Tutte le domande e le risposte per Alopecia areata: cura e cause
  1. Anonimo

    Giovedì 8 agosto 2013: ho 53 anni da circa 10 giorni ho notato una chiazza sotto la narice destra e la non ricrescita dei peli dei baffi in tale punto (grandezza pari a circa una moneta da 1 centesimo di €); il mio barbiere mi ha detto che probabilmente si tratta di Aliopecia e di provare a sfergarvi sopra dell’aglio (rimedio dei ns. vecchi a suo dire); qualcuno mi può dare informazioni in merito?
    Grazie a tutti per l’attenzione che vorrete dedicarmi

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senta il suo medico, le cause possono essere varie ed a seconda del caso si interviene in modo diverso.
      È un periodo stressante?

    2. Anonimo

      si e per vari motivi (lavoro e casa); il mio medico è deceduto a novembre 2012 ed il nuovo non l’ho ancora visto (tra la’altro in questo periodo non avrei neanche il tempo); per l’aglio mi sa dire qualcosa? Grazie.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Credo poco ai rimedi popolari per questo genere di problemi.

  2. Anonimo

    Buongiorno Dottore, ho 52 anni, premetto che da 12 anni sono ipotiroidea (ultime analisi di agosto: TSH 6,0 – FT3 2,8 – FT4 12,4) da 3 mesi ho l’alopecia che è iniziata con la grandezza di una moneta di 2 euro, subito il dermatologo mi ha prescritto 2 lozioni (oxiven e olus) e integratori (che tra l’altro non sono riuscita a prendere perchè per me capsule troppo grandi).
    Ora la chiazza si è ingrandita (come un pugno chiuso) ritornata dal dermatologo che mi ha prescritto il cortisone per un mese (per i primi 15 gg. una pasticca da 16 mg. – poi per altri 15 gg. mezza dose).
    Non ho mai preso il cortisone ed ho paura di avere effetti collaterali.
    Cosa faccio? Potrei usare altri metodi come il minoxidil?
    Grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ad oggi il TSH è sotto controllo?

  3. Anonimo

    RIMEDIO.
    è FACILE FARSI LO SHAMPO CON IL SAPONE DI MARSIGLIA X UN PAIO DI MESI

  4. Anonimo

    Buongiorno dottore,soffro di alopecia areata universale da circa 3 anni .
    Ho provato tantissime cure senza alcun risultato. da 3 mesi a questa parte non ho più seguito cure, riscontrando un miglioramento (comparsa di peli e capelli in maniera non diffusa). il mio dermatologo mi ha consigliato di prendere della finasteride e integratori per migliorare la situazione.
    la mia domanda è questa, è vero che questo farmaco ha molti effetti collaterali gravi? dalla sua esperienza in merito, con questa cura potrò avere risultati visibili, visto anche il mio miglioramento spontaneo, nel giro di 1 anno?
    la ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Alle dosi comunemente usate per questo disturbo non ha di solito effetti collaterali.
      2. Sì, potrebbe (non mi sento di garantirglielo) aiutare in modo sensibile.

  5. Anonimo

    Sono sempre michele.sono affetto da questa “malattia ” da ben 26 anni .. Se vuoi qualche consiglio spassionato mi puoi chiamare benissimo.il mio cell.3335496595..il consiglio e’ quello di conviverci con questo schifo di malattia.

    1. Anonimo

      Ma come ci convivi mangio dormo gioco a calcio vado al mare sempre con questa [email protected] di cappello x nascondere sta [email protected] di malattia non ce la faccio più!!!!!!

  6. Anonimo

    Salve io ho 14 anni e ho un piccolo buco in testa, questo buco non sempre si vede xk quando mi sistemo capelli scompare, mamma la chiama voglia mi ha detto che la ho da quando sono nato dovrei farla vedere? E rischio di diventare calvo? Mio padre lo è dietro davanti ha capelli

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il dubbio me lo toglierei con l’aiuto di un dermatologo, giusto per capire di cosa si tratti.

    2. Anonimo

      Quindi non sa se rischio di diventare calvo

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senza una diagnosi esatta è impossibile saperlo.

  7. Anonimo

    Una domanda la prego risponda con il tempo questi buchi si allargano

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La diagnosi esatta qual è?

  8. Anonimo

    Ho 15 anni e a giugno mi è venuta un alopecia universale. Nel giro di 15 giorni ho perso tutti i capelli, e nel giro di 1 mese e mezzo tutti i peli del corpo. Vorrei dare un consiglio a coloro che hanno un alopecia, ma non sanno cosa fare e come curarla. Inanzitutto sicuramente un medico dirà loro che l’alopecia è arrivata grazie ad un fattore di stress psicologico e fisico. In alcuni casi sì, la causa può essere dovuta ad un forte stress, ma molte volte, l’alopecia è dovuta a delle basse difese immunitarie e/o eventuali virus presenti nel nostro corpo. Consiglio quindi di fare delle analisi microbiologiche delle urine, feci e del sangue, e inoltre di prenotare una visita da un bravo endocrinologo, perchè la malattia può essere causata da un malfunzionamento della tiroide. Spero di essere stato d’aiuto per qualcuno 🙂

  9. Anonimo

    Visto che mia moglie e’ una infermiere le punturine le potrei far fare da lei. Quali sono le dosi e come vanno fatte?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La scelta di una terapie deve sempre essere fatta da uno specialista.

  10. Anonimo

    ciao ho 27 anni e mi è venuta un’alopecia alla barba. Il dottore dice stress e di aspettare x vedere se ricrescono. Qualche consiglio x curarla. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Rimuova tutte le fonti di stress, al limite per valutare farmaci senta un dermatologo.