1. Anonimo

    Salve, ho avuto l’ultimo ciclo l’1 gennaio, di solito mi varia dai 28 ai 30 giorni, poche volte in ritardo, ho avuto rapporti non protetti dal 15 al 20, erano i giorni giusti per avere una gravidanza ? Secondo lei è troppo presto fare un test dell’urina per vedere se sono incinta ? Perchè ormai dovrei presentare tutti i sintomi pre-mestruali ma ancora non sento nulla, grazie mille !!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I giorni potevano essere buoni, ma aspetterei ancora qualche giorni prima di fare il test.

  2. Anonimo

    Salve, ho avuto l’ultimo ciclo il 4 Gennaio. Ho avuto rapporti non protetti il 23, il 26 e il 27. C’è almeno una probabilità che sia rimasta in cinta o è quasi impossibile? Il mio ciclo è di solito regolare di 28/30 gg. Grazie mille anticipatamente !

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Poco probabile, a meno di ritardi dell’ovulazione.

  3. Anonimo

    buongiono, è quasi un anno che sono alla ricerca di una gravidanza, volevo sapere se qualche giorno prima della presunta data di mesturazioni se c’e una gravidanza in atto si hanno comunque dolori premestruali? Grazie anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere si avvertono sintomi leggermente diversi, ma ogni donna è un caso a parte.

  4. Anonimo

    Buanasera.
    Il test non l’ho più effettuato perchè poi la notte mi sono iniziati forti dolori mestruali e da ieri ho il ciclo abbastanza abbondante.
    Però ancora non sopporto l’odore del caffè…
    Cmq, se il ciclo non mi fosse tornato, quella si trattava di una finta mestruazione e quindi una possibile gravidanza, giusto? Anche il ciclo che si presenta con poche perdite è un sintomo di gravidanza? Lo terrò presente se si dovesse verificare. Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere con la gravidanza il flusso mestruale non compare più, nemmeno leggero; solo in alcuni casi, nei primi mesi, sono possibili delle leggere perdite, ma non è un caso troppo comune.

  5. Anonimo

    salve,io sn alla ricerca di una seconda gravidanza,premetto ke la prima e’ arrivata subito,dopo il primo tentativo,con la seconda e’ un po’ diversa,stiamo provando da settembre premettendo pero’ ke mio marito lavora fuori napoli e qindi nn sempre e’ a casa,adesso il ciclo mi e’ venuto il 29 gennaio ed e’ durato 4.5 gg ed e’ regolare ogni 30-31 gg,mi kiedevo quali saranno i miei gg fertili????

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Attorno a S. Valentino; sembra di buon auspicio… 😉

  6. Anonimo

    Ciao , sto partendo per le mie vacanze e sono al primo gg di mestruazioni che mi durano circa 4 ,5 giorni , prendo anche la pillola e devo iniziare nuovamente Lunedi ed oggi e’ Venerdi’.
    cosa posso fare per accorciare la durata del ciclo ???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ricominciarla oggi, anche se saranno comunque possibili perdite.

  7. Anonimo

    salve.. io prendo la pillola ma a fine dicembre ho avuto dei raporti e il mese di gennaio l’ultima settimana il ciclo mi è arrivato una settimana in ritardo e solo x due giorni ho smesso di prendere la pillola perchè voglio la gravidanza e ieri ho avuto un raporto ma oggi ho di nuovo perdite e meno di due settimane fa avevo perdite…sapete dirmi cosa ho?? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ necessario non pasticciare con la pillola, o la assume o la interrompe; dal momento in cui la interrompe i mesi che seguono possono essere poco regolari perchè il suo organismo deve riassestarsi.

  8. Anonimo

    Buona sera!
    Vorrei chiedere se puö succedere di avere il ciclo 2 volte in un mese. Io prendo la pillola da 5 mesi ed in questo tempo non ho mai avuto problemi di irregolaritä. Solo che questo mese, appena iniziata la nuova confezione di pillole il ciclo mi e´ritornato (piü abbondante del primo) a distanza di una settimana dal ciclo precedente. Ho letto che puotrebbe essere dovuto allo stress ma volevo chidere la sua opinione.
    Io non mi preoccupo spesso ma siccome non mi era mai capitato…
    Grazie in anticipo!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se l’assunzione è stata corretta probabilmente è stress o semplicemente un po’ di spotting; nel dubbio senta il ginecologo, ma a mio avviso confermerà che non c’è nulla di cui preoccuparsi.

  9. Anonimo

    Salve, ho 36 anni,non ricordo esattamente l’ultima data del mio ciclo ma sono sicura che mi sia arrivato o il 23 24 di dicembre oppure il 27 o il 28 ed ho preso le pillole il giovedi 30 sino al mercoledi 12 gennaio (premetto che le ho prese anche sballate cioè per 2 volte in giorni diversi ne ho preso tre tutte insieme e poi non ho nemmeno finito la scatola) l’ultimo mio rapporto è stato il 15 di gennaio, quindi a gennaio nn ho avuto il ciclo ho fatto il test di gravidanza giovedi 3 febbraio e mi è risultato negativo ad oggi ancora non mi è arrivato il ciclo cosa potrebbe essere successo ?????possono essersi bloccate a causa delle pillole mal prese???? oppure sono in cinta??? premetto che con le pillole il mio ciclo ,in passato,era regolare. la prego mi risponda ho bisogno di sapere grazie mille in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Molto probabilmente è a causa delle pillole; è necessario davvero fare molta attenzione, per evitare pericolosi sovradosaggi.

  10. Anonimo

    Salve..volevo chiederle un informazione..io ho avuto l’ultimo ciclo il 29-12-10.il 2-01-11 ho avuto un rapporto completo..ora sono all 11 giorno di ritardo.ho fatto il test di gravidanza di pomeriggio ma è risultato negativo..potrei essere incinta?devo ripetere il test?la ringrazio in anticipo

    1. Anonimo

      ah e in piu’ ho perdite bianche e qualche dolore alle ovaie,simile ai dolori premestruali..

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se dal 02 gennaio non ha più avuto rapporti il test è decisamente affidabile.

    3. Anonimo

      no da allora nessun rapporto..ma come è possibile allora avere tutto questo ritardo?

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Stress, perdita/aumento di peso, influenza, …