1. Anonimo

    salve dottore sono sempre io le malefiche ancora nulla il mal di schiena e passato ho solo un po di mal di testa come sempre prima del ciclo e ho notato oggi che ho una vena più evidente su un mio seno mai avuto oltre al dolore posso sperare ? le bustine di inofolic aggiustano il ciclo o e solo un integratore e basta?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Inofolic regolarizza il ciclo migliorando l’ovulazione.
      Finchè non arriva il flusso possiamo sperare.

  2. Anonimo

    Dalle sue domande dottore, mi dica se sbaglio , ho capito che devo approfondire la questione . Quali esami mi consiglia di fare? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi ha parlato di Clomid e monitoraggi, quindi sicuramente è seguita adeguatamente dal suo ginecologo, a mio avviso puyò tranquillamente continuare con la strada intrapresa.

  3. Anonimo

    Peso: 52 kg Altezza: 160 cm. Alla seconda domanda non so rispondere . Esami ormonali in 23ma giornata: progesterone 7.6.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, per rispondere alla sua domanda direi che Chirofol può avere senso.

  4. Anonimo

    No dottore, non ne ho idea; le posso dire che il mio ciclo mestruale è regolare di 28 giorni ma non credo ci aiuti a rispondere alla sua domanda.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Posso chiedere peso ed altezza?
      È stato diagnosticato ovaio policistico?
      Non ha mai fatto i dosaggi ormonali nel 21esimo giorno del ciclo?

  5. Anonimo

    Dottore buonasera. Ho 37 anni e cerco da un anno il secondo figlio . Esami ormonali normali così come spermiogramma di mio marito. Negli ultimi due mesi ho utilizzato il Clomid sotto monitoraggio ecografico:il primo mese i follicoli non sono scoppiati (è un caso o è il mio problema?); il secondo mese con l’integrazione di gonasi ho ovulato ma non è avvenuto il concepimento. Sono molto abbattuta! Ho sentito casualmente l’esistenza del chirofol 500 e ho cominciato da 10 giorni ad usarlo. Ma se con il Clomid non è successo nulla, ha senso il chirofol? Mi scusi la prolissita’ ma sono disperata. Grazie per una sua gentile risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha idea se nei mesi precedenti l’ovulazione avviene correttamente?

  6. Anonimo

    Salve dottore prendendo il chirofol da due gg e avendo il ciclo,potrebbe già andare bene da questo mese??? Intendo dire che posso beccare la cicogna già al primo mese di chirofol???

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È possibile.

  7. Anonimo

    grazie le farò sapere

  8. Anonimo

    e poi perche allora faccio tanta pipi oggi in bagno ci sono andata gia 8 volte

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Rimango dell’idea che sarebbe opportuno sentire il medico, per escludere problemi come cistiti, altre infezioni o cisti dovute a Clomid.

  9. Anonimo

    si molto basso

  10. Anonimo

    no ma neanche il battere che mi ha trovato e stato riscontrato con il tampone ma solo attraverso la visita

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      E’ un mal di schiena basso?

  11. Anonimo

    si non ho nessun problema vaginale sono pulita

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Questo è stato verificato con un tampone?

  12. Anonimo

    salve dottore sono sempre io i dolori alla schiena vanno e vengono sempre dolore al seno da due giorni faccio la pipì spesso pure se non bevo e qualche volta dolorini al addome possono essere sintomi di gravidanza?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Calcolando come ultimo ciclo il 02 dicembre (ricordo bene?) mi sembra un po’ presto per avere sintomi da gravidanza; le infezioni vaginali sono state guarite?

  13. Anonimo

    Salve Dottore
    Ho un ciclo irregolare e molto scarso
    Sono stata dal mio gine e mi ha prescritto farlutal da prendere per 10 giorni dopo 19 giorni dopo 16 giprni dopo il ciclo. In abbinamento kirogen,una bustina tutti i giorni.
    Visto il costo eccessivo dei farmaci ho chiesto al medico di potermi dare farmaci mutuabili,mi ha sostituito il farlutal col progeffik.
    Sto assumendo lo stesso farmaco con lo stesso principio? Quali dei due mi consiglia lei?
    Fanno ingrassare???
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non fanno ingrassare.
      I farmaci sono simili, ma non identici.

  14. Anonimo

    Salve dottore..quattro mesi che proviamo a fate il secondo bimbo ma nulla…adesso il gine mi ha consigliato chirofol..speriamo bene.. Mi spiega meglio a che serve???

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Serve a stimolare l’ovulazione, ossia a rendere la donna più fertile.

  15. Anonimo

    buona sera dottore le volevo fare un altra domanda lo so sono molto insistente ma come a capito desidero tantissimo un altro bimbo/a i dolori mi sono tutti passati ma e da due giorni che mi viene mal di schiena quando mi riposo passa come oggi stavo giocando con i miei pargoletti e subito dopo o avuto mal di schiena scendo le scale e mi viene di nuovo stare seduta anche cosa può essere.il ciclo mi dovrebbe arrivare giorno 29.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È probabilmente un mal di schiena muscolare, indipendente dal ciclo.

  16. Anonimo

    grazie

  17. Anonimo

    buonasera dottore le volevo fare un altra domanda in questi giorni o misurata la tb e l avevo bassa oggi invece si e rialzata 36.8e in piu ho mal di schiena e normale o devo pensare sempre che possa essere in gravidanza .

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La temperatura basale si alza sempre a seguito di ovulazione, per poi mantenersi elevata oltre 18 giorni solo in caso di gravidanza; ma per pensare di essere incinta, appunto, servono molti giorni di temperatura alta.

  18. Anonimo

    grazie tanto le farò sapere.

  19. Anonimo

    non mi ha prescritto nulla solo quando sarò rimasta incinta allora mi scrive la cura grazie per avermi risposto . oggi non capisco o forte dolore all addome e normale ? di solito l ovulazione non c e lo cosi mi viene solo dolore al seno invece niente al seno e molto all addome. tipo ciclo solo piu forte

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere dovuto a Clomid.

  20. Anonimo

    grazie della risposta ma me lo ha detto il ginecologo che erano bassi e poi mi a anche detto che se rimanevo incinta mi devo prendere subito del progesterone se no rischio l aborto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Premesso che non ci sono controindicazioni ad assumere progesterone, quindi è assolutamente consigliabile che lo faccia se è stato prescritto, mi preme farle capire che probabilmente la situazione non è così grave come sembra; gli esami post-ovulazione vengono prescritti per essere eseguiti 7 giorni dopo l’ovulazione ma, probabilmente nel suo caso, sono stati eseguiti troppo presto.

  21. Anonimo

    si mi e venuto il 2 12 2012 e ho cominciato dal primo giorno inofolic e poi al 5 giorno clomid muco poco visibile e dolori alle ovaie non sempre da due giorni o fatto i compitini con mio marito ieri sera posso essere in ovulazione e ancora meglio aver beccato la cicogna a mi dimenticavo ho il muco che si allunga di tre mm

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Essendo comparso il flusso il 02 dicembre, possiamo con ragionevole certezza affermare che il 19 novembre (giorno dell’esame del sangue) l’ovulazione era appena avvenuta, quindi il progesterone non poteva che essere basso (andrebbe misurato indicativamente 7 giorni dopo l’ovulazione).
      2. Il muco è normale che sia scarso, purtroppo Clomid ne diminuisce la produzione.
      3. Raccomando di avere rapporti rapporti tutti i giorni od a giorni alterni (a seconda delle indicazioni del ginecologo) fino a 1-2 giorni DOPO l’ovulazione, che andrebbe rilevata con monitoraggi ecografici. I rapporti andrebbero poi “iniziati” almeno dal 6-7 giorni PRIMA dell’ovulazione.

  22. Anonimo

    lo fatto il 19 11 2012 il progesterone era di 2,26 e l estradiolo e 93,3 da premettere che il ciclo mi era venuto giorno 6 11 2012 e quando ho fatto gli esami dovevo essere già in ovulazione sono bassissimi

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      E’ già arrivato il flusso mestruale?

  23. Anonimo

    grazie tantissimo un altra domanda con il progesterone basso cosa devo fare mi devo preoccupare rischio un abborto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha sotto mano il valore e l’intervallo di riferimento?

  24. Anonimo

    mi dimenticavo di dire e da tre mesi che faccio la dieta pesavo prima 717kg

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Bravissima per la dieta, sarà probabilmente il sacrifico che più di ogni altro le permetterà l’arrivo di un terzo fratellino/sorellina; prosegua su questa strada, ottima anche l’indicazione di Inofolic, ci sono ottime possibilità che la gravidanza arrivi a breve.

      Raccomando di vivere la ricerca con serenità, anche se so che non è facile, la sua età ci permette di essere assolutamente ottimisti (a maggior ragione avendo già due figli).

  25. Anonimo

    ho 34 anni sono160 e peso 62

  26. Anonimo

    salve dottore e da 4 anni che cerco una gravidanza o gia due bambini .sono andata dal ginecologo e mi a riscontrato che ho trichomonas vaginalis e mi ha prescritto triclose 2 cp x 7 giorni meclon e più lavaggetti mi ha fatto fare anche degli esami perche o un ciclo irregolare e il risultato ho il progesterone basso e l estradiolo basso e mi ha prescritto inofolic x 20 giorni e clomid dal 5 al 9 giorno il ciclo mi e venuto giorno 2 dicembre cosa devo fare di piu ho tanti dubbi e paure che non posso piu avere figli e lo desidero tantissimo

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Quanti anni ha?
      Peso ed altezza?

  27. Anonimo

    salve dottore le avevo già scritto in precendenza non so se si ricorda, avevo paura di avere l’ovaio policistico…ed ero in cerca di gravidanza da 5 mesi
    bhè il 7 dicembre ho fatto una visita gineologica e il gine mi ha escluso questa possibilità dicendomi che le mie ovaie stavano bene e che anzi avevo un follicolo di 16-17 mm alla undicesima giornata di ciclo, e che secondo lui entro due giorni avrei ovulato, ora sono passati da allora 6 giorni ma io vedo ancora muco ovulatorio come è possibile? secondo lei non ho ancora ovulato?ho fatto gli stick ovulatori e mi hanno dato positivo il 10 e 11 mentre ieri sembrava proprio negativo…ho avuto da domenica mattina rapporti tutti i giorni…
    ma stamattina andando in bagno ho visto che c’era ancora il muco fertile ed allora sono entrata in crisi…come è possibile che nn abbia ancora ovulato di quanto sarà cresciuto questo follicolo se venerdì scorso era già di 17 mm?è possibile che mi sbagli?anche se questo muco lo vedo filante?
    il gine per aiutare la mia ovulazione mi ha prescritto inofolic anche se non sono policistica perchè a suo dire aiuta le ovaie…questo può centrare?
    scusi le tante domande!!!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Inofolic è un aiuto senza alcuna controindicazione; l’ovulazione è probabilmente avvenuta ieri/oggi, mi aspetto quindi che il muco fertile sparisca quasi improvvisamente nelle prossime ore. Mi faccia sapere.

    2. Anonimo

      ok, grazie mille per avermi risposta!!!
      le farò sapere…

  28. Anonimo

    Salve dottore,
    a causua della sindrome dell’ovaio policistico la mia ginecologa mi ha prescritto le bustine di Sinopol. Li sto assumendo regolarmente seguendo il consiglio della mia dottoressa, ma da quando assumo tale medicinale mi sono comparse delle macchie rosse accompagnate da prurito. Il medico di famiglia ha diagnosticato tale sintomo come orticaria allergica. Mi ha consigliato di sospendere il Sinop. Io, ovviamente ho parlato con la mia ginecolga, la quale afferma che il Sinopol non può essere assolutamente la causa del mio problma in quanto è un integratore alimentare.
    Leo cosa mi consiglia? Il dubbio che è sorto in me è un’allergia nei confronti dell’inositolo… potrebbe essere?
    Grazie, Francy78

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Anche se lo ritengo improbabile, non è corretto dire che un integratore alimentare non possa dare allergia; un tentativo di sospensione lo farei sicuramente.

    2. Anonimo

      Grazie Dottore!
      Quindi, potrei essere all’ergica a qualche componente del Sinopol?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      E’ possibile, sono per esempio segnalati dei casi di rash cutanei dovuti all’acido lipoico; mi faccia sapere il risultato se decide di interrompere.

    4. Anonimo

      La ringrazio ancora! Le farò sicuramente sapere… da oggi non lo prenderò, e vediamo cosa succede.
      Buon lavoro

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, tenga conto di provare almeno due settimane; aspetto notizie.

  29. Anonimo

    Buongiorno Dottore, ho 35 anni e da sempre mi e´stato diagnosticato l ovaio policistico. Cerco una gravidanza da qualche mese e il mio medico mi ha consigliato di prendere l acido folico e l Euthyrox 50 visto che pur non soffrendo di ipotiroidismo, ho riscontrato con l ultimo esame un valore della tiroide di 3,3.
    Verifico la TB da tempo e mi sono resa conto che ci sono mesi in cui ovulo e mesi no.
    Crede che l´assunzione dell inositolo potrebbe essere d aiuto?
    Ha controindicazioni con altri farmaci come l Euthyrox ?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok inositolo.
      Nessuna interazione.

      Posso chiedere altezza e peso?

    2. Anonimo

      1,56 47 kg

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, se fosse stata in sovrappeso le avrei consigliato di puntare anche sulla dieta, ma in questo caso è sufficiente diminuire i dolci.
      Confermo l’utilità dell’inositolo.

    4. Anonimo

      Grazie dottore! Una cosa non mi e´chiara: se prendo l´inositolo devo prendere anche l´acido folico? Nel suo articolo Lei cita 4 diversi nomi di prodotti. Quale mi consiglia? E in quale dose?Grazie

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Più o meno un integratore vale l’altro, ne esistono anche altri oltre a quelli citati; alcuni di essi contengono acido folico, in ogni caso faccia in modo di assumerne almeno 400 mcg al giorno.

    6. Anonimo

      400mcg di acido folico e di inositolo che dose mi consiglia?

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In genere si assumono da 2 a 4 g al giorno, ma raccomando di valutarlo con il ginecologo.

    8. Anonimo

      Buonasera Dottore , come da Lei consigliato , quest oggi ho chiesto alla mia ginecolga un parere in merito al inositolo, visto che il mio ciclo continua ad essere irregolare e cercare una gravidanza e´ diventata una caccia al tesoro. Ho avuto l impressione che non conoscesse bene l argomento. Mi ha detto che non lo reputa necessario visto che sto gia´assumendo l acido folico . Se proprio volgio fare un tentativo mi raccomanda di prendere la dose minima. Ha inoltre sottolineato che un eccesso di “vitamine” puo´ avere effetti cancerogeni. Non le sto a raccontare la mia delusione, visto che in internet ho sempre letto commenti positivi in merito. Le chiedo da medico un parere professionale. Cerco una gravidanza e con l ovaio policistico e´ tutto piu´difficile e complicato. Prima di prendere il Clomid o altri farmaci per stimolare l ovualzione vorrei provare altre strade.
      Grazie mille!

    9. Anonimo

      1,56 47kg

    10. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, il peso è perfetto.

      Prima del Clomid potrebbe ancora valere la pena provare inositolo e passare a pane/pasta integrali, per migliorare le gestione dell’insulina, se la ginecologa in un modo o nell’altro gliel’ha approvato.

    11. Anonimo

      Ci sono altri alimenti oltre ai dolci raffinati da eliminare?

    12. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Privilegiare i grassi vegetali a quelli animali, abbondanti frutta e verdura, bere molto, … in pratica mangiare sano; i cereali integrali sono particolarmente importanti nel caso di ovaio policistico perchè permettono una minore variazione insulinica, che è in grado di sopprimere l’ovulazione.

    13. Anonimo

      grazie mille per l aiuto!

    14. Anonimo

      Buonasera Dottore,
      vorrei acquistare Inofolic o Inofert ma mi vivo all estero (Austria) per motivi di lavoro e non conosco il nome tedesco. Sono stata in farmacia e ho cercato di spiegare quello che mi serve con scarsi risultati. Ho parlato con la mia ginecologa ma ho avuto l impressione con non conoscesse affatto il prodotto. Non e´riuscita a darmi alcun nominativo. Ha per caso un idea di come posso fare? Grazie e buona serata.

    15. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo non saprei davvero come aiutarla; potrebbe rivolgersi ad una farmacia internazionale per vedere se sia possibile far arrivare una formulazione italiana.

  30. Anonimo

    Salve dottore..le volevo chiedere,non avendo ovaio policistico … potrei assumere lo stesso inofolic???? cerco una gravidanza da 15 mesi ormai…. ho effettuato tutti i controlli e non ho nessun problema evidente…perciò questa attesa è ancora più deprimente!! ho letto di inofolic e vorrei provare anche io con questi integratori….Lei cosa mi consiglia?? La ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Senta anche il parere del suo ginecologo, ma non ci sono controindicazioni a mio avviso.