Tutte le domande e le risposte per Automedicazione e farmaci
  1. Anonimo

    buon girono, mi trovo a Tenerife e per un forte dolore di sciatalgia causata da un ernia, sono andato da un medico di quì il quale mi ha somministrato una iniezione di dolo/voltaren+altra fiala di vitamina INZITAN, dicendomi di continuare a bisogno, premetto che soffro di una protrusione erniaria in L5-S1 e inoltre ipertrofia dei legamenti gialli, trovandomi all’estero mi è difficile capire se è giusto quello che mi è stato fatto, il medico mi ha detto che questo medicinale con vitamina E esiste solo in spagna, mi devo fidare? cosa mi consiglia? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È sicuro che non sia vitamina B?

    2. Anonimo

      si credo che sia vitamina B

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Tutto OK, è un approccio corretto.

    4. Anonimo

      Per quanti giorni è possibile fare le iniezioni di dolo voltaren+ inzitan? va bene a giorni alterni oppure consecutivi?
      grazie
      PS= che differenza c’è fra dolo voltaren e voltaren?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sulla durata della cura non posso aiutarla perchè non prescrivere alcuna terapia.

      Credo nessuna differenza, in alcuni Stati si chiama Voltaren Dolo quello che da noi è solo Voltaren.

  2. Anonimo

    buon giorno dottore, ho 63 anni e da almeno 10 a causa di osteoporosi riscontratami con la MOC devo prendere ACTONEL 75mg per due gg al mese e associata compresse di vitamina D (che puntualmente dimentico di prendere), volevo sapere se dopo molti anni di questo medicinale ci possono essere effetti collaterali, ho rifatto la MOC lo scorso anno sperando di poter sospendere ma il medico mi ha sconsigliato di farlo, corro rischi di malattie cardiologiche con questo medicinale? la ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se il medico continua a consigliarglielo è perchè i rischi del sospenderlo sono superiori rispetto ai possibili effetti collaterali.

  3. Anonimo

    Grazie per la celere risposta, vorrei chiederle se in Italia esiste in alternativa al Metocal D3 (sgradevole a mio gusto), una mia conoscente ha trovato all’estero un medicinale analogo ma con un sapore diverso che non nausea che si chiama ” Bonesil D FLAS 1500 mg/400 con gli stessi principi attivi CALCIO CARBONATO/COLECALCIFEROLO, e masticabili. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Natecal D3 e Natecal ORO D3 sono identici per principi attivi e quantità a Metocal.

  4. Anonimo

    salve dottore sono una donna di 42 anni e ho un problema alla gamba , una varicosa ma credo ke all’interno sia rotta , sono stata a controllo ma mi hanno detto che devo operare ma io ho tanta paura anke perchè ho sentito dire che dopo un periodo di tempo ricompaiono e peggiori anke …mi aiuti per favore …grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quando tutto procede bene non è detto che ci siano recidive.

    2. Anonimo

      la ringrazio dottore….ma mi scusa se le chiedo cosa dovrei metterci quando fa tanto male?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere nulla.

  5. Anonimo

    salve dottore vorrei chiederle cosa fare per non avere più vertigini e ansia..grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Cosa ha già provato? Farmaci? Psicoterapia?

  6. Anonimo

    salve dottore sono una mamma disperata ho mia figlia di 13 anni che da un bel po di tempo mi dice di avere mal di stomaco , bruciori e gonfiore , mi aiuti la prego . grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il medico cosa ne pensa?

  7. Anonimo

    Gent.issimo dottore vorrei chiederle un consiglio. ieri sono caduto in bici e mi sono provocato delle escoriazioni su entrambe le nocche delle mani. Tornato a casa ho disinfettato con acqua ossigenata,tuttavia ho notato che oggi ce ancora un po di pelle rossastra e del liquido bianco che esce dalla ferita. ho due domande: rischio qualche infezione? Posso curare usando un gel all aloe vera che so essere un antibatterico? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. In teoria sì, in pratica è poco probabile.
      2. Solo se specifico per cute lesa.

  8. Anonimo

    salve dottore..mi sento nell’esofago un muco che non va ne avanti e né indietro,cioé provo a sputare ma non esce,oggi mentre parlavo al cellulare stavo avendo difficoltà a parlare ad un certo punto perché mi impediva di uscire la voce,può darsi perché sto prendendo fermenti lattici?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, i fermenti non c’entrano.

  9. Anonimo

    oggi sembra sparito,può darsi che domani ritorna,forse sono uno dei tanti effetti collaterali dopo che ho preso gli antibiotici? ho pure un dolore alla cavicola sinistra vicino al collo,va e viene,e ho la sensazione che gonfia e avvolte pure dove si trova la milza sembra gonfiarsi,però esterno le costole,e ho delle palpitazioni nei polsi e alterazioni nervose,pure l’occhio avvolte mi palpita.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A me sembra ansia…

  10. Anonimo

    Salve dottore ho un terribile mal di dente da stamattina…ho preso un oki verso le 8.00e un altro verso le 13.30 solo che il dolore n vuole calmarsi…ho preso un enantyum verso le 19.00 ma ancora niente…cosa dovrei fare…posso prendere un altro oki….aspetto domani di andare dal dentista!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Massimo 3 Oki al giorno, possibilmente a stomaco pieno.