Tutte le domande e le risposte per Menopausa: dieta, alimentazione e dimagrimento
  1. Anonimo

    Buongiorno dottore
    ho 34 anni è sono in menopausa(indotta dopo un cancro)

    sono ingrassata 8 kg da dicembre ad ora.sono alta 1,60 e peso 57 kgla mia pancia è notevolmente aumentata.
    io cammino molto.
    cosa posso fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha già eliminato i dolci e gli zuccheri?

  2. Anonimo

    Buong a lei, da 2 mesi nn ho piu’ il ciclo..ho 53 anni…volevo sapere se è normale l’aumento del seno ..della pancia. Si puo’ rimanere incinta? ho due figli..Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha già fatto un test?

  3. Anonimo

    salve dottore ho 50 anni e il mese di agosto non mi e venuto il ciclo.posso considerarmi in menopausa .ho e presto.grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È presto.

  4. Anonimo

    quanto devo aspettare, .prima di parlarne al medico

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Può già iniziare ad accennare il discorso e magari valutare di fare qualche analisi per capire se siamo vicini o meno.

  5. Anonimo

    grazie mille dottore ,lei e gentilissimo

  6. Anonimo

    salve dottore ci possono essere gli stessi sintomi del ciclo quando si entra in menopausa.esempio il seno che fa male grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Possibile.

  7. Anonimo

    Buonasera dottore,
    vorrei un’informazione sulla menopausa, soprattutto vorrei sapere quali sono i sintomi o l’età o altro…
    Ho 43 anni e negli ultimi 7-8 anni ho un ciclo regolarissimo e puntuale (28-29gg). Per me è fantastico, visto che fin da piccola era molto irregolare; poi ho curato la tiroide e l’ovaio policistico ed a quanto sembra stò bene da quel punto di vista. Ho letto di sudorazione eccessiva (ce l’avevo anche a 20 anni), tachicardia (è 1 mia situazione quasi cronica da 15 anni e la stò curando). Non credo di aver altri problemi. Chiedo perchè vorrei aver un figlio e visto che mia madre aveva 44 anni compiuti quando mi ha partorito e dopo era rimasta ancora incinta anche se non è andato in porto mi sento tranquilla. Mi ha fatto venire i dubbi una coetanea dicendo stiamo cambiando (non mi ha spiegato di preciso…). Io da questo punto di vista mi sento come 1 diciottenne. Ciclo regolarissimo e problemi miei sempre avuti e quindi non legati alla menopausa. Credo bene o male?
    In breve: vorrei capire come fà 1 donna ad accorgersi che è in menopausa?
    Aspetto la sua cortese risposta come sempre in altri campi.
    Notte

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Qui trova più o meno tutte le risposte

      http://etlc.info/donna/menopausa-sintomi-disturbi-gravidanza/

      aggiungo solo che una gravidanza è molto probabilmente ancora possibile, ma nonostante tutto serve non perdere tempo perchè se anche la menopausa fosse lontana l’età diminuisce purtroppo fisiologicamente la fertilità.

    2. Anonimo

      La mia amica mi ha detto : stiamo cambiando perchè è in attesa ed avendo avuto dei problemi, non l’ha detto a nessuno all’inizio. Ora è quasi alla fine, ha 44 anni ed è 1 cosa bellissima.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi perdoni, ma non ho capito.

  8. Anonimo

    Ho 5mesi il ciclo scomparso da 5 mesi posso ancora rimanere incinta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sarà difficile, è molto importante capire il perchè di questo ritardo.

  9. Anonimo

    csalve dottore ,ho 38 anni ho avuto un episodio di mestruazioni scarse durate appena due giorni. sinceramente sono state sempre regolari della durata di cinque giorni .nell’ultimo mese sono ingrassata ed il seno è diventato piu grande. penso che siano i sintomi della menopausa.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Età?
      Ha avuto rapporti non protetti?

  10. Anonimo

    buongiorno dottore,ho 38 anni .penso che non sia dovuto ad un rapporto non protetto.perchè è un periodo che sono preoccupata,perchè il mio dottore mi ha riscontrato un prolasso del retto,e sto prendendo un farmaco asacol

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se ci sono stati rapporti non protetti un test lo farei.