      Oggi, ho ancora qualche perdita. Siccome a me durano solitamente max 6-7 giorni, dovrei preoccuparmi?
      Come flusso son molto leggere rispetto al solito.

  7. Anonimo

    salve dottore, volevo un parere in quanto negli ultimi due mesi ho avuto il ciclo in anticipo.
    Solitamente ho un ciclo di 32-36 giorni.
    a febbraio dovevano arrivarmi intorno al 25 invece sono arrivate al 19 (29 giorni), questo mese invece mi sono arrivate stasera (25 giorni).
    E’ da preoccuparsi?? Da cosa è dovuto?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La mestruazione è normale per intensità e durata?

    2. Anonimo

      il mese scorso sono state meno abbondanti..Solitamente ho un flusso normale per 4 giorni, poi lievi perdite.
      Il mese scorso il secondo giorno poche perdite, per po ricominciare il 3 o 4 un po’ più abbondanti per poi ri-diminuire.
      Durate mi sembra sempre intorno ai 6 giorni tenendo conto anche delle piccole macchioline sporadiche intorno al 5-6 o 7 giorno.
      Questo mese proverò a segnare durate e intensità-

  8. Anonimo

    Salve dottore,
    Le scrivo perché negli ultimi due mesi ho avuto il ciclo poco abbondate ed è durato due giorni in meno rispetto al solito (4-5 giorni al posto di 7). Mi sento tanto gonfia e spesso ho dolori addominali, accompagnati da mal di testa, nausea e fame morbosa. Ho letto vari articoli in internet in cui parlavano di gravidanza nonostante arrivi il ciclo. Potrei essere incinta? Quando è consigliato fare il test?(mi dovrebbe arrivare il ciclo il 20 di marzo)
    Grazie
    Cordiali saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono stati rapporti non protetti in passato?
      Età?

      Se fosse incinta da mesi il test sarebbe positivo anche adesso.

    2. Anonimo

      Ho 21 anni. No, solo che pochi minuti dopo il rapporto ha cambiato preservativo (non si era lavato, aveva usato le salviettine umidificanti). Era successo vicino al giorno dell’ovulazione per questo temo che io possa essere incinta.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non ho ben capito cosa sia successo, ma a mio parere può stare tranquilla; può comunque già fare il test se il rapporto a rischio è avvenuto due mesi fa.

  9. Anonimo

    Mi permetto di fare un’ultima precisazione. Sto usando i test clearblue ovulazione che indica fertilità elevata e picco; il primo test l’ho fatto al 9° giorno del ciclo e mi dava il cerchietto vuoto che sta ad indicare ovulazione lontana. Se ci fosse stata un’ovulazione intorno al 4/5 giorno del ciclo (come sospetto), il test non avrebbe dovuto indicare la presenza di lh?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, subito dopo il picco il valore dell’LH torna rapidamente a livelli più bassi.

  10. Anonimo

    Grazie della risposta. Ma secondo lei quindi ora la mia ovulazione avverrà sempre in anticipo o è solo un fatto occasionale diciamo di “assestamento”. So che non è facile prevederlo ma la regolarità della mia ovulazione era una delle mie poche certezze…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Occasionale, di fatto anzi non abbiamo nemmeno ancora la certezza di come sia andata questo mese (sarà interessante vedere quando arriverà il ciclo).

  11. Anonimo

    Buongiorno! Io e mio marito stiamo provando ad avere un figlio. Ho sempre avuto un ciclo molto regolare 28/30 gg con ovulazione, confermata dagli stick, al 14° giorno circa. Questo mese ho notato che già intorno al 4/5 giorno del ciclo avevo un muco trasparente e filante come in ovulazione. Non gli ho dato peso,perchè mi sembrava strana un’ovulazione così anticipata…Fatto sta che ad oggi (13°giorno del ciclo) il test dell’ovulazione mi indica ancora periodo non fertile.Le premetto che prendo il Dostinex a causa di PRL alta e che da circa un mese mi è stato aumentato il dosaggio a 1/4 x 2 volte a settimana. Potrebbe essere il Dostinex ad aver creato un’ovulazione anticipata? grazie

  12. Anonimo

    Salve oggi dovrei aspettare il ciclo infatti ho dolori e macchie scure però ho in corso il raffreddore da 3 giorni è mal di orecchie…l’influenza influisce sul ciclo?posso assumere tachipirina o tachifludec o fanno scomparire in tutto il ciclo?domando perché sono un tipo ipocondriaca e sto assumendo la pillola anticoncezionale quindi ho paura che il ciclo non mi venga e la ciste non scoppia

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. No, in genere non influisce.
      2. Nessuna interazione con Tachipirina o Tachifludec.

    2. Anonimo

      X il raffreddore sto facendo i lavaggi nel naso… l’oki si può assumere?grazie per la risposta

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se assume Tachip. o Tachfl. non assuma antinfiammatori.

  13. Anonimo

    salve dottore sono una ragazza d 29anni sono un tipo ansioso … e m sto agitando parecchio. premetto che prima del ciclo soffro sempre d dolori premestruali anche 20 giorni prima con tensione gonfiore al seno… ora il ciclo mi dovrebbe tornare anche se portp qualche giorno d ritardo ma xme è normale nn è questo che m preoccupa… dottore ho i seni dolenti ma quello sinistro e molto piu gonfio e doloroso rispetto al sinistro quello d destra è un leggero fastidio… addirittura allo specchio noto questa cosa e vedo i seni non paralleli tra loro… dottore la prego è normale che un seno m da piu problemi dell altro prima del ciclo o devo preoccuparmi?? grazie dottore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può succedere, non si preoccupi; senta comunque il ginecologo per conferma.

  14. Anonimo

    Salve dottore il 5 gennaio ho avuto un rapporto cn preservativi ke a vista a fine rapporto sembrava intatto!!il 28 gennaio ho avuto il ciclo!!ora lo aspettavo x il 24 febbraio ma ad oggi ankora niente!! Mi sembra di nn aver ovulato in questo mese! E una settimana fa ho avuto forti dolore all ovaia destra e sbattere forte all.altezza Dell onbellico (come se avessi il cuore nella pancia x capirci meglio)!!è possibile ke nn abbia ovulato qst mese e ke quindi sia incinta?

    1. Anonimo

      E a cosa è dovuto qst ritardo? M consiglia d fare un test? La settimana scorsa ho fatto una cura di antibiotici! Può essere qst la causa?

  15. Anonimo

    Salve dottore,
    Giovedì sono stata operata al ginocchio varo e per via dell immobilizzazione del ginocchio, onde evitare flebiti e trombi, mi hanno segnato 20 punture di clexane. Ieri doveva arrivare il ciclo, ma come al solito ritarderà di qualche giorno. Visto che a riguardo non mi hanno detto nulla, volevo sapere se queste punture posso interferire con il ciclo o altro? La ringrazio

  16. Anonimo

    Avevo fatto i dossaggi ormonali e’ derano alti puo’ centrare con la tiroide? E che non rimango incinta?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il valore che mi ha detto è nella norma, ma potrebbe essere che l’endocrinologo voglia provare ad abbassarlo leggermente per favorire la fertilità (ma per molti specialista sarebbe più che accettabile).

    2. Anonimo

      Salve, dott… ho fatto omocisteina. Esito 6,40. Val. Rif. 5-15. Come le sembra l’esito? Sono una ragazza di 34 anni.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A meno che non l’abbia rimossa chirurgicamente la tiroide ce l’ha di sicuro, è una ghiandola che abbiamo tutti; quello che posso dirle è che al momento sembra funzionare bene.

  17. Anonimo

    Gli scrovo anche il. Ft3) 3.39 pg/ml. 2.30 – 4.20. Ft4) 1.35 ng /dl. 0.90- 1.70

  18. Anonimo

    Quali sono i valori di referimemto? Io ho 33 anni e’ cerchiamo un bimbo/a da 3 anni!..avevo fatto i esami ormonali e’ derano alti come se ho le cellule uovo vecchie all’ora se avrei la tiroide e’ questo il motivo dei valori ormonali alti? e’ non rimango incinta?

  19. Anonimo

    Salve dottore, sono una ragazza si 22 anni e volevo un consiglio. il mio ciclo solitamente dura dai 33 ai 40 giorni . Lo scorso mese mi sono arrivate intorno al 22 o forse qualche giorno prima. Questo mese mi sono arrivate in anticipo di 6 giorni, cioè ieri. La cosa che mi fa strano è che sono veramente poco abbondanti. Ieri mattina avevo qualche macchiolina che si notava di più dopo aver fatto pipì. non mi sono preoccupata perché pensavo partisse di li a poco. Ieri mattina inoltre avevo dolori al ventre e come sempre, stomaco e intestino in subbuglio. Stamattina sono andata in bagno e ho notato che avevo veramente poche perdite e si notavano di più dopo essere stata al bagno. Ancora adesso sembra che fatichi a partire per così dire perchè solo dopo aver fatto pipì si notano di più. Dovrei preoccuparmi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ci sono stati rapporti non protetti può togliersi il dubbio con un test.

    2. Anonimo

      No i rapporti sono sempre stati protetti e il preservativo, almeno alla vista, non era affatto rotto. Ricordo inoltre che già al 9-10 giorno del ciclo avevo perdite simil ovulazione (il che è strano perchè ovulo dopo il 14-15 solitamente) Ho parlato con il farmacista di fiducia e ha detto che se sono perdite “rosso vivo” posso stare tranquilla, ma se entro lunedì non parte del tutto di fare un salto dal medico o dal ginecologo. La cosa strana è che, parlandone tra amiche, anche loro questo mese hanno avuto questo blocco. certo, magari è il caso, però non mi era mai successo.

    3. Anonimo

      Capisco, la cosa strana è che le perdite sembrano, mi scusi se son così diretta, un po’ più dense del solito. Mi sto facendo prendere dalle paranoie magari..

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta telefonicamente il ginecologo, ma non credo che in assenza di altri sintomi ipotizzerà problemi.

    5. Anonimo

      salve, non ho contattato il ginecologo perchè ieri il ciclo era partito normale, poi ieri sera il flusso era diminuito, oggi pure ho qualche perdita rosso vivo, ma non capisco questo sbalzo!

  20. Anonimo

    Salve dottore bolevo spiegarle un po la situazione.. allora il mese scorso ho avuto rapporti nn protetti ed ero in ritardo di 3 giorni, ho fatto il test ma negativi.. dopo e arrivato il ciclo però nn era abbondante ma e durato 5 giorni.. e passato un mese e sono in ritardo di 5 giorni secondo lei posso essere incinta avendo avuto il ciclo il mese scorso??
    Ps: e da 3 hiorni che ho macchie marroni ma niente piu grazie

  21. Anonimo

    Dottore subito dopo il ciclo, intendo i giorni successivi, potrebbe aversi un senso di nausea collegato allo stesso?

  22. Anonimo

    Ah e c’è da dire anche che da quando ho avuto le perdite il ciclo mi arriva sempre con qualche giorno di ritardo (cosa mai successa). Questo mese sono già 4 giorni di ritardo infatti mi doveva arrivare il 27 . Ho anche dolori molti forti alla coscia e alla schiena e quando mi arriva il ciclo è meno intenso e doloroso dei mesi scorsi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni ma non ho capito; piccole perdite? Subito dopo è arrivato il ciclo?

    2. Anonimo

      Non ricordo dopo quanti giorni mi è arrivato il ciclo.Ma le perdite le ho avute dopo ll’ovulazione quindi probabilmente qualche giorno dopo mi è arrivato il ciclo

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se rimane un evento occasionale può succedere, magari un rapporto particolarmente passionale è stato causa di una piccola rottura capillare.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quello deve dirmelo lei, in base al fatto che abbia avuto o meno rapporti non protetti.

    5. Anonimo

      Non ho avuto rapporti protetti. E poco fa mi è arrivato il ciclo. Però non è intenso come prima e ora non è rosso ma rosaceo. Ci potrebbe essere la probabilità che io sia incinta?

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non partisse il flusso in modo normale un test può farlo.

  23. Anonimo

    Buongiorno dottore. circa un mese fa ho avuto le così dette perdite marroni. Da cosa può dipendere? Può essere che sono incinta anche se dopo le perdite ho avuto il ciclo mestruale? PS. Ho rapporti non protetti da circa 1 anno e mezzo.

  24. Anonimo

    Salve dottore il ciclo è arrivato condue giorni di ritardo,è stato scarso rispetto alle altre volte ed è durato quasi due giorni in meno.ho raporti non protetti sperando in una terza gravidanza. Dall inizio del ciclo ho continui giramenti di testa e nausea dopo i pasti in più ho dolori come da inizio ciclo.da cosa può dipendere. ?grazie

  25. Anonimo

    Salve dottore, oggi mi è tornato il ciclo e come sempre doloroso. purtoppo sono fuori città per lavoro e l’unico farmaco che ho in hotel è Okitask. Solitamente prendo Synflex mezza pastiglia, ma non avendo la ricetta qui, non posso prenderlo.
    Stamattina, dopo un’abbondante colazione (brioche, latte, frutto) ho preso un oki task alle 6.30-7. il dolore è passato ma alle 14 è tornato. ho mangiato (5 fette di pane), ma ora ho di nuovo male tanto da non dormire.
    Posso riprendere un’ultima bustina? Ovviamente a stomaco pieno..
    grazie
    eli

    1. Anonimo

      Io soffro di sindrome premestruale molto forte e ho trovato rimedio con il buscopan me lo prescrissero al ps e l’unico che mi calma i dolori

  26. Anonimo

    Uno a 9 settimane interno con rcu l’altro a 7 settimane spontaneo senza rcu e ora questo ma non so se considerarlo aborto xche e precocissimo sono davvero giu grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere stata una gravidanza biochimica (sono molto più frequenti di quanto si pensi) e non sarà necessario alcun intervento esterno.

  27. Anonimo

    Buonasera dott.le ho scritto ieri x l’aborto spontaneo ieri o comparse le xdite xo non noto dei residui e flusso abbondante come lo scorso as posso sperare che essendo un ritardo di pochi gg sia gia concluso il tutto senza xdite importanti o cmq devo effetuare una visita non vorrei effetuare un ‘rcu grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni ma non trovo più l’intervento di ieri, mi riassume brevissimamente la situazione?

    2. Anonimo

      Mi scusi lei l’ho scritto in altra sezione del forum praticamente e il mio 3 aborto ho fatto gli esami x poliabortivita e sono negativi e il dot mi ha prospettato l’uso di aspirinetta dopo 4 gg di ritardo ho fatto il test lieve positivo poi sono partite le xdite non come il precedente aborto on residui e abbondanti

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il precedente aborto era avvenuto più avanti, ricordo bene?

La sezione commenti è attualmente chiusa.