1. Anonimo

    Salve, ho 29 anni e sono un soggetto altamente allergico (acari, lattice, nikel, epitelio dei gatti, graminacee, zanzara e altro ancora…). Queste allergie si incrociano con tantissimi alimenti. Ho eseguito i test il mese di giugno e ho assunto Pafinur per tre mesi seguendo una dieta di eliminazione. Appena ho smesso di assumere gli antistamici e provato ad introdurre qualche alimento, si son ripresentati i sintomi (eruzione cutanea, orticaria, gonfiore intestinale, dissenteria, ecc…).
    Ora sto assumendo degli integratori per favorire la rigenerazione cutanea del cuoio capelluto.
    Tuttavia per lavoro mi trovo a migliaia di km dalla mia allergologa e dal mio medico curante. Dovrei riassumere gli antistaminici in concomitanza con gli integratori, e continuare a seguire la dieta di eliminazione? Per quanto tempo? Ho paura che i sintomi possano peggiorare. Devo pensare all’idea del vaccino? La ringrazio e La saluto cordialmente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che non sono allergologo:

      1. Per ora lascerei stare gli integratori, è troppo alto il rischio che ci siano allergeni.
      2. Assumerei gli antistaminici per tutto il tempo necessario, quantomeno fino alla prima possibilità di sentire l’allergologa.
      3. Difficile pensare al vaccino, a mio avviso, perchè essendo allergico a più sostanze non sarebbe semplice scegliere quella da trattare sperando in un miglioramento sensibile nonostante le altre.

  2. Anonimo

    Buongiorno dottore ,
    Sono allergico all’ambrosia e riesco a trattare vari sintomi con mezza pastiglia di xyzal e uni spray nasale , tillarin , .
    Volevo sapere ma è possibile assumere mezza pastiglia o ci sono contro indicazioni …
    Con l’anno nuovo faró visita da un allergologo per capire se disponibile vaccino per ambrosia .
    Che lei sappia esiste un vaccino e se su che tipo ?

    1. Anonimo

      Buonasera dottore ,

      Oltre all’allergia, uso xyzal mezza al mattino , mi sento come se avessi anche raffreddore , insomma mani e piedi un po’ freddi ,
      Volevo sapere se posso assumere anche tachipirina 1000 , 1 al giorno ..
      Grazie per la sua risposta

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per brevi periodi sì, se la situazione persiste vada a fondo con l’aiuto del medico.

    3. Anonimo

      Buongiorno dottore ,
      sono stato dal medico e mi ha visitato e mi ha trovato un po’ di gola arrossata .. Mi ha detto di prendere solo tachipirina ad la febbre supera i 38.
      Ieri sera con febbre a 38 ho assunto tachipirina 500 mg . Questa notte la febbre è scesa dopo una sudata … Mi sono alzato e avevo brividi di freddo e mi tremavano le gambe . Misurata la pressione 133/85 cOn battiti 90
      Ho assunto 20 gocce di seviditax nel giro di qualche minuto tutto è passato .
      La mia paura è su xyzal , non vorrei sia un effetto indesiderato ( mezza pastiglia la mattina ). Infatti l’anno scorso dopo aver terminato con xyzal ho avuto ansia è un giorno lo stessi episodio( pressione alta ,160/100)e il mio medico mi ha dato xanax e citolapram ( è anche vero che come mi ha detto il mio medico ho avuto un episodio dovuto al lutto di mio papà , la cura è iniziata a ottobre e terminata a luglio , con dose iniziale 7gc )
      Oggi non ho gli stessi sintomi , ma non vorrei che xyzal mi crei ansia …
      Vorrei quasi cambiarlo ( magari con zirtec o altro tipo ) è anche vero che siamo a meta settembre e ormai l’ambrosia sta scemando
      Grazie per la sua risposta anticipatamente

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Xyzal, sopratutto se ne assume solo mezza compressa, è davvero leggerissimo (e peraltro quasi uguale a Zirtec).

  3. Anonimo

    Buongiorno dottore ,
    Oggi mi sono recato dal mio medico che mi ha prescritto 15gc di almeida da aggiungere una fiala di prontinal 0.8mg/2ml.( il tutto 2 volte al giorno per 3gg e poi proseguire solo una volta la sera per 15 giorni )
    Leggendo il bugiardino per almeida c’è scritto 5 gc per nebulizzazione .
    Ma è corretto 15 gocce ?
    Grazie 1000 , come sempre per la sua disponibilità
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si attenga con tranquillità alle dosi prescritte, non è raro veder consigliare dosi superiori.

    2. Anonimo

      Una precisazione entrambi i farmaci da prendere insieme e fare aerosol
      È normale mettere insieme i farmaci per aereosol
      Grazie e mi scusi l’insistenza .e che non conosco questi farmaci e ho un po’ di paura
      Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è normale e lo si fa tranquillamente anche nei bambini.

    4. Anonimo

      Grazie per la sua sempre gentilezza nel rispondere

  4. Anonimo

    Buonasera gentilissimo dottore ,
    Sto continuando come da indicazione del mio dottore aereosol prontinal + 15 gc di almeida .. Ora vorrei prendere xyzal ( mezza pastiglia ) …
    Ci sono problemi visto che l’areosol è stato fatto un ura fa ?
    Grazie Per la sua risposta

    1. Anonimo

      Buonasera , leggendo il bugiardino non ho letto di interazioni e ho preferito assumere una capsula …visto che erano due giorni che non assumevo nulla .. Probabilmente oggi ne risentivo di piu .. Meno male che siamo alla fine e fortunatamente sono allergici solo all’ambrosia ..
      Prendo mezzo xyzal da inizio settembre le volevo chiedere possono esserci effetti collaterali facendo uso di mezza pastiglia in un mese ?
      Grazie e mi scusi l’insistenza

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Xyzal è normalmente ben tollerato, anche a dosi più frequenti.

  5. Anonimo

    buona sera,io quando ero piccola circa 12 anni ero allergica alla polvere e pollini e mi hanno fatto un vaccino all’asl,ogni martedi’ per circa un anno.volevo sapere dato che non so a chi chiederlo tutti i componenti di quel vaccino come posso fare a saperli?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non ha più ricette, cartelle cliniche o simile?

    2. Anonimo

      purtroppo non ho neanche una cartellina di queste vaccinazioni e mi sembra molto strano dato che ne ho di altre.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se all’ASL non hanno saputo aiutarla (magari attraverso un archivio) temo che non ci siano altre possibilità; eventualmente può provare a rintracciare il medico che gliel’aveva suggerito, per provare a chiedere cosa era fosse in uso in quel periodo.

  6. Anonimo

    Salve,purtroppo sto passando e ho passato i veri guai,questa estate a 27 anni,dopo anni e anni,di allergia,rinite allergica,questa in parole povere si è modificata ed evoluta in asma..quindi sintomi schifosi,non riuscire a deglutire,difficoltà respiratoria,fastidio alla gola continuo,come se stessi strozzando,e dolori nella parte apicale del petto…insomma dopo aver girato ospedali e ospedali,pronto soccorsi,radiologi,etc,etc,etc!ho cominciato a prendere dei farmaci,kestine e ventolin,e mi sono rivolto ad un allergologo privato,dato che la sanità pubblica fa cagareeee!ho fatto i test allergici cutanei,rast e prist,e si è arrivata alla conclusione,che ho una fortissima allergia all’acaro della polvere,che a momenti arriverà e popolerà le nostre ase,pelo del cane al secondo posto,e il cipresso…Quindi lui giustamente,mi prescrive nuovi farmaci,un pò più potenti di quelli che usavo,perchè sta allergia,non mi lascia in pace,in pratica ormai sto quasi abituandomi ai sintomi asmatici 🙂 !!)e mi consiglia di fare il vaccino,quello da prendere a gocce,mi ha fatto compilare un plico,che poi dovrò spedire ai produttori del vaccino,per farmelo spedire,e mi dice che il costo del vaccino,è di circa 300 euro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!il costo del vaccino,verrà cmq rimborsato,dall’asl,se questa riconosce in questo farmaco,la condizione di rimborso!ORA mi chiedevo,se,ESISTEva UN MODO PER ESSERE ESENTI CMQ DAL PAGAMENTO DEL VACCINO??IO NON MI RITROVO AL MOMENTO ESSENDO STUDENTE,300 EURO DA SPENDERE IN UN VACCINO,INDIPENDENTEMENTE DALL’ESSERE O MENO IN FUTURO RIMBORSATO,SICCOME,È UN’OPERAZIONE DA FARE AL PIÙ PRESTO,COSÌ MI DICE L’ALLERGOLOGO!!RIPETO LA DOMANDA,ESISTE UN MODO PER ESSERE IMMEDIATAMENTE ESENTI DAL PAGAMENTO DEL VACCINO,COSA DOVREI FARE,PER NON DARGLI ALLA CASA PRODUTTRICE DEL VACCINO,QUESTI 300 EURO,CON O SENZA RIMBORSI FUTURI???GRAZIE A TUTTI

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che io sappia non ci sono altre strade, ma può provare ad informarsi presso altre Regioni se le modalità di accesso al vaccino possano essere diverse (la Sanità è gestita a livello regionale).

  7. Anonimo

    Salve, vorrei un consiglio, ho scoperto da poco di essere estremamente allergica al pelo del gatto e alla polvere. Per anni abbiamo tutti pensato che fossi cagionevole di salute e che le mie fossero bronchiti, non sto a raccontare il mio calvario.. finalmente qualcuno ha capito che si trattava di allergia. Questo vaccino può essere utile per risolvere le mie crisi respiratorie? Almeno le calma? Non riesco mai a dormire tutta la notte perchè mi sveglio tossendo.. Non posso stare per più di due minuti accanto a un gatto che sembra che i miei polmoni mi vogliano uscire dal corpo! Posso solo stare con antistaminico e nelle crisi più gravi devo prendere il cortisone, solo che a lungo termine mi farà più male che bene.. Quindi questo vaccino mi può aiutare? Qual’è il costo? Per quanto riguarda l’allergologo, posso andare da quello dell’ospedale o ne serve uno privato per la prescrizione? (ne conosce uno bravo su Firenze?) Grazie per le risposte!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non è una situazione di facile risoluzione, proprio pochi giorni fa una signora mi raccontava di come tutti gli specialisti consultati le abbiano consigliato di allontanare il gatto (situazione che non concepisco…).

      Credo sia praticamente impossibile che possa trovare un allergologo che la vaccini attraverso la mutua, a meno che non sia necessario per motivi professionali; proverei quindi a sentire uno specialista privato, possibilmente animalista.

    2. Anonimo

      DAVIDE pur toppo questa italia fa piu che schiffo!io sono alergica sono andata al medico di base tutta gonfia e mi ha datto la cura per renni…le situazioni sono pegiorate,mi ha distrutto di piu,sono andata in alergologia,e mi ha fatto 4 prove alergiche,nocciolle,noci,merluzzo,e penicilinum,e qui resulta che non sono alergica a nulla?pero ho fatto diversi crisi alergice,ho un pruritto da per tutto stranuti dolori articolari,faringite,gola che si chiude pare e dolore che moio dici che mi la taglia qalcuno,mi punge d’ai occhi fino a punta dei piedi..e dicono che non ho nulla,e posibile che fanno schiffo,faringite ho fatto d’all latte,yogurt, e d’alle medicine antialergice,poi 10 giorni di cortisone?e non ho conclusso un cavolo,ne manco teste per alergia non vogliono fare,e tu pensi a vaccino…medici fanno schifo…sono uno sopra un altro e fanno finta di niente,a me a tocato purre aparato gastrointestinale,non ti dico che nelle crisi alergice facio la pippi adosso:((((((((((( sono andata a un cesso di medico che si ha mangiato un bel 150 euro,3 test mi ha fate pure lui e io sempre male……….ma e posibile che questi pezzi di ladri non trovano ”il padrino”?per me sono inculti…senza scuola. HO DETTO DI DARMI UN VACCINO PER LE ALERGIE,E LORO CHE TIPO DI VACCINO VUOI? NON SAPIAMO A COSA SEI ALERGICA,HO DETTO MA TU SEI MEDICO SCOPRE A CHE SONO ALERGICA E MI DAI IL VACCINO,MI FAI GIRARE INTORNO A CODA,CHE MI STO CACANDO TUTTA D’AI FARMACI MI HA VENITO GASTOCOLITE,INTOLERANTE AL MANGIARE DI TANTI FARMACI PIU MI HANNO RUVINATO CHE MI HANNO AIUTATO.ULTIMO MI HA TROVATA ALERGICA A POMODORO,GRAMINACEE DI MI HA DATO UNA RICETTA DI 4 ANTIHSTAMINICE,MA IO HO FATTO SHOCK ANAFILATTICO D’AL ANTIHISTAMINICO:((((((((((((((((((((((QUESTI FANNO ESPERIENZA SL DI NOI,DOVE DEVO ANDARE IO,MI BRUCCIA IN DENTRO PARE CHE HO ACIDO MURIATICO…

  8. Anonimo

    Salve.ho sedici anni e dopo i dovuti test abbiamo deciso di fare il vaccino per olivo e graminacee
    quanto verrebbe a costare un trattamento di tre anni?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non glielo so dire, anche perchè può variare molto in base all’onorario dell’allergologo.

  9. Anonimo

    La ringrazio

  10. Anonimo

    Non credete a nulla di tutto ciò,
    i vaccini contro le allergie sono una truffa bella e buona!
    Anni di vaccino per l’allergia alle graminacee e il risultato è stato solamente una lieve diminuzione dei sintomi per un solo anno. Non ne vale davvero la pena.