Tutti i commenti e le FAQ per Tatuaggi: rischi, sicurezza e cura

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Buonasera, domani mattina ho l’appuntamento per un tatuaggio ma stasera ho 38 di febbre…ho preso una tachipirina…è pericoloso se mi tatuo con qualche linea di febbre?!?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      38 è più di qualche linea, anche se non è febbre elevata; rimanderei.

  2. Anonimo

    La ringrazio.
    Buona giornata.

  3. Anonimo

    Avevo una cisti sottomandibolare lato dx, mi è stata asportata 1/2 ghiandola salivare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ad 8 mesi di distanza non vedo controindicazioni, ma senta anche il parere del suo medico.

  4. Anonimo

    Salve..
    La settimana prossima ho intenzione di fare un tatuaggio, MA 8 mesi fa ho subito un intervento.. Vorrei sapere se possono insorgere complicazioni oppure posso farlo tranquillamente, andando da un fidato tatuatore.. Grazie in anticipo per il tempo che mi ha dedicato

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Che tipo di intervento ha subito?

  5. Anonimo

    Ciao, io ho 15 anni e volevo tatuarmi un diamante sul polso, non sono allergico a niente, ho fatto di recente le analisi del sangue e dell’urina, e per fortuna non e uscita nessuna malattia, posso farlo tranquillamente? Alla mia età è sconsigliato fare un tatuaggio?…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ci sono controindicazioni specifiche, ma senta anche il parere del suo medico che può valutare di persona e quindi molto meglio di me.

    2. Anonimo

      Ok grazie mille!

  6. Anonimo

    buonasera,volevo farmi un tatuaggio sul collo ,,ma in passato con un ustione mi è uscito un cheloide alla gamba
    ce rischio che se mi faccio il tatuaggio ,mi possa uscire un cheloide?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, il rischio esiste.

  7. Anonimo

    Mi sono fatta un tatuaggio di nascosto all’inguine..mia mamma oggi ha detto che devo farmi la prossima settimana un prelievo..ma dal prelievo risulta che mi sono fatta il tatuaggio?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No.

  8. Anonimo

    possono verificarsi allergie con il tatuaggio? e se uno e allergico quali?

  9. Anonimo

    Pratico danza e la settimana prossima devo farmi un tatuaggio di piccole dimensioni (più o meno un centimetro) all’inguine..dopo essermelo fatto posso continuare ad andare a danza tranquillamente? O devo aspettare? Posso fare il vaccino tranquillamente ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non dovrebbe esserci alcun problema per danza, sicuramente non ce ne sono per il vaccino.

    2. Anonimo

      Quindi io anche il girno dopo che me lo sono fatta..posso andare a danza tranquillamente? 🙂

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta anche il tatuatore, anche perchè per qualche giorno è importante che lo slip non sfreghi eccessivamente.

  10. Anonimo

    utile 🙂 mamt

  11. Anonimo

    salve, ma non sarebbe il caso di mettere un pò di fonti a seguito
    di tutte queste indicazioni ed accorgimenti?
    molte sanno da leggenda metropolitana, alcune vengono
    contestualmente ingrandite per niente…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Al termine dell’articolo trova i due link da cui sono tratte tutte le informazioni; il primo proviene dalla Mayo Clinic americana, che a sua volta al termine dell’articolo riporta tutta la bibliografia, mentre il secondo è proposto dalla FDA.

  12. Anonimo

    Buona sera dottore.. Io vorrei farmi un tatuaggio sul polpaccio, solo che da piccolo ho provato a farmi il tatuaggio in spiaggia e mi si è gonfiato il braccio.. Come se fossi allergico.. Questo compromette il mio vero tatuaggio??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Le sostanze usate sono diverse, ma essendo un soggetto sensibile ne parlerei prima con un allergologo.

  13. Anonimo

    Quanto può costare un esame dell’allergia per nichel e vari elementi usati per i tatuaggi ? e a chi devo rivolgermi ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Allergologo, ma i prezzi sono decisamente variabili.

  14. Anonimo

    Vorrei fare un tatuaggio , mio padre non vuole perché prima vuole che io faccia dei test per l allergia,quindi la mia domanda ė,se io facessi un tatuaggio e fossi allergico cosa potrebbe succedere? Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel peggiore dei casi shock anafilattico.

  15. Anonimo

    Un ultima domanda anche se è in ritardo. Vorrei sapere se il pacth test è attendibile per individuare eventuali allergie. Penso di non essere allergico ma ogni volta che mangio lenticchie o fagioli, avverto problemi gastrici, però con il tonno in scatola non avverto nulla. È attendibile il pacth test??
    La ringrazio in anticipo.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel suo caso no, perchè non si tratta di reazioni allergiche.

  16. Anonimo

    Buongiorno, le volevo chiedere se c’è qualche relazione tra meningite e tatuaggio.
    Dovrei farmi un tatuaggio ma in internet vedo medici che enfatizzano i rischi tumorali, epatiti. Farò il patch test per vedere se ho allergie. Ci sn prove che dimostrino che un tatuaggio faccia venire il cancro??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi risultano legami con la meningite.
      Il rischio di epatite è reale, ma legato alle condizioni igieniche in cui avviene il disegno; scegliendo centri con attenzione all’igiene il rischio è nullo.
      Rimane il rischio di infezioni
      Per quanto riguarda i tumori che io sappia ad oggi non c’è nulla di provato

  17. Anonimo

    ciao a tutti e salve al medico volevo chiedervi io ho fatto un tatoo da un amico in casa si è messo i guanti e ha cambiato lago me la messo nuovo so che è molto rischioso fare in questa maniera ma lui a gente con le epatiti o altre malattie nn li tatua ora la mia domanda è se ho rischiato qualcosa e se magari lui ha usato la stessa china che faceva con altri la fatto con me se le altre persone sono pulite io ho rischiato epatiti e altre merdate? tra 6-7 mesi mi faccio le analisi del sangue per sicurezza e volevo chiederle quali sono le patologie se ho incontrato qualche virus il tatoo sembra aposto mi gratta un po ma nn ha gonfiato e fatto infezione anche perchè se cera qualcosa che nn va avrebbe fatto infezione grazie per la risposta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Molte più persone di quanto si pensi sono malati o portatori sani di epatite, il suo amico richiede l’esame del sangue per evitare di tatuarli? 😉
      2. Escludiamo l’HIV che nell’ambiente ha scarsa sopravvivenza, ma il rischio epatite ed altre infezioni sicuramente esiste se le attenzioni igieniche non sono più che maniacali.

  18. Anonimo

    Ciao quacuno sa dirmi come ha risolto il prurito al tatuaggio è se e stato necessario e quale farmaco

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Scusi il ritardo, mi era sfuggita la domanda; purtroppo non posso suggerire o prescrivere farmaci, mi dispiace.

  19. Anonimo

    Grazie probabilmente lo farò; comunque la mia non è proprio acne come quella dell’età giovanile, piuttosto foruncoli isolati, a volte anche grossi e dolenti, che compaiono all’improvviso senza una causa apparente, non lamento di eccesso di sebo e neppure di altre problematiche cutanee, tuttavia mio padre ne soffriva anche lui e in forma molto più seria, potrebbe essere un fattore ereditario?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, probabilmente c’è una sorta di famigliarità; l’alimentazione è sana ed equilibrata? Stress? Ansia?

    2. Anonimo

      La mia alimentazione credo che sia abbastanza sana e variata, faccio esercizio fisico e sono normopeso; stress e ansia invece purtoppo non mi mancano.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Cercando di agire su questi due fattori potrebbe vedere un certo miglioramento, ma purtroppo mi rendo conto che dirlo sia più semplice che farlo.

    4. Anonimo

      Mi imbarazza un pò parlare di questo, ma lo devo chiedere; la tendenza ai brufoli in età adulta potrebbe essere anche la conseguenza del fatto che mi astengo dall’attività sessuale? sembra assurdo ma ho letto che questo provoca squilibri ormonali che si ripercuotono anche a livello cutaneo

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no.

  20. Anonimo

    Buongiorno, ho fatto un piccolo tatuaggio sul bicipite 5 mesi fa; nessun problema di allergie o altro ed è guarito perfettamente, ma ogni tanto ci cresce qualche brufolo e il tatuaggio diventa dolente, sbaglio a spremerli lo so ma spesso in questo modo affretto la guarigione, altre volte invece toccandoli mi si infiamma tutta la zona. Faccio presente che di brufoli ne ho sempre avuti su tutto il corpo, per cui immagino che si formano sui tatuaggi come in qualunque altra zona della cute, ma vorrei sapere come evitarli o quantomeno impedire che alla lunga rovinino il colore o provochino qualche reazione allergica seria

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

    2. Anonimo

      43 anni

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Credo che al suo posto sentirei forse un dermatologo, per capire se ci sia alla base di questa frequente comparsa di brufoli un problema risolvibile. Non mi aspetto rischi di reazione grave (quantomeno non più di qualsiasi altra zona del corpo), mentre in effetti non so garantirle che non venga rovinato il tatuaggio. Nell’attesa provi ad usare magari un detergente per pelli a tendenza acneica.

  21. Anonimo

    mio fratello vuole a tutti i costi fare un corso x diventare un tatuatore ci sono pericoli x chi fà tatuaggi?grazie per la risposta

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con un minimo di attenzione non più di qualsiasi altro lavoro.

  22. Anonimo

    Si sono una ragazza molto ansiosa..ogni cosa correrei al pronto soccorso :)..ma con l’ansia cosa c’entra?!e comunque guardando bene..il tatuaggio nn e gonfio ma il braccio si..in confronto all’altro!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In alcuni casi è l’ansia da sola che fa percepire dolore e fastidio, so che sembra impossibile ma le garantisco che è così; in ogni caso se il braccio è gonfio sentirei il medico di base, che valuterà se ci sia o meno un’infezione in corso.

  23. Anonimo

    Buonasera dottore..buonanotte più che altro vista l’ora..sono qui poiché sto entrando nel panico..sabato 26 luglio ho fatto il mio primo tatuaggio precisamente che parte da polso per salire poi poco più su..è passata più di una settimana ed il tatuaggio sembra andare più che bene..quasi tutte le così dette “crosticine” sono cadute..ma da circa due ore mi è preso un forte dolore alla mano (a me sembra dolore alle vene)anche se credo impossibile..anche solamente allo sfiorare la parte e nell aprire e chiudere la mano..diciamo nella zona nocchie e si sposta un po’ più su o più giu..è mi formicola..partendo dalla mano fino ad arrivare al gomito..la mia domanda e questa..potrebbe essere colpa del tatuaggio?!specifico che io sono una ragazza molto sensibile con il corpo..ho fatto pircing e sempre infezioni ho avuto..è mi sembrava strano che stesse andando tutto troppo bene..secondo lei cosa potrebbe essere?!aspetto una sua risposta e la ringrazio..cordiali saluti!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      C’è rossore, calore, gonfiore?
      Possibile che sia un po’ d’ansia?

    2. Anonimo

      Ne gonfiore e ne rossore..il tatuaggio non mi da problemi..è la mano con il braccio tra formicolio e dolore alla mano…

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre d’ansia?

  24. Anonimo

    buonasera dottore. io verrei farmi tatuare 2stelle sulla spalla davanti sulle cuffie rotatori. ma in passato o sofferto di psoriasi sui 2fianchi ma da allora non se manifestata ps sulla spalle non c’è mai stato nessun segno. secondo lei possono esseri dei problemi’?grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non rischierei:


  25. Anonimo

    Salve in questi giorni sto pensando di fare il tatuaggio. In settembre oh il dicembre è quasi il mio compleanno. Cosi sarò felice in questi giorni per niente perchè oh la caviglia sinistra che mi fa martire sempre

  26. Anonimo

    Va bene grazie

  27. Anonimo

    Salve volevo sapere io voglio fare il tatuaggio anno prossimo nel braccio destra . meglio fare piccolo oh grande ma prima di mio compleanno il 5 gennaio che faccio 18 anni

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È una scelta personale, ma nel caso un giorno cambiasse idea il piccolo sarebbe meno problematico.

  28. Anonimo

    salve 2 mesi fà ho fatto il mio terzo tatoo ,ma solo adesso mi sono venute delle bollicine piccolissime nelle zone dove il tatoo e colorato, non mi danno nessun fastidio ,è la prima volta che mi capita, il farmacista dice che devo solo aspettara che vadano via da sole ,ma ormai sono passate settimane e sono ancora li .Cosa devo fare ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Visita dermatologica.

  29. Anonimo

    Allora numero 1 la crema antibiotica non va’ assolutamente messa dopo il tattoo ecco la prima il bello e che sei farmacista ma non capisci un tubo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con altri toni le critiche sono ben accette, in ogni caso non tutti i suoi colleghi la pensano così:


      mentre per quanto riguarda le fonti bibliografiche parliamo di Mayo Clinic e FDA americana, che sono due dei punti di riferimento a livello mondiale per quanto riguarda la salute.

      In ogni caso rimango a disposizione per una discussione costruttiva su come poter migliorare l’articolo, a patto che ovviamente le indicazioni siano motivate e dimostrabili.

  30. Anonimo

    buonasera… vorrei fare un tatuaggio ma sono combattuta per la paura di essere allergica… Devo andare dal dermatologo per altre cose chiedo a lui??? sono in cura con Tapazole potrebbero esserci iterazioni??? grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, chieda al dermatologo per sicurezza; immagino che le darà solo raccomandazioni per la scelta del tatuatore.
      2. Nessuna interazione con Tapazole.

    2. Anonimo

      ma che dermatologo tutte cazzate dicono i medici vai da un tatuatore bravo che usa pigmenti naturali non chimici..anti allergia sei vai dal dermatologo o stati bene o stai male ti dice che fanno lo stesso male i tattoo io sono ricoperto al 100×100 compresa la faccia ..

La sezione commenti è attualmente chiusa.