Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Buonasera, sottoposta a pap test e hpv durante lo screening nel 2013 e il risultato hpv era negativo. Mi sono ripresentata per l’esame nel 2016 e ho pap test normale ma hpv positivo.. ma come è possibile se è da maggio 2012 che non ho piu’ avuto rapporti sessuali?! Come l’ho potuto contrarre? che sia il caso di ripetere l’esame? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Esiste la possibilità (rara) di contrarre il virus attraverso fomiti (bagni pubblici, saune, …), ma è altresì possibile un falso negativo nel 2013.

      Il ginecologo cosa ne pensa?

    2. Anonimo

      Grazie per la risposta… spererei piu’ in un falso positivo nel 2016! 🙂 non ho avuto occasione di parlarne col ginecologo in quanto gli esami erano quelli programmati di screening al consultorio e l’esito mi è arrivato a casa! Mi confrontero col medico di base. Grazie

    3. Anonimo

      Volevo aggiornarla: ho telefonato intanto al numero verde dello screening citologico per esporre le mie perplessita’ e mi riferiscono che l’hpv a volte puo’ essere presente ma non essere identificato col test (il quale può, quindi, positivizzarsi ad un controllo successivo).. mah.. che ne pensa? O che, nello screening 2016, siano stati impiegati test più “sensibili” rispetto a quelli usati nel 2013?

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono entrambe ipotesi che mi sembrano plausibili.
      Si fa il possibile per progettare test che abbiano un bassissimo rischio di falsi negativi, ma purtroppo può succedere.

  2. Anonimo

    Salve, oggi ho fatto il pap test, ho un polipo di vecchia data, nel raschiamento è uscito un po di sangue, questo può far sbagliare il risultato del papa test?

  3. Anonimo

    Buongiorno dottori vorrei togliermi questo dubbio ,io ho una lesione l sil e devo fare l hpv test già fatto precedentemente ma assente ma se adesso risulterà si può rimanere incinta e soprattutto sarà una gravidanza normale oppure ci saranno delle complicazioni?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Di per sé non causa complicazioni alla gravidanza, ma a seconda dell’esito potrà esserle consigliato di attendere per valutare se sia necessario prima curarlo (per la sua sicurezza, non per la gravidanza).

    2. Anonimo

      Grazie per la risposta ,avrei un altra domanda in quanto regredisce questa lesione è se è grave??grazie ancora

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, dipende da che tipo di lesione è, non è detto che possa regredire spontaneamente o con una terapia, potrebbe essere necessario rimuoverla, ma non sapendo cos’è non possiamo esprimerci.

    4. Anonimo

      È una lesione lsil che ho prima era ascus e dopo 3 mesi è diventata lsil

    5. Anonimo

      Buonasera dottori io devo fare una colposcopia con biopsia perché ho una lesione lsil la mia gine me la fara in laboratorio volevo sapere se è dolorosa e soprattutto se dopo avrò perdite o altro.grazie

    6. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, può essere un pò fastidioso, niente di più; può capitare che abbia perdite dopo, dipende dall’entità della lesione e dell’asportazione stessa.

    7. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non è tanto l’istologia, quanto le dimensioni, la localizzazione, il relativo trattamento previsto a determinarne l’andamento, che comunque non si può prevedere con precisione.

  4. Anonimo

    Buonasera
    Ho una domanda particolare . ..è possibile riscontrare la presenza di hpv in un esame citologico dopo aborto ritenuto?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, l’HPV viene diagnosticato tramite PAP test, che preleva cellule della cervice uterina, mentre l’embrione si impianta nel corpo dell’utero, non credo sia un’eventualità possibile, ma non si può escluedere a priori.

    2. Anonimo

      gentile dottoressa
      mi spiego meglio scusi..se il partner con cui ho avuto questo aborto ritenuto avesse avuto l hpv virus sarebbe emerso dalle analisi fatte su tale materiale abortivo?
      ora mi sono spiegata meglio
      grazie mille ancora

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Onestamente non so se vengono fatte analisi del genere sul materiale abortivo.

    4. Anonimo

      Salve io circa 3 mesi fa ho fatto per la prima volta un pap test mi è stato riscontrata una lesione ascus fatto hpv test mi è risultato assente dopo 3 mesi ho ripetuto il pap test e mi è uscita una lesione lsil dovrò fare colposcopia biopsia e ripete hpv test devo preoccuparmi.aspetto risposta grazie

    5. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, il referto indica una lesione di basso grado delle cellule intraepiteliali squamose la quale spesso può regredire anche spontaneamente, per cui, è giusto fare i controlli del caso, ma non mi sembra il caso di preoccuparsi oltremodo. saluti

    6. Anonimo

      Grazie ,ma è normale che da ascus si trasformi in l sil e soprattutto queste lesioni possono provenire anche da altro visto che a me il test hpv è risultato assente? Cmq la mia gine mi ha dato colpofix da sospendere soltanto durante il ciclo.scusi le mille domande ma ho tanta paura che tutto si trasformi in una cosa grave.anche perché a luglio mi sposo e presto vorrei avere un bambino..grazie ancora per aver risposto ai miei dubbi

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Le diagnosi di ASCUS e LSIL sono molto simili tra loro e non indicanouna vera condizione di malattia, ma di norma solo la presenza di HPV (spesso in fase di risoluzione).

  5. Anonimo

    Ho il ceppo 54 risultato positivo a basso/ medio rischio di oncogeno, mi devo preoccupare?

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      No , non è un ceppo particolarmente pericoloso, ma ovviamente deve continuare a fare i controlli. saluti

  6. Anonimo

    Lesione squamosa intraepiteliale ( sil) di alto grado .( displasia medio grave in cellule squamose . Volevo sapere se è grave e se devo preoccuparmi grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Per ora non saltiamo a conclusioni, ma è certamente una situazione da approfondire con attenzione con l’aiuto del ginecologo.

  7. Anonimo

    salve scusi.io domani avrei il controllo del papilloma virus e del paptest
    oggi ho avuto rapporti . lo potrei fare il controllo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sarebbe stata preferibile l’astinenza nelle 48 ore precedenti l’esame.

  8. Anonimo

    Buongiorno, qualche mese fa sono risultata positiva all’Hpv, con lesioni SIL di basso grado. Ritiro oggi il referto della tipizzazione e risulto positiva ai genotipi 31 e 35. La lesione indicava lo sviluppo di un tumore? è un risultato molto preoccupante? Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no, significa solo che alcune cellule risultavano alterate (ora sappiamo la causa, l’HPV), ma nella maggior parte dei casi si assiste a regressione spontanea.

      I ceppi trovati sono tuttavia da non sottovalutare, quindi il ginecologo programmerà ulteriori controlli.

  9. Anonimo

    Buona sera.. Ancora non ho chiesto alla mia dottoressa e nel frattempo volevo sapere che significa e se è qualcosa di grave
    Ho fatto il pap test secondo il sistema Bethesda ho: lesione intraepiteliale squamosa di Bass grado(LSIL)/displasia lieve/CIN1
    Il triage con test HPV-hr Dna ha dato il seguente esito
    Assenza di papilloma virus umano

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non sembra nulla di drammatico, probabilmente verrà consigliato di ripetere l’esame più avanti e ci aspettiamo che le poche cellule dubbie siano sparite.

    2. Anonimo

      Ma se invece non spariscono? Perche non mi fanno un controllo o qualche cura per evitare in futuro?

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, con il suo referto non ci sono terapie specifiche, data anche la negatività al papilloma virus. Per cui l’unica cosa da fare è ripetere il controllo tra qualche tempo in quanto c’è la possibilità che il quadro si risolva spontaneamente. Chieda comunque al suo ginecologo. Saluti

  10. Anonimo

    Buona sera dotto ho fatti il DNA HPV ed è usciti negativo poi sotto ci sono un sacco di numeri ad alto rischio,meno rischioso ecc cosa vuol dire grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono i diversi ceppi del virus, ma se non ne è stato trovato nemmeno uno è tutto OK.

  11. Anonimo

    Buonasera, mia madre ha 55 anni e l’altro giorno per la prima volta ha fatto il pap-test, (premetto che lei ha ancora il ciclo regolarmente) l’esito che le è stato rinvenuto : ( ASC-US
    CAMPIONE SODDISFACENTE – INVIO A COLPOSCOPIA )
    volevo saper dato le lunghe attese per i risultati dei successivi screening, se bisognava preoccuparsi? Cosa vuol dire questo risultato? benché siano stati abbastanza vaghi alla consegna dell’esito del pap-test.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La lesione che è stata rilevata guarisce spontaneamente quasi sempre, quindi niente panico, ma proceda come suggerito agli approfondimenti richiesti per scrupolo.

  12. Anonimo

    Gentile dottore,
    Sono una ragazza di 23 anni che da poco ha avuto i suoi primi rapporti (tutti protetti).
    Dal mio Pap test è risultato ASCUS dovuto a flogosi e la ginecologa mi ha consigliato di aspettare 6 mesi prima del prossimo Pap test, nell’ultimo mese a seguito di un rapporto ho notato frequenti perdite bianche e liquide.
    Sono un poco spaventata, devo preoccuparmi di essere a rischio HPV?
    La ringrazio per la disponibilità.

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno, il pap test che ha fatto non è stato chiaro fino in fondo in quanto l’esito è stato “cellule atipiche squamose di incerto significato (ASCUS)”, per cui è corretto ripetere l’esame a breve. Perdite bianche e acquose e inodori possono essere anche fisiologicamente presenti in alcune fasi del ciclo. Se dovessero avere altre caratteristiche ( granulose, maleodoranti) deve essere vista del medico. saluti

  13. Anonimo

    Salve dottore , sono un uomo , sono a 75 giorni da un rapporto ORALE NON PROTETTO con una prostituta l,oggi mi sono sottoposto ad un test HPV DNA PCR ,, prescritto dal infettivologo.
    1) Mi ha fatto un tampone uretrale ,, secondo lei è valido per vedere se ho i virus a 75 giorni ?
    2) ho fatto anche tampone per clamidia gonorrea e micoplasma sono utili a 75 gg?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, sarà tutto più o meno definitivo (anche se probabilmente per l’HPV il dermatologo non potrà garantire al 100% l’assenza di contagio, ma la invito a parlarne con lui).

    2. Anonimo

      1) per i batteri un risultato negativo lo considero definitivo? (Ho fatto una cura azitromicina doxiciclina a 26 giorni dal rapporto)
      2) perché per hpv non è sicuro? (Intende per il periodo di tempo o altro?)
      3) la pcr non dovrebbe scovare il dna del virus, anche se il virus è in incubazione?
      4) ho 20 anni e godo di buona salute, in teoria dovrei debellare velocemente il virus (un anno ,due)? Intendo il virus può essere considerato pericoloso come l’HIV ecc?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come sempre rivolga le stesse domande anche al dermatologo.

      1. A mio avviso sì.
      2/3. C’è ancora molto dibattito fra gli specialisti e, che io sappia, non è possibile avere al momento la certezza di non essere stati contagiati dal virus HPV. È un campo di recente evoluzione, potrei non essere io aggiornato.
      4. La pericolosità del virus HPV non è paragonabile all’HIV, non si preoccupi.

  14. Anonimo

    buongiorno,
    ho fatto il pap test che però nel interpretazione: Anomalie delle cellule epiteliali squamose (ASC-US), possibile lesione intraepiteliale squamosa a basso grado (LSIL, criteri incompleti) .
    si consgilia e ricerca tipizzaz. HPV. poi fatto anke tampone per Hpv e sono venuti : hpv 16-18 negative mentre hpv: 31,33,35,45,51,52,56,58,59,66,68 positivo….dovrei preoccuparmi???? ho un tumore? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non si preoccupi perchè ancora non c’è alcuna diagnosi di tumore; il ginecologo consiglierà probabilmente ulteriori approfondimenti.

  15. Anonimo

    Buongiorno ho appena fatto una colposcopia l esito è stato ectopia
    Dal precedente pap test è risultata una sil a basso grado e Hpv ad alto rischio
    Il ginecologo mi disse che dalla colposcopia sarebbe risultata sicuramente una lesione che invece sembra non esserci
    La mia paura è che dalla colposcopia non si sia vista la lesione perché magari più in profondità
    Cosa ne pensa. Può succedere?il virus però potrà provocare altre lesioni !?
    Grazie mille

  16. Anonimo

    buonasera Dottore avrei bisogno di un suo parere
    oggi ho fatto la colposcopia e l’esito è stato il seguente
    ectopia epitello cilindrico ma a causa della mia paura ho capito ben poco di cosa voglia dire, solamente che si tratta di una piaghetta che potrebbe guarire da sola, il medico mi ha dato una cura di ovuli per sei mesi e poi nuovamente pap test e colposcopia.
    ma non ho capito se la piaghetta è stata provocata dall’hpv
    infatti io ho una diagnosi di ascus sil a basso grado positiva al ceppo 31
    l’esito di ascus e sil a basso grado giustificherebbero la piaghetta?
    la ringrazio di cuore per le informazioni che potrà darmi e Le porgo i miei migliori saluti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, in genere la piaghetta è un problema indipendente (peraltro molto comune e non preoccupante).

    2. Anonimo

      Grazie dottore ma quindi l ascus e la sil riscontrate nel pap test a cosa si riferivano ?

    3. Anonimo

      Quindi se la piaghetta non è privocata da Hpv l ascus e la sil non sono state confermate ? Visto che non sono state trovate altre lesioni? Ho capito bene ? Grazie per la pazienza

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che Ascus e Sil preoccupano meno di prima alla luce dell’esito della colposcopia.

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il virus non ha bisogno della piaghetta per annidarsi, se è già stato contratto la presenza della piaghetta non cambia nulla.

  17. Anonimo

    La terro sicuramente al corrente ma la brutta abitudine di andare a leggere in internet… Ho letto che potrebbe essere un problema legato ai reni o addirittura un problema di tumore alla tiroide
    Scusi la mina ansia. ….
    Grazie per le informazioni che vorrà darmi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ha sintomi, non c’è motivo di pensare a problemi gravi al momento.

    2. Anonimo

      Ancora grazie per la cortesia
      Non ho nessun sintomo o almeno credo perché non so che sintomi potrei avere ?
      Ma se secondo Lei il valore del paratormone e eccessivamente alto o è ancora accettabile ?
      Grazie in anticipo

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In linea con l’ipotesi fatta, anche se correttamente come le ha detto il medico andrà verificato.

  18. Anonimo

    Buongiorno dottore
    Da poco ho scoperto di essere affetta dall Hpv virus tipo 31 ho 26 anni
    Dalle ultime analisi è risultata una carenza di vitamina d valore di riferimento 20- 30 insufficientei. Il Mio valore e 24’6
    Paratormone 273.8 riferimento 14. -72
    E gìa questo valore mi preoccupa comunque sto assumendo di base 300.000 la mia domanda è se questa carenza di vitamina d piotrebbe influire sulla sconfitta del virus
    E da cosa potrebbe dipendere il paratormone così alto
    La ringrazio e le porgo i miei migliori suluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La carenza di vitamina D non dovrebbe aver inciso troppo sulle difese verso il virus e ora, integrandola, ci togliamo comunque il dubbio; l’aumento del paratormone è probabilmente dovuto alla carenza di vitamina D.

    2. Anonimo

      Grazie dottore mi preoccupa molto il paratormone così alto a cosa altro potrebbe essere attribuito oltre che alla carenza di vitamina d?
      Grazie

    3. Anonimo

      Grazie dottore il medico dice che potrebbe essere quella anche considerando che da poco ho scoperto di essere intollerante al glutine
      Ma se il valore del paratormone non si abbassa farà altri accertamenti ma non mi ha voluto specificare e questo mi preoccupa lei cosa ne pensa ?

  19. Anonimo

    buon giorno dottore,
    dopo aver effettuato visita ginecologica dopo il parto ora mi imbatto in una nuova avventura in quanto risulto positiva all hpv ceppo 16, gia in passato ero stata colpita da questo virus stesso ceppo, programmata colposcopia per il 14 giugno, il mio ragazzo in questo periodo ha caduta di capelli in alcune zone, alopecia areata, puo esserci un collegamento ?
    per quanto riguarda la mia situazione invece visto che si e ripresentato il virus sono a rischio che si formi un tumore?grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, a mio avviso nessun collegamento.
      Il virus è un fattore di rischio, averlo scoperto ci permette di agire in prevenzione.

  20. Anonimo

    Buongiorno Dottore sono molto preoccupata
    ho 26 anni ed ho ricevuto oggi l’esito del hpv dna test
    positivo a hpv tipo 31
    e’ grave, sono molto preoccupata, cosa devo fare?
    La ringrazio in anticipo e cordiali saluti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Niente panico, il fatto che il virus sia presente non significa che creerà per forza problemi; lo segnali al ginecologo che suggerirà i prossimi esami.

    2. Anonimo

      Grazie per la veloce risposta
      ma il tipo 31è uno fra quelli più gravi?
      Che avessi una sil a basso grado è comunque importante?
      Grazie ancora

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Purtroppo sì.
      2. Sì, è importante perchè potrebbe essere collegato.

    4. Anonimo

      Grazie Dottore ultime domande
      avendo due pap test di tre e cinque anni fa negativi vuol sicuramente dire che l’infezione risale a meno di tre anni fa e quindi ho davanti anni prima che si trasformi in tumore?
      Mi era stato detto che era possibile la guarigione spontanea, anche ora che è stato trovato l’hpv 31 c’ è questa possibilità? cosa mi consiglia?
      grazie ancora

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non è detto, il PAP-test rileva le lesioni presenti e non necessariamente la presenza del virus.
      2. La guarigione spontanea è comunque possibile ed è quello che succede nella maggior parte dei casi.

    6. Anonimo

      Scusi dottore non ho capito la risposta
      Cioè anche avendo un pap test negativio di tre anni e cinque anni fa il contagio potrebbe risalire a prima? Quindi in basso grado e un fattore positivo? Scusi ma sono molto agitata

    7. Anonimo

      quindi se può risalire a piu di cinque anni fa non ho davanti i 10/15 anni di cui mi parlava il ginecologo, ma molto meno?
      scusi ma sono molto confusa

    8. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi è chiara la domanda, ma sottolineiamo prima un aspetto importante; contrarre il virus NON significa sviluppare per forza un tumore.

    9. Anonimo

      scusi mi spiego meglio
      il medico mi disse che prima che si formi un tumore potebbero passare anche 10/15 anni, quindi se avessi contratto il virus 5 anni fa, non avrei più davanti a me i 10/15 anni?
      grazie e scusi per il disturbo

    10. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se l’avesse contratto 5 anni fa, 5 anni sarebbero già trascorsi senza tumore, quindi per certi versi potrebbe essere una buona notizia.

    11. Anonimo

      Scusi dottore ultima domanda mio marito cosa deve fare? Che rischi corre? Stiamo insieme da quasi 3 anni se io avessi contratto il virus prima di conoscere lui potrei passarglielo? Grazie infinite

    12. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe passarglielo; senta il parere del dermatologo/ginecologo che la sta seguendo, ma in genere sull’uomo non si fa nulla.

  21. Anonimo

    Anni fa ho avuto una cononizazione x hpv con displasia c2..dopo anni ripetuto tutto è risultato negativo questo tutto nel nel 2010 .Ora ho fatto Pap test colposcopia ed è risultato tutto negativo , hpv DNA ALTO RISCHIO POS 5.26

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente è ancora presente il virus, ma la colposcopia permette al momento una ragionevole tranquillità; il ginecologo cosa ne pensa?

    2. Anonimo

      Buongiorno .. il ginecologo mi ha detto di aspettare il prossimo Pap Test…. visto ke è tutto negativo… Sono mlt preoccupata x mio marito ke è diabetico , lui può avere conseguenze?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può esserci un contagio, ma a distanza di anni è molto probabile che sia già avvenuto (nell’uomo i rischi sono comunque decisamente inferiori).

  22. Anonimo

    Buongiorno dottore Le faccio una domanda forse stupida
    Domani devo fare l Hpv dna test e stasera devo estrarre un dente con anestesia
    L anestesia potrebbe alterare l esito del test? Devo comunicarlo ?
    Grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo comunichi per scrupolo, ma non c’è alcun problema.

  23. Anonimo

    Buonasera Dottore dallultimo pap test sono state rilevate
    Alcune cellule ascus
    Sospetta lesione sil a basso grado
    Presenza di batteri
    Il medico mi ha detto di aspettare sei mesi e poi fare un dna test perché c è la possibilità di guarigione spontanea e che il sistema immunitario distruggera il virus dicendo che è comunque un sospetto Lei concorda ?
    Avendo scoperto da poco anche di essere intollerante al glutine il mio sistema immunitario potrebbe essere più debole e non aiutarmi nella guarigione ? Lei concorda con ciò che dice il mio medico ?
    Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, è assolutamente vero.
      2. No, non si preoccupi di questo (ma ovviamente se celiaca è indispensabile una dieta scrupolosa).

  24. Anonimo

    Buongiorno dottore nell ultimo pap test sono state rilevate alcune cellule ascus e sospetta sil a basso grado
    La prossima settima farò un Hpv dna test
    A cosa potrei andare incontro ?
    Il passaggio da ascus sil a basso grado a un tumore e veloce ? Che sia a basso grado e un fattore positivo ?
    Grazie infinite

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non si spaventi, molte di queste lesioni regrediscono spontaneamente; è corretto approfondire e non lasciare nulla al caso, ma il fatto che siano di basso grado è sicuramente un’ottima notizia.

  25. Anonimo

    Scusi dottore ho fatto il pa test risultato infiammazione ascus che vuol dire sono molto preoccupata vuol dire che avrò un tumore la prego mi aiuti grazie. .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta di un’infiammazione non meglio specificata, che nella maggior parte dei casi NON è una lesione pre-cancerosa; lo segnali comunque al ginecologo.

  26. Anonimo

    Buonasera sono una ragazza di 26 a distanza di tre anni dal precedente pA test negativo l ho rifatto per controllo e l esito è stato il seguente alcune cellule ascus sil a basso grado presenza di batteri. Cosa vuol dire sono molto preoccupata grazie anticipatamente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono state rilevate cellule leggermente diverse dalla normalità; è un esito molto comune e non necessariamente legato a problemi, ma va chiaramente discusso con il medico.

    2. Anonimo

      Grazie mille contatterò subito il ginecologo vorrei solo sapere se quindi non è certa l infezione da Hpv? Grazie ancora

    3. Anonimo

      Scusi Dottore se la disturbo ancora ma la visita dal ginecologo sarà solo fra due settimane e ho cercato di capire qualcosa leggendo nei vari siti in internet ma era meglio non farlo ora sono ancora più confusa.potrebbe dirmi in quanto tempo la sospetta lesione a basso grado che potrei avere io ,potrebbe diventare ad alto grado ? Ascus e sil fanno parte dello stesso problema o sono due cose separate e quindi avrei due problemi da curare?Grazie ancora è distinti saluti

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Stia tranquilla, non c’è alcuna urgenza; si tratta di rilievi che permettono di affrontare eventuali approfondimenti (se il ginecologo li riterrà necessari) con tutta calma.

  27. Anonimo

    salve ho fatto un prelievo citologico HPV DNA TEST ed e risultato positivo per hpv tipo 16 alto rischio.cosa semnifik.come ho questa infezione se io sono con mio marito di 10 anni e non sono andata con nessuno.cosa devo fare.deve fare pure lui analisi?semnifica che ho cancro.aiutatemi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non significa assolutamente che abbia un tumore, ma è stato rilevato un virus che potrebbe favorirne la comparsa; il ginecologo consiglierà quindi approfondimenti regolari.

      Talvolta il contagio avviene in bagni pubblici, o situazioni simili.

  28. Anonimo

    Salve a settembre 2014 sono risultata positiva a ceppi a basso rischio 42/43 e negativa a tutti gli altri( ho ripetuto il test 2 volte in diversi momenti) se l’ultimo pap test l’ho effettuato a novembre scorso quando mi consiglia di effettuare il prossimo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ultima parola al ginecologo, ma in genere una volta l’anno è sufficiente; valuti di sottoporsi anche (od in alternativa) all’HPV test, secondo le indicazioni più recenti sembrerebbe essere più affidabile in termini di diagnosi precoce.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Il medico aveva visto le perdite?
      2. Purtroppo con l’HPV il rischio esiste.

La sezione commenti è attualmente chiusa.