Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Assumo da un mese xxxxxxxxx, ma invece di dimagrire sono aumentata di 3 kg… com’è possibile?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A prescindere dall’integratore usato è impossibile che questo sia causa di aumento di peso, nella peggiore delle ipotesi non ha fatto nulla; a mio avviso va quindi rivista dieta e, più in generale, stile di vita.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non condivido il principio generale delle diete iperproteiche, sono molto più orientato verso gli approcci equilibrati come la dieta mediterranea.

  2. Anonimo

    buon giorno dottore ho 77 anni sono alto 1,80 peso 87 kg tutte le mattine faccio 20 minuti di cyclet non prendo latte a colazione anche se mi piace moltissimo ,prendo una tazza di the verde con fette biscottate o biscotti a meta mattina piu tre noci ed appena alzato prendo sempre un succo di limone tiepido mangio parecchia verdura e frutta pero non riesco a scendere di peso gli esami sono tutti regolari colesterolo 154 pressione 80 /120 cosa mi consiglierebbe per perdere di peso grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Bisognerebbe valutare a più ampio raggio, prendendo in considerazione l’alimentazione nel resto della giornata, lo stile di vita, … Farei il punto con un nutrizionista.

  3. Anonimo

    Salve sono una ragazza di 14 anni e peso 115 kg, Ho provato a fare la dieta ma ho bisogno di qualcuno accanto che mi dia una mano….l’hanno scorso grazie ad una amica di famiglia che era rimasta da noi per un po’ di tempo e che mi programmava e preparava i diversi pasti in tre settimane ero riuscita a perdere più di 9 kg che però ho ripreso in seguito.
    Questa amica ora non c’è più e i miei non mi danno affatto una mano.
    (Faccio sport tre volte a settimana)
    Volevo dunque chiedere se potrei fare affidamento a qualche farmaco dimagrante e se nel caso potrei se mi consigliaste la marca.
    Grazie mille

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, non esistono pillole miracolose per dimagrire , se vuole avere dei risultati deve fare una dieta equilibrata e continuare a fare sport. E’ necessario che i suoi genitori collaborino aiutandola nella preparazione dei pasti e che abbia un nutrizionista/dietologo di riferimento. saluti

  4. Anonimo

    Buonasera dottori ho 47 anni una vita passata a fare diete, adesso peso 85 kg e sono alta 1,63 nel 2015 ho perso 30 kg in 6 mesi seguita da una dott.ssa che mi ha eliminato carboidrati e zuccheri. Volevo rifare la stessa dieta, ma non riesco faccio 3 giorni e poi mi assale una voglia irrefrenabile di dolci (premetto che vivrei solo di dolci)così succede che sgarro…poi il giorno dopo ricomincio la dieta ma più di 3/4 giorni non riesco a seguirla per questa terribile voglia di dolci che per me è come una dipendenza…..come faccio???ci sono degli integratori che tolgono questa voglia di dolci in modo da poter proseguire la dieta??grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Valuterei con un nutrizionista una dieta più equilibrata, potrebbe diminuire anche il desiderio di dolci.

    2. Anonimo

      Mi sta già seguendo la nutrizionista, e sto di nuovo facendo la dieta senza carboidrati e zuccheri, la nutrizionista dice che devo resistere a queste crisi ma per me è veramente difficile….se c’era la possibilità di un aiuto naturale di qualche integratore che toglie questa voglia??grazie

  5. Anonimo

    Salve dottore
    Io ho 18 anni peso 80 kili,perché ebbi la geniale idea di assumere dei cerotti online che in praticpratica questo dottore,diceva che sarei dimagrita due kili dal giorno alla notte..
    Ingenuamente li ho provati ma come giustamente lei sottolineava che é inutile testare pillole o questa roba perché tanto non serve a nulla,ed é così
    In più questo dottore sottolineava il rimborso nel caso che entro i 60 giorni non vedessi risultati,ed non é stato così perché dopo un mese ho rinviato la scatola vuota e facendoli vedere una mia foto dal primo giorno alla fine del mese e non MI É STATO DATO NESSUN RIMBORSO
    Dopo aver letto le vostre dichiarazioni da domani incomincero a rendermi conto di cosa mangio e di non esagerare,e vedrò al massimo di andare in bicicletta perché troppa corsa poi mi fa star male la sera 😊

  6. Anonimo

    Salve dottore, sono una donna di 38 anni alta 1,70 con un peso di 91 kg nel corso degli anni ho soguito molte diete fatte da nutrizionisti o dietologi che purtroppo anche se portavano buoni risultati non ho mai portato a buon fine. Nel ultimo periodo mi sono sottoposta anche a molti esami perché soffro di diarrea specialmente dopo mangiato quindi ho fatto esami x allergie, intolleranza e celiachia ma sono risultati tutti negativi eppure se non mangio carboidrati o derivati i sintomi si attenuano fino a sparire ora mi chiedo come sia possibile la cosa

    1. Anonimo

      Ma intolleranza e sensibilità no sono la stessa cosa? Quindi mi viene da pensare che anche gli esami di intolleranza che a me sono risultati negativi siano la stessa cosa con il test immunologici per l’allergia al grano citati nel sito da lei inviato mi correva se sbaglio dottore

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, l’intolleranza è la celiachia, la sensibilità è una cosa diversa e purtroppo per questa non esiste un esame specifico.

  7. Anonimo

    come posso fare per evitare tutto cio e mangiare solo una pizza il sabato?? sembra piu forte di me evitare le abbuffate 🙁

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Provi a programmare dei piccoli premi, per esempio se riesce a evitare di eccedere il giorno dopo si conceda un cinema o qualcosa che la gratifichi (che NON sia da mangiare).

    2. Anonimo

      Io sapevo che al Massimo viene concessa Una pizza al mess per dimagrire o mantenersi in forma. La pizza so per certo che e’ altamente ingrassante

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno, una pizza (margherita), può concedersela tutti sabati sera, a patto che non mangi altro dopo e eviti bevande zuccherate. Non è un alimento che se, assunto una sola volta a settimana, così fuori luogo. Provi a mangiare una insalata prima della pizza per aumentare il senso di sazietà. saluti

  8. Anonimo

    salve seguo una dieta per perdere peso, però il fine settimana mi viene da mangiare in maniera esagerata sia a colazione pranzo e cena non capisco come mai.. durante la settimana non mi vengono queste voglie e riesco a stare a dieta tranquillamente e il sabato no.. mi sembra una cosa davvero strana mi programmo sempre di mangiare una pizza a cena ma non mangio solo quella.. secondo lei come mai??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nervoso nel senso di psicologico, potrebbe essere una sorta di valvola di sfogo.

  9. Anonimo

    Salve sono una ragazza di 16 anni alta 1,72 e peso tra i 75/80 kg non so con esattezza
    Non riesco a trovare la forza di volontà per mangiare di meno ..qualche consiglio?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, deve trovare una motivazione…ha provato a fare qualche sport? potrebbe appassionarsi, e aiuta a dimagrire; cerchi di impiegare il tempo in qualcosa che la tenga impegnata, in modo da avere meno tentazioni da cibo. Le consiglio poi di consultare un nutrizionista, le farà una dieta su misura, composta da ciò che le piace mangiare ma nelle giuste proporzioni.

  10. Anonimo

    Salve, io sono una donna di 41 anni e sempre pesavo 49kg.
    Passati gli anni ed i figli ho preso alcuni kg.
    Dal 2006-2011 ho fatto una cura x le mie diverse allergie alle piante, x evitare scatenarsi l’asma.
    Dal 2011 abito in una piena di parchi ed ho avuto bisogno di usare il seretide all’inizio varie volte a settimana, nell’ultimo anno tutti i giorni al bisogno.
    Da 5 mesi uso il seretide 4 spruzzi al dì ed alla fine, mangiando misurato, tanta verdura e bevendo acqua… sono arrivata a pesare 75kg
    Mi domandavo se l’uso del seretide potrebbe fare che mi gonfi tanto.
    Se fosse il cortisone che c’è dentro, si può eliminare dell’organismo oppure non c’è marcia indietro?
    Grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, l’aumento ponderale che ha subìto non è dovuto al Seretide, che anche se ha un minimo di assorbimento sistemico (generale) non giustifica questo aumento di peso, anche perché come ha giustamente affermato gonfia, da 49 a 75 kg sicuramente non è solo gonfiore. Le consiglio una visita presso un nutrizionista per valutazione del metabolismo e dieta adeguata. Saluti.

    2. Anonimo

      Ho 40 anni e peso 95kg.alta 1.70.ho provato di tutto..pastiglie.cerotti dimagranti..tisane..niente!!!..non riesco a dimagrire!!..non mangio pasta,pane,formaggi..mangio molto poco..eppure niente!!!.non so più cosa fare!!..sono disperata!!

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, le consiglio di rivolgersi ad un nutrizionista per avere una dieta su misura per lei, studiando il suo metabolismo e le eventuali difficoltà. Non è solo la qualità o la quantità di ciò che si mangia ad essere importante, ma anche il rapporto tra i vari nutrienti.

  11. Anonimo

    Mi perdoni dottore avrei un dubbio. Sono un ragazzo di 17 anni, alto 1.75 cm, e almeno un mese e 3 settimane fa ero andato dal mio medico di fiducia. Mi ero pesato sulla bilancia e pesavo 102 kg. Mi sono messo a dieta e dopo 3 settimane pesavo 99. Verso la fine del mese sono partito per un viaggio e per due settimane non ho fatto esercizi, non ho mangiato bene, non ho bevuto molta acqua, e non ho toccato frutta. Sono tornato e ho ripreso la vita salutare, e poco tempo fa mi sono pesato ed ero 95. Come è possibile che nel giro di un mese, di qui la metà trascorsa a mangiare in maniera smodata e senza fare sport, ho perso 4 kg? Dovrei preoccuparmi? Segnalo inoltre che da qualche giorno mi sento come indebolito. Mi rendo conto che lei è un farmacista e non un medico, ma la sua opinione mi farebbe comodo.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, è comunque possibile, un viaggio comporta comunque un po’ di stress per cui si consumano molte più energie, non c’è di che preoccuparsi. Saluti.

  12. Anonimo

    Sono in crisi ho bisogno di aiuto pesavo 60 kg a. 13 anni e non mi sembrava tanto da perdere ma ora che ne ho 14 e sono alta 1.63 cm ne peso 90 ! Non posso credere di aver preso così tanti kg e ho bisogno al più presto di un medicinale perché ne ho provate di tutte diete zumba sport meno pane ma niente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lasci perdere diete da giornale o consigli delle amiche e ne parli con fiducia a un nutrizionista, quello che serve è acquisire uno stile di vita corretto. Se ritiene che i 30 kg presi siano inspiegabili non aver paura di parlarne con il medico, per verificare che non ci siano cause mediche.

  13. Anonimo

    salve dottore sonoun raga di 24 anni e peso circa 107 kg qualche mesetto fa pesavo 117 kg sono alto 187cm e ora vorrei capire come far a dimagrire ancora e circa 3 mesi che non mangio ne pane ne pasta e neanche fritto e mangio tantissima frutta
    lavoro tantissimi e tutto il gioro corro avanti e in dierto x lavoro ma non riesco a dimagrire in nessun modo

    prima di sosarmi avevo la taglia 48 e avevo 27 anni ora o la 52
    mi puo aiutare x favore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non condivido le diete povere di carboidrati, al di là di un rapido dimagrimento iniziare non hanno alcun vantaggio e, al contrario, possono creare problemi.

      Farei il punto con un nutrizionista, per recuperare una dieta sana, varia e soprattutto equilibrata, con cui riprendere a perdere peso.

  14. Anonimo

    Buon pomeriggio, Le chiedo un parere, magari altre donne le hanno riferito la stessa situazione…
    Ho 40 anni, in questi ultimi 20 anni ho preso la pillola anticoncezionale ma non continuativamente, ci sono state interruzioni per le gravidanze (2), per eliminare alcuni effetti collaterali come ritenzione idrica, cefalee e/o candidosi, per cambiare marca e provare i preparati più nuovi…
    Il mio peso in questo lasso di tempo e soprattutto la mia taglia sono stati sempre più o meno stabili, e i 10 Kg accumulati per entrambe le gravidanze sono stati smaltiti.
    Attualmente però non prendo la pillola da 3 anni e in questo triennio sono ingrassata di 20 Kg (e ovviamente aumentata di taglia), secondo lei potrebbe esserci una relazione con gli ormoni femminili??
    In effetti il mio ciclo “naturale” è molto abbondante e compare ogni 32/35 giorni, mentre con l’anticoncezionale ovviamente la quantità e la durata sono inferiori e anche l’intervallo è dei canonici 28 giorni.
    La ringrazio, saluti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo ritengo poco probabile, perchè l’unica spiegazione sarebbe la menopausa, ma nel suo caso sembra ancora lontana.

  15. Anonimo

    quanti grammi di patate posso mangiare al posto del pane o della pasta in una dieta dimagrante? di solito mangio 75 g di riso a pranzo, ma volevo cambiare

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non sono un fanatico della bilancia, perchè ritengo che alla lunga diventi stressante; una porzione di patate può comunque sostituire 1-2 volte alla settimana le altre fonti di carboidrati più comuni (che sarebbe sempre consigliabile consumare in versione integrale).

      Ragionando in termini di calorie e parlando di patate bollite indicativamente potrebbe essere una porzione di circa 110 g, ma i valori nutrizionali della patata cambiano molto in base al tipo di cottura, alla varietà del tubero, al fatto che venga consumata con/senza buccia, …

  16. Anonimo

    buonasera gentile dottore. ormai è un mese che sto seguendo una dieta, di per se molto efficace poichè ho perso 4 kl circa in un mese, però è due mesi che non mi arriva il ciclo e sono abbastanza preoccupata.. è normale?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Le confermo allora che la dieta è una possibile causa, certamente non l’unica (stress, cambio di stagione, …).

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ma se così non fosse lo segnali al medico per approfondire.

  17. Anonimo

    Buonasera Dottore,
    Vorrei chiederle un consiglio.
    Lavoro come receptionist in hotel da circa 6 mesi. 23anni, Altezza 1.63, peso 49. Come vede non ho tutt’ora ne ho mai avuto problemi di irregolarita’ riguardo al mio peso, solo che da quando ho cominciato i turni di notte (2/3 giorni alla settimana intervallati da 2/3 turni diurni regolari) sto facendo molta fatica a gestire i pasti. Premetto che consumo regolarmente frutta e verdura, carboidrati integrali e proteine sane ad ogni pasto e faccio equitazione 1/2 volte alla settimana. ci tengo a dormire 7/8 ore anche con le turnazioni notturne, percio’ facendo orario dalle 23 alle 8 del mattino, di solito torno a casa e dormo fino anche alle 17. finito il ciclo diurno, il primo giorno consumo una cena normale prima del turno notturno, ma non riesco ne a fare spuntini ne a fare colazione durante e dopo il turno(lavoro e/o mi sveglio molto appesantita, gonfia e con un poco di acidita’ di stomaco)..di conseguenza quando alle 17 mi sveglio ho un appetito esagetato e mangio in modo irregolare. Finito il periodo di turnazione notturna mi sento molto gonfia e affaticata, Capita che mi ritrovi un chilo o due in piu’, ma mi sgonfio o perlomeno miglioro quando riprendo a lavorare di giorno.
    Vorrei gentilmente un consiglio in merito per evitare questo effetto sali-scendi e come potrei migliorare la gestione dei miei pasti.
    La ringrazio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In effetti gestire i turni di notte è sempre un gran pasticcio; quando torna a casa la mattina mangia qualcosa o va subito a dormire?

      Ha già provato alle 17:00 al risveglio a iniziare il pasto con la frutta e la verdura, in modo da ridurre immediatamente il senso di fame grazie alla fibra?

    2. Anonimo

      Purtroppo quando torno la mattina il sonno vince sull’appetito, e mi corico immediatamente, di solito. Provandomi a pesare subito finito il turno di notte, verso le 9 del mattino, e pur non avendo consumato pasti consistenti durante il turno, mi ritrovo sempre un chilo in piu’ pressapoco(quasi come se mi pesassi la sera dopo un turno diurno)
      Frutta e verdura sono il mio primo pensiero appena sveglia anche per un fattore di bisogno di reintegrazione di liquidi dopo una lunga dormita, ma dopo la fame c’e’ sempre…sara’ forse perche’ concentro il pasto di una giornata intera unicamente nelle ore che precedono il successivo turno di notte?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Da come descrive sembra uno stile di vita ottimale, onestamente al suo posto eviterei di pesarmi tutti i giorni perchè piccole fluttuazioni sono comunque normali.

  18. Anonimo

    salve dottore.. per eliminare la massa grassa e aumentare la massa magra i carboidrati quando posso mangiarli? a pranzo o a cena?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere si preferisce assumerli a pranzo, in modo da evitare picchi di glicemia grazie al fatto che in genere si lavora e si è ancora attivi dopo pranzo.

    2. Anonimo

      ma se mi alleno la sera dalle sette alle nove potrei assumerli anche a cena?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È solo un’indicazione, non una regola per un paziente sano; consigliabile scegliere farinacei integrali.

  19. Anonimo

    Salve dottore, oggi verso le 16 e 30 ho subito un tamponamento a 3, io ero in mezzo, gia da subito ho avvertito un pò di dolore, e lo avverto anche ora, nulla di che, è sopportabile ma volevo chiederle se si potrebbe aggravare ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel dubbio non posso che consigliare di verificare al PS.

    2. Anonimo

      ma secondo lei ho subito qualche frattura? ora sento una sorta di acido lattico.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quello che posso consigliare è di non sottovalutare l’accaduto.

  20. Anonimo

    Salve dottore.sono una signora 45enne che dopo 2gravidanze e problemi della tiroide in 10anni ha preso 30chili .dopo varie diete , l ho sempre aquistati altri in piu.volevo chiederli se il riso a pranzo e la sera proteine con verdura riesco a perdere i chili con il tempo, opp dovro anche eliminare il riso?ho notato che dopo aver assunto i carboidrati mi gonfio tanto.piu che altro il seno.inizio avere delle fitte al seno.e normale?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Eviti il fai da te, corre il rischio di peggiorare la situazione; si rivolga con fiducia ad un medico.

  21. Anonimo

    salve dottore, potrei riprendere ad andare in palestra con un po di mal di gola e un pò di raffreddore?cioè potrebbe capitare che mi peggiori? grazie in anticipo e scusi se la domanda non c’entra nulla con l’argomento in questione.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se se la sente sì, ma attenzione a non uscire sudato/a, a non esporsi all’aria condizionata se attiva, …

  22. Anonimo

    Salve dottore 8 mesi fa ho avuto un cesareo quest anno ho messo su 30kg,ma secondo i primi 15 si può rischiare di perderle velocemente. 30 anni, altezza 1.63

  23. Anonimo

    Salve,

    mi permetto di scriverle pur sapendo di dover probabilmente contattare un nutrizionista o un chirurgo estetico. Ho 25 anni, pratico attività fisica e seguo una dieta irregolare. Il mio peso, non uscendo mai dai valori consigliati di BMI, è sempre variato dai 67 ai 75 kg, anche, in alcune fasi, con una buona base muscolare. Il problema nasce dall’adipe accumulato su fianchi e addome, dalle quali sedi non sembra volersi smuovere (anche a 67 kg, tendente al sottopeso, non ho notato cambiamenti).
    Qual’è il suo parere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Indispensabile maggior costanza nella dieta ed assolutamente da evitare questi sbalzi di peso.

  24. Anonimo

    Salve, vorrei dimagrire utilizzando i prodotti xxxxxxxxxxx; considerati gli ingredienti, pensa possano essere efficaci?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono dell’idea che per dimagrire non serva alcun prodotto, solo uno corretto stile di vita.

  25. Anonimo

    salve ho 50 anni da due mesi non ho il ciclo e mi sono gonfiata tanto,il mio peso e sempre stato sui 75 kg per 164 cm ora ne peso 80, purtroppo faccio i turni e quindi la mia alimentazione è molto instabile vorrei capire come alimentarmi per perdere almeno 15 chili tutti gli esami ematici sono apposto tranne il colesterolo che è 260 sto prendendo degli integratori per cercare di farlo diminuire la ringrazio anticipatamente per la sua risposta

  26. Anonimo

    salve dottore ho vent’anni vorrei perdere almeno cinque chili in tre mesi.. ci sto provando da gennaio ma ancora non sono scesa non capisco perchè.. penso di mangiare bene a parte il sabato che tendo a esagerare troppo con il cibo sapendo che è il mio giorno libero, ma mangio tantissimo.. forse è questo che mi impedisce di dimagrire,ma non riesco a fare a meno.. non so più come fare sta diventando uno stress e basta questa dieta perchè non vedo risultati non so come fare.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si rivolga con fiducia ad un nutrizionista, 5 kg in tre mesi è un risultato assolutamente alla portata.

  27. Anonimo

    Salve sono una ragazza molto giovane. Ho bisogno di perdere 15 kili. In 3 mesi è possibile? Ovvero ora peso 64.4 X 154 cm
    Il 5 giugno potrei pesare 49.5 kg?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Tecnicamente non è impossibile, ma 5 kg in un mese sono troppi rispetto a quello che sarebbe il modo corretto di perderli; rischia di riprenderli subito, di perderne qualcuno e poi bloccarsi, …

  28. Anonimo

    ciao a tutti!
    in realtà dimagrire velocemente è una chimera. in una settimana non si dovrebbero perdere più di alcune centinaia di grammi. il rischio altrimenti è quello di, una volta finita la dieta, tornare subito indietro aggiungendo pure qualche kg.

  29. Anonimo

    Buongiorno,
    sono una ragazza giovane e vorrei perdere peso per un’ occasione importante, dice che è possibile perdere 7 kili in 3 settimane?! Lo so che non si dovrebbe perdere peso così velocemente ma ne ho veramente bisogno e anche se dopo dovessi riprendere peso non sarebbe così grave…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è impossibile, ma non condivido assolutamente perchè per il fisico sarebbe uno stress severo.

  30. Anonimo

    Ciao ho 30 anni e lavoro come operaio in un’azienda di automazione.
    A pranzo mangio ogni giorno un panino (salumi e formaggi vari) e una frutta. Alla cena cosa è consigliabile mangiare?
    I miei si ostinano nel prepararmi un piatto di pasta perchè secondo loro la pasta va mangiata ogni giorno (non sanno spiegarmi il motivo).
    Ho una bella panzetta (l’ho sempre avuta) e vorrei provare a perdere almeno 5 kg. Cosa mi consiglia?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Oltre alla pasta mangia altro? Verdura? Mangia mai pesce? Che tipo di affettati mangia nel panino? Che tipo di formaggi?

    2. Anonimo

      Innanzitutto la ringrazio per avermi risposto.
      Di solito nel panino metto Crudo o speck e lo svizzero.
      Verdura ne mangio poca, pesce quasi mai.
      Grazie per l’attenzione

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Serve sicuramente rivedere l’alimentazione che, anche se un pasto è consumato fuori casa, dovrebbe essere decisamente più varia e sana.

      Può prendere spunto da questo ebook:

      http://etlc.info/alimentazione/

      Per quanto riguarda la pasta è corretto che i carboidrati (contenuti in elevata quantità in questo alimento) siano la base dell’alimentazione, ma con qualche attenzione:

      1. Preferibile quella integrale,
      2. andrebbero consumati soprattutto a colazione ed a pranzo, quando si prospetta una certa attività fisica nelle ore successive.

  31. Anonimo

    Salve,sono una 50enne con problemi di peso, 85 kg su 1,56 h ho difficoltà di deambulazione perciò non muovendomi ingrasso. Cosa mi consiglia per perdere peso? Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sicuramente un approccio dietetico volto alla perdita di peso.

  32. Anonimo

    Buongiorno Dottore, sin da piccola combatto con i kg di troppo, ho provato decine di diete (alcune con effetto e altre no). l’ansia e lo stress non mi chiudono lo stomaco anzi arrivo a mangiare molte cose e in grande quantità. Ora sono arrivata al mio peso massimo storico sono consapevole che con un approccio sano al cibo, le piccole porzioni è un po’ di movimento possa perdere un po’ di peso. Il medico di una amica (nella mia stessa condizione) le ha prescritto la metformina, dicendo che associata ad una dieta sana la avrebbe aiutata. Cosa ne pensa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È un approccio utile in certi casi, a patto che la metformina non diventi una scusa mentale per fare troppi strappi; raccomando di assumerla solo e soltanto dietro prescrizione medica (che prevede un minimo di anamnesi).

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta di diete iperproteiche ed onestamente non le condivido.

  33. Anonimo

    Ho 40 anni e da tutta la vita combatto con i chili di troppo. Nel ’98 ho scoperto, tramite il dietologo (non riuscivo a dimagrire pur seguendo la dieta), di avere problemi di tiroide . Dopo molti anni, nonostante le cure, il gozzo era aumentato molto ed ho dovuto nel 2011 sottopormi alla tiroidectomia totale. Da quel momento ho preso tanti chili e mi é diventato difficilissimo perdere peso. Mi sono scoraggiata al punto di non avere la forza di provarci. La cosa che mi ha depresso di più é scoprire che la mia bambina più grande, ora ha 11 anni, ha la tiroidite di Hashimoto.

    1. Anonimo

      Anchio ho gli stessi problemi di salute a riguardo la tiroide ho 50 anni e sono stata operata e da l’ora sono ingrassata tanto pur non mangiando , o problemi di ciclo, e il mio TSH e alto , prendo eutirox da 200 , il mio umore e sempre giù e mi sento male con me stessa per avermi fatto convincere a operarmi .cosa posso fare più della pillola che prendo?

  34. Anonimo

    È normale prendere 2-3 chili dopo le abbuffate di questi giorni? Mi sento male e sto andando in ansia

  35. Anonimo

    Salve sono Marianna sono una ragazza giovane 22 anni sono sento grassa voligio di magrire come si fa senza pendere medicina grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con un’alimentazione sana, equilibrata e varia ed esercizio fisico.

  36. Anonimo

    Salve dottore, premetto che non riesco a fare a meno della Coca-Cola . Comunque , io ho controllato la tiroide ed è tutto ok. Infatti prendo eutirox bassissima. 25..
    Prendo per l’ansia e gli attacchi di panico, le daparox, e qualche goccia di alprazolam quando ne sento il bisogno. Secondo lei sono gonfia ( ho solo pancia e sotto mento) per le pasticche ? Da domani smetterò con la Coca-Cola . ??

  37. Anonimo

    Salve dottore, sono una ragazza giovane. Sono alta 160cm e peso 60 chili! Prima di assumere un collirio cortisonico (per un mese) pesavo 49 chili. Sono una persona molto sportiva e so rinunciare ad uno sfizio, nonostante ciò non riesco a dimagrire. Vorrei sapere quale sia il problema ..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La tiroide è stata verificata?
      Altri sintomi di qualunque genere?

    2. Anonimo

      Sono stata al pronto soccorso , ho delle fitte al petto ogni tanto ,la notte non riesco a dormire ,a volte non mi sento mano e braccio sinistro, ho delle occhiaie scurissime da zombie, mi era capitato che la zona di pelle sotto l’occhio fosse piena di pallini rossi, ultimamente i miei capelli si sono sfibrati e ne perdo a ciocche … Mi hanno detto che era ansia!

    3. Anonimo

      Mi avevano detto che dagli esami ero sana come un pesce , battito 59 , saturazione 100% e la tiroide stava bene ,infatti mi avevano “controllato il collo” . Non può essere una mancanza di qualcosa o un’allergia?

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, lo escluderei.

      Ha modificato la dieta? Assume farmaci?

    5. Anonimo

      Non assumo nessun tipo di farmaco e mangio normalmente. comunque ho avuto un ciclo irregolare , a volte troppo a volte poco. E mi sento gonfissima. Sale ne assumo in quantità minima e bevo molta acqua , non capisco cosa non vada

    6. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sentirei il parere di un endocrinologo (tiroide, ovaio policistico, …).

  38. Anonimo

    ho 47 anni sono in meno pausa da11 anni il mio pebo e sempre di 52 53 kg da tre anni sono ingrassata di 14 kg non riesco a dimagrire grazie per un consiglio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso no, per dimagrire NON condivido gli approcci non equilibrati.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Personalmente un pochino li assumo sempre; cerco di preferire quelli integrali e di non esagerare con le dosi.

  39. Anonimo

    Salve! Sono una ragazza giovane! E vorrei perdere almeno 5 kg!! Ho tanto apetito vorrei prendere qualche medicina ho letto tanto su internet lei cosa mi consiglia fare?

    1. Anonimo

      si come no …. se non prendi farmaci non dimagrisci mai … smettiamola di dire cavolate.

      Vuoi dimagrire subito? ci sono i farmaci. Fanno male? SI.

      Esiste un rimedio naturale per dimagrire veramente? NO, sono tutte balle.

  40. Anonimo

    Salve sono una mamma di 4 bimbi avuti con parto cesareo sono alta 150 cm e ho 39 anni.
    Secondo lei quanto dovrebbe essere il mio peso ideale?
    Grazie tante se mi risponde!!!

  41. Anonimo

    Ce lo 27 ana come posso dimagrire velocemente o problemi de salute al fegato

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dieta ed esercizio fisico sono nella maggior parte dei casi l’unica strada corretta per perdere peso, ma la fretta è nemica del bene.

  42. Anonimo

    Salve dottore, ho perso fino adesso 16 kg. con una dieta datami da un dietologo, ne devo perdere altri 10, sono alta 170 e peso attualmente 78 kg.,solo che come poi mi succede sempre, ho ricominciato ad avere degli attacchi incontrollati dove mangio in pochi minuti tutto quello che mi capita, poi mi pento e sto malissimo, perchè so che potrei riprendere i kg.persi in poche settimane. c’è un farmaco ,un integratore che possa aiutarmi. Tanti anni fà feci una dieta con l’aiuto di anfetamine e devo dire che sono stata benissimo non avevo mai voglia di mangiare, mangiavo solo quello prescritto in dieta senza mai sgarrare. So che adesso non si possono più prescrivere però in alcuni casi potevano essere utili. C’è in commercio qualche farmaco simile, me lo farei prescrivere dal medico.. Non cerco una scorciatoglia ma so che è l’unica cosa che in quei momenti bui mi potrebbero aiutare. grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo temo di no, inoltre sarebbe opportuno agire sulle cause che la spingono a questi attacchi e non sui sintomi, altrimenti rischia di vanificare gli sforzi appena sospeso il farmaco.

  43. Anonimo

    Buonasera. Ho 24 anni peso 75 kili e sono alta 1,60 a 12 pesavo 50 kili e voglio ritornare a pesare 50 kili. come devo fare?quante calorie devo assumere al giorno x la prossima estate voglio essere magra. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il chili da perdere non sono pochi, raccomando quindi di rivolgersi ad un nutrizionista perchè occorre procedere in modo ragionato; inizi però da oggi a praticare esercizio fisico ed eliminare tutto il junk-food dalla dieta.

  44. Anonimo

    Salve sono una ragazza 18 anni alta 1.82 peso 75 kg e mi sembra un po’ troppo mi e molto difficile perdere il peso da quando ho cominciato a prendere la pillola diane mi sono ingrassata tanto! Vorrei un consiglio lascio la pillola e mi dimagrisco? Oppure? Graziie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Continuerei con la pillola e mi affiderei ad un endocrinologo per impostare una dieta adeguata (in questi casi talvolta si ricorre a farmaci antidiabetici per facilitare la perdita di peso).

    2. Anonimo

      E da 4 mesi che uso la pillola! Non so se e meglio lasciarla perdere!! Questi farmaci devo andare dal mio medico a prescrivermi??

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Rinnovo il mio consiglio di fare il punto con un endocrinologo, che è lo specialista di riferimento per l’ovaio policistico (per ora non interrompa la pillola, o comunque non lo faccia senza prima averne discusso almeno con il ginecologo che gliel’ha prescritta).

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Certamente, ma la frutta e la verdura andrebbero introdotti perchè servono all’organismo per “funzionare” al meglio. Il momento della dieta dovrebbe essere vissuto non come un periodo temporaneo di rinunce, ma come apprendistato di uno stile di vita sano.

  45. Anonimo

    ho 12 anni sono alta 1.63 e peso 78,8 faccio danza il lunedi mercoledi’ ed il venerdi’ bevo molto non mangio ne frutta ne verdura cosa posso fare io almeno x natale vorrei pesare un po di meno aiutamiiiiiii

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mangi dolci e/o bevi bibite gasate?
      Patatine e junk food in genere?

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il primo passo è eliminare (o comunque ridurre drasticamente) questi alimenti ed aumentare il consumo di frutta e verdura.

  46. Anonimo

    Salve dottore,
    ho 20 anni, sono affetta da rcu e quando ero in fase acuta sono dimagrita tantissimo, poi andando in remissione ho ripreso tutto con gli interessi. Assumo azatioprina e cortisone, che mi ha fatta gonfiare anche molto. Ora peso 69 kg per 1,66 m. Dalla settimana prossima comincerò a fare un po’ di attività aerobica ma con moderazione come ha consigliato il mio gastroenterologo.
    Io non posso esagerare con frutta e verdura e questo è un grosso limite per me, ha qualche consiglio da darmi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Pane e pasta integrale, attenzione sia agli zuccheri (dolci) che ai grassi animali (carne, latticini, …).

  47. Anonimo

    Ho 34 anni e peso 65 kg per 156 cm con 4 gravidanze alle spalle e non ci riesco a perdere quei kg di sovra peso mangio in continuo perché sto a casa come faccio?Grazie

    1. Anonimo

      Il problema è che non ci riesco a tenere una dieta ultimamente non so perché mi prende delle volte attacchi di fame

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Bisogna lavorare su questo aspetto; parta da trucchi molto pratici, per esempio non tenere nulla di dolce in casa.

  48. Anonimo

    Salve, ho 16 anni, sono alta circa 1,70 e peso 82… voglio dimagrire un sacco e in fretta perchè non mi sopporto più…come mi consiglia? e quale sarebbe il peso necessario così abbia un bel fisico? quanto dovrei perdere?
    Grazie mille 🙂

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La fretta non è mai una buona compagna, quindi perdere peso sì, ma nei tempi corretti.

      Alimentazione corretta (che vuol dire VARIA ma sana) ed esercizio fisico.

      Alla tua età non mi piace mai parlare di peso ideale, perchè probabilmente il tuo organismo è ancora in crescita, iniziamo a migliorare lo stile di vita, quando starai bene con te stessa probabilmente andrà bene.

  49. Anonimo

    Dr. Cimuro , salve . Voglio iniziare una dieta del supermetabolismo .Ho 60 ani , Alteza 1 m 53 , peso 80 kg. E consigliatta attivita fizica come : Attivita aerobica moderata,per la Fase 1 ; Attivita intensa con i pesi per la Fase 2; La domanda e – ” Quanti minutti al jiorno mi devo allenare per ottenere un bell risultato ? Intendo acasa non in palestra .Una corsa di quanti Km ? O un aaaalenamento aerobico quanto deve durare ? Grazie mille in anticipo .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non condivido la dieta del supermetabolismo.
      2. In linea di massima più attività fisica svolge e meglio è, chiaramente senza esagerare se non è allenata.

  50. Anonimo

    ciao sono una donna di 32 anni alta 1.65, e peso 95 chili sto provando tante diete e non riesco a perdere un chilo, sono stata pure dalla nutrizionista ma senza risultato, non mangio molto, non mangio pane e ne dolci, non so cosa devo fare, vado in palestra 2 volte la settimana , ho fatto pure gli esami della tiroide e sono buone, cosa mi consigliate per perdere peso, grazie tanto

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Riusciva a seguire scrupolosamente la dieta suggerita dalla nutrizionista? Per quanto tempo l’ha fatto?

    2. Anonimo

      LA DIETA LA SEGUIVO COME MI DICEVA LEI PERCHE OGNI SETTIMANA ANDAVA A VISITA E DICEVA CHE ANDAVO BENE , LHO SEGUITA PER 2 MESI SENZA NESSUN RISULTATO, MI DICEVA CHE NON DOVEVO SUPERARE LE 1600 CALORIE AL GIORNO

    3. Anonimo

      tapirula e cicletta per 30 minuti e 30 minuti di pesi per gli addominali, pancia, coscie , grazie

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Proverei a sentire un dietologo, in modo da verificare anche tiroide, metabolismo ormonale, …

  51. Anonimo

    Ma sarebbe il ginecologo o l endocrinologo ke accerta l ovaio policistico?grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Anche se da punti di vista leggermente diversi, entrambi gli specialisti sono abituati e preparati per diagnosticarlo e trattarlo.

  52. Anonimo

    Mi scusi quale esame specifico dovrei kiedere al mio dott.per diagnosticare questa patologia??e come ci si ammala?grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Valuti con il suo endocrinologo se sia plausibile, non è detto che sia il suo caso.

  53. Anonimo

    Buongiorno dott.mi scusi l ignoranza ma come mai si parla di infiammazione all ovaio policistico in qulitá di peso?? Come mai si ingrassa per questa patologia?e come si fa per scoprirlo??cioe esami

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Spesso c’è un’iperinsulinemia che, associata all’eccessiva produzione di ormoni maschili, porta facilmente all’aumento di peso, aumento che a sua volta peggiora il quadro di ovaio policistico innescando un circolo vizioso.

      Si diagnostica con anamnesi, esami del sangue ed ecografia.

  54. Anonimo

    Buongiorno Dott.sono alta 1.52 peso 63 ho fatto la terapia per la tiroide ho il morbo di basedow..sto facendo una dieta con pasto sostitutivo ma non dimagrisco neanke di un grammo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si faccia aiutare dal suo endocrinologo per una dieta ipocalorica, ma senza pasto sostitutivo; ultimo valore di TSH?

    2. Anonimo

      Tsh nella norma la mia endocrinologa mi ha detto ke devo andare in condizione di ipotiroidismo e prender l eutirox

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’Eutirox la porterebbe verso l’IPERtiroidismo ed in effetti la aiuterebbe a perdere peso.

  55. Anonimo

    168 per 84 kg, 50 anni! uomo , poca attività fisica, vegeteriano? come dimagrisco ? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Migliorando la dieta e praticando esercizio fisico; non si preoccupi della velocità, punti a perdere poco alla volta (1 kg ogni 10-14 giorni) ma in modo regolare e costante.

  56. Anonimo

    Salve dottore, ho 38 anni sofro di tiroidite di hashimoto, sono alta 160cm e peso 78 kg, secondo lei quanto dovrei pesare per almeno sentirmi un po meglio, aiuto……

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ogni chilo perso la farà sentire meglio, anche solo perdere il 10% (arrivare cioè a 70 kg) farebbe già una grandissima differenza.

  57. Anonimo

    Grazie dottore cercherò di eliminare pane e poca pasta e tante proteine questo come inizio potrebbe andar bene?a settembre dovrei iniziare la palestra fatta in maniera diversa no come 7 anni fa che pensavo solo esclusivamente ai pesi e adesso sento i primi dolori alla schiena !grazie dottore

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non condivido le diete iperproteiche, una dieta può essere ipocalorica ma perfettamente equilibrata.
      Benissimo la palestra.

  58. Anonimo

    Salve dottore buonasera ho 31 anni peso 100 kg altezza 1.82 sono di costituzione grossa che consiglio mi può dare per perdere almeno 10 kg?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dieta ipocalorica ed esercizio fisico, sembra scontato e l’unico modo certo per perdere peso in modo corretto e sano.

  59. Anonimo

    Salve dottore, seguo una dieta metabolica da un mese, adesso dovrei rassodare. Lei cosa mi consiglia di fare? comunque io ho iniziato da tempo a fare circa 30 minuti di camminata a passo svelto, ma vorrei fare qualcosa di più efficace, lei cosa mi consiglia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Gradualmente passi dal camminare al correre, oppure può associare il nuoto.

  60. Anonimo

    salve ho30 anni e non riesco a dimagrire..ho provato tutto.ne ho 110 kg altezza 170.

    1. Anonimo

      ho 74 anni portatrice di anello gastrico 7 anni per perdere 25 kg ma da due anni non perdo più un grammo vita molto sedentaria per intervento di stenosi lombare , avrei bisogno ancora di perdere peso ma sono disperata che non posso ne camminare ne nemmeno attivita fisica , come posso risolvere il mio problema? grazie

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sulla dieta non c’è più margine di azione?
      Il chirurgo le ha proibito qualsiasi attività fisica?

  61. Anonimo

    Non sono in menopausa ho 54 anni seguo una dieta senza lieviti ma non riesco a dimagrire sono indollerante al lievito

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A parte aver eliminato i lieviti, la dieta è attenta? Esercizio fisico?

    1. Anonimo

      Ciao ho 26 anni pesavo 48 chili da un paio di anni sono arrivata a pesare 75 chili e sono alta 155 e o 4 bimbi come posso fare grazie

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’aumento è stato inspiegabile oppure effettivamente è cambiato lo stile di vita (alimentazione, esercizio fisico, …).

  62. Anonimo

    salve dottore io sono 1,64 peso 68 kili secondo lei il peso giusto alla mia altezza quando deve essere ? Grazie per la risposta

  63. Anonimo

    DOTT. PUR MANGIANDO BENE,NON RIESCO A DIMAGRIRE LA TIROIDE NON EH MA SONO IN MENO PAUSA COME FARE SONO A PEZZI..GRAZIE

  64. Anonimo

    Salve dottore volevo sapere se fare tapirulan ( corsa veloce)per 1 ora a settimana aiuta a dimagrire?

    1. Anonimo

      Salve dottore sono un.padre disperato da quando mio figlio si e dichiarato gay il mio sistema nervoso e al top peso 120kg e non so come fare piu a scendere vorrei un consiglio da voi o una dieta particolare grazie

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere diete personalizzate; la invito innanzi tutto a leggere queste idee di massima raccolte in ebook

      http://etlc.info/alimentazione/

      ma soprattutto ritengo che sarebbe opportuno valutare anche e soprattutto di affrontare la causa che la spinge a mangiare di più, cercando di accettare quanto successo.

La sezione commenti è attualmente chiusa.