1. Anonimo

    salve ,sono la mamma di una bimba di quasi 6 anni, soffre di allergia agli acari ,essendo asmatica si ammala molto freqentemente,contraendo almeno 4 .5 episodi di bronchite l’anno.E’ sotto terapia preventiva con puff di flixotide e nasonex da circa 6 mesi,ma tutto sembra vano ….vorrei sapere se il vaccino puo’essere efficace ese ha l’eta’ per farlo,cosi’ da proporlo alla pediatra.grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Credo sia da valutare con un allergologo più che con la pediatra, ma temo che non venga fatto a quest’età; non è mai stato valutato invece l’uso di farmaci come Singulair od equivalenti? In alcuni bimbi fa davvero miracoli.

    2. Anonimo

      salve,vorrei ringraziarla per avermi risposto, e poi le vorrei chiedere che categoria di farmaco è il singular se è simile al broncho vaxoom perchè già lo ha fatto per 2 anni ma senza risultati anche questo.le rinnovo i ringaziamenti per i consigli ne abbiamo bisogno…

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, è un farmaco molto diverso dagli immunostimolanti come Broncho Vaxom (che peraltro può continuare); in alcuni casi purtroppo non dà risultati, ma in altri soggetti si evidenziano effetti preventivi notevoli.

  2. Anonimo

    questo vaccino con il codice di esenzione per asma nella mia regione di residenza trentino alto adige é gratuito o è a pagamento?? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non so risponderle; credo a pagamento, ma con un colpo di telefono all’ASL dovrebbe trovare risposta.

  3. Anonimo

    Buongiorno, sono poliallergica dalla nascita, ma non riesco a privarmi dall’avere dei gatti. L’allergia si è tramutata in asma da anni, che sopraggiunge alla sera, in quanto di giorno sono fuori casa. Risolvo la cosa con SERETIDE DISKUS, una volta al giorno, prima di dormire. Questo farmaco può provocare effetti dannosi a lungo andare? E’ pericoloso? Cosa pensa del vaccino per l’allergia ai gatti? Grazie infinite!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Tutti i soggetti asmatici si affidano ormai da anni a farmaci come Seretide, che in genere sono ben tollerati anche per lunghi periodi perchè agiscono solo dove serve (vie respiratorie), non venendo o quasi assorbiti.
      Per quanto riguarda il vaccino potrebbe valerne la pena, ma vivendo con i gatti quotidianamente non so se sia praticabile.

  4. Anonimo

    Buongiorno,
    è vero che è stato inventato e messo in commercio un nuovo vaccino per l’allergia ai gatti?
    Cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che io sappia nulla di nuovo, ma qualcosa esiste già da qualche anno.

  5. Anonimo

    salve,sono una ragazza di 30 anni. soffro di allergie da 6 anni (graminacee,betulla, ulivo, nocciolo, parietaria,l’istamina).ho avuto un paio di volte anche attacchi d’asma.uso antistaminici,spray nasali,colliri ma non e che mi aiutano molto. adesso vorrei rimanere incinta,pero ho tanta paura per la mia futura gravidanza. sarrebbe meglio fare prima l’immunoterapia( vaccino)? senza antistaminici,cortisone non riesco a sopportare. avevo chiesto i consigli ai due dottori,pero mi dicono che e meglio di non fare il vaccino,perche? Grazie e scusate per come come ho scritto,sono straniera!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La cosa migliore è senza dubbio parlarne con il ginecologo; per quanto riguarda il vaccino si tratta di anni, quindi se desidera una gravidanza a breve tutto sommato rimanderei il discorso.
      A mio parere la sua situazione può tranquillamente essere gestita anche in gravidanza, l’importante è un lavoro di concerto tra ginecologo ed allergologo.

  6. Anonimo

    buongiorno,vorrei sapere se il vaccino può causare un blocco alla crescita. considerando che a mia figlia faccio il vaccino contro gli acari e le graminacee da 2 anni e attualmente ha 10 anni, può provacare questo eventuale blocco?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, non che io sappia ma non me lo spiegherei in alcun modo.

  7. Anonimo

    Buongiorno,
    sono andato a fare prove allergologiche un paio di settimane fa: sono risultato allergico agli acari della polvere. Ho fatto anche la spirometria e andava tutto bene.
    A parte starnuti,anche se non spessissimo,ho sempre questo prurito alla gola che mi provoca la tosse,naso chiuso e muco. E quando starnutisco questo prurito alla gola aumenta….è tutto dovuto all’allergia?? Come posso fare per farmi andare via questo prurito alla gola?? C è un modo?
    Ringrazio e saluto cordialmente

    Giacomo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Sì, al 99% tutto dovuto all’allergia.
      2. Antistaminici e/o bonifica ambientale.

    2. Anonimo

      Buongiorno Dott. Cimurro,

      grazie della risposta. Come antistaminico mi hanno dato l AERIUS. Ma non è che faccia proprio tanto!!
      Ha qualche consiglio migliore cm antistaminico??

      La ringrazio e la saluto cordialmente

      Giacomo

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Da quanto lo usa?
      Lo assume regolarmente tutti i giorni?

    4. Anonimo

      Lo prendo una volta al giorno da un paio di settimane,cioè da qnd ho fatto le prove allergologiche.
      Qualche giorno l ho mancato ma bene o male lo prendo ogni giorno una volta…..sbaglio qualcosa?
      Devo dire che prima che mi saltasse fuori questa cosa,mesi prima starnutivo e subito dopo un gran prurito alla gola e tosse….ovviamente capita anche ora…
      Cosa mi può consigliare?
      Saluti e grazie

      Giacomo

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Provi ancora 1-2 settimane con scrupolosa regolarità, se non migliorasse lo segnali all’allergologo per provare altri antistaminici.
      Mi raccomando la bonifica ambientale.

    6. Anonimo

      Certamente,sarà fatto.
      La ringrazio molto per la sua disponibilità!!

      Grazie ancora e buona giornata.

      Giacomo

  8. Anonimo

    mi hanno detto che ce 1 puntura che va fatta tra gennaio e febbraio e ti copre per 1 anno, volevo sapere se è vero e come si chiama? la ringrazio molto.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sinceramente non saprei, esistono dei cortisoni a lunga durata, ma sicuramente non coprono 1 anno.

  9. Anonimo

    salve!io ho una bimba di 5 anni allergica agli acari e graminacee …mi hanno consigliato il vaccino …la mia domanda è questa :quante probabilità ci sono che faccia effetto ???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non conosco le statistiche esatte, mi dispiace.

  10. Anonimo

    Salve, ho 15 anni e sono asmatico sia per l’allergia agli acari della polvere e agli acari nel pelo degli animali e ho anche l’asma da sforzo. Vorrei sapere se facendo il vaccino potrei avere un cane. Se si mi può anche indicare il nome del vaccino.
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ da valutare con un allergologo, ma temo che la garanzia non possa dargliela; se però fosse una forma leggera è possibile che in qualche modo si possa trovare un equilibrio, avendo magari cura di scegliere con l’aiuto di un veterinario una razza adatta da poter essere frequentemente trattata con shampoo dedicati.