Tutte le domande e le risposte per Cisti ovariche: sintomi, cause, pericoli, cura
  1. Anonimo

    salve dottore io vorrei chiedervi un parere riguardo il mio ciclo mestruale! ho avuto il ciclo per la prima volta a 12 anni! da allora sono sempre stata molto irregolare! il mio ciclo mestruale anticipa e ritarda ma, non è mai puntuale come di norma dovrebbe essere! le perdite sono abbondanti per tutti i 6 giorni di ciclo! il primo giorno il sangue assume una colorazione marrone scuro, mentre nei seguenti 5 giorni esso diventa molto denso e di color rosso porpora! i sintomi che si fanno maggiormente sentire sono: forti dolori alla schiena, debolezza nelle gambe, nausea e giramenti di testa! ma il dolore più insopportabile è quello alla schiena! non riesco a stare ne seduta e ne all’impiedi! in più si aggiunge ad esso un continuo e fastidioso stimolo addominale! è come se dovessi andare in continuazione di corpo! cosa possono preludere questi sintomi visto che comunque io ora ho 26 anni e me li porto da quando ne avevo 12?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Peso ed altezza?

  2. Anonimo

    Salve Ho 20 anni e sono vergine sono andata dalla dermatologa per dei bolle sul viso e mi ha prescritto un’ecografia pelvica per sospetto cisti ovariche ma io la posso fare è interna? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Penso si possa tranquillamente richiedere esterna.

  3. Anonimo

    Buongiorno dottore,essendo che a maggio o avuto un aborto spontaneo senza raschiamento,io già prima di rimanere incinta o sempre avuto problema di follicoli che non scoppiavano,ed o avuto sempre un ciclo irregolare,poi quando io e mio marito abbiamo deciso di avere un figlio,ci siamo affidati ad un ginecolo essendo che erano passati nove mesi e non rimanevo incinta,poi sono rimasta incinta con una cura di vitamine ma poi sfortunatamente lo perso,ora il mio ciclo dopo l’aborto e’ancora piu sballato di prima,poi ci siamo recati di nuovo dal ginecologo e tramite eco interna c’era un follicolo di 27mm,adesso la mia domanda e’,essendo che dopo due giorni dalla visita della gine o visto molto muco trasparente e o avuto rapporto completo posso essere rimasta incinta?o il follicolo era troppo grande?mi scusi se le o scritto così tanto ma era x spiegarmi bene,sarei molto lieta di una sua risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sembra un po’ grande, possiamo ugualmente sperare anche se lo ritengo poco probabile.

  4. Anonimo

    Ho quasi 18 anni, 91 kg (99 kg all’epoca) per 1.60 di altezza, sono stata operata a luglio per una cisti ovarica di 10 cm di diamentro che aveva comportato una torsione dell’ovaio, quindi è stato rimosso anch’esso.
    Non mi è stato specificato che tipo di cisti fosse, mi pare intuire luteale, non crede?
    Che conseguenza di tipo ormonale ci sono nel mio caso? Nell’essere rimasta con un solo ovaio?Possibile l’aumento della peluria?
    Possibile, vivedo in una zona altamente inquinata (estrazioni petrolifere, centro oli) che questo abbia influito nella crescita spropositata della ciste?
    Aggiungo che non ho avuto alcun sintomo, se non un sendo di pesantezza sulla vescica quando mi distendevo, finché non sono stata operata d’urgenza per dolori atroci all’addome, dato che l’ovaio era andato in necrosi.
    Grazie per l’attenzione.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ purtroppo una situazione al di là delle mie competenze, mi limito quindi a fare qualche considerazione in ordine sparso:

      1. Non dovrebbe avere particolari conseguenze ormonali essendo rimasto un ovaio.
      2. L’aumento della peluria potrebbe essere dovuto ad una condizione di ovaio policistico nell’ovaio rimasto.
      3. Possibile, ma lo ritengo poco probabile o quantomeno poco influente, che sia stato l’inquinamento.

      Mi permetto infine di suggerire di continuare la strada intrapresa per cercare di dimagrire; è davvero molto importante sotto tutti i punti di vista, ossia per
      1. Salvaguardare l’ovaio rimasto,
      2. Ridurre la crescita di peli superflui,
      3. Preservare la fertilità futura.

    2. Anonimo

      cisti ovarica uniloculata priva di setti e papille piu fibromi uterini consigliato dosaggio ca125 posso stare tranquilla o accettare la proposta di intervento

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non ho proprio le competenze per una valutazione di questo tipo.

  5. Anonimo

    Salve,
    mi sono state riscontrate due cisti ovariche e, per la cura, mi è stata prescritta la pillola anticoncezionale Lybella. Avendo però letto gli effetti collaterali (depressione, acne, aumento di peso ed altre cose sembrano darne un quadro catastrofico) volevo chiederle se un contraccettivo più blando, tipo l’anello, inibendo anch’esso l’ovulazione potesse essere un buon sostituto.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’anello presenta gli stessi identici rischi di effetti collaterali, e sottolineo “rischi”, perchè non è assolutamente scontato che si manifestino.

  6. Anonimo

    salve,
    HO 21 ANNI… DA QUASI 3 ANNI MI SONO ACCORTA DI UNA PALLINA NELLA PARTE DELLE OVAIE E ANCHE DELLE FUORIUSCITE DI LIQUIDO INSIEME AD UNA QUANTITA DI SANGUE NERO! IN QUESTI ANNI NON HO AVUTO TANTI DOLORI E RARAMENTE HO AVUTO QUESTE FUORIUSCITE, MA ULTIMAMENTE IL DOLORE è AUMENTATO E SOPRATTUTTO DURANTE IL CICLO. ULTIMAMENTE HO AVUTO ANCHE DOLORE NEL SENO, PANCIA GONFIA E PESANTE E UN Pò DI DEBOLEZZA… VORREI SAPERE SE SI TRATTI DI UN PROBLEMA GRAVE O NO E GRAZIE MILLE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non è possibile dire se sia grave o meno, ma raccomando senza dubbio una visita ginecologica appena possibile; esistono alcune infezioni che sono relativamente banali da curare, ma che se trascurate possono avere conseguenze gravi e permanenti.

  7. Anonimo

    Salve,
    allora ho 16 anni,e non mi arriva il ciclo da 3 mesi,escludo il fatto che sono incinta anche se non ho mai avuto rapporti PROTETTI con il mio ragazzo…
    non ho sintomi di gravidanza apparte la pancia gonfia!
    peso 52 kili,e sono alta 1.52

  8. Anonimo

    dovrei fare una visita ginecologica? cioè voglio dire non sono regolare,lei dice che potrei essere incinta oppure ho qualche problema? non molto grave,grazie in anticipo! sonoooooooooo ansiosissimaaaaaaaaaaaa 🙁

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ho capito; i rapporti sono stati protetti o no?

  9. Anonimo

    non sono stati protetti,ma comunque sia il mio ragazzo prima di eiaculare si è tolto

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Al suo posto un test di gravidanza lo farei sicuramente e poi, in qualsiasi caso, senta il ginecologo; il coito interrotto NON è un metodo sicuro.

  10. Anonimo

    salve,
    vorrei porle una domanda e’ possibile avere una cisti ovarica prendendo la pillola anticoncezionale da 8 mesi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Credo che siano solo una parte dei possibili tipi di cisti ad essere curati/prevenuti dalla pillola, quindi la risposta è sì, è possibile.