Tutte le domande e le risposte per Cisti ovariche: sintomi, cause, pericoli, cura
  1. Anonimo

    Buonasera.
    Ho 27 anni, da 10 assumo pillola anticoncezionale per ovaio micropolicistico e tre anni fa mi è stata diagnosticata cisti follicolare che ho monitorato tutti gli anni con visita e markers tumorali sempre negativi.
    Quest’anno la cisti misura 5cm, è leggermente aumentata nonostante la pillola e il dottore mi ha messa in lista d’attesa per la laparoscopia.
    A Suo parere, potrei proporre al medico di tenere monitorata la cisti con markers annuali (o anche semestrali) e visite invece di procedere subito con l’intervento?
    Io e il mio compagno desideriamo molto cercare una gravidanza appena possibile e siamo preoccupati.

    La ringrazio in anticipo per la disponibilità.
    Cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Anche in ottica gravidanza probabilmente la cosa migliore è intervenire.

  2. Anonimo

    buonasera, stasera legendo queste informazioni sui sintomi ho avuto una grande paura. anche io oggi mentre sono andata in bagno mi sono toccata sotto il fianco sinistro e ho sentito all’interno una pallina ke è dura e ho provato a toccare anke dal lato destro x vedere se anke li ci fosse… ma li niente e la cosa mi ha insospettita molto visto ke nella mia famiglia ci sono molte persone ke anno avuyo cisti alle ovaie… nell’utimo periodo facendo sesso co il mio ragazzo ho sanguinato… e non dovevano arrivare i miei giorni…ho anke molte vertigini e debolezza improvvisa ultimamente. devo avere paura dottore?? puó essere una cisti ovarica? anke se ora ogni tanto la sento ke punge ma a tratti e dura 1-3 secondi e poi va via… cosa mi puó consigliare lei?
    la ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Consiglio una visita ginecologica per scrupolo ma, mi corregga se sbaglio, mi sembra che ci sia un po’ di ansia e questa può peggiorare tutti i sintomi.

    2. Anonimo

      si sono molto preoccupata ascoltando le testimonianze delle mie ziee ke le hanno gia avute.. o anke quella di mia nonna ke toccandosi ha scoperto un tumore maligno al seno sinistro… x questo ho un po di pauraaa ..anke perchè la visita dovrebbe essere fra un mese e non so se aspettare quel giorno o kiamare e andarci prima ma grazie mille lo stessoo

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se possibile verificherei prima di un mese.

  3. Anonimo

    si lo faró x lunedi se va bene… ma lei è un dottore no mi puó dire più o meno un paio di cose … cosa potrebbe essere magari nn è nulla alla fineeee.. la prego ma sto fuori dall’italia vivo all’estero e i medici non sono molto bravi e socievoli.. almeno non tutti se mi potrebbe dare qualke indizio mi farebbe felice.. la ringrazio tanto

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Forse un piccolo linfonodo infiammato, ma in generale credo nulla di preoccupante.

  4. Anonimo

    io quattro mesi fa mi anno asportato una ciste ovarica pero cene un altra e oggi o un forte dolore alla gamba e al fianco mi devo preuccupare grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se il dolore è forte contatti urgentemente il ginecologo.

  5. Anonimo

    grazie per la sua risposta

  6. Anonimo

    il mio e un caso patologicho io nel 2000 un ciste nell’ovaio destro tutto l’ovaio e un tromba poi nell 2011 l’utero nell’2012 una ciste nell’ovio sinstro mi anno l’asciato un pezzettino di ovaio ora cene un altra di 4 centimetri e questo dolore ,io posso,io posso avere un parere da le per lei non dovevano toglerla tutta l’ovaio grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si fa sempre il possibile per cercare il miglior compromesso tra invasività ed efficacia e purtroppo non sempre il tempo dà ragione alle scelte fatte.

  7. Anonimo

    tre anni fa ho avutodolori fortisimi stoto lavesciga misentivo tirare un po di sangue perdevo mi anno fata una ecografia e risultato una picola ciste con dele cure sono statabene ma da due giorni sto malissimo ho un fortisimo dolore mi sento crafiare ho vumitie migira la testa e sudo parechio cosa devo fare crazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si rivolga con una certa urgenza al medico.

  8. Anonimo

    Salve,
    oggi mia moglie di circa 40 anni si è sottoposta a visita ginecologica e le hanno trovato una ciste di diametro 6cm circa nellìovaia sx, con solo liquido all’interno. Le hanno prescritto la pillola anticoncezionale per 3 mesi e altri esami. Mi devo preoccupare? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Al 90% no.

    2. Anonimo

      Grazie

  9. Anonimo

    Mi figlia 21enne accusa dolori addominali durante gli allenamenti di pallavolo, in seguito ad una ecografia le hanno riscontrato una cisti ovarica, I’ll ciclo dovrebbe iniziare tra qualche giorno. Quali altri esami dovremmo effettuare per avere un quadro piú completo della situazione?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non è detto che servano altri esami; il ginecologo consiglia attesa? La pillola?

  10. Anonimo

    Salve dottore, le vorrei chiedere un parere se possibile. Ho iniziato il ciclo ieri pomeriggio,ora notte, mi son svegliata con un penso di nausea agitazione e una forte pressione basso ventre che mi dava una sensazione di svenire. Mi son alzata x andare in bagno e con un po di fatica ho fatto pipì , nel senso a far minimo sforzo mi da fastidio, e tornata a letto continuo ad avere dolore e sensazione di forte pressione al basso ventre. Sembra passi se mi tengo la mano sulla pancia. Son molto preoccupata. Cosa faccio con il ciclo non posso fare una visita dal ginecologo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È la prima volta che ha dolore durante il flusso?
      Soffre d’ansia?

      Anche se una visita sarebbe poco agevole, può sicuramente sentire un parere telefonico del ginecologo.

    2. Anonimo

      Di solito il primo giorno ho dolore. Si ho problemi d ansia e x un periodo ho avuto crisi di panico notturne

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senta il medico per conferma, ma probabilmente è solo un ciclo particolarmente doloroso acuito dall’ansia.