1. Anonimo

    sono in terapia con il coumadin per un avento di embolia polmonare, oltre a questo devo fare una dieta ipocalorica perche’ devo perdere assolutamente peso perche’ sono obesa, visto che i carboidrati sono molto limitati l’unico modo che ho è utilizzare le verdure ma con l’uso del coumadin la mia scelta è molto ridotta sia per il tipo di verdura che per la quantita’, alla fine mangio soprattutto carote lesse, fagiolini, peperoni. mangiare altre verdure mi mette in ansia e allora le chiedo se una sera mangio una bella insalata posso aumentare un pochino la posologia del coumadin???? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Assolutamente no, la dose di Coumadin deve essere modificata solo a seguito delle analisi; può però valutare con il dietologo di assumere REGOLARMENTE (per esempio tutti i giorni, oppure a giorni alterni) la stessa dose di insalata. In questo modo, con le analisi, le dosi le verranno corrette di conseguenza, ma sarà a quel punto importante continuare a mangiare con costanza l’insalata.

    2. Anonimo

      La ringrazio molto, le auguro un felice Natale e un buon 2013!!!

  2. Anonimo

    Dott. Cimurro sono in cura con coumadin 5m.g. Dal mese marzo 2012o prescritto anche pritor80 m.g. Amlodipina urorec avodart dal mio medico mi è stata prescritta amiodarone 200m.g. Da pochi mesi .oh notato un piccolo gonfiore arti inferiori eun pizzicore livello arti inferiori.chiedo se è possibile un antagonismo di questi medicinali grazie distinti saluti paolone

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’INR è stato verificato da poco?

  3. Anonimo

    salve, a me é stata prescritta una crema con questa vitamina, la filloskin k1 crema della biocure da usare piú volte al giorno perchè ho una pelle con tendenza acneica. mi aspettavo un miglioramento dei piccoli segni dell’acne ma non mi porta a nessun risultato se nn avere la pelle sempre più unta e la sensazione di occlusione, non so se continuare, che miglioramento può portare questa vitamina in questo caso? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non conosco la crema e non mi spiego l’utilità della vitamina K, ma in genere si aspetta sempre 2-3 settimane prima di giudicare una cura per l’acne.

    2. Anonimo

      si perché è appena uscita in commercio. grazie 1000!

  4. Anonimo

    Buona sera dottore, mia figlia di 19 anni soffre di epistassi nasali frequenti soprattutto in primavera ed estate, l’otorino le ha prescritto insieme ad una cura complessa per la sinusite anche il NADIONE che ho visto contenere vitamina K e C. Pensa che sia utile questa somministrazione e che non abbia controindicazioni? Chiara ha precedentemente controllato i fattori della coagulazione e sono risultati normali. Tempo fa le era invece stato prescritto il CAPILLAREMA che non agisce sulla coagulazione ma direttamente sulla fragilità capillare. quale secondo lei è piu indicato?
    La ringrazio cordialmente, Consuelo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non me la sento di esprimere giudizi sulla cura da seguire, ma le conferma la sicurezza di Nadione.

  5. Anonimo

    Per evitare di andare a fare prelievi ogni 15 giorni perche avendo la fibrillazione atriale domando se al posto del Coumadin c’e’ gia’ in commercio il nuovo farmaco Dabigatran
    e come si fa’ per ottenerlo dalla ASL .Grazie .

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il nome commerciale è Pradaxa, è già in commercio, ma al momento è possibile averlo tramite mutua solo in condizioni molto particolari a causa del costo elevato.

  6. Anonimo

    Salve sono di palermo il dermatologo mi ha prescritto una crema che si chiama filloskink1 prodotta dall’azienda biocure uso il prodotto da 15 giorni per la cura dell’acne devo dire che noto un netto miglioramento ora pero’ vorrei capire se smetto di usarla ritorno come prima?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Età?
      Secondo il suo medico qual è la causa scatenante?

  7. Anonimo

    io uso nanosan crema a base di silicio per la dermatite atopica funziona piu’ che bene pero’ vorrei capire come mai questi prodotti devono essere comperati in farmacia senza ricetta ok sono dispositivi medici ma se funzionano come un farmaco dato che io quando ne faccio uso vedo un miglioramento dell’80% forse le problematiche della pelle vengono sottovalutate bohhhhh

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È un semplice fatto di convenienza dell’azienda, che ha questa possibilità quando i principi attivi contenuti non rappresentano particolari rischi.

  8. Anonimo

    Dott io o avuto un embolia polmonare vorrrei sapeere cn il kumadin ke tipo di antibiotico poxx xrendere se gentilmente mi puo risp grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci.

  9. Anonimo

    Ciao dott.E’ da un bel po’ che prendo il coumadin, causa trombosi gamba sx. Sono in confusione riguardo l ‘effetto che fa la vitamina k. Mi spiego meglio. Se l’ INR risulta alto (devo stare tra il 2 e il 3), e quindi il sangue è scoagulato, per abbassarlo e quindi fare in modo che si coaguli, devo introdurre vitamina k, tramite alimeti (insalata, cavoli, spinaci,ecc…), o non devo introdurre vitamina k?
    Grazie, ciao.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se l’INR risulta alto va rivista la dose di farmaco, mentre l’alimentazione deve rimanere costante; solo a titolo di curiosità le rispondo dicendo che la vitamina K, semplificando, aumenta la coagulazione e quindi abbassa l’INR.

  10. Anonimo

    Grazie dott. Comunque sicuramente va cambiato il dosaggio quando il valore è alto o basso, ma era mio interesse capire l’ effetto che fa la vitamina k. Sento e leggo pareri discordanti, chi dice che alza il valore, chi lo abbassa. Ora mi ha tolto il dubbio. Ancora grazie mille. Ciao dottore.
    Lucio.