Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Gentile dottore ho fatto le analisi sangue stamattina emocromocompleto dopo 10 anni per controllo i risultati dicono lunedi lei crede che se ci fossero valori eccessivi chiamerebbero dallo studio? (Fatte privatamente)per andarle a ritirare prima? Io vivoa Roma.Poi 4 gg fa facendo solo le analisi tiroide mi hanno riscontrato ipertiroidismo per morbo di base lei crede che le analisi di routibe tipo emocromo potrebbero essere sfasate per la patologia che ho?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. No, non credo che la chiamerebbero.
      2. Improbabile.

  2. Anonimo

    Salve ho da poco ritirato le analisi del sangue e ho valori gpt un po alti 96. Premetto che assumo farmaci. Devo preoccuparmi.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Preoccuparsi no, ma è opportuno verificarlo con il medico.

  3. Anonimo

    Buon giorno Dottore. E da poco che sono tornato dal mio Dottore che mi a detto ” dopo aver guardato il risultato degli esami di sangue” tutto bene, a senti questo e tornata in me la gioia, dimenticandomi di dirgli che al fianco destro sento come mille aghi che mi pungono e che la coscia destra con il polpaccio mi procurano un po di dolori non sempre. I risultati che non vanno bene , sono: GLOBULI BIANCHI 4.15; RDW 128; P-CREATININA0.76; P-ALT (GPT)20: Tutto il resto va bene. Vi ringrazio gia ora per i consigli . Buona giornata.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sugli esami non entro nel merito, non c’è motivo di dubitare della valutazione del medico.

      Il dolore sulla coscia lo avverte “dietro”?

    2. Anonimo

      Si Dottore, sia il fianco( i mille aghi che mi pungono 5 centimetri dalla colonna vertebrale ) che la coscia e il polpaccio questi dolorini fastidiosi si manifestano dietro; quando cammino passo militare passa tutto ,non sento questo fastidio. LA RINGRAZIO PER LA RISPOSTA SUBITANEA CHE MI HA DATO. GRAZIE DOTTOR CIMURRO..

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere una leggera sciatalgia.

    4. Anonimo

      La Ringrazio di CUORE Dottore. Buona serata.

  4. Anonimo

    Glucosio 80 (70-105)
    GOT (AST) 22 (5-34)
    GPT (ALT) 27 (sotto 55)
    TRIGLICERIDI 90 (sotto 155)
    CREATININA 1,02mg/DL
    GLOBULI ROSSI 4950000 mmc (4,5-5,8 milioni)
    PIASTRINE 400.000 mmc(150.000 – 400.000)

    Caro dr. Cimurro le allego alcuni risultati delle analisi fatte nemmeno 20 giorni fa.
    Glieli allego perchè da qualche giorno mi sono riempito tutta la pancia di macchie rosse..che non mi prudono nemmeno..può esser una reazione del fegato? Il medico ha detto “potrebbe” esser un allergia….ho 27 anni, non fumo, non bevo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il fegato sembra in ottima forma.

    2. Anonimo

      Quindi propende anche lei per l’allergia, il medico sembrava sicuro, magari un allergia a qualche capo piuttosto che al cibo, o può trattarsi di una micosi..aveva velato un ipotesi del fegato ma mi sembrava campata un pò in aria avendo fatto le analisi poco prima del finire di Dicembre..morbillo, varicella, li ho avuti da piccolo ma che lei sappia possono svilupparsi senza altri sintomi? non ho febbre ne altro e in bagno vado perfettamente..
      Grazie in anticipo per la risposta e perdoni il disturbo.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’allergia sembra davvero l’ipotesi più plausibile.

    4. Anonimo

      Caro dr. Cimurro, grazie per la risposta.
      Sono stato dal dermatologo oggi la diagnosi è stata Pitiriasi Rosea di Gilbèrt…
      mi ha detto di non applicare nulla, le macchie regrediranno da sole in qualche settimana..dato che ho assenza del prurito mi ha anche escluso antistaminici..magari qualche crema emoliente.
      Ha asserito che non vi è una vera causa scatenante..è cosi?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Ottimo!
      2. Più che altro non la si conosce.

  5. Anonimo

    Buona sera dottore ,celo un bambino di 4 mesi e cela le transaminasi alte :ALT/GPT-334, AST/GOT-167.dopo sono basate senza prendere niente :ALT/GPT-101, AST/GOT-70 .dopo sono alzate ; ALT/GPT-141, AST/GOT-78..così cela adesso lui mangia solo late artificiale sé mi potete aiutare .grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma per scelta non esprimo mai giudizi sui bambini.

  6. Anonimo

    buongiorno dottore mio marito ha i valori delle transaminasi alt a 100 ed ast 52 osservando i valori di riferimento non mi lasciano tranquilla grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sintomi?
      Per quale motivo sono stati richiesti gli esami?

  7. Anonimo

    k epatito trattato con due procedura “tace “

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni, ma non ho capito.

  8. Anonimo

    Dottore buonasera domani ritiro le analisi Alt. Ast. Alp. Albumina Proteine totali Bilirubina Ggt ldh e pt se queste sono nella norma è di sicuro tutto ok ? Ho potrebbe cmq esserci un insufficienza ? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che sarebbe un ottimo punto di partenza.

  9. Anonimo

    ovvio k epatito gia’ trattato con tace ma senza risultati tac non effettuabile per valori creatinina alta 145/150 monorene…la mia domanda e’ visto che non mi san o voglion dare evoluzione..non capisco l’aumento dei valori e’ costante mese per mese o ad un certo punto aumentano velocemente..a che valori di ast ecc si iniziano ad avere i primi segni …ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni, ma non ho capito; è stata diagnosticata epatite?

  10. Anonimo

    savle dott..valori ast 96 (rif fino a 35 ) alt 90 (rif fino a 35 ) ggt 136 (rif fino a 40 ) amy 113 (rif da o a 100 ) esami del 27 novembre 2015 chiedo un commento evoluzione rispetto a valori esami del 27 ottobre 2015 ast 77 alt 67 ggt 105 …aumentano i maniera esponenziale o costante ecc puo’ darmi una previsione in generale?la ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’aumento è graduale, ma deve sicuramente essere approfondito; il medico cosa ne pensa?

  11. Anonimo

    Salve dottore spero possa aiutarmi allora quando mangio crostacei poi tutto ciò che è dolce per esempio frutta un gelato una caramella un succo di frutta una bibita analcolica per non parlare degli alcolici ho magari un pasto più pesante cmq sopratutto con medicine e zuccheri praticamente mi sento male sudorazione improvvisa divento pallido confusione mentale anche aritmie al cuore fiato corto e diarrea il tutto poi migliora in 4 ore circa però se mangio da ospedale sto benone potrebbe essere il fegato ??? Perché sembra proprio che io mi intossichi mi dia un consiglio grazie intanto sto facendo analisi per fegato e reni un altra cosa sembra cmq che le mie analisi siano buone e mi è stato consigliato di farle nel momento delle crisi e giusto ?? Sta cosa mi sta logorando mi dii un consiglio a scordavo nei momenti di crisi e non la glicemia e perfetta e anche la pressione

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È mai stato ipotizzato colon irritabile?

    2. Anonimo

      Intanto grazie per la risposta……. Ancora non è stato ipotizzato cmq entro dopodomani ho tutte le analisi sia dei reni che del fegato poi provvederò per il colon irritabile mi scordavo di dirle che ho molto spesso dolore anche forte e senso di gonfiore a lato destro appena sotto la fine del costato…… Io non faccio mai uso di medicine giusto quando serve ma l’unica cosa che prendo sono i grani di lunga vita perché senza di quelli non vado di corpo….. Solo una domanda ma la confusione mentale che mi prende nei momenti di crisi perche ??? E questo che mi preoccupa il colon irritabile può dare questo sintomo nausea come se bevessi 3 bicchieri di vino cosa che non faccio da 10 anni per questo problema che mano mano e peggiorato grazie per i consigli veramente non c’è la faccio più come avrà capito ho eliminato dolci frutta alcool merendine caffè eccc così non se po ahhaha

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbero essere anche due problemi sovrapposti, i disturbi legati al consumo di crostacei mi fanno per esempio pensare ad un’allergia, che può causare confusione mentale.

  12. Anonimo

    Diciamo che c’è un leggero sospetto, ma di prescritto da prendere per i dolori nulla. Il colon irritabile può far male e dare questi problemi se ci sono delle intolleranze alimentari????? Perché il mio. Medico vorrebbe seguire la strada delle intolleranze. Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A parte celiachia e lattosio personalmente credo pochino alle intolleranze, ma è solo una mia opinione.

  13. Anonimo

    Buonasera dottore sono una donna di 46 anni e da tempo ho continui movimenti nel l’addome sia a stomaco pieno che a stomaco vuoto. Sono andata dal medico curante il quale mi ha prescritto una ecografia all’addome completo con esito di angioma al fegato di 18 mm al 7 segmento e poi un calcolo alla cistifellea di 2 cm. Il medico non dandomi nulla mi ha prescritto esito di esami del sangue con le transaminasi ALT (GPT) con valore 16 e quelli di riferimento sono da 5 a 40, quindi mi sembra tutto ok. Le fitte che percepisco nella zona del fegato a cosa le posso legare? Malattia del fegato????

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ipotesi del medico è colon irritabile?

  14. Anonimo

    Invece se sono perfetti vuol dire che nn lo assimila più?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se sono perfetti è possibile che ne consumi quantità modeste o nulle.

  15. Anonimo

    Salve dottore le volevo chiedere se dalle analisi del fegato sinodo capire sennò beve regolarmente te oppurw no..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ci sono alcuni valori che nei consumatori di alcolici sono spesso alterati.

  16. Anonimo

    buongiorno a tutti
    scrivo per avere un parere sulle analisi uscite a mio figlio di 20 anni che nn mi fanno stare per niente tranquilla……..tutti i valori sono nel margine di riferimento tranne uno ossia AST-110 dove il valore è tra 17-59…….
    sono molto preoccupata,intanto il medico di base ci ha detto di ripeterle tra un mese e nel fra tempo osservare un regime alimentare piu ”curato” e di evitare del tutto alcolici ect……….lei dottore potrebbe gentilmente aiutarmi a capire quanto e grave la sit e do cosa potrebbe dipendere in un soggetto cosi giovane? sono terrorizzata………grazie in anticipo,tanti saluti M.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Occasionalmente è abbastanza comune trovare valori elevati; condivido il consiglio su alcool ed alimenti grassi (soprattutto grassi animali), ma anche l’attività fisica potrebbe incidere (e questa ovviamente NON è necessario diminuirla).

  17. Anonimo

    Buongiorno dottor cimurro, ho 37 anni e vado a donare il sangue regolarmente, nell’ultima analisi ho notato due valori del fegato più alti del normale:
    – AST 57
    – ALT 47
    gli altri valori erano nella norma (GGT 22, proteine totali 7,2, creatinina 1,23, ferro 111, ecc…)
    Quest’esame è stato fatto la mattina, dopo aver comunque fatto colazione circa un’ora prima. Fisicamente sto bene, non ho notato particolari sintomi di malessere di nessun genere, mi chiedevo se non fosse il caso di riperete gli esami a digiuno e completamente a riposo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Valori di riferimento?

    2. Anonimo

      – transaminasi AST 57 (15-40)
      – transaminasi ALT 47 (10-40)
      – GGT 22 (5-85)
      – proteine totali 7,2 (6.0-8.3)
      – creatinina 1,23 (0,90 – 1,30)
      – ferro 111 (50-170)

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In assenza di sintomi probabilmente verrà consigliato solo di ripeterle tra qualche settimane; attenzione alla dieta e ad eventuali farmaci.

      Mi tenga al corrente su cosa le dirà il medico.

  18. Anonimo

    Mi sono apparsi (non in quantità esagerata) sul petto punti rossi piccoli con pus e mi sento prurito un po’ dappertutto.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Guardia medica, alcune patologie rispondono meglio alle cure se si iniziano subito; purtroppo senza vedere è impossibile dire se sia una reazione allergia, herpes zoster, …

    2. Anonimo

      Ok,però a settembre avevo fatto altri esami del sangue non avevendo fatto nessuna cura e il gpt era a 20 di cui il riferimento è 40. Grazie x l’attenzione

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      20 andava benissimo.

    4. Anonimo

      È per questo che le chiedo se anche x lei potrebbe essere stata la cura di un mese con il farmaco x la prostata infiammata a sballare il valore del GPT ,perché altre cose non ne ho prese e guardando anche altri vecchi esami il GPT era sui 20-28. Grazie

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è plausibile.

  19. Anonimo

    Ho 42 anni

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sintomi?

  20. Anonimo

    Salve dottore CIMURRO,ho fatto gli esami del sangue e ho il GPT a 65 di cui il riferimento è 40,circa una settimana fa ho smesso di prendere il MOBIC per un’infiammazione alla prostata questo può incidere sul valore alto? Mi conviene fare altri esami o aspettare x vedere se si stabilizza da solo? Grazie x la sua attenzione distinti saluti

  21. Anonimo

    Salve Dott,
    chiedo gentilmente un parere / consiglio prima di effettuare ulteriori indagini.

    Seguo uno stile di vita molto attivo, dieta ferrea a base di pesce, tante proteine e allenamenti intensi.

    Ho fatto le analisi del sangue e delle urine, di allarmante riportano:
    Sangue:
    ALT 210 u/l
    AST 95 u/l
    UA2 7.7mg/l
    K 3.10 mmol/l
    PLT 137.5
    BA 0.14%

    Urine:
    Leucociti 25 leu/ul
    Bilirubina 0 mg/dl

    Tenendo conto che ho fatto le analisi a 2 giorni dall’ultimo allenamento pesante, secondo lei questi ‘allarmi’ sono dei falsi positivi o meglio fare ulteriori controlli?

    Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’esercizio fisico potrebbe in effetti spiegare la maggior parte dei valori (si ricordi di reintegrare liquidi e sali minerali durante/dopo l’attività), ma raccomando di verificarlo punto a punto con il medico.

  22. Anonimo

    Quindi pensa che io possa stare relativamente tranquilla?Mi sono dimenticata anche di dire che a volte il sapore del cibo è diverso dal solito.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Va sicuramente approfondito, ma al suo posto NON penserei a cose gravi.

    2. Anonimo

      Grazie mille dottore.

    3. Anonimo

      Dottore,dalle mie analisi del sangue i trigliceridi sono leggermente più bassi di quello che dovrebbero essere (4 punti meno dei valori normali).Il dottore dice di non preoccuparmi,ma io ho paura e continuo ad avere dolore in zona fegato e difficoltà a digerire e male di schiena.

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido il parere del medico.

    5. Anonimo

      Mi scusi,6punti,non 4.
      Ma se non è niente,perché leggo sempre che se si hanno i trigliceridi bassi e il colesterolo nella norma è segno di danno epatico?Forse e’ riferito a valori piu’ sballati?

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      SI valuta caso per caso, in alcuni laboratori non è tra l’altro nemmeno indicato il livello minimo.

    7. Anonimo

      Ma se ci fosse qualcosa al fegato sarebbero risultati alterati anche altri valori?

    8. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, e ci sarebbero probabilmente anche sintomi anomali.

    9. Anonimo

      Sarei tentata di chiederle quali,ma e’ meglio di no,come avra’ capito sono molto ipocondriaca!
      La ringrazio per le sue risposte,sono sempre molto d’aiuto per me.

    10. Anonimo

      Buongiorno dottore.
      Mi permetto di disturbarla ancora in quanto i miei sintomi cambiano spesso.
      Da qualche giorno le mie feci sono “strane”,giallognole,in parte galleggiano e in parte no,e contengono pezzi di cibo.Colpa della colite o altro?

    11. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente sì, ma l’ultima parola spetta sempre al medico.

  23. Anonimo

    Buongiorno dottore.
    Ho già parlato con lei diverse volte a proposito dei miei disturbi gastrointestinali che si ripresentano sempre in periodi di forte stress.
    Non ho mai fatto esami specifici,solo visite dal mio medico,da cui andrò anche lunedì prossimo.
    Ho paura di avere qualcosa di grave al fegato,in quanto (dopo 15 giorni di cura con Raniben)ho sempre difficoltà a digerire,dolore alla bocca dello stomaco e nausea se bevo alcolici e dolore sotto le costole,più a destra che a sinistra.Da alcuni mesi,poi,ho notato la comparsa di macchie rossastre,prima all’inguine,poi sul seno e ora sulla schiena.Faro’ la visita e tutti gli accertamenti che il mio medico mi dirà,ma intanto volevo anche chiedere un suo parere.

    1. Anonimo

      Ho dimenticato di dirle che ho quasi 40 anni e che da qualche giorno l’urina e’di un giallo più intenso e ha un odore diverso dal solito.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Merita approfondire la salute del fegato, ma è probabile che la spiegazione sia molto più banale (per esempio gastrite e/o colon irritabile).

  24. Anonimo

    salve, devo effettuare le analisi del sangue per una risonanza con contrasto. il medico mi ha dato da fare:
    -emocromo hb, GR, GB, HCT, PLT, IND DERIV, F.L.
    -PROTIDOGRAMMA PROTIDEMIA FRAZIONATA, ELETTROFORESI PROTEICA
    -AST (GOT)
    -ALT (GPT)
    -CREATININA
    oltre a queste mi ha dato da fare quelle per la celachia (anticorpi transglutaminasi tTg e IgA e su richieste dell’otorino dovrò fare:
    -streptococco anticorpi anti antistreptolisina-o
    -proteina c reattiva
    -velocità di sedimentazione delle emazie (ves)
    La mia domanda è, posso mangiare ora? O devo già stare a digiuno?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se le analisi le fa domani mattina questa sera può mangiare regolarmente, il digiuno è sufficiente che sia di 8-10 ore.

    2. Anonimo

      ok grazie, un’altra domanda, posso bere acqua o “diluisce” il sangue alterando i risultati?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’acqua non è un problema.

    4. Anonimo

      ok grazie mille

  25. Anonimo

    Buona sera dottore alcune medicine,mi anno alterato i valori delle transaminasi e della bilirubina,anni fa o curato l’epatite c ,cosa devo fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Che farmaci? Che valori?

  26. Anonimo

    GentilE dottore da qualche settimana accuso un fastidio al fianco dx, appena sotto le costole. Vorrei farmi delle analisi x cercare di capire se il fegato sta bene. Ho letto nell articolo che vi sono diversi esami epatici ma può dirmi magari quelli più importanti, per intenderci quelli che evidenzierebbero subito qualcosa che non va.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Prima di tutto visita medica, con quella di potranno eventualmente scegliere gli esami da fare.

  27. Anonimo

    Dottore che esaminvanno fatti come routine per temere sotto controllo fegato se tt procede bene?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere le transaminasi e la bilirubina sono più che sufficienti.

    2. Anonimo

      fatte entrambe nella norma solo una delle due transaminase la gpt limite 40 io 41 posso voltare pagina?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Perchè la preoccupa il fegato?

    4. Anonimo

      Per dolore addominale a destra e nn solo , bocca amara e diarreA! Mi risp

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere semplice colon irritabile, magari con un po’ di reflusso; il medico cosa ha diagnosticato?

    6. Anonimo

      Sono andato dal medico curante minha fatta fare econaddominale dove ha riscontrato solo steatosi fegato grasso! Analisi del sangue compreso bilurubina quadro proteico ferritina transaminase e epatiti unico valore 41 della gpt mentre 19 della got! Mi ha dato delle compresse pe ril colon prima di mangiare e fermenti lattici ! Anche lei esclude fegato?

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non lo escludo io, lo escludono gli esami del sangue.

    8. Anonimo

      Dottore le analisi lo escludono xche se fosse qualcosa al fegato le transamimase sarebbero raddoppiate? Non e quel valore di uno in piu a dare allarme? Sarebbero usciti piu valori sballati?

    9. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sarebbero usciti più valori fuori norma e, soprattutto, molto più alti.

  28. Anonimo

    Dottore risultati ecografia addome : modesta apatomegalia di lobo dx 136 mm assenza di lesioni focali margini regolari ! Milza nei limiti volumetrici superiori di 121 mm dt 32 mm ecostruttura omogenea assenza di focalita! Posso stare tranquillo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma per scelta non giudico mai questi referti.

    2. Anonimo

      Dottore da analisi transaminase gpt valore massimo 40 a me uscito 41 e grave????? Oltre alle tramsaminase e quadro proteico e markers epatite e eco addome che analisi devo fare x controllo fegato

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non credo che verrà considerato grave se è l’unico valore fuori norma.

    4. Anonimo

      Dottore oltre a transaminase quadro proteico eco addome e market epatite quali esami vanno fatti x valutare condizione fegato?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quelli prescritti dal medico, nel senso che non le consiglio di procedere autonomamente, ma di farsi guidare dal medico e dalla sua esperienza (prescriverà gli approfondimenti necessari in base ai risultati degli esami, alla visita, all’anamnesi, …).

    6. Anonimo

      Dottore ferritina normale afp anche got anche solo gpt 41 epatite b c negativa … Posso stare sereno x il mio fegato?

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Da quello che mi ha descritto sembra di sì.

    8. Anonimo

      Anche bilurubina apposto ….. Unico e solo valore del e quel 41 gpt …. Quindi il fegato e apposto? L unica cosa e fegato grasso dall ecografia… Ma sto mangiando sano e meno posso stare tranquillo?

    9. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Tranquillo.

    10. Anonimo

      dottore ho fatto esame del sangue transiminati a 39 come sono,ho 51 anni,
      distinti saluti

    11. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembrano buone; valori di riferimento? Unico valore fuori norma?

  29. Anonimo

    Buonasera Dottore,
    volevo gentilmente sapere da cosa può dipendere avere leggermente bassi i GPT ALT il mio risultato è 25 rif. 30-65
    mentre i GOT AST mio risultato è 20 rif. 15-37
    ho 48 anni
    la ringrazio .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere non è considerato un problema:

  30. Anonimo

    Grazie mille davvero….

La sezione commenti è attualmente chiusa.