Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    salve dottore oggi ho fatto pap test e ogni volta che lo faccio il coton fiocc esce sempre con un po di sangue… la dottoressa nel foglio da portare ad analizzare a scritto cervicite infetta!! cosa vuol dire? e perche la scritto?? un altra cosa con cervicite posso avere ancheproblemi di infertilita?? sono in ansia… grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Significa che c’è una leggera infezione, le verrà suggerita una cura per risolvere; potrebbe influire leggermente sulla fertilità.

    2. Anonimo

      grazie dottore cmq con le cure non c saranno problemi ?? ma per caso il fatto che abbia questa infezione puo essere collegato che il mio pap test possa aver risultato con lesioni maligne?? sono molto ansiosa del risultato

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In linea di massima non dovrebbe essere nulla di cui preoccuparsi, ma aspettiamo l’esito dell’esame.

    4. Anonimo

      Salve dottori io ho fatto una colposcopia con biopsia volevo sapere se la ginecologa si accorge già dal momento in cui effettua la colposcopia se c è qualcosa che non va?cioè sono immediati o risultati?

    5. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      No, bisogna comunque attendere l’esito dell’esame istologico del pezzo asportato con la biopsia.

    6. Anonimo

      Io ho una lesione lsil .dalla biopsia può uscire che già si sta trasformando in un tumore oppure lo si vedeva già dal pap test.scusatemi le mie domande ma ho una forte ansia

    7. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve ,il referto indica lesione squamosa intra-epiteliale di basso grado (LSIL), è una manifestazione citologica indotta dall’ HPV abbastanza comune nelle donne,ma non si può sapere la sua evoluzione anche se fino al 50% tale lesione può regredire spontaneamente. saluti

    8. Anonimo

      Grazie mille

  2. Anonimo

    salve dottore un po d anni fa feci pap test negativo pero papilloma virus positivo poi sono andata anchr dal ginecologo la quale mi fece colposcopia tutto ok. ora ogni sei mesi faccio pap test per essere tranquilla… volevo sapere avere questa frequenza nel fare pap test cmq anche se dovrebbe uscirmi positivo saro in grado d prenderlo in tempo ??? grazie dottore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con tutta probabilità sì.

  3. Anonimo

    Salve dott.re vorrei solo porgele una domanda,siccome devo far una cura perchè ho riscontrato l’HPV …la ginecologa mi ha prescritto degli ovuli vaginali(VIRUS STOP) da far 1 la sera per 10 sere e degli spruzzi intervaginali(COLPOFIX) da far sempre la sera 3 spruzzi per l’esattezza per 15 sere…siccome nella ricetta non è specificato ed io sbadatamente non ho chiesto,ora non sò come far la cura: devo fare prima 10 giorni gli ovuli e poi gli spruzzi oppure,la ginecologa intendeva insieme?? la domanda è per il timore di sbagliare peggiorando la situazione e farmi male…per favore può aiutarmi…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente prima uno poi l’altro, ma non ci sono pericoli anche se sbagliasse in un modo o nell’altro.

  4. Anonimo

    Buona sera quando avevo 17 anni la gine mi ha scoperto una piaghetta sul collo dell’utero.. Non mi ha mai dato grossi problemi!.. Tranne circa un anno fa che dopo un rapporto ha sanguinato.. Mi recai dalla ginecologa e mi prescrisse una cura cn gli ovuli!.. Poi tutto passata.. Ma circa un mese fa dopo un rapporto ha sanguinato di nuovo..quando sanguina e poco e sanguina solo dopo il rapporto.. Non ho più avuto piu sanguinamenti x fortuna!.. Ho avuto di nuovo rapporti ma piu nulla!.. Il ciclo e super regolare e non ho spotting tra un ciclo e l’altro!.. Adesso sto,aspettando x fare la visita di controllo, ma nel frattempo le volevo chiedere posso usare assorbenti interni?? Oppure e sconsigliato?? Io lo uso solo gli ultimi giorni di ciclo!.. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Eviterei.

  5. Anonimo

    Sono sconcertata.lei non e’ medico e lo dice,ma molte sue risposte fanno intendere in modo subdolo,che lo sia.DOVE SONO I V ECCHI PRINCIPI DEONTOLOGICI?…E gli ORDINI ….dove sono?povera gente!!!saluti….DOTTORE!!!…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Accolgo sempre volentieri qualsiasi critica perchè più dei complimenti mi permettono di crescere professionalmente; in tutta onestà questa volta sono un po’ spiazzato, perchè sottolineare che NON sono medico è un aspetto a cui tengo moltissimo e faccio in modo di sottolinearlo più e più volte.

      In ogni caso la ringrazio per la sua opinione, rivaluterò ulteriormente il mio modo di rispondere, anche se in tutta onestà non mi sembra di farlo in modo diverso da come farebbe qualsiasi collega dietro un banco, ossia non sostituendosi allo specialista, ma fungendo invece da interfaccia tra lui ed il paziente.

  6. Anonimo

    Save dottore ho 23 anni e quando ne avevo 17 facendo una visita ginecologica mi hanno trovato una piaghetta sul collo dell’utero.. Per anni non ho avuto problemi, fino a un anno e mezzo fa xk dopo un rapporto o avuto perdite di sangue sono andata dalla ginecologa e mi aveva detto che si era ingrandita e mi aveva dato degli ovuli da prendere x 6 mesi cosi da cicatrizzarla, lo presi x un mese xk o avuto prustoline sulla vagina a causa dei rimasugli degli ovuli,… Detto alla gine mi ha consigliato di smetterli e tutto e passato.. Poi non ho piu avuto problemi fino ad oggi che dopo il rapporto di nuovo perdite di sangue!.. O avuto dolore durante il rapporto e dopo delle piccole perdite!.. Appena potrò mi recherò dalla ginecologa ma nel frattempo lei cosa mi consiglia?? Io vorrei bruciarla piu che altro x non riprendere quegli ovuli odiosi!.. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Pero ora non può fare nulla, si limiti ad evitare ulteriori rapporti fino alla visita.

  7. Anonimo

    Buon giorno dott, ma è vera la storia che esiste qualche tipo di esenzione per chi è risultata positiva all’HPV?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi risulta.

  8. Anonimo

    La ringrazio per le risposte tempestive. Comunque sono riuscita a posticipare la data del test per evitare ogni tipo di evenienza. Grazie ancora

  9. Anonimo

    Salve dr.Cimurro vorrei farle una domanda inerente all’ Hpv DNA test. Ho letto che per effettuarlo è bene non avere avuto rapporti sessuali almeno nei due giorni precedenti. Nel caso in cui fossero passate circa 33 ore dall’ultimo rapporto protetto e non 48, si comprometterebbe l’esito dell’esame?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il laboratorio richiede 48 ore raccomando di attenersi scrupolosamente a questa indicazione.

    2. Anonimo

      Non hanno dato alcuna indicazione. Ho letto che in generale è meglio astenersi. Purtroppo ho avuto la conferma oggi di avere la visita domani e ieri sera ho avuto un rapporto protetto. Mi chiedevo se questo potesse inficiare così tanto da compromettere l’esito o se è solo consigliabile. È stato solo un caso, altrimenti sarei stata molto più attenta.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In assenza di indicazioni in merito dal laboratorio direi che è un problema.

  10. Anonimo

    Gent.mo dr. Cimurro, avrei bisogno cortesemente di una Sua risposta. Sono una Signora di 37 anni, mamma di due bambini e sposata da 10 anni. Oltre alle gravidanze e ad una extra-uterina, un anno fa circa ho iniziato a soffrire di perdite, bruciori ed emorragie anche forti da mesi. Mi ero rivolta ad una ginecologa che mi aveva diagnosticato una vaginite. Visto che i sintomi continuavano e gli ovuli che questa dottoressa mi aveva ordinato non miglioravano la situazione, su consiglio del medico di base ho cambiato ginecologa , che mi ha visitata, prenotato un raschiamento ed effettuato un pap test. Il pap test ha evidenziato sil di alto grado quindi oltre al raschiamento mi sono sottoposta ad una biopsia cervicale, tutto in anestesia generale, all’ospedale, 5 giorni fa. Quanto tempo devo aspettare prima dell’arrivo dei risultati e cosa mi devo aspettare? Sono un po’ agitata. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo non mi è possibile dare risposte, perchè i tempi dipendono da un laboratorio all’altro, mentre è impossibile fare previsioni sui risultati.

    2. Anonimo

      OK grazie.

    3. Anonimo

      Buonasera vi devo fare anchi io unna domanda ho fatto il pap test e mi e stato arivatto essito ,diagnosi ,lesione squamosa intraepiteliale di alto grado (H SILdisplasia medio grave in cellule squamose)ho fatto calposcopia e biopsia e aspetto l essito .Mi a datto il gell Colpofix per 10 giorni due volte al giorno ,vorei chiederli gentilmente devo stare in pensiero perche io non ho capito tanto come sonno messa ,grazie miille .

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il vero responso lo avremo con l’esito che stiamo aspettando; il rischio esiste, ma è positivo averlo trovato con un pap-test di controllo.

  11. Anonimo

    caro dottore sono una donna di 50 anni sono stata sposata per 23 anni e sono 7 anni separata tramite prevenzione serena ogni 3 anni facevo il pap-test,,quest, anno mi hanno detto che avevobisogno di fare una colposcopia….io lo fatta ma oltre a quella mi hanno fatto 2 biopsie e un prelievo del liquido …..il risultato degli esami mi hanno confarmatocheo un virus ad una cellula di primo grado e che lo riscontrata a distanza di parecchi anni quando stavo ancora con mio marito…. mi puo dire se si puo debellare questo virus e a che cosa vado incontro… cosa mo provoca grazie di cuore ……. il ciclo non e più ogni mese qualche volta mi tardano e vengono dopo 2 mesi grazie di avermi ascoltata….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi è chiarissima la situazione, parliamo di HPV?

  12. Anonimo

    Salve sono una ragazza di 23 anni e da aprile che combatto con clamydia e ureaplasma fortunatamente li o debellati ma il bruciore e prurito ce sempre ora sto aspettando l esito del pap test piu hpv secondo voi perche continuo ad avere questi sintomi??sono disperata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono probabilmente i residui delle infezioni e delle cure (immagino aggressive) fatte.

  13. Anonimo

    salve dottore.. da qualche giorno ho delle perdite vaginali marroni e da ieri anche rosse.
    sono a 5 giorni prima dell’arrivo del ciclo.
    devo preoccuparmi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ritiene plausibile che possa essere il flusso in anticipo?
      Ci sono altri sintomi?

  14. Anonimo

    Buona sera dottore le chiedo gentilmente un parere. Ho fatto il pap-test con esito di Asc-us, la mia ginecologa ha scritto due righe al collega che mi eseguirà la colposcopia con eventuale biopsia, in queste righe c è scritto che ritiene necessario ripetere nuovamente la colposcopia ed eventuale biopsia mirata o circolare e associazione di Naek o Naak(non riesco a leggere bene). Questo Naek o Naak cosa è? O meglio, in cosa consiste????

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non mi viene in mente a cosa possa riferirsi.

  15. Anonimo

    Buonasera Dottore, ho letto nell’articolo le linee guida americane che consigliano di evitare bagno o doccia prima di effettuare il pap test. A me si pone una situazione particolare: fino al giorno prima del pap test sarò al mare (ovviamente dovrò considerare il bagno nel mare e la doccia)… secondo lei sarebbe meglio che spostassi l’appuntamento o sarebbe una precauzione esagerata?!
    Grazie per il Servizio che offre.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In linea di massima non è necessario, ma magari dia preventivamente un colpo di telefono al ginecologo per chiederne conferma.

  16. Anonimo

    buongiorno. Due anni fa ho subito un piccolo intervento al collo dell’utero per eliminare una lesione provocata dal papilloma virus… in seguito mi sono controllata periodicamente. L’anno scorso hanno confermato la scomparsa del virus. La domanda è, una volta scomparso, può riotornare? ci sono pareri discordanti a proposito. Grazie infinite

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe tornare; ammesso e non concesso che abbia acquisito immunità verso i ceppi da cui era stata colpita, questa non si estende a tutti gli altri ceppi.

  17. Anonimo

    salve dottore,
    devo effettuare il pap test di controllo e leggevo su che bisogna astenersi dai rapporti nei 2 giorni precedenti all’esame. ma questo vale anche per i rapporti liberi? io e mio marito stiamo cercando una gravidanza. oppure per la presenza di sperma bisogna far trascorrere più giorni dal rapporto libero prima di effettuare l’esame?
    grazie in anticipo per il chiarimento

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      2 giorni è sufficiente a prescindere dal fatto che il rapporto sia completo e/o protetto da preservativo.

  18. Anonimo

    ho 41 anni…ho fatto il pap test dove è risultato adeguato-positivo -lesione intraepiteliale di basso grado (L-SIL) displasia lieve…..mentre il test HPV ha evidenziato la presenza di papiloma virus con i tessuti esaminati: 16,18,31,33,35,39,49,51,52,56,58,59,68..quin di fatto anche la colposcopia con la presenza di 2 polipi esocervicale. il test di schiller captante anormale- G1-GSC visibile…..vorrei sapere ho il tumore?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta di valutazioni che vanno al di là delle mie competenze, ma non mi sembra di rilevare lesioni già cancerose.

  19. Anonimo

    salve dottore avrei alcune informazioni per conto della mia ragazza son piu’ preoccupato io di le circa un anno fa ha subito una crioterapia nel perineo senza mai aver avuto rapporti anali il tutto sembrerebbe si sia risolto una settimana fa a ritirato il pap test con dicitura ASCUS secondo lei e una cosa preoccupante??aspetto una sua risposta grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In base a questo è quindi impossibile fare ipotesi.

    2. Anonimo

      buonasera dottore allora 2 anni fa feci pap test con risultato negativo per malignita o presenza alterazioni cellulari pero con rivelazioni dei tipi virali a rischio oncogeno con diversi numeri 16.18.31 ecc ecc cosa significa?? io ho sempre fatto pap test ogni anno sempre negativi… poi 5 mesi fa feci un altro pap test tutto negativo. come è possibile? poi andai al ginecologo m fece una colposcopia con un batuffolo di cotone con iodio una cosa del genere ed era tutto ok non avevo niente nessuna malignita… allora cosa vuol dire? sono ansiosa o paura che possa venirmi qualcosa. grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Significa che è stata contagiata da alcuni ceppi di HPV potenzialmente pericolosi, ma che per ora non hanno causato alcuna malattia (e non è detto che lo facciano in futuro, ma ovviamente è importante rimanere vigili).

    4. Anonimo

      grazie dottore…. ma posso vivere con questo pensiero…. perche so che sono ad alto rischio. cosa devo fare x tenerlo sempre vigile e se dovesse succedere prenderlo in tempo??

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente le verrà consigliato di sottoporsi a regolari controlli.

  20. Anonimo

    Salve dottore,ho fatto HPV TEST(HC2 HPV DNA) e il risultato e’il seguente:rilevazione dei tipi virali a rischio oncogeno(hpv 16,18,31,33,35,39,45,51,52,56,58,59,68);POSITIVA.ESAME CITOLOGICO VAGINALE DI SCREENING:DIAGNOSI:negativo per lesioni intraepiteliali o malignita’,presenza di alterazioni cellulari reattive associate con infiammazione.Devo preoccuparmi?Ho un tumore?Che significano quei numeri e perche’da una parte il test mi da’positivo e poi negativo?La ringrazio in anticipo per una sua eventuale risposta e le porgo i miei piu’cordiali saluti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non ha nessun tumore.
      2. I numeri sono i ceppi virali (ossia i tipi di virus) con cui è venuta a contatto (test positivo) ma che per ora non hanno fatto danni (test negativo).
      3. Alcuni dei ceppi possono predisporre allo sviluppo di tumore (“possono”, non è detto che succeda); averli scoperti ci permetterà di fare qualcosa per prevenire od almeno restare in vigile attesa pronti a farlo.

  21. Anonimo

    come posso fare a lasciarLe la mail,esclusivamente a Lei?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può usare il modulo dei contatti in alto, ma tengo a sottolineare che:

      1. Non suggerisco farmaci nemmeno via mail private (perchè fondamentalmente a distanza possono sfuggirmi aspetti molto importanti),
      2. e soprattutto non sono ginecologo.

  22. Anonimo

    Qualcuno saprebbe gentilmente dirmi,come mai a distanza di più di un mese che ho fatto il pap test ,ancora ho perdite e doloro sotto la pancia?? Oltretutto è arrivato anche il risultato ,senza riscontri preoccupanti.
    Inizio a preoccuparmi seriamente!! E’normale? avere ancora perdite e dolore.
    Io l’ho fatto c/o l’usl ,ma mi hanno fatto un male,cane.
    Grazie e spero di ricevere quanto prima una,risposta.
    Anna

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi faccia capire meglio la situazione: l’esame è stato fatto come controllo periodico o per qualche altro motivo?
      Il dolore e le perdite sono comparse da quel giorno?

    2. Anonimo

      No come controllo ,
      gli esami sono risultati ok ma, da quando li ho fatti .ed è trascorso più di un mese,ogni tanto non sempre,ma ancora oggi ho delle leggere perdite di sangue e ancora dolore sotto la pancia.
      Posso fare qualcosa a riguardo?
      Grazie
      Anna

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Posto che sentire il ginecologo sarebbe la cosa migliore da fare, nel frattempo eviti di avere rapporti e magari valuti con il suo farmacista una crema riepitelizzante.

    4. Anonimo

      l’acqua borica si può usare o l’ Anestin Crema?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No l’acqua borica, meglio Anestin anche se pensavo a qualcosa di interno.

    6. Anonimo

      ah ok?

      Mi potrebbe aiutare nello specifico ,per la scelta?

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma attraverso la rete non posso consigliare o prescrivere farmaci.

  23. Anonimo

    Salve sono ancora io la mia dottoressa è inraggiungibile oggi e il mio medico di base mi ha detto di stare tranquilla anche se io tranquilla non sono, continuo a sentire un grande bruciore interno e ho abbondanti perdite marroni, è il caso che mi rechi alla guardia medica se continua così???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Solo lei può valutare l’entità del problema, ma probabilmente in questo momento è anche molto spaventata e con tutti i limiti di un parere a distanza condivido con il medico che probabilmente non è necessario altro che aspettare.

  24. Anonimo

    Alla fine di novembre 2012

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso il contagio è precedente, ma ovviamente non è possibile sapere esattamente quando.

    2. Anonimo

      Grazie mille!

  25. Anonimo

    Io sto allattando! Non è pericoloso per il feto???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Quando ha fatto l’ultimo PAP test?
      2. Non è pericoloso per il neonato.

  26. Anonimo

    Stiamo sempre molto atenti al igiene…! Sto pensando…se….il fatto che il giorno prima della colposcopia….abbiamo avuto un rapporto sessuale ……po in qualche modo aver contribuito questo sul risultato dell’esame colposcopico????

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è un problema di igiene; prima di conoscerla suo marito ha avuto altre partner?

    2. Anonimo

      Si.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La spiegazione a mio avviso più probabile è che suo marito sia stato contagiato prima di conoscerla e l’abbia poi contagiata. Ovviamente è solo un’ipotesi.

    4. Anonimo

      Noi abbiamo 5 anni di rapporti non protetti….come mai è venuto fuor solo adesso questa cosa??? Puo essere che lui a questo virus da poco tempo????

  27. Anonimo

    Sto asppetando i risultati della biopsia…ma non riesco a trovare pace…..perche non capisco cosa è successo. Da 5 anni ho rapporti sessuali……e sempre con lo stesso uomo. Non ho mai avuto niente in gravidanza….o durante il parto che sono stati tutte due spontani e senza problemi.Avendo incompatibilita’ di sangue con mio marito ……quando ero incinta ,ogni mese veniva fatto l’esame dell sangue. Siamo anche donatori di sangue……mai non anno trovato niente che non vada.

  28. Anonimo

    …..Visualizzata,Endocervicale

    EPITELIO ORIGINARIO TROFICO (portio iodoscura)
    ZONA DI TRASFORMAZIONE ANORMALE (ANTZ): Epitelio bianco sottile.
    Portio trofica GSC visibile area di EB sottile periorale si esegue Biopsia Mirata ore 5
    Vulvoscopia Negativa.

  29. Anonimo

    Ciao! Ho 21 anni e sono la mamma di due bimbi. Due mesii fa ho fatto il pap-test che è risultato negativo……ma sempre per il mio volere….eri abbiamo fatto anche la colposcopia…..la cosa interessante è che il medico vedendo il risultato del pap -test. Negativo…..mi diceva di stare tranquilla perche sicuramente non ho niente…..ma durante la colposcopia a trovato una cosa anomala…..che come dice lui..possono essere delle verruche….comunque l’esame e cosi: GIUNZIONE SQUAMOCOLONNARE: Visualizzata,

  30. Anonimo

    Grazie mille della tempestiva risposta, provvedo già domattina ad informare la mia Dottoressa. Secondo lei per stasera posso prende un antinfiammatorio??? Ho un bruciore tremendoooooo!!!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, anche se non sono così sicuro che possa averne sollievo.

    2. Anonimo

      sono una donna che segue scrupolosamente lo sreening,circa 2 mesi fà ho effettuato il pap-test,negativo.Cerco un bimbo,e durante la visita la ginecologa,mi dice che ho il collo dell’utero stretto.Lamia domanda di curiosità è questa,se ho il collo dell’utero stretto come hanno effettuato il pap-test,per poter inserite lo strumento diagnostico all’interno del collo dell’utero?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’esame non richiede di entrare nell’utero:

    4. Anonimo

      grazie…molto grazie dottore

    5. Anonimo

      ho fatto la colposcopia un anno fà,per la comparsa di condilomi esterni,e fortunatamente nulla è rilevato con l’esame colposcopico.Durante l’esame il medico mi spiegava attraverso il monitor,che cosa era quel buchetto,spiegandomi che è chiuso perchè ho fatto il parto cesario .Mi rivolgo ad un’altra ginecologa in quanto ho difficoltà a concepire,durante la visita mi dice che ho il collo dell’utero stretto,ma se ho fatto due cesari è normale che sia dovuto solo a questo?

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può essere.

La sezione commenti è attualmente chiusa.