Tutte le domande e le risposte per Perdite vaginali e altri disturbi
  1. Anonimo

    Ciao. Sono 2 giorni che ho tanto bruciore e delle perdite che vanno dal rosastro al giallo.. Vorrei tanto capire cos è. In questo periodo ho avuto un esame importante e sono stata molto agitata, può essere questo il motivo di quello che mi succede, soffrendo già di candidosi? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Lo stress è senza dubbio una causa possibile, potrebbe provare a sentire il suo farmacista per un riequlibrante della flora batterica vaginale o, visto che andiamo verso un periodo di festa, direttamente il suo ginecologo.

  2. Anonimo

    salve,da qualche giorno ho delle perdite bianche inodori,liquide e senza alcun bruciore solo con una leggera pesantezza nel basso ventre come una pressione.Vorrei sapere se potrebbe trattarsi di una infezione vaginale e se devo fare un tampone.Io e mio marito stiamo provando ad avere un figlio ed io ora sono ad una settimana dalle mestruazioni…devo preoccuparmi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Proviamo ad aspettare per vedere se arriva il flusso mestruale.

  3. Anonimo

    buonasera, sono una ragazza di 23 anni. Da mesi ho delle perdite giallastre e bruciore durante la minzione.Ho fatto più volte il tampone vaginale ma risulta che io non abbia alcun virus, ho fatto anche la cura per la cistite con il monuril ma le perdite e il bruciore continuano. come posso risolvere il mio problema?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Oltre al Monuril ha provato altro? Che sapone intimo usa? Le perdite sono continue o solo in alcuni periodi del ciclo?

    2. Anonimo

      non ho provato nulla perchè da pochi giorni ho anche bruciore durante la minzione. le perdite sono continue in questo periodo e si stanno intensificando ma non le ho per tutto l’arco della giornata. ho dei singoli episodi ma molto abbondanti. come sapone intimo uso infasil o comunque i soliti saponi delle marche più note che si comprano nei supermercati…

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Attenzione al sapone intimo, specialmente durante questi episodi sono da scegliere con cura, in modo che siano adatti al proprio organismo (adolescenza, periodo fertile, menopausa).
      Per il resto ne parli con il medico, valutando magari un’urinocoltura.

  4. Anonimo

    Salve
    ho un ritardo del ciclo di 18 giorni..il mio ciclo non è mai stato particolarmente regolare,però erano anni che non avevo un ritardo simile.
    è più di una settimana che avverto tutti i sintomi del pre-ciclo,e ho continue perdite bianche a volte tendenti al giallo..ho fatto 2 test di gravidanza,negativi.
    Cosa potrebbe essere dovuto tutto questo ritardo..ho passato anche un mese abbastanza stressante..c’è stato un cambiamento al lavoro,che mi ha portato a stress molto più alti di prima,e i mio,ho un carattere molto agitato e nervoso.
    Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sicuramente ansia e stress.

  5. Anonimo

    Salve, ho 25 anni, e da circa una settimana ho delle perdite chiare, a volte leggermente gialle ma parecchio maleodoranti.. La cosa m’inquieta un pò perchè non mi è mai capitato. Inoltre da stamattina avverto una sensazione di dolore (leggero) sotto l’ombelico (verso sinistra). Ho cominciato a fare dei lavaggi con il Tantum rosa, potrei riscontrare miglioramenti, oppure devo agire diversamente?

    1. Anonimo

      …Ho dimenticato di aggiungere che oltre a queste perdite non averto nessun prurito durante l’arco della giornata o durante la minzione..

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se almeno il dolore non migliorasse entro 1-2 giorni con Tantum Rosa contatti il ginecologo.

    3. Anonimo

      Grazie , per la disponibilità!

    4. Anonimo

      ciao volevo sapere come hai risolto il tuo problema !! e e da cosa è causato

  6. Anonimo

    Buongiorno, da alcuni giorni ho delle piccole perdite anche un pò maleodoranti, ma non continue (ieri ad esempio nonho avuto nulla tutto il giorno), ed ho avuto l’ultima mestruazione 15 giorni fa. Non ho prurito nè bruciore ma forte gonfiore al seno. Potrebbe trattarsi di gardnerella? grazie infinite.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile, anche se non credo che sia l’unica possibile diagnosi.

  7. Anonimo

    Buona sera, ho 34 anni. Da parecchi giorni ( e in fase alterne da un annetto) ho delle perdite bianche , inodore , simili a quelle premestruali ma tutti i giorni. Devo urinare spesso , anche ogni mezz’ora. Ho dolori allo stomaco , ventre e il sintomo è quello di avere sempre la sensazione di vescica piena. Non ho bruciori…ma forte gonfiore addominale con qualche scossa al basso ventre.
    Sono preoccupata…
    Grazie di cuore!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Temo sia necessaria una visita ginecologica per arrivare a formulare una diagnosi.

  8. Anonimo

    salve sono 6 mesi che ho problemi alla vagina ho fatto tante cure e sono andata da vari ginecologi ma nn hanno risolto i miei problemi sono fidanzata e ho rapporti da 2 anni e anche a lui gli era venuta l’infezione ci siamo curati ed era un fungo adesso soffo di un forte prurito perdite giallastre e gonfiore uso il bicarbonato per lavarmi e uso tutto in cottone nn metto piu pantaloni stretti ho fatto lavande una schiuma e sto prendendo il fattore m e prima prendevo i diflucan ma nulla. ho fatto il tampone ma risulta tt apposto ma io sto male nn so cosa mi sta succedendo nn riesco piu avere rapporti anche se ho sempre avuto un leggero dolore durante i rapporti adesso nn riesco piu per colpa del gonfiore e prurito nn ho rapporti da 2 mesi e mezzo.aiutatemi grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Temo purtroppo di non poterla aiutare; oltre a non essere ginecologo, suggerire una terapia a distanza, dopo gli innumerevoli tentativi, sarebbe come tirare ad indovinare.

  9. Anonimo

    salve, ho 17 anni e da un anno e mezzo soffro di dolore alla vagina. inizialmente i sintomi erano quelli di una cistite, poi la cosa si è attenuata e nell’ultimo mese avverto un forte bruciore e senso di gonfiore durante i rapporti. in più nell’ultima settimana ho notato perdite gialline abbondanti, soprattutto oggi…a grandi linee, di cosa potrebbe trattarsi?potrebbe essere pericoloso per il mio ragazzo?…grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere un’infezione, è senza dubbio opportuno un parere del ginecologo e l’uso del preservativo durante i rapporti fino ad avere una diagnosi.

  10. Anonimo

    anche il mio partner avverte bruciore..e dice di vedere delle piccole macchioline rosse il giorno seguente al rapporto..siamo preoccupati…ma quali sono le cause principali dei disturbi femminili?..premetto che anche mia mamma soffre di cistite

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nell’ipotesi più banale potrebbe essere una candida, che vi state rimbalzando; le cause dell’infezione sono in genere il venire a contatto con batteri/virus patogeni in momenti di cali di difese immunitarie per stress, infiammazioni od altre cause.