1. Anonimo

    Buona sera volevo sapere un pò di cose.. è dal 27 marzo ke aspetto il ciclo ma ancora niente =(.. prima della data prestabilita ho avuto rapporti però protetti.. vorrei sapere quale possono essere le cause perchè ora inizio a preoccuparmi sul serio..grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ansia, stress, malattie di qualsiasi genere (influenza compresa, per esempio), perdita/aumento di peso, eccessivo esercizio fisico, …

  2. Anonimo

    ciao,sono nuova febbraio e marzo ho avuto il ciclo marrone,marzo se consideriamo ciclo e arrivato giorno 11visto che a me arriva ogni 28,ad oggi ancora non mi e arrivato il ciclo,ho fatto 3test tutti negetivi cge facciio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Provi ad attendere ancora qualche giorno, se non comparisse il flusso contatti il ginecologo.

    2. Anonimo

      ciao,sono di nuovo io ancora niente,ieri ho hatto il test sull’urina direttamente anche li anche negativo,domani faccio un eco vedremo,ho tutti i sintomi da gravidanza…lei che dice

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dati i numerosi test effettuati escluderei una gravidanza.

  3. Anonimo

    Salve, sono una ragazza di 18 anni. Ho assunto il mese scorso il Lutenyl per 10 giorni e il ciclo mi è tornato il 12 marzo..questo mese però ancora non ritorna! (Premetto che sono vergine, e ho avuto rapporti solo orali, ma l’ultimo risale a Marzo) è colpa del Lutenyl?Devo aspettare o rivolgermi alla dottoressa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senza sapere le cause che avevano portato alla prima prescrizione di Lutenyl, non posso che suggerire di rivolgersi nuovamente alla ginecologa, anche se in realtà essendo passati 32 giorni probabilmente le verrà consigliato di provare ad attendere ancora qualche giorno.

    2. Anonimo

      li ho fatti, mai ricevuti.

  4. Anonimo

    ok La ringrazio!

  5. Anonimo

    Salve. Una domanda… E’ una settimana, o poco piu’ ke non mi viene il ciclo, inizio a preoccuparmi!!!! Non ho avuto rapporti completi, apparte petting, ma ho tutti i sintomi premestuali, ovvero, è come se avessi le mestruazioni, ma non ce l ho..!!! Non vorrei sia qualcosa di grave?? Ormai sn un paio di giorni che ho questi sintomi… Ho paura! Cosa puo’ essere? Il cambio di stagione?? o cosa???
    premetto che sto diventando nervosissima…… 🙁

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il cambio di stagione in questo periodo, lo stress e l’ansia in generale, molto frequentemente possono causare ritardi, ma se persistesse contatti il ginecologo.

    2. Anonimo

      Ma col petting, ci si puo’ rimanere incinte????

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Solo in caso di eiaculazione sui genitali.

    4. Anonimo

      ah ok! Speriamo bene allora.. La ringrazio! 🙂

    5. Anonimo

      Mi scusi, un’altra domanda… Questi dolori, spero dovuti al ciclo, possono manifestare la fuoriuscita del sangue in questo caso all’interno?? ovvero, un’emorragia interna???

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi perdoni ma non ho capito; ha piccole perdite?

    7. Anonimo

      no nessuna perdita… ma ho paura di qualcosa di simile(emorragie e cose varie..), spero di sbagliarmi! Ho solo continui dolori, come se avessi già il ciclo, ma nulla… non ho perdite, nè altro! solitamente ho il ciclo puntuale……

    8. Anonimo

      premetto che ho anke lievi dolori al seno….

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non corre alcun rischio di emorragie.

  6. Anonimo

    salve ho 22 anni, premetto che ho un ciclo irregolare dovuti alla prolattina alta,sono stata dalla ginecologa e ho fatto un pap test, ho dolori del ciclo da 4 giorni ma ancora nulla,sn molto nervosa……… ho dolori al seno allucinanti,dolori al basso ventre e la schiena ……….cosa puo essere grazie attendo una risposta….

  7. Anonimo

    sn sempre io anna, ho fatto anche un ecografia e utero eovaie stanno bene, a cosa e dovuto la prolattina alta i valori sn 49…..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il cambio di stagione in questo periodo, lo stress e l’ansia in generale, molto frequentemente possono causare ritardi, ma se persistesse contatti nuovamente il ginecologo.

  8. Anonimo

    salve vorrei un consiglio….sono molto in ansia….aspetto le mestrauzioni da una settimana..ho i sintomi coem dolore addominale tensione del seno…ecc….ma nn arrivano!!inoltre col mio ragazzo abbiamo usato sempre il preservativo….,sto facendo una dieta ristretta….e ho gia perso un po di kili in un mese…..e poi sono molto stressata devo preoccuparmi”??????è come se li avessi ma nn arrivano devo fare un test’???grazie mille aspetto uan sua risp con ansia

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con un test non sbaglia, ma con tutta la probabilità sono lo stress e sopratutto la dieta a causare il ritardo.

  9. Anonimo

    Buongiorno, il mio problema è che mi è comparso il ciclo stamane dopo due settimane di ritardo. Premetto che ho avuto rapporti non protetti perchè desideriamo un bambino e pensavo fosse la volta buona…Perchè un ritardo così se sono sempre precisa nel ciclo? Può essere il sintomo di una malattia? Grazie per l’attenzione.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere già solo l’ansia da ricerca può essere sufficiente a causare ritardi.

  10. Anonimo

    Senta io ho un dubbio avendo rapporti sessuali non protetti il giorno stesso che finisce il ciclo si può rimanere incinta??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La risposta in generale è sì, è possibile rimanere incinta; la probabilità è inversamente proporzionale alla durata del ciclo, inteso come giorni che passano fra un flusso mestruale ed il successivo.